Tag: noia

Mar

06

Nov

2018

Ma che cazzo sto facendo

Sfogo di Avatar di chiiochiio | Categoria: Superbia

E dopo tre anni di solitudine trovo lui. 

Ho 36 anni e ci frequentiamo da 10 mesi.

Lui ha due ex dalle quali ha avuto 3 figli. (negativo)

Lavora facendo trading con petrolio ( io non ci capisco niente di questo ) (negativo)

Ma riceve anche uno stipendio fisso dal padre che fa piu' o meno lo stesso lavoro ed è ricco sfondato. ( in pratica non imparerà mai cosa vuol dire rimboccarsi le maniche e farcela senza l'aiuto del papino) (negativo)

....e poi si lamenta dell'inquinamento...proprio lui che se non fosse per il petrolio sarebbe forse uno spaccino  (negativo)

E' razzista. E delle volte fa dei commenti così crudeli verso chi non ha la pelle bianca da farmi venire voglia di prenderlo a pugni. (molto negativo)

Parla spesso di storia e politica ( e a me non interessa per niente) (negativo)

Veste sempre camicia bianca e pantaloni neri. cazzarola che noia (negativo)

E' pure un po' effemminato. Ha un viso androgino ma molto bello, tant'è che mi sono pure chiesta se per caso fosse stato una donna in passato....praticamente qui io sono il maschiaccio e lui la fighetta... (no comment)

Non saprà mai aggiustare qualcosa in casa perchè non l'ha mai fatto, non vuole sporcarsi le mani e preferisce pagare qualcuno per farlo...na fighetta insomma (negativo) 

Non rinuncia mai a due bicchieri di vino al giorno ( questo mi fa temere che ne sia dipendente) (negativo)

Nonostante questo è anche capace di farmi stare bene e io faccio stare bene lui. Comunichiamo molto di qualsiasi cosa. Mi ascolta quando ho dei problemi. Lo ascolto pure io ma non ci sono per tutto...la sua vita mi sembra così incasinta che non potrei starci dietro.

Dice di amarmi alla follia e vorrebbe iniziare a convivere. Io ho rifiutato.

L'altro giorno salta fuori che io sono troppo fredda. Che non lo cerco mai sessualmente, che a volte quando mi bacia e mi abbraccia gli sembro uno zombie. Scusate ma scopare 4 volte a settimana non è abbastanza? Lo so sembro un po' dura ma cazzoooo,,sappiamo tutti che le donne possono fare anche a meno del sesso per un po'....ma quante volte lo devo fare per farlo felice. eccheccazzo

Dice che mi ama ma non si sente corrisposto.

Io ho avuto una vita complicata e credo di essere diventata un pezzo di marmo con le esperienze che ho fatto. Quando mi ha detto così non è che ho cercato di rincuorarlo, anzi, l'ho attaccatto. Da stronzi...

Non capisco se sono innamorata di lui.  Al momento non sono molto soddisfatta della mia vita, lui lo sa. Gli ho detto che forse è quello a rendere tutto piu' complicato. 

Se n'è andato via qualche giorno perchè gli ho detto che non lo volevo piu' vedere.  Forse perchè mi ha messo in faccia la verità? Sta di fatto che mi sono incazzata e gli ho detto che se non capiva che mi trovavo in un brutto momento, se ne poteva andare...e mi ha ascoltato.

Poi è tornato dicendo che gli sono mancata moltissimo. Nel frattempo io mi sono quasi convinta che lui non fa per me...eppure sto di merda. L'ho lasciato. Penso alle carezze, alle attenzioni che mi dava, alla libertà di parlare di tutto....e piango come un agnellino. Saro' forse malata nel cervello?

Dom

04

Nov

2018

Atroce noia

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Aaa ma che 2 enormi palle! Abbiamo 30 anni e viviamo assieme da 3 (siamo una coppia da 10). Siamo vecchi dentro. Io, mi sono adeguata a lui e alla sua poltronaggine. Lui, non andrebbe mai da nessuna parte, non ha stimoli se non quello di stare al pc a giocare ORE con i suoi amici a distanza o sul divano al cellulare o... Fare le pulizie. Io, un po' poltrona ma decisamente più curiosa della vita, dell'arte, della musica, degli eventi... Ho provato tanti anni a trascinarlo in queste cose senza mai avere riscontri. Quando le voglio fare le più volte devo farle da sole o con amiche. Prendiamo in esame oggi. Giornata piovosa, fredda e umida. Ok magari uscire per fare qualcosa "di interessante" fuori era improponibile ma... Lui cosa ha fatto? Dalla mattina alla sera - ora- al pc a giocare. Io? Letto un libro, una rivista, guardato un film, pulito la cucina e stirato. Nel mio cazzo di piccolo di cose VARIE ne ho fatte. Lui: tutto il giorno come uno zombie sul pc. E guardate che piace anche a me giocare al pc eh? Ma non lo riuscirei a fare tutto il santo giorno! Insomma io obiettivamente apprezzerei di più una persona che se mai impiega il suo tempo nella lettura... Che sia un libro o riviste preferite. Che si guarda un bel film... Che si accultura! Che due Palle. Guardate al massimo uno dice, siamo a casa tutto il giorno, fuori piove fa fresco non sappiamo che fare..  Trombiamo tutto il giorno! No. Se io lo provoco 90 volte su 100 mi dice che ha mal di testa, o non crede di farcela o di addormenta. Non sono propriamente un cesso eh? Anzi, mi reputo carina e non lo dico solo io... Ma qui c è un apatia totale. Poi viene da me, con sguardo languido e mi dice: lo sai che ti amo? Sei proprio carina. Io ci credo che mi ami e credo anche che uno così amorfo non abbia la spinta neanche di trovarsi una scopata extra... Però non capisco dove stiamo naufragando. Io vorrei fare qualcosa di carino ogni tanto... Una mostra, una serata al jazzclub, una volta a teatro, una passeggiata in centro città di sera infrasettimana. Scherziamo?? Ma poi... Io e lui? Io e lui usciamo assieme solo per: fare la spesa, cenare ogni tanto, cinema ogni tanto, un giro pomeridiano nel weekend, la colazione al bar la domenica mattina. Una mia amica tempo fa mi ha chiesto: dove andate tu e X alla sera ogni tanto? Io ho risposto che io e lui una uscita a due per andare a bere qualcosa non la facciamo dai tempi delle prime uscite. Mi ha guardata con gli occhi fuori dalla testa. "Scherzi? Io e mio marito usciamo spesso anche solo per bere una birra, fare quattro chiacchiere o una passeggiata". Mi sento soffocare. Mi sento sprecata. È brutto ma sapete cosa mi piacerebbe? Un UOMO magari anche più maturo ma che avesse passione in qualcosa, che mi trascinasse. Magari che fosse appassionato di arte, di concerti in modo da poter conoscere e scoprire più cose anche io al suo fianco. Un qualcuno che mi coinvolgesseiin qualcosa. Che avesse progetti, ideali. E intanto, mi masturbo e immagino lo faccia anche lui, sai sicuramente si fa meno fatica. 

Dom

04

Nov

2018

Sono l'unica?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sabato sera con amici... aperitivo e cena... All'aperitivo ancora qualcuno che mi ha rivolto la parola. A cena eravamo in tre: mio marito é stato più di un'ora a parlare di alieni, storia, filosofia e io???  Come se non esistessi, giusto interpellata per ordinare. Che serata schifosa... Sono uno stupido soprammobile.

Gio

01

Nov

2018

ybiuhnm

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non sono molto pulito mi lavo la faccia col'asciugamano del culo. Eè un asciugamano grande3. però.

Tags: noia, igiene

Mer

31

Ott

2018

Sono arrabbiata neraa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono nera con mio marito. Oggi si è svegliato alle 13 perché ieri sera si é guardato un film fino alle 4 e 30 del mattino. É stato tutto il giorno al pc, mentre io sono rimasta in sala a guardare la tv tutto il giorno ( senza degnarsi di venire a vedere cosa facevo o di come stavo). É venuto in sala solo per cenare e dopo si é buttato sul divano addormentandosi. Allora mi sono incazzata e gli ho detto di andarsene a dormire a letto. Lui ha preso e se ne é andato. Stasera é hallowen e non facciamo niente, COME SEMPRE

Tags: noia

Ven

26

Ott

2018

Ma quando ti laurei?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ragazzi, a 3 esami dalla laurea e la tesi da scrivere sono disperata... Non mi entra più nulla in testa, non ho voglia di sedermi li e continuare... Non so perché, sono sempre stata ipermotivata, iperpresa da quello che faccio...e ora nulla. Zero. 

Dom

07

Ott

2018

NoiaMortale

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho un problemone che non so come risolvere.

Amo il mio compagno storico, ha un bel carattere. È gentile ed è un bravo ragazzo. Affidabile etc...

Ma è anche Amorfissimo e con lui nel tempo libero Mi ANNOIO A MORTE. MI FACCIO DUE COGLIONI TANTO COSÌ

CONSIGLI? 

Tags: noia

Mer

22

Ago

2018

Noia infinita e distruttiva

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho 34 anni, non sono mai stato soddisfatto dei modi di fare dei miei amici, ho sempre cercato adrenalina o cose forti, sport, scalate, cose piu estreme da farci iunsieme, ma loro erano i classici borghesini da discoteca, ma almeno prima uscivo.Oramai a 30 anni loro come si poteva prevedere si sono impoltroniti e stanno bene sbgarati a casa a evdere la tv, io hos empre quest energia che vorrei uscire fare anche semplicemene per chiacchierare con una birra in mano basta che ci si muove che si esce da queste merde di case,ma NIENTE

MI RITROVO SEMPRE SOLO! ANNOIATO!

Con questa energia dentro che nn so come sfogare a volte esco da solo senza sapere dove andare a sbattere la testa,

mi annoio a morte ogni giorno che passa della mia vita.... MA SI PUO A 30 ANNI VIVERE COSI... CONVIENE CHE MI IMPICCO CHE NE SO!?

 

Tags: noia

Sab

04

Ago

2018

una situazione di stallo

Sfogo di Avatar di DonnadaicapellicortiDonnadaicapellicorti | Categoria: Accidia

Sono in una fase di stallo. Il mio lavoro non mi soddisfa intellettualmente. Io vorrei studiare per tutta la vita, impare cose che mi piacciono e sentirmi gratificata perché grazie alle mie competenze ho risolto dei problemi.

E vorrei guadagnare anche uno stipendio decente. Non è possibile che non possa neanche permettermi di vivere da sola, alla mia età. Mi sono stancata di avere coinquilini! Mi sono stancata di comprare i vestiti al mercato! Vivo evitando gli sprechi e nonostante ciò, non riesco a risparmiare un cavolo. A breve pagherò mille euro di assicurazione auto... poi dovrò fare un regalo per un matrimonio...

Però, discorso economico a parte, è il problema della soddisfazione intellettuale che mi deprime. Insegno ai ragazzini sempre quelle solite 4 cavolate. Torno a casa stanca e arrabbiata, devo chiacchierare con coinquilini di cui non me ne frega niente, cucinare controvoglia, in uno spazio ridotto e condiviso, fare sorrisi falsi per non farmi nemici...

Non studio, non imparo niente: un ragazzino 20enne mi farebbe fuori in un qualsiasi test, quando io, all'università, ero considerata un'eccellenza. Non per essere arrogante, ma così era. Ora non ricordo più nulla di quello che ho studiato. Divento sempre più apatica e ignorante. Compro i libri per studiare cose ma poi li abbandono, penso che tanto, non mi servono per il mio lavoro. Penso che in passato ho esercitato professioni davvero stimolanti e avvincenti: ogni giorno imparavo cose interessanti e facevo parte di un ambiente giovane e dinamico, in fieri...però venivo sfruttata e non avevo tempo libero. Ora di tempo libero ne ho fin troppo e, al posto di sfruttarlo al meglio, lo spreco, abbandonandomi alla pigrizia, alla paranoia, alla depressione. Vivo senza uno scopo personale, un obiettivo... ero abituata a combattere per ottendere delle cose, a migliorarmi, studiare in continuazione.. ora, invece, sto scadendo, è come se stessi sbiadendo giorno dopo giorno.

E cosa succede quando vivi così? Non avendo nulla che ti gratifichi, dai troppa importanza alla tua relazione, pensi, rimurgini, vai in paranoia... quell'uomo diventa la tua ragione di vita, ti attacchi alle sue parole e gliele contesti tutte, ti aspetti da lui chi sa quali attenzioni e cose straordinarie, lo invidi perché lui ha ancora dei sogni nel cassetto dietro ai quali correre, mentre tu ormai non ce li hai più....  sono dicentata il tipo di donna che ho sempre odiato e temo che questo processo sia irreversibile.

Sono in ferie e ho comprato dei libri ma li abbandono dopo averli iniziati -tanto, a cosa servono? Esco con gli amici ma spendere soldi per ingrassare, uccidermi il fegato con l'alcol e i polmoni con il fumo e fare l'alba ormai non mi entusiasma più..

Lui, poi... è così arrabbiato con me che non mi vuole vedere... passo così le giornate a oziare, senza sapere cosa fare.

Non riesco a pensare a me, a fare le cose che mi piacciono. Inizio a non sapere neanche più quali siano.

Da donna super impegnata, che portava i capelli cortissimi proprio perché non aveva tempo per curarli, a ragazzina apatica con la chioma lunga, che, tra un momento di noia e l'altro, tra una paranoia e l'altra, pensa a cose frivole come il colore di smalto per le unghie....

Non c'è una cosa che mi appassioni in maniera costante, che mi renda felice, che mi faccia venire la voglia di alzarmi dal letto la mattina... Non sono mai stata così, non so cosa mi stia succedendo. Sono in uno stato di torpore e temo di non riuscire a uscirne. 


Mer

30

Mag

2018

Ma sto sito é morto o cosa?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non ho nient'altro da aggiungere.

 

Tags: noia
Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11