Accidia

Sfoghi più votati:

Sfoghi: (Pag. 1)

Ven

17

Mag

2019

Sospesa

Sfogo di Avatar di EvanescentStarEvanescentStar | Categoria: Accidia

Ho un disturbo di personalià diagnosticato, per il quale sono in terapia, anche farmacologica, da circa due anni.

In questo lasso di tempo ho avuto modo di conoscere il mio funzionamento più o meno, so cosa dovrebbe farmi star bene... Eppure quando arriva il momento di metterlo in pratica divento completamente incapace. 

Il mio psichiatra rincara puntualmente la dose di qualche farmaco dopo ogni colloquio, mentre la mia psicoterapeuta sostiene che dovremmo avviarci verso la sospensione ed io sinceramente mi sento confusa. A volte vorrei solo allontanarmi da tutti e tutto. Ho ancora pensieri fortemente autodistruttivi ed ideazioni suicide, ma la mia terapeuta non si scompone mai più di tanto, eppure in passato ci sono stati anche dei tentativi.

Ho conseguito alcuni obiettivi importanti, eppure non ne percepisco alcuna soddisfazione o appagamento. Non riesco ad essere felice per niente. Passo le mie giornate ad anestetizzarmi col cibo e le cose futili, mentre riprendo i chili faticosamente perduti l'anno scorso. Vado alla deriva, e non riesco nemmeno a preoccuparmene.

Mi sono ripromessa di riprendere dieta e palestra dalla settimana prossima, ma dubito mi faranno sentire più viva di così.

Non ho amici e ho troncato anche le conoscenze virtuali, per la gioia della mia terapeuta, dal momento che mi annoiavano. Non capisco se sono quel tipo di relazioni ad annoiarmi o proprio le persone in generale... So solo che a tratti mi sento estremamente sola e vorrei qualcuno attorno... 

Mar

14

Mag

2019

ye

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

andate tutti a fanculo

Ven

10

Mag

2019

uno dovrebbe imparare dai propri errori, no?

Sfogo di Avatar di farnightfarnight | Categoria: Accidia

finirò mai di farmi le figure di merda?

Lun

06

Mag

2019

la mia maestra mi sfotteva.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

ciao a tutti,mi chiamo sonia,ho 22 anni e sono una studentessa di giurisprudenza.fin qui tutto ok,vita universitaria tranquilla,fidanzato che mi ama,amiche,famiglia che mi vuole un mondo di bene,ottima  media (oscillo tra il 28/29),insomma non mi lamento perché non mi manca assolutamente nulla.Purtroppo ho un problema del quale non ho mai parlato,la mia maestra mi ha sfottuto per tutte le elementari,si,la maestra Laura.Parto dal fatto che sono cresciuta in un paesino dove 3 persone su 5 è abbastanza benestante ed io,da immigrata terrona,ero quella più “povera” della classe.Tutti i bambini erano vestiti firmati dalla testa ai piedi ad eccezione della sottoscritta,che i miei si spaccavano la schiena tutti i giorni in ufficio per non farmi mancare nulla,mi mettevo vestiti scontatati dell’anno prima,in mezzo a bambini con cappotti del moncler.La maestra Laura era moglie di propritario di una catena di alberghi a Portofino(se non sbaglio) lei di famiglia molto benestante,sapeva benissimo della situazione economica della mia famiglia,quindi mi prendeva in giro davanti alla classe facendomi sentire a disagio ed inferiore a loro.Era la maestra di matematica,geografia e scienze,ricordo che le sue ore erano puro terrore per me,avevo l’ansia a mille,mi sentivo inferiore e poverissima davanti al lei.Le sue ore erano programmate :è ro una bambina molto distratta da piccola,lei lo notava,mi chiamava alla lavagna,facevo male l’eventuale  esercizio,si avvicinava alla mia faccia,mi strigliava contro e per finire faceva della battute riguardo le mie origini,il fisico e i miei vestiti.I bambini ridevano per quelle cazzo di battute ed io cercavo di mantenere le lacrime,che sfogavo la notte a letto.Sono tante le umiliazioni ma una non me la dimenticherò mai.Avevo fatto male l’ennesimo esercizio,così mi mise di spalle rispetto alla lavagna e lei scrisse”SONIA È INCAPACE DI FARE LE OPERAZIONI” poi mi dissi di girarmi e leggere as alta voce però 3 volte,lessi l’anno prima volta a voce bassa e lei mi urlò contro “alza la voce!fai come tutti i tuoi simili siciliani fanno”,non ebbi altra scelta,lo lessi ad alta voce poi disse “ecco cosa sei,una fallita,non farai mai nulla,sei incapace e lo sarai per sempre”,dopo quelle parole scoppiai in lacrime e mi buttò fuori dalla classe pee tutte le due ore in piedi.Dopo quelle ce men furone molte altre,ma quella fu veramente la peggiore,mi sentiv umiliata,povera,brutta,stupida e soprattutto odiavo la sicilia e le mie origini.Il bello è che durante i colloqui alle elementari diceva sempre a mia madre che ero umani bambina adorabile ed eccellente,non volevo dire nulla a mia mamma,non mi avrebbe creduto.Le elementari sono state infernali per me,ero così felice di andarmene via da quella scuola e passare finalmente alle medie.Passarono tranquillamente come le superiori,ma quella maestra e i suoi modi di terrorizzarmi mi hanno lasciato un segno indelebile:alle medie,superiori e ora all’università ho il terrore delle interrogazioni/esami orali,alle superiori quando dovevo essere interrogata in matematica alla lavagna,quando il prof si avvicinava a correggermi,mi coprivo la faccia perché temevo che mi strigliasse contro e mi umiliasse.Non ho mai parlato a nessuno di questa storia,nemmeno ai miei genitori,lo so solo io ed ora a scrivere queste righe sono scoppiata in lacrime.Mi sento libera e non ho più quel peso addosso.

Dom

05

Mag

2019

vorrei che smettessero i pensieri tristi

Sfogo di Avatar di farnightfarnight | Categoria: Accidia

ma forse non succede perché sono l'unica cosa in cui mi riconosco

Mer

01

Mag

2019

Lavarsi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

A volte sto anche 4 giorni senza lavarmi: per natura non sudo tanto e faccio un lavoro d'ufficio dove non mi muovo, quindi non ne sento l'esigenza, i miei capelli pure iniziano a sporcarsi solo verso il quarto giorno, ho chiesto a piú persone e mi hanno confermato che non puzzo, naturalmente se devo uscire il finesettimana e dopo la palestra mi lavo per bene, ma per il resto, durante la settimana che non devo fare nulla di particolare se non andare a lavoro perché perdere tempo e risorse per farsi la doccia ogni due giorni quando posso farla ogni quattro?

Mer

24

Apr

2019

Confesso

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Si, anche io, come molti uomini, qualche volta ho saltato i preliminari sapendo di non essermi lavato il cazzo a dovere. Dopo la prima irruenta penetrazione voilà, è come nuovo.

 

Io lo so, voi lo sapete.

Mar

23

Apr

2019

Non riesco a tenere il ritmo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Oh sarò cretina perché a quanto pare Ce la fanno tutti tranne me.

Ma io a lavorare, tenere la casa e andare in palestra 3 volte a settimana non ce la faccio.

E dire che a casa non faccio molto. Lavo, stiro quando posso, cucino (poco) e faccio la lavastoviglie. I pavimenti li faccio raramente. Le finestre praticamente mai.  La spesa la faccio consegnare a casa a parte carne e verdura che compro freschi.

Eppure sono esausta. 

Potendo dormirei 10 ore al giorno. 

Sarà che per Pasqua ho mangiato troppo zuccheri ma dai cacchio...sgarro per una settimana e sono così stanca? 

E che palle.  

 

Tags: stanca

Lun

22

Apr

2019

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Odio i miei parenti tutti. Mio padre ha preso nonno paterno a vivere in casa, un vecchio di 81 anni  che dopo  essersi operato all'anca si è stabilito a casa nostra. Una persona che vuole solo comandare porta ancora le stampelle giusto per...Vuole avere sempre ragione. Ha una figlia cioè mia zia che se ne fotte altamente e mio padre non dice senti prenditelo pure un po' tu. Poi secondo me lui potrebbe stare benissimo da solo invece non se ne parla proprio mica lo dice che vuole tornare a casa sua.  Mio fratello è uno stronzo sempre nervoso e spesso è violento, alza le mani. Mia madre una pazza schizzata mi rimprovera sempre per ogni minima cosa e ha il padre nonno materno che non fa altro che lamentarsi. Comunque anche mio nonno paterno si lamenta sempre. Egoisti egocentrici... Non vedo l'ora di andarmene. 

 

Sab

20

Apr

2019

È ora di dirle la verità?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Mia figlia ha nove anni,e quest'anno il primo vero cambiamento in lei.I primi Idoli,le prime canzoni da ascoltare a ripetizione ,il bisogno di avere qualche vestito piu femminile e ...la prima cotta!

Ecco, diciamo che ha preso l'intraprendenza della sua mamma ed e giá pronta a dichiararsi ,mentre io cerco di consigliarle di aspettare che sia lui a fare il primo passo...Parlando con lei di tutto ciò, l'altro giorno,in mezzo alla strada mi ha urlato :"Mammaaa!Ma cos'è il sesso???".

Oddio !Panico e paura...E mo'!Che le dico???Allora,per capire fin dove lei gia sapeva,le ho chiesto secondo lei cosa potesse essere.

Bene!Per lei era "Il bacio"...Io codardamente ho detto di sì ...Ma ora,a pensarci bene,credo di aver sbagliato,però...mica me la posso tenere bimba per sempre...Ma non so come affrontare il discorso e...Posso rimandare ancora o è ora di svelare i segreti del meraviglioso mondo del sessooo!? Aiutatemi!!! 

Succ » 1 2 3 4 65

Ma la tua coscienza invece ti fa venire quel certo formicolio che la notte ti tiene sveglio.

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti