Tag: troia

Mer

06

Dic

2017

sai cosa sei?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

una grandissima tr***a, ma di quelle che la darebbero a tutti.

Ogni pantalone lo vorresti tuo eh? ma con chi credi di avere a che fare? Se voglio sono più troia di te, molte vooolte più troia.

vuoi sapere quante volte lo faccio alla settimna? Anche più di due al giorno e quanti po***ni mi chiede supplicando ?? E come lo so fare struggere dal piacere, quanto ansima e gode quando glielo prendo in bocca e poi me lo infila durissimo e turgido di sangue tu nemmeno lo immagini.

 

Però ne hai una voglia che ti esce dalle orecchie, solo che SEI RACCHIA, SEI BRUTTA, SEI UNA M+++A di donna che nessun uomo normale degna di una sguardo. Racconta pure dei tuoi orgasmi e dei tuoi sogni ad occhi aperti, perchè ti resta solo quello. Sogna sogna l'uccello d'oro, agli uccelli veri, di carne ci penso io, non ti preoccupare...Ti lascio ai tuoi bei giochetti e tranelli che incantano i citrulli. Adesso chiudo perchè sta arrivando e presto mi farà sua...mi lascerò sottomettere ad ogni suo desiderio e con me assaporerà la gioia dei sensi e ne vorrà ancora e ancora, sempre di più. TU NON SEI NIENTE, leggigli un bel libro, una buona conversazione ci vuole dopo una estenuante scopata..Fumerete insieme una sigaretta, ma il profumo che lui avrà nella mente ricordati bene, SARA' IL MIO ...di te resterà solo fumo.

   

Ven

01

Dic

2017

Hai pugnalato il cuore sbagliato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Siamo stati prima amanti, poi ci siamo messi insieme. Sia io che te non avevamo mai avuto una tale intesa sia sessuale che affettiva. La tua amica mi veniva a dire che le raccontavi di non aver mai goduto come con me. Finché vivevi a casa tua andava tutto bene, poi la disgrazia. Prima ti é crollata la casa in ristrutturazione, poi tuo padre che torna a vivere a casa sua, dove vivevi te, allora sei venuta a stare da me. Poi gli hanno diagnosticato l'alzaimer, e hai cominciato a bere decisamente troppo. Ti ho vista andare cosi giù che decisi di rimanere qui con te per Natale, visto che non ne avevi mai avuto uno in vita tua, ma hai continuato ad andare giù. Nessuno si preoccupava di te. Solo io. A combattere contro i tuoi amici di merda che invece di spronarti seppellivano tutto con un'altro drink ed evasioni, e tu rimanendo a dormire da loro. A un certo punto ho detto basta, e ti ho buttata fuori, visto che a loro faceva cosi piacere tenerti. E ovviamente ti é andata mal anche con loro (mi vedevano come imbecille, poi si resero conto cosa voleva dire ciucciarsela. Pezzi di merda). A quel punto avresti dovuto capire, realizzare perché ti ho buttata fuori. Per farti capire cosa stavi perdendo. Un bagno di umiltà avrebbe dovuto renderti più intelligente, e invece no: hai preferito rimanere imbecille. Mi hai trascinato giù con i tuoi problemi, mi hai distrutto la vita e ora sono in un'altro paese, da solo, dove ho perso te, la casa, il lavoro, e un conto corrente prosciugato mentre tu adesso ti scopi quello che ti sta finendo il pavimento della tua nuova casa, che tra le cose é il proprietario alcolizzto del pub dove ti ubriachi. L'amore. E adesso, mentre mi guardo un video divertente, all'improvviso e senza un motivo mi immagino te che ti fai chiavare da lui, col tuo respiro ansimante, di puro sesso, o che mentre glie lo succhi lo guardi negli occhi come facevi con me. Nel più totale menefreghismo di quello che ti ho dato: la mia vita.  Pensare che lo fai con lui dopo che per un anno e mezzo che mi sono preso cura di te, quello che ho dato e sacrificato, aiutandoti la mattina a svegliarti perché i sogni erano troppo intensi e non sentivi la sveglia, per non rischiare di perdere il lavoro, e con quanto infinito amore nei tuoi confronti (e tu che non hai fatto il minimo sforzo, rovinando di fatto tutto quello di bello, incredibile e unico che c'era tra noi. Tutti si emozionavano a vederci)... per quanto non meriti tutta questa importanza questo pensiero mi dilania dentro. Ne potrei scrivere cosi tante... ma non ce la faccio più. Vorrei dimenticarti e basta ed andare avanti, ma poi qualcosa mi ferma. Che cos'é? Non lo so. Lascio che questo sentimento cresca dentro di me e poi...

Ecco cosé! La mia dignità! Devo restituirti una parte del dolore che mi hai dato. é troppo per me. Pan per focaccia...o non potro mai più aver rispetto per me stesso.

Non meriti assolutamente niente e presto scoprirai cosa comporta fare del male a chi ti ama. Dovrai provare la stessa cosa che provo io. Ci vorrà del tempo, ma posso aspettare. Ma una volta che tirero le fila... non ci sarà più nessuno ad aiutarti a rialzarti. E a quel punto ti potro veramente mandare AFFANCULO. 

Lun

28

Nov

2016

che schifo.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

non ho mai scritto qua sopra ma oggi dovevo farlo perché ho davvero troppo bisogno di sfogarmi.

il mio ex amico era il tipico beta risvoltinato che se ne va in giro con la sigaretta elettronica, va nei locali raggaeton e porta i risvoltini ai pantaloni. Io non ho mai fatto amicizia con le persone cosi ma lui sotto sotto aveva qualcosa che piano piano mi ha convinta. Passano i mesi e con lui sto sempre meglio, ci divertiamo, scherziamo, fumiamo, a volte sono scappati dei baci ma non so bene il motivo, ci siamo detti i peggio segreti, ho pianto davanti a lui, abbiamo riso, abbiamo pure dormito insieme, una volta abbiamo passato una giornata intera sul divano a giocare a gta, mangiare la pizza, schimicare e vedere film stupidi finché non ci siamo addormentati per un paio d'ore.

tutto bellissimo, un migliore amico, sentivo che di lui potevo fidarmi e infatti gli dicevo di tutto, finché non arriva il giorno che conosce una stronza su internet e cambia. E' sempre distaccato, mi risponde male, decide addirittura che non vuole vedermi per 3 settimane perché dice che aveva troppo da fare, visualizza spesso i messaggi che gli mando e soprattutto ogni volta che ero triste e cercavo di sfogarmi con lui non mi ascoltava oppure mi diceva che ero troppo pesante e dovevo smetterla. 

ogni volta che entravo su whatsapp stava online anche per mezz'ora e appena gli dicevo per quale motivo non mi rispondesse ai messaggi mi diceva "scusa ho troppo da fare adesso dopo ci risentiamo".

allora decido di cercare lei su facebook (lui mi aveva mandato una sua foto) ed è la classica ragazzina risvoltinata tale e quale a lui. Shatush biondo, risvoltini, le adidas con le strisce. La classica tipa uguale a tutte le altre.

ieri è finita la nostra amicizia perché gli ho sbroccato (finalmente direi) e lui ha iniziato a dire che io sono un dito al culo e ha iniziato a sfottermi.

va bene, vai da quella stronza che abita anche in un'altra regione buttando all'aria tutto ciò che abbiamo fatto e condiviso io e te. Ha deciso di buttarmi via come un giocattolo vecchio per una che non ha mai visto in vita sua, per la prima stronza che gli è passata davanti. Sono incazzata, delusa, triste. per tutta risposta si è giustificato dicendo "mi dispiace ma ora sono diventato uno stronzo, prima non ero cosi ciao". No ma dico seriamente? che cazzo mi significa "mi dispiace ma ora sono diventato uno stronzo?" con quale coraggio te ne vanti e con quale coraggio lo fai con me che quando avevi dei brutti momenti stavo pure sveglia fino alle 3 al telefono a dirti "ci sono io". Tutto per una che potrà vedere si e no una volta ogni mese. perché lui deve farsi vedere con la fighetta accanto, lui deve fare il bomber. povero coglione. Io non ero abbastanza, io ero una "tossica che frequenta posti di merda pieni di altri tossici in cui non voglio entrare perché mi fanno paura" però se poco poco provavo a dire che la sua nuova amica era una gran mignottona mi diceva di non giudicare chi non conosco, però lui può dare dei tossici di merda alla gente che frequento io.

ma ti meriti che ti usi, ti meriti la peggiore delle beta, ti meriti una che ti usa come striscia carta di credito e ti metta le corna ogni 2x3. Ti meriti una che ti sfrutti e ti faccia diventare il suo cagnolino senza personalità ne dignità, cosi magari ripenserai a cosa significava avere me come amica, piuttosto che tagliarmi fuori perché ormai hai lei. ma tanto tutto torna indietro, la ruota gira per tutti. Ciao poveraccio. 

Sab

26

Nov

2016

ma se una ragazza è vergine però?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

però in chat fa le porcate con tutti i maschi, si può definire troia?A me mi fa schifo esserci amica, poi i nostri amici si pensano che anche io faccio ste cose che fa lei tipo mandarsi foto hot o farsi vedere in webcam , provarci con quelli sposati però non arriva mai a farci sesso e non ho capito il perchè, però fa tutte le porcherie online e su whatsapp..lo so che ognuno di noi è libero di fare quello che vuole però io non ci voglio uscire più con lei come glielo dico, non voglio offenderla però mi pare na troia anche se non ci scopa.. voi che ne pensate? Lei lo fa perchè gli piace che un uomo gli dice che è Bella perché lei si sente brutta e quando gli dicono che è bella si sente il Top.. bho sinceramente sto modo di vedersi e fa ste cose non mi pare normale con la bellezza centra altro.

Mer

02

Nov

2016

Odio mia sorella

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

È stupida.

Tags: troia

Mer

24

Ago

2016

Perche' le fidanzate in Erasmus diventano improvvisamente troie?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Hai rotto le palle a non finire per metterti con me al liceo, Moby (Dick). Sei stata con me 8 anni senza mai fare sesso e facendomi sentire un maiale perché lo proponevo (quando la bigotta che pero' sembrava una troia eri tu). All'università te ne vai in Danimarca per l'Erasmus senza chiedermi nemmeno come la penso.

Mi manchi e ti fai sentire sempre meno. E quando ti fai sentire mi scrivi che "è  tutto a posto, non ti tradire mai, è solo che qui sono sempre impegnatissima". E al tuo ritorno scopro che eri impegnatissima a succhiare l'uccello del tuo coinquilino. 

Ti lascio e inizi a fare la gatta morta con me perché il tuo ex coinquilino non ti fila più, e io, come uno stronzo, ci casco e, pur avendo una nuova ragazza, continuo a farti mille favori (sistemarti  il PC, risponde a ogni tua chiamata di inutile gossip, etc). Parli male della mia ragazza e mi manipoli a più non posso...e io ti sto anche ad ascoltare!

Racconti a tutti che sono io che ti ho sostituita e che mi rimpiangi tanto, mentre ti fai infilare la lingua in bocca da Angelo che, a tuo dire, "fa schifo". E poi, dopo tutto questo finto lutto, te ne vai oltreoceano e in meno di 2 settimane ti metti con uno che scrivi su FB di amare alla follia.

Ti fai pure fare un'intervista da un tuo amico che lavora in un giornale sul tuo favoloso, ma banalissimo progetto di vita (che marchettata). 

Sei falsa, ipocrita, bigotta, manipolatrice,opportunista, finta suora, vera troia. Vergognati . Spero che tu venga usata e trattata come mi hai tratto tu. Stronza!

 

Tags: corna, ex, ira, troia

Ven

05

Ago

2016

Muori troia

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Che figo stare un mese senza vedere il ragazzo che ti piace e poi scoprire che si è messo con la persona che odi di più al mondo, vero eh? Troia. Troia. Troia di merda muori male. Ieri sera mi è salita la tentazione di tirarti qualcosa in testa. Ma non l'ho fatto perché dio santo sono troppo buona. Sei solo capace di fare seghe, cagna in calore. Ho capito che mi odi e che sei gelosa di me perché sono migliore di te. Ma questo non ti da il diritto di trattarmi male. Ho sentito ieri sera, mi hai dato della lesbica. Senti un po, per il solo fatto che non racconto in giro i fatti miei (cioè chi mi piace, ecc.) Non significa che io sia lesbica. E poi anche se lo fossi, hai qualcosa contro le lesbiche omofoba del cazzo? Ma diciamoci la verità, tu ti sei messa con quello che mi piace per INTERESSI. Se sei la più figa del gruppo, non è che ti devi mettere con il ragazzo più carino eh. Poi non è che sei tanto figa, hai un brufolo per capello, sei bassa (non è che io sono alta ma almeno io sono anche magra non un obesa come te), hai gli occhi piccoli e e un naso orrendo. Fammi dire una cosa: LUI NON TI MERITA. È troppo in alto per te, capito cagna? Ieri sera non vi siete filati di striscio, non vi siete parlati e le tue amichette dicono tanto "aww che bella coppia" ma se non vi siete sfiorati! Sei. Una. Troia. Bastarda. Stai con lui per andare a dire in giro che state insieme, tu non lo ami davvero. Ti sei fatta miliardi di film mentali, pur sapendo che non si avverranno mai? Hai pianto? Hai fatto di tutto pur di vederlo? No, troia, non hai fatto niente, tu sei abituata che le cose te le portano già fatte li davanti senza dover faticare un minimo. Avrai quello che ti meriti, stronza. 

Mar

02

Ago

2016

Paura di parlare con le ragazze

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non capisco proprio che problema ho, non ho paura di fare cose estreme, faccio downhill, motocross, ho provato bunjee jumping, mi tuffo in acqua da 20 metri di altezza ma quando si tratta di parlare con le ragazze mi blocco, divento serio e perdo tutta la mia spigliatezza, non ci so fare proprio un cazzo. Infatti non ho amiche donne, ma solo remote conoscenti con cui avrò parlato si e no una o due volte, amiche di amici ecc...

Purtroppo è una paura tanto stupida e insensata quanto vera, vorrei solo essere me stesso ma proprio non ci riesco.

Badate non sono un brutto ragazzo, ho un bel fisico, un bel viso, me la cavicchio.

Eppure non riesco a instaurare rapporti sociali di alcun genere con l'altro sesso, ed ecco perchè non ho amiche, ecco perche non becco mai, ed ecco perchè vado a prostitute.

Sono appena tornato da una vacanza in grecia e non sono riuscito ad andare con nessuna nemmeno li, penso di aver vinto un primato

 Evviva!!!

 

Mer

04

Mag

2016

Sono una troia.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono un ragazzo gay di 25 anni e nonostante abbia un fidanzato da un anno non riesco ad accontentarmi di lui, non mi basta e continuo ad avere fantasie porche da morire nei riguardi di altri maschi. Ho una voglia matta di riuscire a farmi ragazzi e uomini etero, uomini molto piu grandi, camionisti, muratori. Quando vado in palestra e vedo quei bei manzetti palestrati che si mostrano impettiti sento il buco del culo che si allarga come se fosse una figa, mi viene voglia solo di essere preso e montato senza riguardi nei confronti del mio corpo per far godere il maschio che mi piace, voglio essere preso e usato come una figa, voglio un maschio cosi maiale e porco che se ne frega se sono un maschio e mi fotte gola e ano fino a riempirmi di fiotti caldi. Ho costantemente voglia di sentire qualcosa dentro che mi riempia e mi allarghi e mi sfondi. Ho voglia di saltare su un bell'attrezzo duro e largo che mi faccia urlare, ho voglia di sentire un maschio vero che gode nell'usarmi perche ha capito che dietro la mia apparenza da ragazzo col viso maschile e dolce c'e una gran cagnetta vogliosa di essere stuprata.
Ogni tanto giro per la mia citta e vedo dei maschi cosi belli, virili e rudi che vorrei andare da loro e propormi, parlarci, provarci e persino pagarli pur di sentire uno di loro che mi martella il culo. Pochi sanno che sono cosi troia, amo i meridionali, i terroni, i peli, le spalle larghe e i bicipiti forti, quando vedo un tamarro palestrato o un bel daddy muscoloso, di quelli con l'aria autoritaria mi sento impazzire. Magari un bel poliziotto o un militare in divisa, una guardia, uno della security. Ho voglia di un VERO TORO.
Voglio che qualcuno capisca che sono un maschio inferiore che ha bisogno di essere dominato e usato da maschi superiori solo perche ho un buco caldo e stretto dove farli schizzare e una bocca abile e assetata.
Ho voglia di prendere persino sberle, amo prendere qualche sculacciata molto forte prima di essere messo sotto, mi piace sentire che entra senza pieta dopo che mi hanno fatto le chiappette viola a suon di schiaffoni. Ho voglia di bere saliva in segno di adulazione, di prendere insulti, rutti, piscio da maschi belli e virili e impazzirei se dovesse succedere e spero ogni giorno che accada prima o poi.

Mer

13

Apr

2016

Al Ristorante

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Lo scorso sabato sono andato a cena in un ristorante della mia città con la mia bellissima compagna. Premetto che adoro ed amo la mia compagna, soprattutto dopo aver avuto due esperienze negative precedenti (un ex moglie ed una ex quasi moglie) dove ho tradito e poi sono stato tradito e questa esperienza mi ha aiutato molto a migliorare sotto ogni punto di vista. Ebbene al tavolo vicino al nostro si è seduta una appariscente signorina con tre uomini "datati", dal primo momento in cui si è seduta però mi ha messo gli occhi addosso ed io, che non sono di legno, ho ricambiato lo sguardo, ma senza alcuna intenzione, perchè, memore delle esperienze della mia vita lungi da me il pensiero di combinare altre cazzate. Questa signorina non ha mai smesso di lanciarmi occhiatine finchè ad un certo punto si è alzata e si è diretta verso la toilette e da lontano mi ha fatto un cenno di seguirla! A quel punto ho detto alla mia compagna "Amore, andiamocene!" e lei che si era accorta di tutto in silenzio e senza farmelo intendere mi ha detto "Sei una persona splendida!". E' stato uno dei momenti più belli della mia vita perchè mi ha fatto capire (qualora ce ne fosse ancora bisogno), dopo aver sbagliato tanto prima, come sia facile rovinarsi o rovinare delle vite semplicemente cedendo alle pulsioni carnali. Credetemi la tipa era davvero una gran femmina, ma il solo pensiero di ricadere nel tranello di una ammaliatrice per il suo avido gusto di conquista mi ha fatto incazzare. Lo so che molti mi diranno che sono stato uno scemo, ma la gioia di voler bene davvero ad una persona e rispettarla al 200% è superiore al gusto estemporaneo di infilare le mani sotto la longuette di una moretta tutta curve in un cesso di un ristorante, anche perchè la mia signora non ha niente di meno di quella e forse l'istinto di quella donna era proprio cercare di competere con lei, senza riuscirci. Quindi scelgo la fedeltà, sempre! Ciao a tutti

Succ » 1 2 3 4 5 6

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti