Tag: coppia

Mar

09

Lug

2019

Opinioni

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Come la vedete una storia con uno separato con figli? (Figli plurali, non uno).

 

Io sognavo la mia vita felice, mi davo da fare come una formichina operosa, con la tranquillità di un marito, di una bella casa, della solidità economica, della mia professione. Finché un bel giorno la mia vita cambia, tutti i miei sogni si annichiliscono in un secondo, mi manca la terra sotto i piedi.

 

Sono divisa, da una parte vedo la mia vita talmente a rotoli che vivo alla giornata, senza sentimenti o aspettative. E mi va bene tutto.

Dall'altra, sempre più raramente, mi interrogo sul futuro e mi chiedo se un uomo che ha già avuto un matrimonio finito e dei figli può essere interessato ad una compagna, o se la sua vita, con lavoro e figli, non è già completa così, e nei ritagli di tempo ci sta una scopata.

 

Me lo chiedo senza emozioni, perché è come se guardassi la vita di un'altra e non la mia. Prima avevo tutti i miei sogni, che potenzialmente erano realizzabili. Adesso mi domando se sarebbe meglio rinunciare a questi sogni, non pensarci più, accettare che sarò sola al quadrato anch'io, e prendermi qualche intermezzo con qualcuno che magari non potrà darmi nulla, quindi vivere davvero alla giornata e perdere il mio tempo cosi. 

Lun

08

Lug

2019

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono un'imprenditore. E dopo mille sacrifici, lavorando dodici ora al giorno sette giorni su sette, e rischiando tanto, ora le cose vanno piuttosto bene.

Eppure non mi mancherebbe nulla. Ma mi trovo con una moglie che non sopporto e nemmeno mi piace più. E lo stesso credo sia per lei. Eppure è gelosissima. Mi controlla. Non posso avere altre relazioni. Se no quella chiede il divorzio e sono dolori.

E mi tocca pure vedere che anche l''ultimo dei miei dipendenti, è libero di incontrare donne bellissime.

I soldi non danno la felicità. E tutti quei sacrifici per averli, a che servono senza amore. 

Ven

05

Lug

2019

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Cara ragazza, se aspetti molto a fidanzarti... Sperando di trovare il principe azzurro con la Mini Country club per te, e la BMW per lui. La casa da (minimo) trecentomila euro con piscina, da lasciarti in caso di divorzio. Che sia sempre fuori casa così puoi girellare col cane e vederti con l'idraulico. E lo stipendio fisso da 4-5000 € al mese (a tua disposizione, ovvio). Allora prima di aspettare questo mitico personaggio, fino ai sessanta anni. Ti sei chiesta se sei una top model? Perchè se non lo sei, sappi che sei fuori gara. Perchè quello dovrebbe essere così cretino da prendere te, invece di una sexy bomba.

Mar

02

Lug

2019

Ma perché?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

ma perché non capisce che mi fa stare male? Ma perché non la mando a fanculo e chiudo la questione? Perché stiamo andando avanti come se nulla fosse successo? Sembrava che da un giorno all’altro tutto fosse tornato normale, e invece siamo punto e a capo.

Perché glielo permetto? Perché vado a controllare sui social i like, le reazioni e tutte ste cazzate? Dovrei fare il superiore? Dovrei tornare a fidarmi? Su quali basi?

Finge ancora? Ho paura che ormai sia tutto finito, siamo al capolinea.

È rabbia quello che provo? Gelosia? Dolore? Odio? Amarezza? Rassegnazione? Io non voglio più parlarne con lei, ho paura delle mie reazioni. Non voglio più parlare di quella persona. Non voglio più sentirmi dire che è stata una cazzata.

ho sbagliato a perdonare? C’era altro che non mi è stato detto, non ha confessato tutto?  

Ven

21

Giu

2019

Il mio ragazzo non ragazzo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti, sono una studentessa. Frequento l'ultimo anno di università. A parte essere in piena sessione estiva, vorrei condividere la mia vita "segreta". Io ho sempre avuto difficoltà con le relazioni. Da più di un anno mi sto "frequentando" con un ragazzo. Io lo adoro, ci vogliamo bene forse ci amiamo. Il tutto all'insaputa dei suoi. I miei genitori lo conoscono, i suoi non mi conoscono, non mi hanno mai vista, non sanno che suo figlio frequenta me. Hanno saputo solo che abbiamo fatto sesso e oh mamma! Il problema per loro è il mio essere mulatta oppure alcune visioni che ho su determinate questioni politiche. Io non li critico, perchè non li conosco. So solo che loro sono molto conservatori. Io sono disperata!

Oltre al fatto di questa vita segreta...siamo anche lontani. Lui abita in un altra città. Ora voi lettori penserete che sia una stupida (forse un po' lo sono) per il fatto di aver accettato questo. La situazione ora mi sta uccidendo, lui ha i suoi problemi con la famiglia e io non voglio tormentarlo con piagnistei. Ci vediamo ogni giorno su skype. La cosa assurda è che io voglio una relazione ma allo stesso tempo ho paura visto come sono andate a finire le mie altre storie. Ho paura di non rientrare nel canone della fidanzata perfetta, ho paura di sbagliare. Allo stesso tempo lui dice che è troppo giovane per avere una ragazza. Non siamo quelle coppie che si vedono sui social. Lui con me è molto carino e dolce, nessuno si era comportato come lui. Allo stesso tempo io vorrei provare ad avere una relazione alla luce del sole e stabile, con lui le cose sono stabili e ci fidiamo l'uno dell'altro è tutto perfetto eccetto la famiglia e la sua paura di avere una relazione (per lui sarebbe la prima, ha sempre avuto rapporti occasionali)

Grazie per avermi ascolta fatemi sapere che ne pensate :) 

Dom

19

Mag

2019

mi piacerebbe vedere mia moglie con un altro ..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

non l’ho mai confessato ma ho un mio desiderio nascosto vedere mia moglie andare a letto con sconosciuti ..

mi piacerebbe che se lo portasse a casa nel npstro letto matrimoniale io dormirei nella stanza a fianco tutta la notte e al mattino servirei il caffe vedendoli stravolti e mezzi nudi .

non ho mai confessato questa mia voglia a mia moglie per paura di minare il nostro rapporto .

consigliatemi vi prego ... 

Sab

11

Mag

2019

Dare importanza alle fantasie sessuali o meglio ignorarle?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

E' giusto dare importanza e cercare di realizzare delle fantasie sessuali o è meglio ignorarle?

Io spesso ho pensato sarebbe interessante, riuscire a trovare una coppia lei-lui, non giovane, non per forza con bel fisico, dalle mie parti, instaurare un amicizia, e divertirsi sessualmente (rispettando ciò che ognuno vuol concedere oppure no) quando si può. E non meno importante... senza che nessuno chieda soldi, dai, ma che centrano i soldi, ma godetevi il momento e divertitevi gente... ma non sò.

Ma questo sembra impossibile. E mi chiedo se vale la pena ignorarle perchè la difficoltà della realizzazione di tale fantasia non fa certo piacere.

Mer

17

Apr

2019

Ma voi vi fidate ??

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Dopo tutto quello che vedo e sento dire sulla coppia, sul tradimento, sul continuo desiderare altre persone meno che il proprio amato/a etc...

Ma voi: vi fidate (fidereste) o non vi fidate del vostro partner? 

Mer

17

Apr

2019

Basta! Quel deficente non mi merita!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Dopo essere uscita dalla depressione con ricovero (ho rischiato di morire), a causa del mio ex che mi molla per sposare un'altra, dovevi arrivare tu.

Sei riuscito a mettere in atto i miei incubi peggiori con una precisione chirurgica che meriteresti un Oscar. Hai dato delle martellate potenti alla mia autostima ma alla fine, un'autostima come la mia non l'abbatti neanche con una bomba nucleare.

Hai tentato di mettermi le mani addosso per sottometermi dalla quale hai pagato le conseguenze, quando non riuscivi più ad affrontarmi, hai pensato bene di spaccarmi le cose con la falsa promessa che mi avresti ripagato gli oggetti rotti. Poi le bugie e tradimenti, reali e presunti.

Tu con quel tuo approccio persuasivo e di falsa gentilezza, il più grande dosatore di bastone e carota che avessi mai conosciuto contro una che non si lascia corrompere da niente, infatti alla fine ho vinto io.

Si caro mio, tu non meriti una come me.

Tu e quella tua ex, stronzissima che non riuscivo a provare rabbia contro di lei, ne ho viste di donne che perdevano la dignità ma mai così. Ha annullato l'amor proprio e la dignità con piazzate imbarazzanti anche davanti ai clienti per oltre un anno. Ho saputo molto dopo e assistito molto dopo a queste scene raccapriccianti. Mai provato pietà e disgusto per una donna, mi ha fatto provare vergogna di essere anche io donna. Ad oggi, a distanza di 5 anni, non te ne sei mai pentito.

Tu non l'hai fermata, ci godevi del modo in cui si umiliava per te ed io non potevo rimanere a guardare.

Grazie a lei, ho avuto la forza di fare il primo passo lontano da me, anche se con me eri apparentemente perfetto.

Hai cercato di prendere potere su di me con ogni mezzo, con gli insulti, con i paragoni, con le bugie, hai tentato (invano) di distruggermi la reputazione facendomi passare per troia e anche per una persona gelosa delle donne che ti si avvicinavano. IO POI AHAHAHAHAH

Tu che hai tentato di mettere la tua ex contro di me tanto per deliziarti dell'idea che io e lei potessimo litigare per te, peccato che poi ho fatto rinsavire la tua ex dicendole che mai litigherei con una donna per amore di un uomo, lei si è sentita sotterrata e non mi rivolse più parola e ne sguardo.

Hai denigrato un'attività che stavo cercando di rendere un lavoro, mi hai manipolato a tal punto per convincermi a desistere.

Io che ti ho dato tutto e tu mi hai negato anche il sesso per costringermi a convivere con te e fare in modo di aprire il conto cointestato mentre tu uscivi, mi tradivi, ti facevi i cazzi tuoi e quando nessuno più usciva con te, ritornavi da me. Quando ero pronta a lasciarti, mi dicesti che eri pronto a sposarti con me. Mi incazzai come mai in vita mia.

Non mi hai invitato mai da nessuna parte, io c'ero solo per stare sul divano a guardare la tv, non si poteva uscire perché io ero in difficoltà economiche e tu non avresti pagato per me, perché io dovevo avere la mia indipendenza (in difficoltà, che ridicolo).

Per fortuna mi sono opposta con tutte le forze che avevo, per fortuna che qualcosa mi ha impedito di ascoltare il mio cuore e ad oggi, finalmente sono riuscita dopo che ti ho bloccato ovunque, anche a chiudere quel canale di messaggi che avevamo.

Anche se alla fine te ne sei pentito amaramente, si perché mi hai trattato male come tutte le altre, te ne sei approfittato perché tanto, oggi ci sono io, domani ce ne sarà un'altra.

Ma il Karma oltre a farti perdere tutto (ti sei comportato male anche con altri, ti sei approfittato di due ragazzini di 20 anni lasciandogli un posto in affitto di punto in bianco che dovevano pagare loro 1000 euro al mese), ti ha fatto capire che davvero sei innamorato di me.

L'amore non umilia, non denigra, non ferisce, non mette alla prova, non tradisce, non picchia.

Adesso muori perché vorresti tornare indietro ma non basterà una vita a farti perdonare, sopratutto il tuo tentativo di strozzarmi quel pomeriggio per una sciocchezza.

Ho vinto io! Tu non meriti il mio perdono e meriti di andare avanti con la vita, continuare a non farti piacere nessuno perché sono io il tuo chiodo fisso che mi hai fatto scappare via.

Ed ogni tanto penso se non sto sbagliando, poi mi viene in mente tutto quello che mi hai fatto, che non basta una vita per raccontarlo.

Ven

29

Mar

2019

Mogli e mariti

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mi sono fatta una full immersion negli sfoghi con tag #moglie. Mamma mia quanti mariti infelici!! Io ero e sono una bella donna, ho sempre lavorato e mai chiesto un soldo a mio marito. Lui una specie di bamboccione sempre dai suoi genitori, per di più cattivo e vendicativo. Appena è diventato importante (il ... de’ noantri) mi ha scaricato dicendomi che quella nuova gli piaceva molto fisicamente, che lei da lui non voleva soldi essendo ricca, che io ero brutta. La mia casa era sempre perfetta. Sesso? Quell’altro avrà sicuramente doti da gran pomp****, lo riconoscono tutti... Io ho digiunato da sempre, da quel lato, perché lui non era propriamente un gran scopatore. Ma gli riconoscevo altre qualità, pensavo che mi volesse bene. Quando mi ha mollato ho pianto, perché ho perso la mia metà, i progetti, i sogni, il tempo passato insieme. E tutto per una gran testa di catso. Piangevo per me, non per lui.

Adesso leggo gli sfoghi di questi mariti pieni di zavorre, e sono confusa.......ma come fate? Perché non riuscite a vivere felicemente, non dite chiaramente quello che non vi va, non fate voi qualcosa per educare queste fancazziste? E le donne, perché correre appresso ad altri ominicchi che non vi rispettano e non vi valorizzano?? Voi che siete in coppia, vi invidio tanto, ma vedo che NON avete la capacità di vivere felici. A me la solitudine, a voi una vita demm..., che vi scegliete ogni giorno. 

Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14