Tag: amore

Ven

18

Mag

2018

Lo lasciato 😣

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti, io stavo con lui da 3 anni lui sposato io separata lui diceva di amarmi geloso da premettere che lui è 10 anni più grande di me abbiamo vissuto un amore da favola io non le ho mai chiesto di lasciare la moglie ma ogi mi sentivo molto trascurata colpa del suo lavoro un po’ la gelosia mi sta prendendo un po’ vorrei molto di più cmq lo L lasciato lui non avuto reazioni 😔 da qsto suo gesto deduco non mi abbia mai amata! Sto morendo dentro 😩 

Tags: amore, perduto

Sab

28

Apr

2018

Mi incazzo quando mi escludono?

Sfogo di Avatar di Tamara95Tamara95 | Categoria: Ira

Salve. Vi è mai capitato di vedere foto dei vostri amici che escono ma che non vi hanno invitato? a me è successo da poco, in realtà due amiche... sono entrambe single e credo che siano nel periodo in cui hanno bisogno di conoscere nuova gente e farsi vedere, infatti pubblicano mille stories su instagram e foto su facebook. Io sono felicemente impegnata, ma odio le persone che appena si fidanzano scompaiono dal giro di amicizie, motivo per il quale cerco sempre uscire con gli altri e sono sempre disposta a fare nuove amicizie. Sono molto impegnata con lo studio, motivo che mi porta a non potere sempre uscire.. inoltre non mi va di fare tardi la sera e andare in quei classici posti per attraccare. Anche quando ero single odiavo tutti quegli ambienti da rimorchio, preferisco andare a vedere concerti, serate in disco con musica selezionata, andare in birreria ecc. Forse è per questo che a volte sono "esclusa". ho dimostrato la mia offesa...ma io sono la prima a ODIARE un amico\a quando si incazza perché è stato escluso, quindi evito fare troppe polemiche. Minchia poi appena si fidanzano anche loro diventeranno più tranquille e non vorranno più fare serata. Boh capisco che ognuno ha il suo "status sentimentale" però che cazzo, non è giusto. 

Sab

28

Apr

2018

OH MIA SEXY ANONIMA...

Sfogo di Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia | Categoria: Lussuria

Sotto uno mio sfogo sul sesso, un utente anonimo ha scritto il seguente commento (lo riporto a memoria perchè adesso ho la connessione scadente e ci metto un decennio ad aggiornare pagina) :
 
"Ciao, sono una ragazza anche io sono ossessionata dai rapporti sessuali. Sei la mia anima gemella."
 
Ora, naturalmente sono una persona molto prevenuta verso internet in generale, essendone avido usufruitore dall'età di 11 anni, e comprendo che è bene diffidare di chi si cela dietro il velo dell'anonimato...

MA.
 
Se i moderatori avessero approvato quel commento in tempo, io non l'avrei letto tipo 5 giorni dopo e chissà cosa sarebbe potuto succedere! Forse ora starei affondando per bene nel corpo caldo di quell'anonima vogliosa, però questo rimarrà un eterno mistero. Può darsi che in un universo parallelo io e quell'anonima ci stiamo dando alla pazza gioia!
 
Oh, anonima che ti proclami addirittura mia anima gemella, dimmi che non stavi mentendo e che sei una persona reale e non uno sporco troll, dai che ci soddisfiamo a vicenda per bene!!!
 












Lun

16

Apr

2018

vuole che lasci il mio compagno, lo faccio...poi sparisce!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao a tutti sono una nuova "imprecatrice" di questo sito fichissimo!

Cerco di fare un riassunto della situazione che mi provoca gastrite, insonnia e rodimento a mille....io sono divorziata e convivo da 7 anni con il mio nuovo compagno ed i nostri figli. L'estate scorsa conosco un uomo durante una vacanza da sola con i miei figli e ...boom ...succede ciò che non è mai successo prima! Passione e amore istantanei! Facciamo l'amore persino fuori dalla mia camera all'aperto in piena notte...spero ci abbiano visto solo la luna e le stelle! E' tutto un "ti amo" e un rincorrerci per fare l'amore ovunque, ma io mi sento stordita ed ubriaca e decido di aspettare a mollare il mio compagno perchè ho ricreato una famiglia ed ho paura di tutto quello che questa decisione comporta: prima di farlo voglio essere un po' più sobria. Andiamo avanti da amanti, fra un litigio ed una rappacificazione, a volte sembriamo dei veri fidanzati o fantastichiamo su quando lo saremo. Lui spesso è geloso del mio compagno ed insofferente a questa condizione, mi vorrebbe libera. Io gelosa della sua libertà e di eventuali altre donne. Insomma un casino...un giorno lo lascio in malo modo. Lui accusa il colpo, ma poi fa di tutto per riprendermi e ci riesce: dopo 2 mesi siamo di nuovo a letto insieme...passa ancora un po' di tempo e finalmente ci lasciamo di nuovo andare ed ammettiamo di amarci. Lui una sera mi dice "tanto non lo lascerai mai, forse per convenienza: conosco poche donne con le palle. Mi domando che senso ha continuare a vederci...per arrivare dove?"...sembra soffrire davvero, io non resisto e facciamo l'amore lì dove siamo, per strada, di nuovo di notte all'aperto con il rischio di essere visti...come due pazzi ci diciamo che ci amiamo mentre ci guardiamo negli occhi...io gli confesso che non riesco più a fare l'amore con il mio compagno perchè penso a lui. Poi passata una settimana in cui ci sentiamo pochissimo perchè lui sembra voler "mantenere il punto" finchè io davvero non mollo il mio compagno, andiamo ad un concerto insieme, stiamo una favola...di nuovo dopo il concerto facciamo l'amore per strada. Lui mi guarda negli occhi e mi dice "ti amo", idem io...dopo 3 giorni gli scrivo che ho parlato con il mio compagno e gli ho detto che non me la sento di continuare. Lui vuole sapere la sua reazione, gli rispondo che è passa dall'essere dolce all'essere arrabbiato e che non è facile gestire tutto convivendo: sarebbe molto più semplice se fossi a casa mia. Lui mi risponde "lo so, immagino"...poi, e qui viene il bello, gli mando un bacio della buonanotte e non mi risponde più anche se è online...il giorno dopo, cioè ieri, gli mando 2 messaggi: il primo a fine mattinata in cui gli mando un bacio, l'altro nel pomeriggio in cui gli dico "tutto ok? qui situazione abbastanza tranquilla" pensando che forse non mi scriveva per paura che il mio cellulare fosse controllato dal mio compagno, ma nulla, nessuna risposta :( oggi ancora non si è fatto vivo, ma a questo punto non gli ho più scritto neanche io...prima di uscire con il macete per strada, secondo voi che dovrei fare? devo pensare che ha cambiato idea in soli 3 giorni? che erano tutte cazzate ? che i suoi "ti amo" non erano veri, anche se il primo a dire che spesso di queste parole se ne abusa? il mio compagno invece da quando gli ho detto che non so se me la sento di continuare è dolcissimo, dice che mi ama tanto e vuole partire per un viaggetto con me...io darei le capocciate al muro per dimenticare l'altro che invece mi fa perdere la testa ed a cui non riesco a smettere di pensare!! a qualcuno è mai successa una cosa simile??

Dom

15

Apr

2018

Ciao sono ScarsoFeccia

Sfogo di Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia | Categoria: Invidia

 

Voi, persone che si impongono l'onere di leggere gli sproloqui del vergine incompreso che si nasconde dietro il nick "ScarsoFeccia" (anonimi inclusi)....che opinione avete maturato di me?

 

Come mi vedete in generale?

 

 

Lo chiedo perchè mi piace sapere che sensazioni, per quanto orribili, gli altri provano leggendo dei miei problemi infantili.
Mi vedete come un bamboccio viziato e immaturo? Come un cercatore d'attenzione che ha trovato la sua gallina dalle uova d'oro? Come un pazzo bisbetico? Un fanfarone ignorante con un complesso di inferiorità e una morbosa fascinazione per le donne?


Scrivete quello che volete è tutto a fini puramente scientifici, non abbiate pietà dei miei sentimenti, distruggetemi l'anima con sadismo e derisione se ve la sentite, infierite sulla mia carcassa martoriata con tutte le vostre furie.
Come mi immaginate fisicamente? Pensate che sia stupido, di mente chiusa?  Simpatico, antipatico?

Sono molto curioso, esprimetevi per favore. 

Mar

10

Apr

2018

perdere la palla

Sfogo di Avatar di raptor2601raptor2601 | Categoria: Altro

abbiamo 20 anni di differenza,convissuto 1 anno e ci conosciamo da 2 ci attraiamo l un laltra e anche se ci siamo lasciati un anno fa continuiamo a sentirci e aprovare dei sentimenti molto forti.l ho lasciata io xche mi ha tradito come una.....,l ho perdonata ci ho messo quasi un anno ed ora che l ho ritrovata è una tortura.ci vediamo forse una volta alla settimana lei dice di amarmi ma spegne il telefono per ore e non mi caga quasi mai x messaggio,abitiamo a 70km di distanza x quanto seccante dipendere dal telefono è l unico modo che abbiamo per comunicare.è tornata a vivere dai suoi di sua spontanea volontà,è sparita per mesi e quando è ricomparsa mi ha tradito.dice di essere diversa e di impegnarsi solo non vuole avere un rapporto telefonico perche ci siamo gia passati ed è stressante,non ha tutti i torti ma tutto ha un limite di buon senso credo.è dalle sette di stasera che il suo telefono è irraggiungibile e friggo dentro pensando ogni cosa,sapendo che oggi non sarebbe uscita ne avrebbe fatto nulla di particolare essendo di riposo.dovrebbe essere crollata a nanna il raziocinio mi dice questo,le mie paure tutt altra cose.da innamorati si sta di merda e se perdi la palla per un motivo o per l altro è finita.

Lun

09

Apr

2018

Non lo so

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

non capisco bene cosa mi sta succedendo in questo momento.

ho perso diversi amici, il che rende difficile trovare qualcuno al quale traccintare ciò che mi passa per la testa.

non mi sto godendo nemmeno un secondo della mia vita.

non so se cercare un ragazzo o restare da sola, perché i ragazzi mi annoiano in fretta.

non capisco se sono io ad inciampare costantemente in casi umani che non suscitano il mio interesse o se è colpa mia, che evito i rapporti umani snobbandoli tutti.

non lo so, aiuto. 

Dom

08

Apr

2018

Fine di una storia

Sfogo di Avatar di DottantoDottanto | Categoria: Altro

Premetto che sono omosessuale e questo sfogo parla della fine di una storia d'amore gay tra due ragazzi! Chiunque è omofobo o deve esprimere pareri e/o consigli con odio verso la mia natura, è pregato di non farlo...sto già male di mio! Ho 25 anni, dopo 5 anni di storia d'amore, il mio ragazzo ha deciso di lasciarmi. Alla base ci sono varie ragioni, una su tutte che studiamo in città diverse e lontane in Italia. Prima di partire per una nuova esperienza lavorativa (tournèe musicale in America dalla durata di un mese), venerdì scorso mi ha lasciato dicendomi che non mi ama più, ha bisogno di pensare a se stesso perchè da qualche tempo non sta più bene. Ogni volta che inizia qualcosa di nuovo è sempre così, che sia un percorso di studi o una nuovo lavoro. Abbiamo vissuto la nostra storia in incognita, nel nostro mondo che ci siamo costruiti. Durante i primi anni lui mi ha tradito più volte, ma l'ho sempre perdonato. Non credo che non mi ami, non credo che voglia lasciarsi e mandare a fan**lo 5 anni di storia. Prima di andarsene ha voluto abbracciarmi ma l'ho rifiutato. Ci siamo promessi che ne parleremo al suo ritorno, raccomandandomi di non farmi sentire ma io, testardo, sto facendo il contrario e lui mi sta rispondendo. Non siamo mai stati così lontanissimi e forse saperlo dall'altra parte del mondo mi ha fatto riflettere molto sui miei sentimenti. Lo amo e mi mangio le mani per non aver fatto nulla negli ultimi giorni, forse stanco di combattere dopo tutti questi anni. Spero tanto che potremmo ritornare insieme e che capisca che in fondo mi ama e tiene ancora a me. Avete dei consigli da darmi per affrontare tutta questa situazione? Mi sto distruggendo dal pianto da 3 giorni, non dormo, non mangio, fumo tantissimo. Cosa potrei dirgli per far cambiare idea o per fargli venire un pensiero fisso che possa capire realmente di ritornare ad essere NOI?

Gio

05

Apr

2018

Confusione

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Dopo una storia durata anni, con un ragazzo che credevo fosse la persona giusta perché dolce e sensibile come nessuno, a un certo punto negli ultimi mesi mi sono sentita meno coinvolta e ho chiuso la storia. Mi sono basata sul fatto che non mi sentivo felice, ma non so in effetti quanto dipenda da lui e quanto da me e dal resto della mia vita. Le motivazioni alla base sono tante piccole cose non gravi: un senso dell'umorismo diverso, tematiche delle conversazioni ormai monotone, forse desideri diversi per il futuro, discussioni sempre sulle stesse cavolate, come fosse un muro su cui ho sbattuto la testa mille volte. Ora però mi manca tantissimo, mi manca stare abbracciata a lui e coccolarlo, e penso che mi amava in maniera sconfinata e che con lui sono riuscita ad aprirmi come mai. Allo stesso tempo se mi immagino di ricominciare, io non lo so quanto lo voglio davvero. Ora da sola sono totalmente bloccata, apatica, triste, depressa, ma non voglio rischiare di tornarci e poi ricambiare idea e farlo soffrire ancora. Il punto è che non capisco se è una fase di passaggio o se sto così perchè lo amo. So che se non lo so io, non potete darmi consigli, infatti è più che altro uno sfogo. Il tempo secondo voi mi chiarirà le idee? O mi confonderà ancora di più? Un nuovo incontro potrebbe aiutarmi o è meglio se mi prendo del tempo da sola? Aggiungo che per motivi di distanza ci potevamo già vedere poco e che questo mi ha fatto soffrire tanto, finchè a un certo punto non ho sentito più lo stesso

Tags: amore, confusa

Lun

02

Apr

2018

Casino Sentimentale

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Premesso che non so neanche come spiegare tutto questo,ma sto uscendo di testa.Io non dirò mai quanti anni ho ma sappiate che sono sopra i 23(quindi molto piu' o vicino,boh chissa'),sta di fatto che per una serie di vicissitudini spiacevoli che hanno caratterizzato la mia infanzia,sopratutto bullismo,sono ancora vergine,e non ho avuto granchè di esperienze.Quando inizia il corso all'università ho deciso di cambiare rotta ma capirete,vista l'esperienza 0 degli anni prima cosa posso aver ottenuto cercando sempre di migliorarmi questo si anche riuscendoci,ma mai arrivando alla meta desiderata.Ora sono arrivato ad un punto in cui so bene razionalmente di non averne bisogno di una persona affianco,ma al livello fisico e emozionale il mio corpo dice altro,tant'e' che se una ragazza e poco poco carina,di persona tento,biascicando l'approccio ma con risultati mediocri,in realta' anche se non  lo e' piu' di tanto,anche perche' cio' che traspare credo sia proprio questo bisogno e fretta di volere qualcosa,cosa che so essere deleteria,ma e' qualcosa che non controllo in quanto la mente se ne va in pappa e va per i cazzi suoi,e non solo ho sempre l'istinto di approciare e lo faccio,ed e' come se non lo facessi qualcosa mi dice che me ne pentiro' ed e' cosi con tutte quelle che punto e cio' mi mette ansia e mi toglie quello che credo dovrebbe essere il fulcro di tutto,divertirsi e cercare di stare bene.Sono arrivato ad un punto in cui se ci sono film che anche se non e' d'amore(mi fanno schifo),ma c'e una storia d'amore o un attrice appariscente non lo guardo perche' mi genera un senso strano che me lo fanno o buttare o non guardare proprio(guardo sempre le prewiew),oppure se un mio amico per esempio trova la pivella e c'e un uscita assieme io evito di uscirci,non so forse mi fa sentire solo la cosa come un incomodo.La situazione riconosco essere un casino :S

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti