Tag: basta

Lun

26

Ago

2019

impiccatevi che fate prima.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

okay, ora mi avete veramente stufato.

ditemi... ma secondo voi io, a 16 anni, mi metto a stuprare una tredicenne?

siete fuori di testa?

avete delle rotelle nel cervello che non funzionano, dei neuroni non ben connessi tra di loro?

per piacere, vorrei sapere quale problema vi affligge.

sono innamorata di questa ragazza, avete presente?

secondo voi mi metto a farle del male o a toccare una minorenne?

a parte il fatto che viviamo in due regioni diverse quindi la cosa è proprio del tutto impossibile, voi dovete proprio essere degli abominevoli ******** per pensare una cosa del genere.

e sì, offendo quanto mi pare, visto che voi non vi siete fatti scrupoli a rompere tre quarti di fava. sono stanca di leggere i vostri commenti da stronzi, ora dovete solo stare muti. 

le rispetto, le persone.  forse voi no, perchè siete delle emerite teste ********, ma io sì.

e poi non credete che non sappia che se ci facessi qualcosa ci andrebbe di mezzo la legge perchè sono perfettamente informata e queste cavolo di stronzate le conosce pure un bambino di otto anni. sono una persona responsabile e che riflette prima di sparare cazzate a destra e a manca, diversamente da voi che lo fate senza nemmeno conoscere qualcuno. 

fatevi ricoverare. 

Tags: basta, fine

Gio

22

Ago

2019

Perchè vogliamo solo quello che non abbiamo ?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono una ragazza che nella vita paradossalmente ha tutto. Famiglia,salute amici ....ma non sono soddisfatta della mia vita . Non riesco più ad interessarmi al genere maschile. Ho avuto qualche storia ma è da un anno che esco con ragazzi e dopo poco mi stufo . Il motivo ? Mi sono innamorata della mia migliore amica .

eh già . Non ci parliamo ora . Le ho detto tutto. Non per vantarmi ma sono anche bellina e quello che mi fa ridere è che ho la fila di ragazzi che mi aspettano ma non me ne può fregare un cazzo perche voglio solo lei .

Ho deciso di fare così : parto.

mi trasferisco per l’universita, mi lascio alle spalle lei è vivo . E prima o poi troverò la persona per me . Nel frattempo muoio dentro, sorrido e studio .

Ecco la mia vita .  Se avete consigli sono Bene accetti .

io la vedo ancora...usciamo nella stessa compagnia insieme al suo “moroso” . Ogni volta che la tocca sto male io ...ma quello che è peggio è che continuo ad uscire e continuo a farmi del male . 

Mer

17

Lug

2019

Come si fa a non impazzire?

Sfogo di Avatar di theimpaxtheimpax | Categoria: Altro

Il mio nick parla chiaro: impax come impazzito. Eh già.

Il mio problema... è molto semplice: sarà che sono uno un poco impulsivo, o forse al contrario sarà che penso troppo, ma sono finito in una situazione veramente impossibile da sostenere.

This is la mia situazione: a casa, si strilla. Fuori casa, sto sulle balle a tutti. Infine, avevo una ragazza, mi ha lasciato.

Questa è la mia situazione molto in breve, ma va analizzata con più cura: ebbene, casa mia è nota per essere un manicomio mancato. Chissà perché però, le rotture di scatole me le devo beccare sempre io...

Manicomio mancato. Ebbene sì, e ci sarà un motivo se ogni estraneo che vi entra ne esce nauseato. Da sempre. La tranquillità non è di casa. La motivazione? Ignota. Sarà perché abbiamo tutti caratteri forti...

Passiamo alla questione ragazza. Un anno assieme. Ovviamente con i genitori di entrambi contrari. Poi, la situazione diventa misteriosamente oscura ai miei occhi. A fine giugno ci lasciamo. Motivazione: ignota. No, non è entrata in casa mia, e non ho trasformato la sua vita nella mia quotidiana. E' stata fortunata...

Questione dello stare sulle balle. Oddio, non posso certo dire di non essere capace di farlo autonomamente. Qualcuno però mi spieghi perché, sempre da un anno, da buono simpatico e gentile sono passato a str***o idiota e burlone. Non rinnego di avere uno spirito che non tutti apprezzano e non rinnego di possedere le qualità per stare sulle balle. Ma perché proprio da un anno? Tre anni fa non ero così?

Che ne pensate? Avete qualche rimedio contro la pazzia? 

Lun

08

Lug

2019

Scoraggiamento al 100%

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

1) Do pienamente ragione allo sfogante dei finti disabili

2) Non possiedo alcuna specializzazione,so fare solo lavori grezzi(facchinaggio),non ho il diploma. 

3) Calze a rete(puta) e Passamontagna (ladron) sono esclusi perquanto comportino a rischi alti elevati guadagni

4) Niente Cassa per compiacere il parentado e i conoscenti

5) Lavorare Gratis? Va bene ma per quanto? e la casa? vivere in condizioni umanamente accettabili (basiche) No? E' troppo???

In questa vita uno si augura di morire giovane o di ammalarsi gravemente per ricevere un sussidio (sempre se te lo danno) o di farsi arrestare per garantirsi vitto e alloggio dallo stato. Indignarsi non serve piu'..Rassegnarsi invece si ed è cio' che ho fatto io! 

 

Gio

27

Giu

2019

Ora basta

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non ne posso più di essere gentile, paziente , rispettosa sono stufa! Comincio a fare la stronxa egoista, viziata e capricciosa. Non sia mai che viva meglio

Tags: basta

Dom

23

Giu

2019

Tutto dovuto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono davvero  arrabbiata, ho a che  fare  con persone  egoiste  ,tutto  gli è  dovuto!

Sono davvero  stanca, sei proprio  una  grandissima  stronza  egoista ! fatti  La tua vita ,che  Cavolo  Vuoi da me?

Stronza ! senza dignità  ,falsa come  Giuda ,cessa! 

Tags: rabbia, basta

Dom

19

Mag

2019

E bast’ mo!

Sfogo di Avatar di Feb7Feb7 | Categoria: Altro

Cerco di farla breve, per modo di dire.Sono innamorata persa, persa a tal punto da essermi resa conto di non aver più punti di riferimento, e di sentirmi dispersa questa relazione fatta di pochissime presenze , di tantissime assenze collegate dal sentirci telefonicamente, non sempre, ma troppo spesso per l’apparente inconsistenza del nostro rapporto. È una storia lunga, verosimilmente assurda, per la mia ostinazione nel non troncare un rapporto così avvilente e umanamente degradante. Eppure, ecco, ciò che mi muove a scrivere, a parlarne, a struggermi, è un uomo di 17 anni più grande di me che è stato da sempre parte del mio setting . Uno che ho sempre visto, guardato, osservato insomma. Inutile dirlo: bello, dannato, stronzo, violento, ma tremendamente e terribilmente irresistibile. Di qui ... da un iniziale coinvolgimento... il suo poco dare e il relativo molto togliere ..... mi ha tirato giù in un tunnel. Mi ritengo e so di essere una bella ragazza, ho 28 anni. Non c’è un uomo, un ragazzo, che mi piaccia, che mi interessi, che mi stimoli, come lui. N I E N T E. Vero è che passerà. Ma intanto, di notte, io che dormivo senza problemi, ora mi sveglio col rumore del SUO garage che si chiude. Perché , ciliegina della torta, abitiamo anche a cinquanta metri di distanza. Da sempre. Comunque, fatta la “piccola” premessa, sono arrivata al punto di doverlo implorare di non cercarmi ne’ rispondere più ai miei messaggi, nel caso in cui in momenti di debolezza l’avessi cercato. A che punto questo narciso mi ha portata.... al pregarlo di ignorarmi.... perché da sola non riesco a troncare questo circolo vizioso.... posso dirlo forte... so di amarlo .... a tal punto ......... da riconoscerlo, per me, velenoso, tossico, addiction.... e chiedergli di lasciarmi stare .... perché c’ Del sentimento non corrisposto e non posso vivere così. Non più. Dal canto suo, mi dice che farà come ho chiesto, che se ho bisogno posso cercarlo se avessi necessità di qualcosa, e che non è vero che poco gli cambia ora che così ho deciso. Ovvie frasi di circostanza a cui avrei preferito un eloquente silenzio. Bene. Sono tre giorni che non ho neanche la forza di alzarmi dal letto e la mia giornata oscilla tra un pianto e uno spritz. Specifico che ho pochi amici, per inculature prese e poca voglia di ricucire finti rapporti e troppa capacità di riconoscere anticipatamente quelli falsi. Consigli ?

Dom

05

Mag

2019

Evvai

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

È da una settimana che non fumo più! Evvai 

Tags: fumo, basta

Mer

17

Apr

2019

Basta! Quel deficente non mi merita!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Dopo essere uscita dalla depressione con ricovero (ho rischiato di morire), a causa del mio ex che mi molla per sposare un'altra, dovevi arrivare tu.

Sei riuscito a mettere in atto i miei incubi peggiori con una precisione chirurgica che meriteresti un Oscar. Hai dato delle martellate potenti alla mia autostima ma alla fine, un'autostima come la mia non l'abbatti neanche con una bomba nucleare.

Hai tentato di mettermi le mani addosso per sottometermi dalla quale hai pagato le conseguenze, quando non riuscivi più ad affrontarmi, hai pensato bene di spaccarmi le cose con la falsa promessa che mi avresti ripagato gli oggetti rotti. Poi le bugie e tradimenti, reali e presunti.

Tu con quel tuo approccio persuasivo e di falsa gentilezza, il più grande dosatore di bastone e carota che avessi mai conosciuto contro una che non si lascia corrompere da niente, infatti alla fine ho vinto io.

Si caro mio, tu non meriti una come me.

Tu e quella tua ex, stronzissima che non riuscivo a provare rabbia contro di lei, ne ho viste di donne che perdevano la dignità ma mai così. Ha annullato l'amor proprio e la dignità con piazzate imbarazzanti anche davanti ai clienti per oltre un anno. Ho saputo molto dopo e assistito molto dopo a queste scene raccapriccianti. Mai provato pietà e disgusto per una donna, mi ha fatto provare vergogna di essere anche io donna. Ad oggi, a distanza di 5 anni, non te ne sei mai pentito.

Tu non l'hai fermata, ci godevi del modo in cui si umiliava per te ed io non potevo rimanere a guardare.

Grazie a lei, ho avuto la forza di fare il primo passo lontano da me, anche se con me eri apparentemente perfetto.

Hai cercato di prendere potere su di me con ogni mezzo, con gli insulti, con i paragoni, con le bugie, hai tentato (invano) di distruggermi la reputazione facendomi passare per troia e anche per una persona gelosa delle donne che ti si avvicinavano. IO POI AHAHAHAHAH

Tu che hai tentato di mettere la tua ex contro di me tanto per deliziarti dell'idea che io e lei potessimo litigare per te, peccato che poi ho fatto rinsavire la tua ex dicendole che mai litigherei con una donna per amore di un uomo, lei si è sentita sotterrata e non mi rivolse più parola e ne sguardo.

Hai denigrato un'attività che stavo cercando di rendere un lavoro, mi hai manipolato a tal punto per convincermi a desistere.

Io che ti ho dato tutto e tu mi hai negato anche il sesso per costringermi a convivere con te e fare in modo di aprire il conto cointestato mentre tu uscivi, mi tradivi, ti facevi i cazzi tuoi e quando nessuno più usciva con te, ritornavi da me. Quando ero pronta a lasciarti, mi dicesti che eri pronto a sposarti con me. Mi incazzai come mai in vita mia.

Non mi hai invitato mai da nessuna parte, io c'ero solo per stare sul divano a guardare la tv, non si poteva uscire perché io ero in difficoltà economiche e tu non avresti pagato per me, perché io dovevo avere la mia indipendenza (in difficoltà, che ridicolo).

Per fortuna mi sono opposta con tutte le forze che avevo, per fortuna che qualcosa mi ha impedito di ascoltare il mio cuore e ad oggi, finalmente sono riuscita dopo che ti ho bloccato ovunque, anche a chiudere quel canale di messaggi che avevamo.

Anche se alla fine te ne sei pentito amaramente, si perché mi hai trattato male come tutte le altre, te ne sei approfittato perché tanto, oggi ci sono io, domani ce ne sarà un'altra.

Ma il Karma oltre a farti perdere tutto (ti sei comportato male anche con altri, ti sei approfittato di due ragazzini di 20 anni lasciandogli un posto in affitto di punto in bianco che dovevano pagare loro 1000 euro al mese), ti ha fatto capire che davvero sei innamorato di me.

L'amore non umilia, non denigra, non ferisce, non mette alla prova, non tradisce, non picchia.

Adesso muori perché vorresti tornare indietro ma non basterà una vita a farti perdonare, sopratutto il tuo tentativo di strozzarmi quel pomeriggio per una sciocchezza.

Ho vinto io! Tu non meriti il mio perdono e meriti di andare avanti con la vita, continuare a non farti piacere nessuno perché sono io il tuo chiodo fisso che mi hai fatto scappare via.

Ed ogni tanto penso se non sto sbagliando, poi mi viene in mente tutto quello che mi hai fatto, che non basta una vita per raccontarlo.

Ven

12

Apr

2019

Mi state tutte sul ca**o.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Odio con tutta me stessa quelle ragazze fidanzate che si lamentano delle tizie che ronzano attorno al loro ragazzo, quando prima di mettersi insieme a qualcuno erano le prime che cercavano mille attenzioni dal sesso maschile (impegnati e non). E ora... Di che vi lamentate?!

Siate coerenti con voi stesse e amatevi un po' di più, dai. 

Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12