Tag: confusione

Dom

06

Ago

2017

PER FAVORE ESIGO UNA RISPOSTA, RISPONDETEMI VI PREGO È UNA COSA URGENTISSIMA!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Arrivo al sodo.

 

Sono una ragazza di sedici anni che si è sempre definita etero pur non avendo avuto nessuna esperienza, nemmeno dato il primo bacio. Mi sono sempre definita etero perché ho sempre provato attrazione sempre e solo verso i ragazzi, anche le cotte adoloscenziali e attualmente sono innamorata di un ragazzo... non corrisposto, ma vabbè, era per descrivere meglio la situazione. Sono una persona con problemi di autostima, infatti ogni volta che mi capitava di vedere una bella ragazza per strada, o in foto nei social, provavo ammirazione e il desiderio di essere come lei. All'improvviso conosco una ragazza che mi dice di avere dubbi riguardo il suo orientamento e facendomi ricordare di averli avuto anche io in passato ma man mano si sono risolti. Adesso rifacendomi di nuovo lo stesso pensiero, mi sono fatta varie domande, tipo quella di confermare il mio orientamento sessuale. Vidi qualche video gay, qualcuno etero e mi eccitai, vidi anche alcuni video lesbo e non provai nulla, guardai un altro sempre di questa categoria e boom: ho provato cose diverse ma che facevano pur sempre parte dell'eccitamento. Adesso non so cosa pensare. Mi sto facendo ancora altre domande con me stessa del tipo "e se dovessi avere rapporti con una ragazza?" oppure "ti interessano di più le ragazze o i ragazzi" o ancora quando vedo la foto di una bella ragazza "ti attrae?", lo stesso anche con i ragazzi. Ho letto da qualche parte che spesso potrebbe essere anche un ossessione, ma non lo so, forse pue non avendo avuto esperienze con nessino dei due a sedici anni gli ormoni vanno comunque a farsi fottere. Il problema è che ho paura che dopo essermi eccitata sotto quel video lesbo sia cambiato qualcosa, ma non penso neanche che le cose cambino da un giorno all'altro visto che non ho mai provato attrazione verso le ragazze. È vero che mi sono sempre posta la domanda di come potrebbe essere baciare una ragazza o farci determinate cose, ma non penso di volerle metterle in atto, cioè non credo proprio... 

È vero che ad essere bisex, lesbica o gay non c'è assolutamente nulla di male, il fatto è che se fossi bisex io non riuscirei ad accettarmi visto che già sono una persona che non si accetta già di suo. Mi servono dei consigli, voi cosa ne pensate? 

VI PREGO RISPONDETE, NON PRENDETEMI PER PROBLEMATICA SIETE/SIETE STATI ADOLESCENTI ANCHE VOI

Gio

03

Ago

2017

Mi faccio schifo e sono confusa, la odio!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Okay, non so da dove cominciare..è la prima volta che scrivo qui..sono al liceo e mi ritrovo in una classe completamente di riccone, piena di gruppetti e come se non bastasse sono perfette tutte quante, senza brufoli,naso perfetto, bel fisico... e poi ci sono io che senza un mascherone (anche adesso che è estate) non uscivo di casa..mi svegliavo alle 6 del mattino solo per truccarmi nonostante sia abbastanza vicina alla scuola..tutta questa mia insicurezza non mi ha fatto mai avvicinare ai ragazzi perché se non piaccio a me stessa come posso piacere agli altri? In ogni caso ormai a questo non ci penso più perché ho un problema più grande...nella mia classe c'è una delle ragazze 'perfette' che è seriamente la perfezione in persona, ricca come pochi,alta magra sempre abbronzata bionda  e la odio con tutto il mio cuore, ha anche un caratteraccio e mi fa sentire tutto il tempo sottomessa e inferiore ma nonostante questo, nonostante io veramente la odio e non le sono neanche amica sono come ossessionata da lei, controllo il suo profilo Instagram ogni minuto, sono sempre la prima a mettere like alle sue foto ed è meravigliosa...sono veramente annebbiata da lei e ripeto nonostante la odi con tutto il mio cuore sono innamorata persa di lei..è la prima volta che lo ammetto non mi sono mai sentita così...la vorrei fuori dalla mia vita ma non faccio altro che avvicinarmi a lei, le mando sempre snapchat in pose piuttosto flirtanti mentre con le altre mando anche foto imbarazzanti come si fa tra amiche...non so che fare...non diventerò mai una di quelle del suo gruppo perché non sono come loro e mai lo sarò...sono giorni che piango per il mio aspetto...con questo caldo la mia acne è nettamente peggiorata! Ragazzi perché lei e le altre ragazze della mia classe non hanno un brufolo e io sono piena??!! Cosa ho fatto di male??? Mi fa seriamente andare fuori di me questa ragazza ma è così perfetta e vorrei solo proteggerla da tutto...sono così confusa...mi odio e odio tutti....

Gio

03

Ago

2017

Adolescente di sedici anni che ha dubbi sul suo vero orientamento sessuale

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Cerco di dire tutto nei minimi dettagli, con la speranza di poter avere consigli utili

I miei genitori sono persone omofobe, e fin da piccola mi facevano pensare che non essere etero fosse una cosa orrenda: ho avuto paura che da grande avrei potuto essere lesbica o bisex, però non ho mai avuto atteggiamenti ambigui con le ragazze... forse nemmeno con i ragazzi, ma questa era una cosa che tenevo per me, visto che sono una persona insicura... però è successo che verso il sesso opposto ho provato infatuazione, innamoramento. Attualmente ho sedici anni e non ho mai dato il primo bacio

Sono anche una persona molto complessata su tutto, non so se magari tutto ciò dipenda anche da questo

Quando vedo una bella ragazza, penso di voler essere come lei, però non so se nel giro di qualche giorno sia cambiato tutto. Non so se  magari adesso provo la stessa attrazione fisica come quando vedo un bel ragazzo

So solo che non riuscirei ad immaginarmi in modo romantico con una ragazza, mentre con un ragazzo si

Però forse sono presa anche dalla situazione che si è creata, vi spiego. È da qualche giorno che mi sono venuti questi dubbi: ho conosciuto una ragazza che attualmente sta attraversando la mia stessa situazione, ho visto qualche sua foto e stavolta non è stata quella semplice ammirazione e il fatto di voler essere come lei, non mi era mai successo, questo tipo di attrazione fisica solo verso il sesso opposto l'ho provata

Mi rendo conto che una persona di sedici anni ha bisogno di fare le proprie esperienze visto che a questa età gli ormoni tendono a sballarsi, la cosa che mi fa venire più dubbi però è che a tredici anni per uno o due mesi, già arrivarono i primi pensieri. Ritornarono a quattordici pensando mi piacesse una mia amica, successivamente realizzai di provare solo del bene nei suoi confronti, come tutt'ora. A volte penso che sia solo curiosità, perché è giusto che c'è sempre chi vuole andare oltre... però non so assolutamente cosa pensare e vorrei dei pareri magari da parte di chi ha più esperienza 

Ho tanti pensieri per la testa ed è per questo che ho deciso di parlarne qui, senza dare conclusioni affrettate  

Mer

02

Ago

2017

Assenza di lussuria

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Da un po' di tempo sto con questo ragazzo, non ho mai sentito una particolare "passione" nei suoi confronti ma ho pensato fosse un caso e che la cosa sarebbe cambiata. Ieri mi stava baciando, mi stringeva a lui e io non riuscivo a smettere di pensare: "Smettila, ti prego smettila. Non toccarmi". Volevo solo raggomitolarmi su me stessa e mandarlo via, lontano da me. Non so se fosse una crisi di panico o altro ma so che io non sono attratta da lui, non fisicamente. Dal punto di vista mentale andiamo molto d'accordo, in quel senso lui mi piace ma dal punto di vista fisico è come se il mio corpo urlasse: "Dio no!". Io non sono frigida, sono l'esatto opposto dell'essere frigida ma non con lui e so che se glielo dicessi distruggerei la sua autostima, completamente. Sarebbe crudele, cinico e lo ferirebbe moltissimo ma non dirglielo sarebbe lo stesso per me. 

Sab

29

Lug

2017

Mi dispiace

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Dopo anni passati ad aspettare questo momento finalmente sto per andarmene di casa, e proprio adesso un mio amico con cui ho da poco ripreso i rapporti decide di dichiararsi. A quanto pare è pazzo di me da quando ci siamo conosciuti quindi più di due anni ormai, nonostante il fatto che fossimo entrambi impegnati ai tempi. Siamo usciti una sera e mi ha baciata. Mi ha completamente preso alla sprovvista visto che io non ho mai pensato a lui in quel senso. Ora io non ho la minima intenzione di imbarcarmi in una relazione a distanza, ci ho già provato ed è stato orribile e lui lo sa perché ho messo in chiaro la cosa più volte. Mi ha chiesto solo questo mese, mi ha promesso che resteremo amici dopo anche se ne dubito e quindi io sto lasciando correre per così dire. Il vero problema è che non sono assolutamente attratta da lui, e per me è sempre più chiaro che non ci saranno mai dei sentimenti d'amore fra di noi, almeno non da parte mia. Mi sembra di recitare ogni volta che sono con lui ma allo stesso tempo non voglio ferirlo, forse se resisto fino al momento della partenza soffrirà di meno. So di starlo ingannando e mi dispiace, ma vorrei fare la cosa che lo ferisse di meno e se potrà imputare tutto alla distanza forse farà meno male...

Mer

26

Lug

2017

Ho un problemone sentimentale aiutatemii

Sfogo di Avatar di LiviacascioLiviacascio | Categoria: Altro

Io ho 15 anni e sono una ragazza. È da un pò di tempo che mi domando cose sulla mia sessualità. Durante quest'anno provavo una strana attrazione (pensavo che mi piacesseRo i ragazzi) verso una mia compagna: all'inizio pensavo fosse semplicemente bella, poi è diventato di più. Eravamo compagne di stanza al viaggio d'istruzione quindi la vedevo mezza nuda in camera praticamente tutto il giorno e potete capire come mi sentivo. Poi è finita la scuola e per 1 mese e mezzo non ci siamo sentite e mi era più o meno passata. Adesso siamo in vacanza studio per due settimane da una settimana già. La vedo tutto il giorno e vorrei così tanto stare sempre con lei in quel senso ma allo stesso tempo sto malissimo perché non so se potrà mai succedere. Io non l'ho mai vista flirtare o baciare un ragazzo ma solo respingerli quindi forse sono anche spinta dal pensiero che non so al 100% che lei è etero. Anche solo pensare a lei mi fa tremare le gambe e mi viene un tuffo al cuore, ed è una bruttissima sensazione perchè lei non è certo mia. Suggeritemi vi pregooo

Mar

06

Giu

2017

Confusione

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

ciao a tutti avrei tanto bisogno di un consiglio è di aiuto mi chiamo Roberta convivo da 5 anni e sono fidanzata da 9 anni io mi voglio sposare da molto tempo mentre il mio fidanzato no per lui è' più importante fare un figlio e forse poi sposarsi dopo! Io di questa cosa ne soffro molto perché di vita ce n'è una sola ed è' giusto fare tutto ciò che ci rende felici. Io ho provato in ogni modo a farglielo capire ma lui niente rimane fermo sulle sue posizioni! Queste continue mancanze e delusioni hanno portato un trDimento da parte mia all'inizio mi sentivo in colpa e poi ho cominciato a pensare che in fondo se le anche cercata perché' io non ho mai tradito e per arrivare a farlo è' perché' ero all'estremo ! Il problema è' che questo ragazzo è' dello stesso paese dove abito e siamo stati assieme più volte lui mi ha illusa mi ha fatto credere che era interessato a me per poi tirarsi indietro e dire che non provava quello che sentivo io! Io mi sono presa molto per lui adesso è' un po' di mesi che non lo vedo ma ci penso continuamente penso di essermi innamorata perché altrimenti non si spiega il fatto che io ci pensi ancora! Lo cercato più volte perché volevo parlare con lui ma lui non vuole incontrarmi e io ci sto male perché sono convinta che le piaccio ma solo perché sono fidanzata e conosce il mio fidanzato si è' tirTo indietro! Io sto molto male non so come andare avanti avrei tanto bisogno di vederlo e di parlargli ma come posso fare se lui non vuole? Qualcuno h dei consigli su come potrei fare?? Non so davvero come uscirne...

Lun

15

Mag

2017

Non so neanche cosa pensare

Sfogo di Avatar di SubstanceSubstance | Categoria: Lussuria

Secondo voi è possibile che l'amore e il benessere personale siano su due binari diversi?
Ovvero, credete abbia senso affermare che la persona che amate (e che vi ama a sua volta) non sia quella con cui state bene davvero?
Evitando problematiche importanti tipo violenze, tradimenti e siffatte aggravanti, naturalmente.
"Semplicemente" in qualche modo vi fate del male, tirate fuori il peggio uno dall'altra, vi limitate e vi cullate reciprocamente nella negatività.
Che dipenda dall'essere troppo simili? Che ci sia una competizione di fondo?

Esco da una relazione lunga oltre un decennio e queste sono le domande che mi pongo.
Non so nemmeno perché me lo chieda. Forse perché vedo la mia ex quasi tutti i giorni e forse il nostro rapporto non è ancora cambiato davvero.
Ma perché il problema è che sembravamo tranquillamente amiche già da un bel pezzo, non che ad oggi ancora sembriamo una coppia.

Scusate ma sono davvero confusa e mi sento così stupida. 

 

Mer

19

Apr

2017

Disastro

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Questo vuoto mi tormenta non riesco a sentire nessun sentimento ma allo stesso tempo li sento tutti insieme come un tornado che devasta tutto, devo andare via devo alzarmi no no non sono nessuno non posso fare nulla oramai sono destinata a vivere come un morto , morta dentro devastata da questo uragano che non lascia feriti ne disastri solo un vuoto, un vuoto che uccide. Mi sento così sola so benissimo che nessuno mi capirà mai, diranno che è tutta un esagerazione del cervello solo per apparire, lo fai solo per farti notare e per star al centro del attenzione ma io odio farmi notare io odio stare al centro dell'attenzione quindi perché? Diranno Perché non faccio nulla nella vita, che dovrei aiutare la tua famiglia , lavorare così mi passa ! Ahahaha non riesco nemmeno a guardarmi allo specchio, non riesco nemmeno a divertirmi non riesco nemmeno a fare ciò che mi appassiona come faccio a lavorare io odio la gente o forse ho solo paura di essa, dei loro sguardi si sì loro con i loro sguardi pesanti mi criticano in silenzio ma non un silenzio normale bensì un silenzio assordante , le loro risate , oh ridono di me , sarà per come mi sono vestita o forse per come cammino o per la mia faccia o perché sanno quanto sono stupida si..sarà per questo ...voglio nascondermi da tutto non voglio vivere ma allo stesso tempo non posso arrendermi così facilmente voglio che qualcuno mi aiuti ma nessuno mi comprende ho paura, paura che qualcuno mi sottovaluti che ignori le mie parole che non comprenda i miei silenzi e sopravvaluti i miei errori o forse sono io che faccio ciò 

Questo vuoto fa male fa troppo male ma allo stesso tempo non sento nulla come se fosse tutto scomparso perché sono qua? Cosa devo fare? Perché ho paura delle persone? Perché sono così paranoica perché non mi lascio andare?? Perché sono ancora viva? Perché ho voglia di tagliarmi? Perché voglio spaccare tutto? Perché voglio sparire? Perché scatto in lacrime in momenti casuali senza nessun motivo? Perché ho tutta questa confusione che annebbia il cervello ?

Perché la mia anima sta morendo? Perché non riesco ad essere felice? Perché non riesco a chiedere aiuto? 

Ho bisogno di aiuto...io non riesco a far nulla sola....non sono forte....non più.....sono stanca e affamata....riempio il vuoto con il cibo e poi ? Odio il mio corpo perché mangio? Quel addome così gonfio ed io amo la palestra....amo allenarmi ma solo non riesco mi assale questa apatia....nemmeno in palestra posso....i soldi dio quanti ne vorrei avere ma sono sempre così pochi sempre pochi e spariscono non riesco a controllarmi.... non riesco a controllare nulla, non voglio forse o mi sto arrendendo a questo vuoto pieno di dolori, questo vuoto che mi divora. 

Dom

26

Feb

2017

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di mielemiele | Categoria: Altro

amo questo leggero tepore d'inverno....

Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti