Tag: schifo

Mar

12

Giu

2018

Schifolandia

Sfogo di Avatar di NoirNoir | Categoria: Ira

Sono anni che soffro d'ira. Una rabbia bruciante, accecante. Riesco in parte a controllarmi ma so, o meglio, credo proprio di avere ragione ad incazzarmi pesantemente. L'umanità fa in gran parte schifo. In questo periodo sento solo discorsi razzisti, omofobi, egoisti e sopratutto ignoranti, di un'ignoranza SPAVENTOSA!!! E soprattutto sono opinioni che provengono da persone che fino a qualche mese fa consideravo non dico amiche, ma degne di un minimo di stima o di considerazione piuttosto positiva da parte mia. Il più grande difetto dell'umanità è l'ignoranza perchè da lì parte tutto. Io odio gli ignoranti, quelli che credono a tutti i telegiornali, che non sanno dubitare e nemmeno fare un minimo di autocritica. I primi che non sopporto sono i vecchi, i vecchi che sanno tutto loro. Proprio non li sopporto cazzo. Per loro tu non hai abbastanza esperienza in niente, non sai cos'è la sofferenza, cos'è l'abbandono, cosa sono i sacrifici! Tu per loro non sai un cazzo di niente, loro sapranno sempre più di te pur non avendo mai messo il naso fuori dal loro paesino di merda, ignorante quanto loro, e avranno sempre una parola che concluderà ogni tua osservazione e pensiero. La tua unica immensa colpa che ti schiaccia come un meteorite è di essere nato, o meglio cresciuto, in un'epoca del cazzo, di lavori precari e di incertezze. E oltre ai vecchi tuttologi non sopporto i razzisti e gli omofobi, quelli che per loro l'omosessualità è una malattia o un crimine e difendono a spada tratta la famiglia tradizionale che spesso fa schifo quanto i preti pedofili ecc ecc.. Eppure chi ha la mente aperta ed è intelligente spesso vive una vita di merda, piena di ostacoli, di gente che non approva quello che pensi e tu ti chiedi come sia possibile nel 2020 avere una testa ancora così chiusa e piena di merda. Il classico italiano medio è ripugnante, non lo posso proprio vedere eppure in questi mesi è tornato in voga come non mai.

Sab

09

Giu

2018

È amore?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sembra di essere ritornata ad un anno fa. Sento questa mancanza per te che mi fa mancare il respiro, mi crea un nodo in gola e fa in modo che tu sia un pensiero fisso, incapace di lasciarlo andare. Quello che ho provato per te, per me resterà sempre un mistero inspiegabile, perché anni fa, in un giorno come tanti, mi è capitato di conoscere ciò che io credo sia amore, anche se per gli altri può andare contro la ragione, ma lo è anche per me.  Io e te non abbiamo mai parlato della nostra personalità, abbiamo avuto modo di studiare con il tempo io il tuo carattere e tu (forse) il mio, e quest'ultimo l'ho capito da come me ne parlavi. Scrivo ad uno schermo, io e te non ci parliamo più, mi hai dimenticata definitivamente e anche io credo di averlo fatto, o forse lo credevo fino e qualche mese fa, ma allora perché scrivo ancora di te? Per me rimarrai sempre il mio grande amore lasciato in sospeso, anche se dopo di te ho provato a cogliere qualche occasione trascinandomi in qualche avventura, ma erano sempre emozioni lievi, mai quante me ne facessi provare tu. Ti sto anche sognando da qualche notte e vorrei poter credere a quella frase "chi ti pensa, ti viene in sogno" ma so che non è così, è impossibile, è follia, come la mancanza che sento per te. Ricordo che dopo un anno capii che la mia felicità dipendeva da te, come ho anche capito che è sbagliato che la propria felicità dipenda da qualcuno, perché ora sono concentrata su di me. E adesso quello che sto provando mi fa paura, di più rispetto alle altre volte, perché con gli altri io posso controllare la situazione, ma nella situazione che si creò tra me e te, è lei che controlla me. Sono prigioniera di questo amore, la mia condanna.  

"M'hê fatt na fattur

M'hê fatt na frattur ca nun s san 'cchiù.

Malammor."   

Ven

08

Giu

2018

qual'è il senso??

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

A volte mi domando perché dobbiamo tutti adeguarci alla stessa moda, società, vita in generale...e se non lo facciamo siamo strani e stupidi.

la gente mi ha spesso detto mi comporto in certi modi che vanno (apparentemente) contro la logica altrui.

non ho più amici o contatti con le persone nella vita reale, solo online talvolta....il mio migliore amico continuava a offendermi con frasi come :"fai finta di stare male, di essere depressa ma non è vero"//"vuoi solo attenzione e non hai voglia di fare niente".

sto così male che ormai non mi importa più di niente e non sento più niente...non so cosa vuol dire innamorarsi o quale sia la mia sessualità o perchè sono ancora viva per esempio...ma soprattutto non capisco perché la gente deve avere così tanto odio dentro. 

ho paura di morire ma ho più paura di scoprire che il mondo è ancora più rancido e disgustoso. 

Tags: vita, morte, schifo

Gio

07

Giu

2018

A che servono gli uomini?

Sfogo di Avatar di DonnadaicapellicortiDonnadaicapellicorti | Categoria: Ira

Ho sempre avuto questo dubbio: se una donna è indipendente economicamente, ha un lavoro, una solida rete di relazioni sociali, vive in una città stimolante, non ha difficoltà a fare sesso occasionale, ama divertirsi, non ha paura di restare sola e non ha il senso materno, a cosa le serve un uomo?

Trovo che avere una relazione sia davvero una cosa non solo inutile, ma anche controproducente.

Alla fine la maggior parte dei maschi vuole solo una stupida che cucini e faccia le faccende domestiche, sforni figli, non abbia grandi pretese e gliela dia con i tempi e le modalità che loro vogliono. Anche quelli che sembrano più moderni e meno maschilisti, che sanno cucinare e occuparsi della casa, e che sembrano subire il fascino della donna indipendente, alla fine sposano una donna come quella sopra descritta. Una donna che poi finisce inevitabilmente per stressarsi, ingrassare e fare la serva. Essendo ormia brutta, arrabbiata e frustrata, non si tr0mba più ed ecco che l'uomo tradisce. Cornuta e mazziata!

Gli uomini hanno sempre bisogno di essere aiutati, è come se non sapessero fare tante cose da soli, come se fossero dei bambini e così, la donna, oltre ai fligli, si dovrà occupare anche di un bambinone!

Poi ci sono anche uomini possessivi, violenti, fedifraghi... ma anche quello che appare più normale alla fine fa schifo.

Gli uomini alla fine ti chiedono di fare sacrifici che tu non vuoi, ti annullarti per loro. Sono egocentrici e vogliono che tutto ruoti intorno a loro, donna compresa. Mangiano porzioni abbondanti e molto condite, costringendoci ad imitarli, vanno accuditi come bambini se ammalati...e se hanno figli, non sono mica loro che ingrassano, non dormono, partoriscono e allattano...non sono mica loro che cambiano i pannolini...sanno solo giocare con i bimbi perché sono anche loro dei bimbi.

Sono davvero schifata e più vedo come gira il mondo e più sono indignata.

E ora che sono fidanzata, me ne pento, anche perché ora che viene l'estate mi sento oppressa e cupa. Se fossi single uscirei tutte le sere e mi divertirei un mondo. Sono ancora giovane, vorrei non essermi mai fidanzata! E se penso all'idea di andare a convivere mi sento male, mi manca l'aria! Sono terrorizzata. 

Gio

10

Mag

2018

Approvazione una volta a settimana

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ormai sto sito é il club prive degli iscritti. Che cagata. 

Tags: sito, schifo

Lun

07

Mag

2018

Ok, chiamatemi razzista

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono sul treno regionale. Nello scompartimento ci sono 3 giovani neri. Dio mio quanto puzzano. E parlano a voce troppo alta senza tenere in considerazione che non sono soli. 

No, non sono dei rifugiati disperati in cerca di aiuto. Sono vestiti bene e hanno l'iphone.

Santo dio lavatevi. Lavatevi lavatevi finché non va via quell'odore naseabondo dalla vostra pelle. O tornatevene in Africa dove questo odore é normale. 

 Schifo schifo schifo. Vi prego chiudete le frontiere. 

Dom

15

Apr

2018

Vaffanculo a voi assidui frequentatori di prostitute

Sfogo di Avatar di FucktotumFucktotum | Categoria: Ira

Non mi riferisco ne ai disabili ne a chi ci è finito in un festino di addio al celibato. Parlo di una categoria specifica di uomini (se così si possono chiamare) double -face: a casa la compagna\moglie ignara con la quale coricarsi a letto ogni sera e ogni tot in giro a farsi fare il servizietto dalla donnina di turno. 

Gio

29

Mar

2018

Non ne posso più!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Mi sento da schifo, sono convinta che la mia vita faccia schifo e lo fa... Sono depresso questo lo so ormai da tempo, rifito l'aiuto degli altri, sono masochista mi auto demolisco. Vorrei farla finita con tutte queste turbe mentali... Non voglio più avere a che fare con me stessa... Mi faccio pena da sola... E penso che quando si arriva a questo punto o ti ammazzi o svolti pagina... Io aspetto un cambiamento radicale... Ma una cosa sola vorrei gridare al mondo ed è aiuto... Ma so già che se solo dovessi avere il coraggio di farlo e qualcuno si offrisse per aiutarmi gli direi hei va tutto bene! Non ti preoccupare era uno scherzo o minchiate simili... Passo dal letto al cesso manco fossi un neonato... Ho iniziato a prendermi cibi pronti per far prima e stre il meno tempo possibile fuori dalla mia stanza e alla prima occasione mangio in camera direttamente e se c'è qualcuno in casa ed è una giornata particolrmente di merda più tosto che anche solo risciare di incrociare lo sguardo non mi alzo e non mangio più tosto... Non ne posso più sono un aquila in gabbia... Intrappolate nel mio cervello di merd@... Vorrei farla finita in un modo o in un altro ma io voglio vivere non voglio darla vinta al mio cervello di merd@ per una volta il mio orgoglio del c@zzo serve a qualcosa... È bello dire queste cose liberamente anche se non a voce ma scritte è liberatorio esprimere quello che si a dentro senza ritegno e magari il mio sfogo farà capire a qualcuno che la sua vita è meglio della mia... E magari starà meglio per jn pochino... 

Mar

09

Gen

2018

Sono grassa e faccio schifo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono ormai anni che provo questa sensazione, direi da tutta la mia vita, non mi ricordo un giorno in cui io non abbia ricevuto un insulto da parte di qualcuno verso il mio aspetto. So anch'io di essere grassa proprio per questo molte attività che fanno i miei coetanee, come andare a ballare o uscire con i ragazzi, non le faccio mai per vergogna di mostrarmi e soprattutto paura di essere giudicata e presa in giro. Io ho sempre provato a dimagrire ma non ci sono mai riuscita, molte volte per difendermi dagli insulti venivo picchiata, ero io a iniziare con le mani ma loro erano sempre in gruppo quindi finivo sempre per prenderle e poi erano più forti di me alcuni erano anche più grandi di me. Mi sento sempre sola e vuota proprio per questo mi riempio con il cibo, stranamente mia madre non se ne è ancora accorta va beh che lei non mi ascolta mai quindi non è così strano dopotutto. Mi sono innamorata di un ragazzo che non ricambia, vorrei davvero che fosse il contrario lui mi capisce benissimo, sfortunatamente siamo anche distanti, io Sicilia lui Piemonte, mi sono anche dichiarata a lui ma mi ha rifiutata, ho paura che il problema sia proprio il mio aspetto, è sempre lui la causa dei miei fallimenti, delusioni e sbagli. Ho tentato il suicidio più di una volta per i miei problemi sopratutto per il mio aspetto fisico. 

Sab

09

Dic

2017

Pensiero di una donna Bisessuale

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Le donne sono sempre belle. Sono gli uomini che a volte fanno schifo.

Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15