Tag: amicizia

Gio

23

Mag

2019

un bel problema

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

non ho il coraggio di dire al mio migliore amico che praticamente per tutto il periodo delle superiori e fino alla laurea andavo a letto con la sua attuale fidanzata, ok loro si sono messi insieme in quest'ultimo anno, , è accaduto prima che si mettessero insieme, quindi nessun tradimento o cose varie avevamo smesso di andare a letto molto prima che lui subentrasse perchè mi sono fidanzato, però abbiamo entrambi serie difficoltà a svelargli questa cosa. Sopratutto perchè io e lei siamo migliori amici sin dall'infanzia, il sesso è stato un gioco che abbiamo fatto per divertirci e ammazzare il tempo tra una relazione e l'altra.  poi non voglio nemmeno alterare la loro relazione, lui è felice con lei, e lei pure con lui. 

Tags: amicizia

Lun

13

Mag

2019

Grazie per la pugnalata!

Sfogo di Avatar di EvelynEvelyn | Categoria: Ira

E' un bel po' che non mi faccio risentire. Andava tutto bene... finché...

Oggi vengo a scoprire un amico da diversi anni si sente ed esce con il mio ex. L'ex che me ne ha combinate di cotte e di crude, mi ha usata come bancomat, ha cercato di mettere grane con amici e parenti, etc etc etc. La cosa più grave tra tutte è quella delle grane, ovviamente, la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Eppure... eppure il migliore amico continua ad uscirci assieme.

Di nascosto.

 

Come dovrei comportarmi? A parte rovinare un'amicizia che dura da anni ma, a questo punto, di cui non mi fido più un cazzo?

Gio

02

Mag

2019

Giorni in cui vorrei diventare un maschio

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Mi scuso già in anticipo per la mia scrittura ma sono dislessica quindi faccio schifo in Italiano. Ho 21 anni vivo ancora con i miei genitori  perchè la mia università è a 10 minuti a piedi da casa mia. Voglio un bene del anima hai miei rispetto tutte le loro reegole come mettere apposto la casa, tornare a casa entro mezzanotte, che poi esco di sera solo il sabato xk nel mio paese non c'è molto, li chiedo ancora se posso uscire pure no come se ancora avessi 14 anni, scrivo un mesaggio  quando sono arrivata e quando parto quando esco con la macchina e altre regole che sono così lughe che scrivere poemi. E faccio tutto ciò xk rispetto i miei gnietori e perchè vivo ancora casa loro e mi pagano pure l' università. Ma oggi sono rimasta delusa arrabiata sopratutto con mio padre, e ora vi spiego il perchè.

Da quando avevo 11 anni con tutte le amiche femmine che avevo sono sempre rimasta delusa con tutte, sarà perchè noi femmnine siamo sempre in competizione che c'è la prendiamo sempre anche con il niente per fare pace ci vogliono mesi o non si parla più per anni per delle sciochezze perchè tutte quante sono orgogliose. Comunque fatto sta che ultimamente amiche fammine c'è ne ho poche e tutte quelle che ho spariscono e mi chiamano solo per il bisogno.

Gli unici 2 amici maschi che posso fidarmi dove condividi tutto da ormai 7 anni che  puoi chiedrgli anche dei favori come 100€ per una multa che hai preso x non farti scoprire dai genitori e non mi cheidono nulla in cambio, che  si fanno un ora di macchina ogni sabato o quando uscimo xk abitiamo in paesi diversi e ti scarozzano ovunque che si fanno in 4 per me quando ho bisogno io li chiamo in segreto xk se lo sanno mi prenderebbero in giro " i miei angeli "( tra loro di amoroso non c'è mai stato nulla loro hanno avuto delle ragazze siamo migliori amici)...

be detto ciò uno di questi amici a proposto di andare ad una festa e visto che è vicino a casa sua mi ha invitato sia me l altro mio amico a dormire ( a due stanze quindi io dormirei in una da sola ) ...  ovviamente glielo ho detto hai miei... mamma ha detto di si con molta fatica sono risuscita ad convicerla ma mio papà ha detto di no molto categoricamente ... io capisco tutto che sono una femmina e loro sono maschi e quindi con la nostra cultura è una scandolo..che vengo vista una di poco di buono ( anche se sono ancora vergine e non ho mai baciato nessuno ) ma xk ci sono questi pregiudizi.. che poi dico se pensa che ne so che facciamo quacosa di scandaloso .. possiamo benissimo farlo anche di giorno ... ecco in questi momenti vorrei essere un uomo ... non afronterei le discrminazioni che ci fanno a noi donne... che non abbiamo la libertà come gli uomini .. tipo uscrire da sole di notte ecc. Ora non soche fare inziare ha fare la figlia ribelle .. parlare è fuori discussione con mio padre xk le sue decisioni si devo rispettare soprattuto in questo periodo che si arabbia facilmente .... e quando lo fa li si che hai paura ...cosa faccio ? 

Gio

02

Mag

2019

X

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti e a tutte. Sono un ragazzo di 17 anni e sono forse 3 anni che non ho amici veri. 

Ai tempi ero fidanzato con una ragazza rivelatasi una vipera, che mi allontanò da tutti i nostri amici in comune e voleva farlo anche con i miei familiari. Tralasciando, sua cugina divenne una mia amica molto stretta e così anche un'altra ragazza. Quest'ultima all'inizio sembrava essere imparziale, però poi (dopo che io lasciai la mia ragazza) si schierò senza alcuna motivazioni. Chiarimmo, per così dire, ma non ci siamo mai più riavvicinati. Mai vi dico. E non mi saluta nemmeno più. E via la prima. 

Poi sua cugina (che chiameremo X) all'inizio continuò a parlarmi come se nulla fosse, ma non ci volle tanto prima che fu costretta a non farlo più. Non me ne sono mai fatto un ragione, ma il peggio viene qualche mese dopo: dopo un fortissimo litigio fra cugine, io trovai il coraggio di dire a X che mi mancava e che mi dispiaceva di come fossero andate le cose. Premetto che avevo intenzione di farlo da molto prima, ma il coraggio mi venne solo dopo quel litigio. Non avevo nessuna intenzione, non provavo nulla per lei se non un fortissimo affetto. Parlammo per due settimane, DUE, prima che lei tornasse dalla cugina, giusto per salvare la sua reputazione perché sputtanata in pubblica piazza. Io ci sono rimasto davvero male, perché non sono mai stato tanto buono e comprensivo con una persona come lo sono stato con X. E nonostante ciò chi "vince" è sempre chi tratta peggio. Non chiedo di essere messo prima dei familiari, ma di essere almeno degnato di un saluto nei corridoi di scuola piuttosto che di sguardi che durano mezz'ora. 

A me mancano. X davvero tanto. Non riesco a incontrarla ancora adesso senza rimanerci male. E so di mancare a lei. Ma a quanto pare non è un'amicizia possibile, questa. 

Fra poco fa 18 anni, e sono davvero tentato di farle gli auguri. Ma se non volesse? Se sbaglio a pensare che le farebbe piacere? Penso che mi starò fermo, visto che ogni volta che scrivo ad una persona o mi faccio sentire la prendo sempre in quel posto. 

Sab

27

Apr

2019

Problemi Tecnici e Dubbi seriosi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Salve

Il primo problema riguarda il mio pc con win8 prima versione installata,praticamente ogni tanto spesso crasha windows media player e l'audio sparisce per un po' (Incluso anche non riproduce manco i cd,ed i file con Vlc media player) per poi tornare alla normalità come se niente fosse...Utenti a che cosa potrebbe essere dovuto tutto cio'? bisogna aggiornare i codec? avete aiuti validi da darmi? Grazie in anticipo,in 18 anni di uso di windows mai mai mi era capitato un qualcosa del genere!!!

Secondo dubbio: ho visto su es****r una rinomata escort cilena si trova dalle mie parti e sono indeciso se farle visita oppure no,considerando che parlo uno spagnolo basico sarebbe un'ottima idea per confrontarmi con una madrelingua oltre che a godere del buon sesso che offre dato che ha tutte le recensioni positive,Ma dovete sapere che io purtroppo sono uno di quei poveri fessi che possiede una morale..Ho avuto un paio di donne,un paio di delusioni e forse qualche primogenito in giro ed una volta sola ho scopato con una di queste ragazze,mi sono divertito,ma lei mi ha fatto pena poichè si lamentava...CHE FACCIO RITENTO??? Il nostro amico di famiglia è sposato,con figlio ultratrentenne,ambedue "si bagnano il biscotto" con queste loft girl senza alcun remordimiento: non preoccupandosi della moglie,delle malattie,di come si sentano le ragazze dopo essere state con loro,ed il figlio minimamente si preoccupa,sfigato per com'è,di tentare di infilzare qualche sua coetanea/ragazza piu' giovane...

Che si fa gente? Io volevo anche festeggiare un anno che non fumo piu'...ho bisogno di scopare come un animale in calore,ritento la sorte? e riguardo al pc che mi dite?

Commentate in tanti,un saluto e ringraziamenti allo staff di sfoghiamoci

Sab

20

Apr

2019

TORNA

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sto ancora aspettando che il mio fottuto migliore amico si decida a tornare a parlarmi, dato che non lo fa da mesi. La confessione è che sono una completa idiota che spera ancora che le cose possano tornare come prima. Il nostro legame era unico, noi eravamo noi e tu lo sai. Qui posso dirlo, non ci sarà mai nessun altro come te per me. 

Sab

20

Apr

2019

Aiuto ho bisogno di un consiglio

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti. Sono l'autrice dello sfogo "sogno strano" in cui parlavo di una mia ex amica (La penso spesso perché mi manca) delle superiori, la quale qualche giorno fa la sognai ritornando amiche. Oggi mi sembra di averla vista al tosano (lei non mi ha vista, sempre se fosse stata lei). Stasera dopo essere tornata a casa, ho pensato di farle gli auguri di Pasqua tipo così " Ciao X, come stai? Sono (mio nome), non so se ti ricordi di me. Volevo farti gli auguri di buona Pasqua, mi sei venuta in mente perché mi sembra di averti vista al tosano venerdì." Ma non so che fare. Ho paura che mi risponda e che poi finisca il discorso li e inoltre ho paura che vada a dire alle amiche (sempre della scuola che mi conoscono) "oh guardate chi mi ha scritto". Sono passati ormai quasi due anni dalla fine della scuola e da quando persi questa amica a cui volevo bene come una sorella. Ho paura del rifiuto della gente in generale, essendo stata abbandonata ma molte persone, soprattutto da mio padre. Ho paura di tutto  alla veneranda età di 21 anni sono ancora cosi: estremamente fragile e sensibile e soffro per tutto  vi prego datemi un consiglio voi, altrimenti faccio a meno di scriverle anche se sarei tentata  buona Pasqua a tutti voi ❤

Gio

11

Apr

2019

NON SI STAVA MEGLIO QUANDO SI STAVA PEGGIO?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Io soffro della comunissima e banalissima paura di stare da sola. Alla fine quando lo racconti, sottovoce e un po' imbarazzata, la gente ti risponde: "massì, ma guarda che tutti stanno così, è normale". Sarà anche normale, ma la soluzione qual'è? No perchè, io più sento questa paura arrivare e più mi ritrovo in situazioni in cui davvero sono costretta a stare da sola. Evidentemente mi circondo della gente sbagliata. Ma la gente giusta dov'è, che io non la vedo anche se la cerco disperatamente?

Ma la fine al peggio non c'è mai fine, perchè, dopo storie d'amore passate nelle quali ho sempre avuto accanto persone che mi amavano incondizionatamente, mi sono chiusa in una relazione con uno che una relazione probabilmente nemmeno la vuole, e che, di conseguenza, mi fa sentire da sola. 

E' come se mi obbligassi in un qualche modo a sostare e morirci in questa condizione di isolamento.

Ma non si stava meglio quando le serate le passavi davanti al caminetto, le donne a fare a maglia e gli uomini a... non so cosa facessero, ma insomma, non si stava meglio in quella società dove mancavano tutte queste incredibili opportunità che il mondo d'oggi offre, ma dove, alla fine, non si era mai soli?

 

ps. ma se io il sabato sera non esco, e neanche il venerdì e la domenica, va bene lo stesso?

Mar

09

Apr

2019

Una scelta difficile

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

 Ciao a tutti

Ho trovato questo sito e mi sembra funzionale per quello che da tempo cerco di fare... parlare con qualcuno. Partiamo dall’inizio. Frequento l’università con la mia migliore amica . Seguiamo gli stessi corsi e le voglio davvero tantissimo bene. Il punto è questo... ci siamo invaghite dello stesso ragazzo. Lui  è bello , arguto e sensibile. È il tipo più ambito dell’Università praticamente. Mi piace molto perché scrive molto bene e abbiamo molto in comune però appena posai il mio sguardo su di lui mi accorsi di non avere alcuna speranza perché non sono proprio una “bella ragazza” nel senso tradizionale del termine, ho un bel corpo ma il viso decisamente mediocre. Quanto Giulia mi disse che lui aveva iniziato a fare le prime mosse (Instagram, like ecc..) fui contenta per lei e un po’ me lo aspettavo perché lei è davvero molto bella e intelligente, nessuno le ha mai detto di no. Una volta sono andati a prendere un caffè insieme in una libreria e io ci siamo incontrati perché ero lì per comprare alcuni libri. Lui vedendo il libro che avevo in mano inizio a farmi domande e finii per aggiungermi a loro pur inventando mille scuse per lasciarli soli. Lui insisteva e essendo un tipo molto easy non indagammo oltre e le cose un po’ si persero tra loro. Lei si faceva mille paranoie sul perché lui improvvisamente non fosse più interessato a lei ma l’unica spiegazione che ci riuscivamo a dare è che avesse un altro per la testa. Bene, quell’altra ero io. Non mi sarei mai potuta immaginare minimamente di potergli interessare in alcun modo perché Giulia è il top mentre io non sono tutto sto granché. Lui ha iniziato ad attirare la mia attenzione a lezione tenendomi il posto pur non conoscendomi bene e non avendo tutta questa confidenza. Tutto era normale finché finita la lezione mi ha proposto di andare a prendere un caffè con lui al bar dell’uni e io ho accettato non vedendoci nulla di male, un caffè tra colleghi. Ci sediamo ai tavolini e io gli faccio domande sulla lezione ma lui mi interrompe baciandomi. Io rimango basita e gli chiedo il perché di questo bacio e lui mi risponde che ha perso la testa da quel giorno in libreria e mi invita ad uscire . Io per correttezza gli dico di Giulia e che devo prima parlargliene. La cosa finisce che ci scambiamo il numero di cell. È stata la prima persona ad accorgersi di me e ad aver preferito me a Giulia. Gliene parlo e lei mi impedisce categoricamente di uscirci. Io per non rovinare il rapporto ubbidisco. I giorni seguenti lui mi cerca e io gli dico che non ci possiamo vedere perché non voglio ferire Giulia ma lui mi tende un’imboscata in ascensore e parlando ci baciamo di nuovo.È stato davvero incredibile.E inutile dire che quel giorno siamo finiti a casa sua ed è stato importante per me perché è stata la prima volta. Io provo dei forti sentimenti per lui e lui ma l’unico impedimento è Giulia a cui quando ho raccontato del primo bacio è andata fuori di testa. Le ho provato a spiegare che è una cosa seria ma non ha voluto sentire ragioni. O lui o me!

Non so come uscire da questa situazione e non perdeteli entrambi.

Scusate per la lunghezza del racconto  

Dom

07

Apr

2019

NON NE POSSO PIÙ

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non ne posso più di essere sempre solo, a casa, non ho amici e tutti quelli che avevo hanno fatto gli stronzi obbligandomi a mandarli a fare in culo, non ne posso più di questa situazione, vorrei solo uno o due amici.

E questa cosa ora sta diventando un vero e proprio problema perché questo pessimo stato d'animo mi impedisce persino di studiare, sono all'università, ho esami a breve. Non so che fare ma, probabilmente, non c'è nulla da fare. Sono stanco. Stufo. 

Tags: amicizia