Tag: mamma

Ven

22

Feb

2019

L'unica certezza che ho

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Premetto che parlo da una persona che non ha il rapporto che vorrebbe avere con sua madre. In tutti e 26 anni della mia vita ho realizzato una sola certezza: l'unica persona che ti vorrà sempre bene è tua mamma. Ovvio, ci saranno sicuramente delle eccezioni (purtroppo), ma sono abbastanza sicuro che nel 99,99% dei casi sia così. Che viviate con lei o viviate dall'altra parte del mondo, lei avrò sempre un posto per voi nel suo cuore. Infine, secondo me, per quanto una persona possa amarti, il suo amore non sarà mai immenso come quello di una mamma.

Tags: amore, mamma

Lun

21

Gen

2019

Realtà impossibili

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Ma le stracazzo di pubblicità che appaiono sui social e fanno vedere mamme gnoccche tiratissime che lavorano al compuer da casa, sorridenti e col bambino che gioca pacifico per gli affari suoi lì vicino... chi diavolo le ha concepite? Uno che non ha figli, vero?

O sono io un caso particolare, che mia figlia non mi permette neanche di sedermi alla scrivania? Ma voi mamme ci avete provato a lavorare da casa?  

Dom

20

Gen

2019

Tremenda vergogna

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Salve, ieri mi sono vergognato a morte: ho sedici anni e vivo con i miei.

Ho un piccolo vizio innocente: quando mi faccio la doccia mi masturbo usando una delle mutandine che mia mamma butta a lavare, pensando però a delle mie amiche o una mia compagna di classe. Mi piace farlo per l'odore che hanno, mi fa impazzire.

Stamattina sono andato in bagno e mi sono messo a fare la doccia e chiaramente me ne sono tirata una. Peccato che mi sono dimenticato di chiudere a chiave la porta del bagno e all'improvviso è entrata mia mamma che mi ha visto con le sue mutandine avvolte attorno al mio uccello duro masturbarmi davanti allo specchio...

Ha fatto una faccia... ha tirato uno strillo ed è subito uscita, io sono corso a chiudere la porta a chiave ma oramai il danno era fatto...

Sono stato un bel po' per farmelo tornare duro e riuscire a venire, ero proprio agitato...

Per adesso non mi ha detto niente ma secondo voi come si comporterà???

Lun

14

Gen

2019

Ho problemi con mia madre

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao a tutti, sono una ragazza di 20 anni e ultimamente sto avendo dei problemi con mia mamma.

Mia madre è una donna molto bella, che nonostante i suoi quasi 50 anni si tiene benissimo, fa sport, mangia bene, lavora sodo, purtroppo è divorziata da quando avevo 3 anni e ho un fratello di 17 anni.

Nonostante lei sia sola (single) siamo messi bene economicamente, io faccio un’università abbastanza costosa e per quanto riguarda i soldi non ci fa mai mancare nulla, ed è proprio questo il problema, i soldi bene o male ci sono se ne abbiamo bisogno, ma lei è veramente poco presente e sta iniziando a comportarsi in modo strano, come se io e mio fratello stessimo diventando un peso per lei, vi spiego meglio:

Sia io che mio fratello abbiamo un rapporto abbastanza schivo con lei, ci parliamo poco e lei non si interessa quasi mai a quello che facciamo, non si è mai interessata a quello che faccio a scuola, dei miei voti, di cosa studio, di quello che fa mio fratello etc. inoltre la maggior parte dei giorni ci vediamo solo la sera (perché va a lavoro molto presto) e dopo averla salutata va direttamente a letto, a causa di questa cosa ho stretto un rapporto molto più forte con mia nonna (la mamma di mia mamma) con la quale faccio tantissime cose e con la quale mi confido per qualsiasi problema, inoltre mia madre è una persona con la quale è davvero difficile avere un dialogo o una discussione, poiché se non sei d’accordo con lei si arrabbia molto facilmente e arriva ad usare toni molto pesanti (anche cose del tipo: ti attacco al muro, ti rompo i denti etc.) e questa è una ulteriore motivazione per la quale anche io a volte preferisco starci alla larga, nonostante questo con il tempo ho imparato a non farmi mettere i piedi in testa da lei e rispondere di conseguenza.

Ritornando ai problemi che sto avendo con lei, come ho già detto, non sembra interessarle molto di quello che io e mio fratello facciamo, sta pochissimo dietro alla casa infatti mia nonna viene a pulire una volta a settimana, mentre io metto in ordine la casa ogni giorno e cucino per me e mio fratello, ultimamente non ha nemmeno più voglia di andare a fare la spesa (con la scusa che non sa cosa prenderci da mangiare, quando basterebbe chiederlo), quindi devo andare a farla io, tutto ciò è davvero paradossale poiché diverse volte a settimana torna a casa con borse piene di vestiti da centinaia di euro, ma al tempo stesso il frigo è vuoto.

Ho una cagnolina che ha preso lei diversi anni fa, ha iniziato a soffrire di problemi di allergia molto gravi a causa del cibo (le veniva una forte dermatite sul corpo e dentro le orecchie) ma nonostante questo lei non la portava dal veterinario e dovevamo farlo io e mia nonna, dovevamo darle solo cibo anallergico ma nonostante questo mia madre le dava comunque il cibo normale, anche dopo svariate volte che le avevo detto di non farlo perché la faceva stare male, ora comunque è guarita e sta bene. 

Se ció non bastasse, ha iniziato a comprare tante cose inutili come quadri, mobiletti, cianfrusaglie che si è messa a disseminare in giro per la casa (che ha già molta roba) rendendola sempre più di cattivo gusto, e infine, l’ultima notizia riguarda una sua idea per quanto riguarda il miniappartamento in cui vivevo fino a qualche mese fa perché ero vicina a scuola, era stato rifatto a puntino con tutti i mobili nuovi e su misura, migliaia di euro e lei ci ha messo piede forse 4 volte in un anno, ci è andata qualche giorno fa e di punto in bianco ha deciso di sbarazzarsi di un letto ed un armadio (nuovi e molto belli) per mettere al loro posto degli altri mobili mediocri, inoltre avrebbe intenzione di ospitare al suo interno una sua amica (che non conosco assolutamente) a tempo indeterminato, con ancora dentro molte cose mie di valore.

Di quest’ultima cosa abbiamo parlato e io ho detto di essere in forte disaccordo, sia per i mobili che per la sua amica, che io non conosco e non mi fido per niente, i mobili non li dovrebbe togliere poiché sono stati fatti apposta per sfruttare al meglio lo spazio della casa e servono per contenere oggetti che altrimenti non sapremmo dove mettere, nonostante lei abbia sentito il mio parere e si sia anche alterata ho paura che faccia comunque quello che vuole, cosa che fa davvero spesso, so che lei ha i soldi e dunque ha il potere, però vorrei che almeno mi ascoltasse poiché spesso certe cose non le dico per darle contro ma per farla ragionare, rimane sempre impuntata sulla sua idea e non vi dico quante volte se l’è presa in quel posto a causa di certe decisioni poco pensate, e diverse volte a causa di queste decisioni sono accadute cose anche molto gravi.

So che questo sfogo è davvero lungo, ma avevo bisogno di parlarne poiché queste faccende continuano a girarmi per la testa e non riesco a togliermele, spero davvero che inizi ad ascoltarci e magari a considerarci un po di più. 

Mar

01

Gen

2019

Mamma

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Io sono molto demoralizzato in questo periodo, penso qualche volta al suicidio e penso di vivere solo perché non posso abbandonare alcuni miei amici che contano su di me. I rapporto con i miei non è facile anzi è complicato. 1 mese fa ho scoperto che mia madre tradisce mio padre con un nostro "amico" in comune, con la mia migliore amica abbiamo deciso di non dirlo a mio padre perché se si separassero io chissà dove andrei a finire. E pensare che oggi è il primo dell'anno, dovrebbe essere un giorno felice, ma per me non lo è. Sono sempre più depresso solo .gli amici mi fanno stare meglio, ma non sono sempre presenti. Oggi subito alle 8 ho litigato con mia madre perche non avevo tirato lo sciacquone, quindi capite un po' voi in che situazione sono. Una situazione di ME*DA

Tags: mamma

Mar

01

Gen

2019

Odio mia madre,tanto,forse troppo.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Salve mi chiamo eros,ho 20 anni e odio tantissimo a mia mamma,avete presente quando non avete dove andare e dovete fare il simpaticone con qualcuno che non sopportate?Ecco io sto vivendo un continuo odio che ormai ha cambiato permanentemente il mio modo di vivere,odio cosí tanto mia madre da non sopportare le donne,sono esseri meschini,che mentono,sempre e ormai,anche se il peggior momento è passato(e quando parlo di peggior momento,parlo di un odio cosí doloroso da farmi vomitare e sentirmi per un po' come se non provassi niente)sento disgusto quando la guardo,non so se sia normale aspettare che faccia qualche altra cavolata per rinfacciargliela e per sentire di nuovo quel odio lacerante,ma mi sento cosí io.

Tags: odio, mamma, spento

Ven

21

Dic

2018

Può essere

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti se qualcuno mi può fare un consiglio sono sposati da 20.Mi sono sposato perché lei era incinta .l'inizio e stato bello .io ero appena finito un programma di recupero x tossicodipendente fin qui tutto bene.Dopo qualke anno vedevo in lei assenza di empatia .Quando ci bisticciavamo anche x futili motivi era un dramma .Io volevo vedere crescere mia figlia e in tutti questi anni ho sopportato di tutto .Mi ferisce mi dice  cose che non sono vere minaccia il suicidio mettebla mia dignità sotto ai piedi.nei momenti di crisi dice che mi devo portare mia figlia perché vede me in lei .perché gli ho detto che me ne vado non ce la faccio più.Non so se è border ma il dubbio mi è venuto che lei cercava su internet disturbo bordeline .penso che mi abbia anche tradita molte volte .Ho mia figlia che ha 20 anni e quando ci vede litigare va in crisi isterica e incomincia a urlare .Da premettere che io non sapevo di questo disturbo .Se mi fate un consiglio vi ringrazio.

Tags: mamma

Ven

21

Dic

2018

Mamma cattiva quando è incazzata

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ho l'anemia e la sideremia bassissima e mia mamma si permette di dirmi che non faccio niente tutto il giorno. Grazie al cazzo, eh. Ieri sera stavo cercando di fare un po' di attività fisica, ma ho dovuto smettere subito perchè perdevo in continuazione l'equilibrio e avevo i capogiri. In più ho dolori ovunque e non posso tenere un braccio alzato per più di 2 secondi perchè mi affatico subito. No, ma lei dice che sono pigra. Quando parla così è davvero stronza e insensibile. Ma la cosa più incoerente è che quando è tranquilla dice sempre che sono anemica, che sono debole perchè ho il ferro basso, che devo mangiare carne e mi fa prendere le pastiglie di ferro. Quindi secondo me quelle cose (che sono inutile e non faccio mai nulla in casa) le dice solo perchè è incazzata. Non credo proprio che lo pensi davvero. Sarebbe assurdo. Lo sa che ho la sideremia ai minimi storici, ho fatto le analisi da poco. Non capisco perchè mi dica certe cose, io mi sento offesa quando dice che l'anemia è una scusa per oziare. Io sto soffrendo e adesso non riesco a smettere di piangere. 😭😭 

Mer

19

Dic

2018

Non ne posso più

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

ho 29 anni e ho perso interesse per qualsiasi cosa. Volevo una bella casa e l’ho avuta, anche se con tanti sacrifici quotidiani. Volevo un figlio e l’ho avuto, anche se è molto più complicato di quanto pensassi. È un bambino che non mangia mai, quindi il mio unico obiettivo è farlo mangiare, il più delle volte inutilmente perché rifiuta e vomita. Non esco quasi mai, odio confrontarmi con le altre mamme che hanno figli perfetti. Non ho amiche. Il mio compagno penso di non amarlo più, sembriamo due conviventi che condividono bollette e preoccupazioni sulla crescita di nostro figlio. Ho una vita inutile, come madre faccio schifo, come compagna anche penso dato che non vengo considerata se non come una rompipalle sempre preoccupata per il figlio. Oggi per esempio sono rimasta tutto il giorno in casa, in pigiama, non mi sono nemmeno lavata perché tutte le mie attenzioni sono per questo bambino che non mangia. Ho perso interesse per qualsiasi cosa. 

Mar

18

Dic

2018

Provo tantissima rabbia

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

non so cosa mi stia succedendo, ma negli ultimi tempi sento una rabbia incontrollabile dentro che mi sta logorando. Basta un niente per scattare, me la prendo spesso con mio figlio di nove mesi (non lo picchio, non lo farei mai), a volte però alzo la voce verso di lui e lo lascio piangere invece di prenderlo in braccio subito. Quando inizia a frignare o non vuole mangiare mi sale proprio la rabbia e il nervoso da dentro e provo un' irrefrenabile voglia di spaccare tutto, inizio a tirare calci ai giochi per terra o ai mobili. Mi vergogno da morire e mi sento profondimente in colpa verso il mio bambino, che sicuramente ne risentirà di avere un altro madre così. Mi sento frustrata, insulsa, incapace è fallita, soprattutto nel ruolo di madre. Mi sfogo solo pensando male e parlando male di alcune persone a me vicine, mi da un senso di soddisfazione denigrarle. Mi sento davvero malissimo, non so come sfogare questa rabbia che sento aumentare sempre di più. Oggi avevo voglia di tirare delle testate al muro dal nervoso. 

Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16