Tag: figli

Mar

15

Gen

2019

Proprio un bel casino

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

non fate case o mutui insieme. Non fate cos’è troppo grandi per voi, alle quali dopo diventa difficile sfuggire. Non amate i belli ed impossibili perché poi sono quelli che non sanno nemmeno mettere i calzini nel cesto della biancheria. Non lo fate perché poi gli vorrete comunque bene, ma non lo amerete, non lo amerete più.. e sarete deboli e sciocche e vi farete l’amante per il calore di qualche coccola pomeridiana. E nel calore di qualche coccola pomeridiana rischiate di aspettare di far pipì in un bicchiere con la paura di non sapere più cosa fare domani, perché il vostro amante ha già dei figli e il vostro compagno non fa più l’amore con voi da troppo tempo... 

Lun

14

Gen

2019

Ho problemi con mia madre

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao a tutti, sono una ragazza di 20 anni e ultimamente sto avendo dei problemi con mia mamma.

Mia madre è una donna molto bella, che nonostante i suoi quasi 50 anni si tiene benissimo, fa sport, mangia bene, lavora sodo, purtroppo è divorziata da quando avevo 3 anni e ho un fratello di 17 anni.

Nonostante lei sia sola (single) siamo messi bene economicamente, io faccio un’università abbastanza costosa e per quanto riguarda i soldi non ci fa mai mancare nulla, ed è proprio questo il problema, i soldi bene o male ci sono se ne abbiamo bisogno, ma lei è veramente poco presente e sta iniziando a comportarsi in modo strano, come se io e mio fratello stessimo diventando un peso per lei, vi spiego meglio:

Sia io che mio fratello abbiamo un rapporto abbastanza schivo con lei, ci parliamo poco e lei non si interessa quasi mai a quello che facciamo, non si è mai interessata a quello che faccio a scuola, dei miei voti, di cosa studio, di quello che fa mio fratello etc. inoltre la maggior parte dei giorni ci vediamo solo la sera (perché va a lavoro molto presto) e dopo averla salutata va direttamente a letto, a causa di questa cosa ho stretto un rapporto molto più forte con mia nonna (la mamma di mia mamma) con la quale faccio tantissime cose e con la quale mi confido per qualsiasi problema, inoltre mia madre è una persona con la quale è davvero difficile avere un dialogo o una discussione, poiché se non sei d’accordo con lei si arrabbia molto facilmente e arriva ad usare toni molto pesanti (anche cose del tipo: ti attacco al muro, ti rompo i denti etc.) e questa è una ulteriore motivazione per la quale anche io a volte preferisco starci alla larga, nonostante questo con il tempo ho imparato a non farmi mettere i piedi in testa da lei e rispondere di conseguenza.

Ritornando ai problemi che sto avendo con lei, come ho già detto, non sembra interessarle molto di quello che io e mio fratello facciamo, sta pochissimo dietro alla casa infatti mia nonna viene a pulire una volta a settimana, mentre io metto in ordine la casa ogni giorno e cucino per me e mio fratello, ultimamente non ha nemmeno più voglia di andare a fare la spesa (con la scusa che non sa cosa prenderci da mangiare, quando basterebbe chiederlo), quindi devo andare a farla io, tutto ciò è davvero paradossale poiché diverse volte a settimana torna a casa con borse piene di vestiti da centinaia di euro, ma al tempo stesso il frigo è vuoto.

Ho una cagnolina che ha preso lei diversi anni fa, ha iniziato a soffrire di problemi di allergia molto gravi a causa del cibo (le veniva una forte dermatite sul corpo e dentro le orecchie) ma nonostante questo lei non la portava dal veterinario e dovevamo farlo io e mia nonna, dovevamo darle solo cibo anallergico ma nonostante questo mia madre le dava comunque il cibo normale, anche dopo svariate volte che le avevo detto di non farlo perché la faceva stare male, ora comunque è guarita e sta bene. 

Se ció non bastasse, ha iniziato a comprare tante cose inutili come quadri, mobiletti, cianfrusaglie che si è messa a disseminare in giro per la casa (che ha già molta roba) rendendola sempre più di cattivo gusto, e infine, l’ultima notizia riguarda una sua idea per quanto riguarda il miniappartamento in cui vivevo fino a qualche mese fa perché ero vicina a scuola, era stato rifatto a puntino con tutti i mobili nuovi e su misura, migliaia di euro e lei ci ha messo piede forse 4 volte in un anno, ci è andata qualche giorno fa e di punto in bianco ha deciso di sbarazzarsi di un letto ed un armadio (nuovi e molto belli) per mettere al loro posto degli altri mobili mediocri, inoltre avrebbe intenzione di ospitare al suo interno una sua amica (che non conosco assolutamente) a tempo indeterminato, con ancora dentro molte cose mie di valore.

Di quest’ultima cosa abbiamo parlato e io ho detto di essere in forte disaccordo, sia per i mobili che per la sua amica, che io non conosco e non mi fido per niente, i mobili non li dovrebbe togliere poiché sono stati fatti apposta per sfruttare al meglio lo spazio della casa e servono per contenere oggetti che altrimenti non sapremmo dove mettere, nonostante lei abbia sentito il mio parere e si sia anche alterata ho paura che faccia comunque quello che vuole, cosa che fa davvero spesso, so che lei ha i soldi e dunque ha il potere, però vorrei che almeno mi ascoltasse poiché spesso certe cose non le dico per darle contro ma per farla ragionare, rimane sempre impuntata sulla sua idea e non vi dico quante volte se l’è presa in quel posto a causa di certe decisioni poco pensate, e diverse volte a causa di queste decisioni sono accadute cose anche molto gravi.

So che questo sfogo è davvero lungo, ma avevo bisogno di parlarne poiché queste faccende continuano a girarmi per la testa e non riesco a togliermele, spero davvero che inizi ad ascoltarci e magari a considerarci un po di più. 

Ven

21

Dic

2018

Ipotetici figli

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Se un giorno i miei figli, se mai ne avrò, andranno a giro con risvoltini, pantaloni strappati, piercing o capelli cretini per moda, li prenderò a grandi ceffoni e poi lo metterò in collegio. 

Il mondo ha bisogno di persone intelligenti e capaci di sacrificio e impegno, non di imbecillotti che pensano solo a farsi vedere dagli altri. 

Gio

20

Dic

2018

Sopravvivere per forza?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Per lavoro vedo tutti i giorni bambini nati con gravi malattie croniche che se non curate conducono alla morte.

In molti casi la cura è qualcosa di doloroso, forzato, che mi ricorda molto il rattoppare una bambola quasi completamente distrutta per tenerla insieme in qualche modo. 

Il risultato è che questo bambini a volte sopravvivono ma con una qualitá di vita pessima, spesso attaccati a vita ad una macchina e incapaci di muoversi e svilupparsi intellettualmente, sempre sotto antidolorifici sempre più forti.

E io comincio a credere che è ora che instauriamo un rapporto piú sano con la morte. Questi bambini hanno una vita incentrata sulla sofferenza. Un veterinario, di fronte ad una situazione simile in un animale, direbbe chiaramente che l'animale soffre e consiglierebbe la soppressione come ultimo atto di pietà.  

Con questi bambini nessuno lo fa. Piuttosto li attaccano a 20 macchine e li riempiono di morfina, lasciandoli in un inferno di dolore e allucinazioni (questo succede con la morfina quando la dose non basta). Basta che continuino a vivere, ma questa è vita? Questa sofferenza orribile che non voglio per il mio gatto la faccio patire a mio figlio? 

È ora di capire e di fare capire ai genitori che per natura non tutti siamo fatti per sopravvivere. È doloroso e orribile ma non possiamo sempre evitare questa sofferenza a scapito di un bambino ridotto ad un piccolo zombie.

 

Tags: morte, figli

Gio

13

Dic

2018

Fortuna nella sfortuna

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Il mio compagno non ama molto il sesso e preferisce masturbarsi da solo.

Al momento la situazione è difficile perchè voglio un figlio e sedurlo è un'impresa. Però penso una volta avuto il bambino, non mi romperà le palle in continuazione come fanno tanti uomini, che non capiscono che dopo il parto una donna ha cose piu importanti per la testa che sollazzare il pisello nell'uomo di casa.

Già mi pregusto la tranquillità di poter andare a dormire dopo aver messo a letto il bimbo senza dover preoccuparmi di uno che cerca di infilarmi le mani dappertutto mentre io voglio solo riposare. 

È un pensiero che mi consola molto.  

Sab

01

Dic

2018

Che rottura di C....ni!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Vi faccio un sunto dell’ultimo anno:  DI MERDA!

Ho 30 anni, laureata, con mille lavori per tirare avanti, fidanzata da 8 anni con interruzione di 3 con lo stesso. Sono amareggiata,  tanto. Da poco ho avuto una brutta notizia, sono stata operata due mesi fa al cuore, è andata bene, ma il responso: non posso avere figli. Che immenso dolore per me, non sono infertile, c’è solo il piccolo particolare che il mio cuore non supererebbe una gravidanza ne tantomeno il parto. Il mio fidanzato non vuole figli, direte meglio così. Un corno! Io ne voglio però, scartiamo l’adozione, lui non vuole il matrimonio, ecco che sono arrabbiata, ma follemente innamorata di lui. Sono un’idiota. Lo so.!!! E poi il lavoro! Ragazzi mi faccio un culo come un paiolo, ovviamente oltre a fare a gratis quello per cui ho studiato, faccio altro, commessa, cassiera, addetta gastronomia, fastfood ecc,.. ve ne dico alcuni.. Ma non riesco a trovare un cazzo di lavoro stabile, ma dico che ho fatto di male alla vita…, NO perché negli ultimi anni si è ben accanita con me, ho perso mio padre per un tumore, e poi i miei nonni, e poi il lavoro e ci si è messa pure la mia salute, in una settimana mi dicono: sospetto tumore ipofisi e cardiopatia da operare. Il tumore non c’era, ma che cavolo si settimane di attesa prima del responso. Il cuore invece no, malato, se ne sono accorti tardi, ovviamente il mio un caso raro ed anomalo , ma dopo un viaggetto fuori regione per operarmi, ho scelto il meglio per me! Dove abito io, di casi simili al mio max 100 l’anno in tutta la regioe.. Ergo di corsa a Ravenna, centro specializzato, 10000 casi all’anno operati , e sto come un picchio ora, il mio cuore reagisce alla grande, operazione non invasiva e sistemiamo tutto. Ovviamente ho dovuto smettere di lavorare, non potendo far sforzi, ed eccomi ad oggi, in disoccupazione, senza prospettive future certe, so che siamo davvero in tanti nella stessa situazione, ergo scusate lo sfogo, ma dato che a casa sono sempre positiva, sorridente, affabile, e nascondo il mio dolore bene, ho proprio bisogno di dirlo:” MI SONO ROTTA I C…..NI! “ e come dice Masini: “ VAFFANCULO! VAFFANCULO! VAFFANCULO!”

Gio

08

Nov

2018

Mi sono stancata

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Stiamo cercando di avere un figlio da due anni. Lo facciamo pochissimo e  lui non eiacula praticamente mai perchè non riesce, probabilmente perché si spacca di porno e di pippe ed è abituato a cose estreme, e con una donna vera con una vagina normale non riesce. 

Tutte le volte devo metter su uno spettacolino, vestiti trucco e parrucco, e magari fare anche cose strane con le quali non mi sento a mio agio. Non sono una suora, mi piace l'orale e  mi piace variare posizione, ma cose come diti nel culo, schiaffi sulle cosce e dire porcate a letto mi fanno sentire a disagio. E questo è il minimo che gli serve per eventualmente venire. E non è nemmeno garantito. 

Io sono stanca. Ho perso tutta la gioia del sesso, è tutto così innaturale e forzato per me.  A questo punto tanto varrebbe fare la fecondazione artificiale ma lui si rifiuta. Parlare del problema è inutile, lui si incazza e mi accusa di essere una rompipalle. 

Nessuno mi capisce. Online alcuni mi danno persino la colpa. Ma cosa c'è di male a volere un bimbo? 

Mi sento uno schifo e penso al divorzio.  

Dom

04

Nov

2018

Ormoni femminili

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ho un bimbo di 18 mesi, meraviglioso. Rimarrà però figlio unico. Mi chiedono il perchè. Beh, chi non rinuncerebbe per una seconda volta a: cucinare, fare la spesa, lavatrice , stendere e raccogliere, pulire la cucina ed il bagno, stirare, pulire i paviment, apparecchiare e sparecchiare e lavare i piatti , occuparsi di piccole riparazioni in casa, dell'amministrazione della casa. Tutto questo nel tempo  che mi lascia il mio normale lavoro. Inoltre aiutare ad occuparsi del bambino, raccogliere cose ed ordinare oggetti che LEI lascia in giro per casa. Tutto per poi sentirsi dire che  non faccio un cazzo, svilendo il mio operato anche quando aiuto con il piccolo e che è lei che si occupa di tutto. E io sto solo per l'amore per il bimbo. Ma andate a fare in culo donne. E siete tutte così. I vostri ormoni vi fanno diventare delle teste di cazzo ignoranti pretenziose. Sta cazzo di società ci ha inculcato la monogamia forzata, ma in natura solo alcune specie la adottano. Ci sarà pure un motivo? Siete solo da riproduzione, come la natura vi ha inquadrato ed invidio le culture in cui la donna è considerata inferiore, cosa che di fatto è.

Tags: donne, figli

Mar

16

Ott

2018

Chiedo troppo?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Un marito, un paio di bambini, una casina tutta mia.

Chiedo troppo? 

Mer

26

Set

2018

"Non hai incontrato la persona giusta"

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Che grande str******, perché la gente non pensa prima di sparare cavolate? Perché devono sempre dire la loro, che poi in realtè non è la loro ma quella di qualcun altro che loro ripetono a pappagallo?

Di solito me ne frego delle persone, ormai ho capito che sono circondata da idioti ipocriti che invece che pensare ripetono pari pari quello che qualcun altro dice, solo per sentirsi "nel giusto". Quale giusto, poi? Quello della società idiota in cui viviamo? 

Ad ogni modo, ero lì che mi facevo i fatti miei, le mie colleghe stavano parlando di pargoli. Io me ne guardo sempre bene dal commentare qualsiasi cosa, ma questa volta non ho potuto farne a meno visto che mi hanno chiesto espressamente l'opinione. Ecco, l'ho detto. Ho detto che non voglio avere figli.

E loro hanno risposto con la solita frase fatta che non ha il minimo senso: "Eh ma non hai incontrato ancora la persona giusta". La prima che l'ha detta ha evidentemente rubato la battuta all'altra che non ha saputo nemmeno come rispondere, visto che il loro cervello non funziona e non riescono a creare una frase da sole. Esiste una frase più idiota di questa? Forse la prossima volta chiederò loro perché non tradiscono i mariti (o viceversa) dicendo loro che se non l'hanno ancora fatto è perché "non hanno incontrato la persona giusta".

Io non sono come voi, idiote decerebrate che fate figli per sbaglio o per soddisfare il vostro egoismo. E, persona giusta o meno, non creerò mai una persona costretta a vivere in questo schifo di società. 

Tags: figli, idioti
Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13