Superbia

Sfoghi più votati:

Sfoghi: (Pag. 1)

Sab

16

Dic

2017

Le invenzioni della notte

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

Diverse volte, quando mia moglie fa il turno di notte, prendo la macchina ed esco... ma non per andare da qualche amante o in qualche locale a bere.

Prendo la macchina e faccio un giro.

Scendo in garage ed accendo il mostro, la faccio scaldare ma per poco..poi metto la prima e parto, mantenendo i 30/40 allora per un pò

E' affascinante guidare di notte mentre tutti dormono al caldo nei loro letti. Non ho una metà precisa ma un intento preciso: superare i 250.

Conosco una strada...diciamo una tangenziale...senso unico di marcia ben ampio senza velox con un rettilineo di ben 5 km.

Dopo aver fatto scadare olio e il turbo in pressione entro a 50 allora in seconda e butto giu la terza in piena accelerazione.

La lancetta supera in due secondi i 100 e in altri 10 secondi sono a 200.

Metto la 5 e vedo arrivare i 240....245...250....255....a 260 mollo l'accelleratore e la macchina smette di vibrare e di urlare,,mancava ancora 1500 giri alla fine del limitatore. 

Scendo sotto i 70 ed esco dalla tangenziale.. Vado verso casa ma prima mi fermo in un parcheggio enorme vicino ad una fabbrica.

Motore acceso per metere a livello i liquidi vari poi spengo.

Silenzio. 

Mer

13

Dic

2017

non lo so

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

io sono di ghiaccio, sono di ferro, quando qualcuno mi guarda mi giro dall'altra parte, non sorrido mai. ma in realtà vorrei tanto amore :-(

Tags: lo, non, so

Dom

03

Dic

2017

NON NE POSSO PIù DI SOFFRIRE

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

tutto è iniziato da un'uscita di un sabato sera io ero col mio gruppo e lui con il suo io non sapevo manco 'esistenza di sto ragazzo.

una volta incontrati non pensavo che mi fosse piaciuto, diciamo che da lì inizio tutto. Un'amicizia bellissima, infatti eravamo  migliori amici finchè un giorno ci baciamo "per sbaglio" io in quel bacio provai qualcosa ma no so.. 

questi baci continuarono man mano a tal punto di fidanzarci tutto cio si risolse in circa 6 mesi.

ci mettemo ad aprile e per me era tutto non vedevo l'ora di passare un'estate intera con lui di risate divertimento e altro ma diciamo che non fu così..  

man man nel tempo il nostro rapporto si rafforzava ma è come se lui non si accontentasse di ciò che aveva 

lui aveva 13 anni e io 15

mentalmente non ci trovavamo più lui era troppo bambino immatura e io nonostante tutto cio lo amavo non potevo farne a meno 

però vedevo che da parte sua ci fsse solo un'interesse sessuale come mi dicevano gli amici e io invece di credere a loro credevo a quel coglio*e 

io ho sofferto molto in tutti i 7 mesi in cui siamo stati e ancora tutt ora 

mi ha fatto certe cose dietro che non mi aspettavo che le facesse ( non corna) ma ad esempio tante di quelle bugie che solo dio sa quantto ci ho sofferto su ste piccolezze e sinceramente non si fa io non mi merito uno menefreghista ed egoista infondo lui mi amava ci teneva a me ma non dava quant davo io 

io davo tutta me stessa per rendere la relazione il meglio di quello che già era ma lui quando litigavamo sapeva die solo un scusa oppure esci dal mio instagram ma non se ne importava...

per 1 mesetto lo lasciai non ce la facevo più  anche perchè stavo male mi dovetti sottoporre a un'intervento e lui invece di sta vicino a me scendeva non mi veniva a fa visita nulla nullaaaaa 

 

così che lui si fece avanti in questo mese facendosi notare proibendomi di uscire con gli altri di chattare di mettere foto ecc 

allora dopo quel mesetto che mi stette dietro e mi fece capire che alla fine lui ci teneva veramente io ci ritornai e lui davvero era cambiato lasciandomi tutto il passato alla spalle non mi importava più nulla ero convint che fosse cambiatp invece no è sempre stato un bimbo che pensava solo a se stesso ..

ORA NON SO CHE FARE IO LO AMO ANCHE LUI MA NON CAPISCO PERCHè SI COMPORTA COSì NEI MIEI CONFRONTI ..

SECONDO VOI ? 

DEVO METTERE UN PUNTO E TERMINARE STA REAZIONE ????! 

Sab

02

Dic

2017

Ho un pessimo rapporto con mia madre e i miei compagni

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

Buonasera, sono incazzata e voglio sfogarmi! Ho 17 anni e sono stanca di tutto, la scuola fa schifo, ho solo due amiche neanche tanto simpatiche con cui parlo ed esco. Nell'ultimo anno, tra l altro, ho avuto problemi con diverse materie e questo mi ha buttato ancora più giù. Il problema è a casa, con mia madre, con la quale non ho mai avuto un ottimo rapporto. lei è un insegnante di matematica e...la ritengo insopportabile. E' saccente, severa, pignola e ha sempre voluto che sua figlia, cioè io, fossi la prima della classe...adesso poi c è il fatto che è incinta di due mesi, lei ha 48 anni e quando l ho saputo ho iniziato a temere che dovrò impazzire. E fissata con i compiti di matematica, vuole che sia sempre tutto in ordine. Io frequento la stessa scuola dove insegna lei, anche i suoi alunni non la sopportano tanto a quanto si dice in giro...da quando poi è incinta è come se mi fosse caduto il mondo addosso, perchè comanda me e mia sorella a bacchetta dicendo che, essendo incinta, ha ancora più responsabilità...Vor rei sapere se c è qualcuna che è nella mia stessa situazione di incomunicabilità con la propria madre. Secondo me, è lei che ha un carattere troppo rigido e non accetta che qualcuno, cioè me, possa non corrispondere alle sue aspettative. Oltre a questo, ci sono i problemi a scuola perchè da quando mia madre ha detto alla preside di essere incinta, le mie compagne ci scherzano in modo che mi irrita molto, tipo che mia madre dovrebbe "diventare nonna invece che fecondare" alla sua età o alcune che fanno battute da quattro soldi, "non riesco a immagine la severa prof di mate che copula" ecc ecc...non so perchè, ma vorrei mandare tutti al diavolo!

Gio

30

Nov

2017

Ma davvero non esiste amicizia tra uomo e donna?

Sfogo di Avatar di SolelunaSoleluna | Categoria: Superbia

Ho conosciuto un ragazzo tramite alcune vendite online, vendevo alcuni articoli e ci siamo incontrati per effettuare lo scambio, sentendoci ed essendo della zona scopro che è un ragazzo brillante e simpatico, abbiamo molti interessi in comune.

Sono fidanzata, ok, ma non è la mia priorità andare in giro tipo "mucca" con un cartello appeso al collo con scritto "sono occupata" e su whatsapp sono solita a mettere immagini di paesaggi o animali, non amo mettermi in mostra e non foto con limonamenti vari con il mio uomo.

A quanto pare piaccio a questo ragazzo, mi ha chiesto di uscire ed a quel punto gli faccio presente che sono occupata, lui prende rispettosamente atto della questione e finisce li.

Il punto è che a me piacerebbe allargare il mio giro di amicizie, ultimamente sono molto sola su questo fronte e farmi nuovi amici sarebbe molto comodo, il problema è che quando dici che sei fidanzata tutti perdono interesse e la cosa per me non ha senso: se mi trovavi tanto simpatica e in gamba prima allora era solo una tattica per broccolarmi? non si può semplicemente prendere un caffè e parlare del più e del meno?

Perchè si perde interesse così facilmente? gira davvero tutto intorno al sesso? 

E specialmente, perchè la maggior parte dei fidanzati pensano che se uno esce con una persona del sesso opposto allora c'è sicuramente di mezzo qualcosa? 

Mi dicono di pensare a panni contrari, chiedermi se il mio fidanzato dovesse uscire con una ipotetica "amica", certo, non farei i salti di gioia, ma io chi sono per imprigionare qualcuno? come faccio a sapere a priori la malafede di una persona?

E specialmente, se uno ti vuole tradire sul serio, è il "no" ad uscire/incontrare quest'ultima ad impedirlo? non si trovano altri mille modi ed occasioni? 

Illuminatemi perchè sarò ignorante io ma non capisco. 

Mer

29

Nov

2017

Sono egoista, egocentrica e superba e non me ne pento

Sfogo di Avatar di DonnadaicapellicortiDonnadaicapellicorti | Categoria: Superbia

Eh sì, eh. Ma tanto lo sapete già, cari utenti. Mi connetto ogni tanto per vomitare il mio malessere riguardante qualche scopata inconcludente o i miei genitori che non mi hanno mai compreso... Non leggo quasi mai i vostri sfoghi e se lo faccio non commento. Non ho tempo. Io sono più importante. A volte mi faccio schifo, a volte no.

Mi sento superiore a tutto e tutti. Una della mia età -31 anni- che è come me, bella come una ventenne ma colta e con un lavoro stabile come una quarantenne, non l'ho mai vista. Non stimo nessuno. Non c'è una persona che mi ispira la volontà di essere come lei. Io voglio essere esattamente come sono. Mi stimo e mi amo e nella vita ho faticato tanto per essere così. Non mi sono goduta gli anni migliori. Sempre presa da studio, sport e lavoro. E ora... mi piaccio ma...

Mi sento una persona arida. Dove sono finiti tutti gli interessi culturali della mia adolescenza? Suonavo, ascoltavo musica, leggevo libri, guardavo film, cucinavo... E' da dieci anni che non faccio queste cose in maniera assidua.

Ho passato gli anni tra i venti e i trenta a studiare e lavorare contemporaneamente...e negli ultimi due anni ho trascurato lo sport.

Non mi sento più quella di una volta. Quei cinque kili proprio non vogliono andare via!

Non ho più quei capelli corti grintosi e sbarazzini. Ora ce li ho lunghi perché voglio sembrare donna, ma donna ancora non sono.

Io e il mio senso del dovere, io e il mio senso di responsabilità, io e il mio delirio di onnipotenza, io e la mia sicurezza/insicurezza...

Quando esco con un uomo.,, mi sembra sempre inferiore a me. Idem con le amiche. Non ho mai visto una persona caparbia e determinata, apparentamente perfetta, come me. Una persona davvero adulta, autosufficiente, una persona a cui i genitori non hanno dato soldi, una persona che sia stata un'eccellenza nello studio e nello sport, una persona che abbia vinto svariati concorsi, come me...

Eppure, eppure... mi sento superiore ma non sempre. A volte penso che x fare questa incessante corsa, mi sono persa tante cose. Sono diventata una persona arida, una persona noiosa, una persona che per sentirsi viva deve fare cazzate, cose rischiose, passare da un cazzo all'altro, essere sempre al centro dell'attenzione... a volte vorrei essere diversa, trovare un equilibrio. Mi sento smarrita e confusa.

Ho capito che qualunque cosa io faccia, non mi sentirò mai contenta e soddisfatta. Mai. Sicuramente è colpa dei miei che non mi hanno mai valorizzato né incoraggiato quando ero piccina. La gente mi copre di complimenti ma io mi sento a disagio. 

Sento poi che non sono più quella di una volta.

Cosa voglio dalla vita? Cosa voglio da me stessa? Mi sento davvero confusa.

Ora sto frequentando una persona in maniera monogama... il che non avveniva da anni... mi piace un sacco lui. Un po' più giovane, carino, gentile, romantico ma... anche lui mi sembra inferiore a me. Eppure quando sono con lui a volte sono imbranata e mi sento inferiore...forse è perché sono innamorata. Rispetto a me lui appare molto più furbo e con molta più esperienza con l'altro sesso. Non mi era mai successo di sentirmi così con qualcuno. Anche perché io di esperienza ne ho eccome! 

Uno sfogo insulso e inconcludente, il mio...

Beh, vorrei trovare il tempo per dedicarmi ai miei hobby del passato. Lui mi piace proprio perché i suoi hobby sono i miei stessi vecchi hobby e quando sto con lui mi diverto molto.

Vorrei poter tornare al mio fisico di due anni fa.

Vorrei poter cambiare lavoro, ma ormai è troppo tardi. Ho scelto il lavoro che ho, nonostante dal punto di vista intellettuale non mi soddisfi, perché mi dà molto tempo libero. Ho combattuto tanto per averlo e ora che ce l'ho, mi concentro sugli aspetti negativi...

Insomma, insoddisfatta cronica. Mi sento una brutta persona. Nonostante sia sempre sorridente e faccia del mio meglio per fare le cose, nonostante cerchi sempre di aiutare tutti senza esigere nulla in cambio... sono una brutta persona.

Non rileggo perché altrimenti non pubblico ste cazzate. scusate per gli errori. grazie a chi mi leggerà- 

Mar

14

Nov

2017

Epilogo degli altri sfoghi

Sfogo di Avatar di OndamarinaOndamarina | Categoria: Superbia

avete presente il ragazzo con cui ho tradito il mio attuale ex ragazzo? Bene,ad aprile ho lasciato il mio ragazzo dopo avergli confessato tutto perché stavo davvero morendo dentro e dopo quella sofferta decisione ho iniziato a pensare a me stessa per cercare di capire se ero davvero innamorata dell altro oppure era stata solo una scappatella frutto di un ormone impazzito. Risultato? È stata solo una cosa prettamente fisica e da allora ho chiuso i rapporti anche con lui e sono felicemente single 

Ven

10

Nov

2017

Che futuro?

Sfogo di Avatar di Capitan AubreyCapitan Aubrey | Categoria: Superbia

Vi propongo un gioco, sparate pure la prima cosa che vi viene in mente. Ormai conoscete un pochino la mia follia.

La domanda è: secondo te, che cosa dovrebbe fare Capitan Aubrey della sua vita? Che cosa dovrebbe studiare, che lavoro dovrebbe fare, in quale anculo (lapsus intended) di mondo dovrebbe emigrare?

Sparate pure a caso, anche le idee più stupide, anche insulti. Brainstorming completo. Magari mi aiutate ad avere l'illuminazione e intanto mi diverto un po'. 

Buona serata ^^ 

Sab

28

Ott

2017

Me sò rotto li cojoni

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

Me sò rotto le palle de lavorà de vedè tutti i giorni sempre le solite facce da cazzo...arroganti insopportabili,persone superficiali a cui non interessa un cazzo del prossimo...è un tutti contro tutti continuo....IO SÒ PIÙ BELLA DE QUELLA IO SÒ PIÙ FORTE DE QUELL ALTRO.....Società malata e per mia sgortuna inadeguata al mio pensiero di vita....ME SÒ ROTTO LI COJONI 

Sab

28

Ott

2017

Non mi piace che la compagnia telefonica mi dia del tu.

Sfogo di Avatar di OldJoeOldJoe | Categoria: Superbia

Non mi piace che la compagnia telefonica mi dia del tu.

La ricarica da te effettuata è andata a buon fine.

vorrei un RICARICA OK. E poi se ci devi scrive altro scrivici grazie. 

è lavoro ombra. non tutti sanno cos'è. io sono un fermo oppositore del lavoro ombra. 

In altre parole DOVREBBERO DARMI DEL LEI SEMPRE. Quando la corrispondenza fra le parti è di semplice contenuto tecnico scrivano in linguaggio tecnico, non voglio dioscorsini melensi né confidenze. Credito= X importo, Ricarica Effettuata, ecc. il Grazie m'importa poco ma non mi facciano perdere tempo. E il tu non lo voglio.

 

E ora via, verso nuove avventure. Protestate gente, protestate. 

Coscienza di classe, coscienza di classe.

e pure Penitenziagite.

Ciao a tutti meno che a uno. 

 

Succ » 1 2 3 4 50
La superbia. Volersi bene è fondamentale ma volersi troppo bene, tanto da arrivare a disprezzare il prossimo e avere una visione egocentrica del mondo... eh!
Questo non si fa.
L'universo non ruota intorno a voi ma questa sezione sì.

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti