Tag: relazione

Mar

17

Apr

2018

Sensi di colpa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Qualche mese fa sono stata in Inghilterra per un viaggio di studio che ho vinto, e lì ho conosciuto un ragazzo della mia stessa regione, anche lui in viaggio studio. Fatto sta, tralasciando la premessa piuttosto superflua, che pur essendo fidanzata e profondamente innamorata del mio ragazzo, ho avuto un flirt con quello conosciuto lì, arrivando al punto di pensare di aver perso la testa per lui. Non ci ho mai fatto niente se non parlare, magari a volte esagerando nell'esprimere i miei sentimenti, e vederlo un paio di volte quando son tornata in Italia, con l'intento di chiarirmi le idee, ma allo stesso tempo la voglia di starci insieme. Sono passati ormai diversi mesi, non lo sento più e la cotta mi è definitivamente passata, le idee me le sono chiarite e sono più che sicura di voler stare con il mio ragazzo, con cui fra pochi giorni festeggerò il primo anno insieme... e ne sono felice. Il problema è solo uno: non riesco a liberarmi di questo cazzo di senso di colpa per aver pensato di potermi essere innamorata di un altro, nonostante fossi conscia di amare il mio ragazzo. Sono una persona piuttosto aperta sotto questo punto di vista e credo che non sia impossibile amare più di una persona contemporaneamente... ma i miei calcoli erano sbagliati, era una cotta passeggera che però ancora dopo mesi mi tormenta, non per altro ma perché mi sento come se avessi tradito il mio amore, non con i fatti ma coi sentimenti... Spero di riuscire a superare questa merda.

Lun

02

Apr

2018

ho sbagliato, ma mia madre mi sta rovinando

Sfogo di Avatar di PinguinobesoPinguinobeso | Categoria: Ira

premetto che ho 17 anni e così anche il mio ragazzo. A dicembre ho conosciuto questo ragazzo su internet, lui è di Asti e io sono di Venezia. parlavamo tutti i giorni e il nostro legame si è rafforzato fino a che abbiamo deciso di incontrarci. A Carnevale è venuto qui, e abbiamo passato una splendida giornata insieme, al termine della quale mi ha chiesto, nonostante la distanza, di provare a stare insieme. Questo mi ha riempito il cuore di gioia e ho accettato senza indugi. Io non avevo detto nulla a mia madre, lei è troppo protettiva nei miei confronti e non avrebbe fatto altro che controllarmi il cellulare ogni due secondi(lei è fermamente credente). qualche giorno fa, le ho dovuto mentire, le ho detto che sarei andata a dormire dalla mia migliore amica per qualche giorno, invece sarei andata da Asti dal mio ragazzo. Sono scesa dal treno a Torino e lui era li ad aspettarmi, visto che non voleva farmi prendere il secondo treno da sola. in quel momento mi chiama mia madre e mi chiede dove sono (all'inizio ho provato a ignorare le sue telefonate, ma stava diventanto insopportabile e ho dovuto rispondere). Io le ho detto che sono dalla mia migliore amica e allora lei mi ha domandato di parlare con la madre, io le ho detto che non poteva stare al telefono perchè doveva allattare il figlio più piccolo (cosa che nella realtà stava succedendo davvero). la situazione è degenerata e ad un certo punto per la disperazione le ho detto la verità: "Mamma sono a Torino col mio ragazzo". non vi dico che tragedia greca. Ha voluto parlare con lui al telefono e ci ha obbligati a prendere il treno di ritorno e tornare a Venezia. sono crollata in quel momento, non volevo che lui passasse l'inferno che stavo per affrontare. per tutto il viaggio ho pianto e lui aveva paura di incontrare mia madre. quando ha chiamato i suoi genitori e li ha spiegato la situazione, sua madre ha voluto il numero della mia per parlare (il che mi è sembrata una cosa ragionevole). terminata la conversazione tra le nostre madri, eravamo tutti e due più sollevati, poichè andavano d'accordo. giunti a venezia, siamo andati a risotrante, io, lui e mia madre e abbiamo parlato civilmente, abbiamo spiegato tutto ciò che è successo e in qualche modo, abbiamo risolto la situazione. il giorno dopo gli ho pagato i biglietti ed è tornato a casa sua. ieri mia madre mi ha chiesto di vedere il telefono...è da qua è cominciato a crollare tutto: è entrata nella chat di whatsapp che avevo con lui e ha visto alcuni messaggi spinti che ci mandavamo e purtroppo...anche alcune foto (nudes) che non avevo eliminato. ha iniziato ad urlarmi contro e in poche parole mi ha fatto capire che sono una delusione e che si vergogna di me. lei essendo credente, mi ha fatto tutto il discorso "sesso dopo il matrimonio" ed è arrivata al punto di dirmi di lasciare il mio ragazzo. io mi sono rifiutata e le ho detto che ho capito che ho sbagliato, e rimedierò ai miei errori. adesso lei mi tiene il cellulare sotto custodia e mi permette di usarlo pochissime volte. Voglio dire che il mio ragazzo non è per niente una cattiva persona, anzi, è venuto fino a qua per me e non mi ha lasciata sola. Un altro al suo posto mi avrebbe piantata in asso in stazione e mi avrebbe detto di tornare a casa da sola. nonostante tutti questi problemi lui è rimasto con me, mi dice ogni giorno che sono bellissima e che ci tiene a me. mia madre pensa cose orribili: che potrebbe mandare le mie foto in giro o che potrebbe minacciarmi. Ma io lo consco, anche se non da molto, e posso giurare sulla mia vita che non è il tipo di persona che potrebbe fare cose del genere. E nonostante tutto questo vuole venire da me il mese prossimo per stare un po' insieme. figurarsi se mia madre gli farà mettere piede in casa. Io voglio bene a mia madre, per carità ma deve smetterla di essere così iperprotettiva. sinceramente non vedo l'ora di andare via da questa casa, ne ho passate troppe qua dentro, tra litigi dei miei, urla per qualsiasi cosa. A scuola me la cavo, non ho mai fumato nemmeno una sigaretta, non mi drogo, sono ancora vergine, non sono mai andata in discoteca, non esco la sera per andare a divertirmi..a sto punto vado a farmi suora cristo santissimo. la relazione tra me e lui non si basa solo su sesso e cose così, noi vogliamo solo stare insieme, tenerci per mano mentre passeggiamo, giocare a mario kart, passare delle belle giornate insieme finchè possiamo, il sesso è una cosa secondaria. da quando lui è entrato nella mia vita, non sono mai stata così felice e allegra. lei non mi può togliere tutto questo. non lo permetterò.

Tags: relazione

Ven

30

Mar

2018

Bella e Sporca

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Il tempo chiarisce tutto, ripenso a tutto, alle volte che mi hai mentito, alle volte che mi hai tradito, insultato, senza alcun ritegno  a me, una persona come me, che ti stava semplicemente amando. Tu legata a piccolezze "mai perdonate", scemenzine. Arrivando a dire ad altri (parlo di quel giorno in quella casa) uno dei piu grandi regali che io abbia fatto a qualcuno, a te, qualcosa che non ho mai detto a nessuno qualcosa che nessuno direbbe mai forse. parlo di quel giorno da xxxx che sei arrivata a dire cose di me che avevo deciso di regalarti, donarti...lo capisci... era un dono il piu bel regalo che potessi farti.Ora capisco perchè mi hai cercato, vedendo un disegno in cui quella mano ti sembrava non fosse per te, e nel frattempo periodo NO con un ragazzino di 19 anni. Relazione con me a suon di TI AMO, SEI LA MIA VITA, NON LASCIARMI MAI, HO PAURA DI PERDERTI e cose come riavvicinarti a me dopo tempo, permettendo ad altri di esporsi con te, parlare con te a una te interessata da altre persone. E IO LI. Avevi ragione quando mi chiedevi "ma sei sicuro che mi vuoi vedere" "magari ci stai male" ecc ecc perche si poi sono stato male ripensando alle tue menzogne, come il giorno di Tacconi, o quel giorno in cui tornasti alle 7 con XXXXX DA SOLA e dio solo sa cosa tutto avete fatto il giorno, coca, alcool, sesso, il suo affare che alla mia vista sarebbe SUDICIO SCHIFOSO E SPORCO dentro di te. E IO LI a non sapere dove fossi.Come fino a pochi giorni fa. Ero li a pensarti, a sognarti, a pensare che anche tu ti fossi fermata a pensare, DA SOLA , S. , DA SOLA a parlare a te stessa, invece no, ti sei messa con un ragazzetto di cui non posso dire nulla perchè non conosco, sarà  magari anche una bella persona ma è un bamboccio ai miei occhi. La mia vista è cambiata, e ora, ti vedo tanto bella quanto SPORCA. Se volevi giocare al gioco del chi perde chi, gioco a cui io non volevo giocare, beh, a quanto pare mi hai perso tu, perchè da me, amore per te non riesce piu ad uscirne. C'è ma non esce. E la causa di tutto questo non sono io. La mia anima è strapiena di amore S. , stracolma, accumulato da una vita, qualcosa che riuscivo a donarti ogni giorno senza alcuno sforzo, qualcosa che ora a te non mi viene piu di fartelo vedere, annusare o toccare. E' questo che mi hai fatto, forse credendo che tanto sarei stato sempre li.Forse ti aspettavi qualcosa di diverso da me. io non ti odio, anzi, so cose di te che mi portano ad amarti e volerti proteggere, ma ora è troppo tardi come un male nato, e ora troppo cresciuto. Non mi meritavo NULLA delle cose che mi hai fatto, a partire dalle menzogne per continuare per tutto il resto.Sono cose che tu sai e che vuoi ignorare. COSA VUOI ANCORA DA ME....lo sai solo tu.  Come sai solo tu perchè mi hai chiamato amore.

Mer

21

Mar

2018

Che mi prende?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

In questo periodo non so cosa mi succede, vedo apatia ovunque.

Sono fidanzata da 3 anni e fino a qualche mese fa, un paio circa, la mia storia sembrava perfetta. Certo è normale che ci siano alti e bassi, ma percepisco in me un calo di interesse sentimentale, dettato dalla paura della minotonia, che effettivamente sta investendo la nostra relazione.

Premetto che il mio fidanzato lavora lontano dal mio Paese, e scende ogni weekend, e questa cosa non mi ha mai procurato molti problemi visto che mi permette di concentrarmi sulle mie cose. Ultimamente peró i weekend  stanno diventando noiosi, passare il tempo con lui sta diventando noioso, non abbiamo mai niente da fare di diverso, e in questo periodo sembra anche che non abbiamo niente da dirci, niente di cui parlare. Esauriti i discorsi cade il silenzio. Con questo non sto dicendo che stare con lui mi infastidisce, perché anche se non parliamo io sto ugualmente bene, mi sento serena quando lui è presente, non aspetto altro che il weekend per stare con lui.

è una persona, a mio dire perfetta, e questo e un lato negativo sotto certi punti di vista. Ha la testa sulle spalle, è sempre presente, posso raccontargli i miei problemi e lui si mostra sempre disponibile e comprensivo, mi da consigli e cerca di direzionarmi verso la soluzione più appropriata. Ma c'è anche da dire che non ama molto lo svago, non ci siamo mai presi una sbronza insieme, non andiamo mai a ballare, non possiamo fare viaggi perché i miei sono molto trafizionalisti e nonostante io abbia 23 anni, hanno paura di legarsi a quacuno e farlo salire a casa, per tanto il mio ragazzo conosce i miei solo esternamente alla mia casa. 

Sono sicura che è la persona adatta per vivere una vita insieme, perche appunto lui e rassicurante, ma ho cosi tante idee, desideri di realizzarmi sotto diversi profili, che mi turba l'idea che lui possa non rssere d'accordo al cento per cento, visto che toglierebbe tempo alla nostra storia. Presto lui partirà ancora più lontano e non sarà più così semplice vederci, e ne sono preoccupata. 

 Ma la cosa che più mi spaventa è la mia testa che gioca brutti scherzi. Inizio ad immaginare di stare insieme ad altri ragazzi, chiunque susciti il mio interesse o curiosità, diventa il protagonista dei miei film mentali, anche attori di film, cantanti, il salumiere del supermercato. Non c'è interesse particolare, infatuazione o cose simili, è solo un'attrazione fisica verso persone che saltano ai miei occhi.  

Dal punto di vista sessuale siamo abbastanza regolari, o meglio ogni volta che ci vediamo abbiamo rapporti, anche se non sempre terninano bene perché lui è abbastanza precoce e subito dopo mi passa il desiderio di ricominciare. Cerco sempre di non fargli pesare questa cosa, dicendogli che per me non e la priorità il sesso, per me la priorità è il dopo, stare con lui abbracciati e addormentarci. Le sue braccia per me sono la cosa più sensuale, non ho bisogno di altro, non sono mai stata una donna passionale, ma riconosco che nei miei film mentali mi piacerebbe esserlo. 

Mi piace vestirmi in maniera provocante, guardarmi allo specchio e sentirmi donna, sentirmi sexy sia ai miei occhi che a quelli degli altri, senza scopo, solo per sentirmi attraente, e destare un po' di gelosia nel mio ragazzo ( e ho successo in questo).

Come posso fare a recuperare me stessa e la relazione col mio ragazzo? Lo amo tanto e ho il terrore di perderlo, per queste mie stupide seghe mentali. Ho paura del futuro di cui spesso parliamo, e finiamo per dirci "come va va" "se son rose fioriranno". Ma io voglio che sia cosi, voglio condividere la mia vita con lui e al tempo stesso respingo l'idea per paura di questa monotonia.  

Mar

27

Feb

2018

AIUTO

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ho 19 anni e più di 1 anno fa ho conosciuto un uomo... quando si è presentato è stato fin da subito molto carino e disponibile, tant'è che il suo modo di fare mi è piaciuto molto! Non sapevo né nome né cognome, Ma destino vuole che dopo qualche mese ci siamo incontrati in un negozio e da lì è partito tutto! Parlavamo ogni giorno, fino a quando siamo usciti. In poche parole abbiamo passato l'estate insieme, era come se fossimo fidanzati. Verso settembre, per miei motivi, Ho voluto chiudere e lui c'è rimasto molto male... Dopo qualche settimana abbiamo ripreso a scriverci ed uscire, e mi sono innamorata di nuovo!! Lui non ha mai dato il 100% di se stesso come d'estate, per paura che potessi illuderlo di nuovo. Pochi giorni fa ha voluto chiudere tutto, Dopo che ci siamo visti per circa 5 giorni consecutivi. Mi è crollato il mondo addosso. Lui continua a dirmi che è innamorato di me, Ma non può portare avanti 2 storie ( è separato in casa) ma è molto più affezionato a me che a lei. Quando ci vediamo mi guarda fisso negli occhi, Mi dice che gli piaccio e tutte queste cose... come faccio a "riportarlo" Verso di me? Aiuto...

Gio

08

Feb

2018

Non so più cosa fare...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono fidanzata da tre anni con un ragazzo che amo... durante questi tre anni di relazione, peró, lui ha fatto delle cazzate: i primi mesi di fidanzamento lui frequentó un’altra ragazza per una settimana per poi troncare questa frequentazione in quanto capì di volere me; un’altra fu che nell’estate del 2016 io lo feci partire per Gallipoli per fare una vacanza con i suoi amici che lui voleva tanto fare e quando tornó successe che una ragazza lo aggiunse su Facebook e io riuscii a scoprire che con questa ragazza lui fece sesso quando si trovavano li a Gallipoli e mi si distrusse il cuore peró non riuscivo a non perdonarlo perché purtroppo ero innamorata e non riuscivo a stare senza di lui e mi giuró che non avrebbe mai fatto più un errore simile per non vedermi stare male... In questi giorni, peró, sono venuta a sapere da diverse conoscenze e amicizie che a maggio del 2017 (quindi 9 mesi fa) lui frequentó diversi giorni una ragazza e quando lei chiese una relazione seria lui rifiutó e le disse che non poteva. Io per un pó di tempo ho sospettato di questa ragazza ma lui mi ha sempre giurato di non aver mai parlato ne di essersi visto con questa ragazza anzi non sapeva chi fosse (a detta sua) peró lui con questa ragazza ha parlato e io ho la certezza perchè mi fido ciecamente di queste persone che mi hanno detto ció. Io in tre anni non ho mai parlato con un ragazzo diverso da lui in quanto lui è una persona gelosissima. Premetto che anche io sono molto gelosa peró lui in un modo o nell’altro ha sempre fatto ciò che voleva mentre io ho sempre avuto il limite che se avessi fatto ciò che volevo, lui mi avrebbe lasciato. Il problema adesso è che io non so come comportarmi, non so se lasciarlo o meno perché questa cosa mi ha veramente ferita di nuovo e non riesco a sopportare più un dolore simile... avevo pensato di chiamare questa ragazza è vedermici per parlare e farmi dire per filo e per segno tutto quello che è successo ma se lui a lei avesse detto qualcosa del tipo “se ti scrive la mi fidanzata io e te non abbiamo mai parlato” ?? Come potrei fare? Alcune mie amiche mi hanno detto che è una cosa senza senso visto che ho perdonato un tradimento a tutti gli effetti (quello di Gallipoli) peró non è giusto nei miei confronti... vi prego aiutatemi sono in una fase di confusione totale, non mi è mai capitato di chiedere consiglio su dei siti ma veramente sono disperata, non so chi ascoltare o cosa fare... vorrei tanto aprire gli occhi...

Dom

28

Gen

2018

L amante?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Gola

Ciao ragazzi, 

Un anno fa, mi stavo conoscendo con un ragazzo, molto bello, io non lo calcolavo molto, mi aspettava sotto la pioggia solo per un mio saluto,ovunque stavo veniva la giusto per salutarmi,desiderava passare sempre tanto tempo con me.

Finche arriva al giorno in cui ci siam baciati, tantissime emozioni dentro di me,lui mi piaceva ma cercavo di dimostrarglielo poco perchésapevo che se no sarebbe successo come sempre, io che ci metto tutta me stessa e lui che se ne va.

Comuqnue, stavamo insieme finché , un giorno son dovuta partire per andare a casa da mio padre a Milano, 

2 mesi lontani..mi chiamava sempre per dirmi che faceva dove stava ecc..

Finche il giorno in cui tornai qua, da lui, mi disegno che mi doveva parlare,

Andiamo in un posto , mi guardò negli occhi e disse "mi dispiace ma sei piccola per me (2 anni di differenza)"

Mi ha abbracciato e se ne andò 

Dicendo che era finita.

Il giorno dopo 

Pubblicò una foto con una ragazza, che oltretutto era 2 anni più piccola di me!!

Quindi era stata solo una scusa!

Comunque, loro due si mettono insieme , finché un giorno lui torna da Mr 

Dicendo che gli mancavo che voleva stare con me ma non la poteva lasciare. 

Una sera,eravamo insieme, fumava una sigaretta,e, per la prima volta , ho fatto l amore con lui.

È stata la mia prima volta , e lui mi disse a bassa voce "mi sono preso la tua verginità "..

Io di lui mi innamorai...ma ora dopo 2anni e mezzo, ancora ci vediamo ma solo per fare l amore,poi lui torna da lei.

Io ero la sua ragazza e ora, devo fare l amante.

E non riesco a cambiare sta situazione perché pensare che non lo devo più incontrare e impossibile .

Lui non la vuole lasciare...poi a volte dice che si è stufato di lei ma alla fine...non cambia mai nulla! 

Mer

11

Ott

2017

La pagina dopo

Sfogo di Avatar di UdonUdon | Categoria: Altro

E se tutto stesse andando verso la fine?

 Stiamo trascinando una rete logora che si sta spezzando dietro di noi? 

 Stiamo ancora trascinando qualcosa?

 

Tags: relazione

Mar

19

Set

2017

Ma davvero l amore non ha età??

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti.... secondo voi l eta è importante in una relazione? Ho 24 anni e lui ne ha 37... per me farebbe veramente di tutto e non mi fa mancare niente... ma secondo voi in futuro ci potranno essere problemi? La differenza è abbastanza consistente... non so... quanto lui ne avra 50 io ne avrò 37.... boh... voi che dite? 

Sab

16

Set

2017

Perché la maggior parte delle persone non riesce ad essere fedele?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Convivo ogni giorno con una brutta situazione famigliare. I miei genitori litigano tutti giorni, perché si è scoperto che mio padre ha tradito mia madre... e appena mio padre fa qualcosa di sbagliato, mia madre puntualmente lo accusa perché è molto frustrata dal quel "tradimento". Questa situazione ha inciso abbastanza su di me, soprattutto perché anche non volendo, mi mettono in mezzo ai loro litigi. Ritornando al discorso dei ragazzi, io alla fine, nonostante abbia quasi 23 anni, l'unica cosa che cerco è un ragazzo che mi voglia bene e che non mi tradisca. Non pretendo che sia perfetto o che sia bello o ste cavolate qua, ho solo bisogno di essere apprezzata da qualcuno. Ho avuto soltanto due relazioni e soprattutto la seconda mi ha lasciato molta amarezza. Il mio ex ragazzo mi tradì con una sua ex ragazza e alla fine, pentito del gesto, me lo confessò... lo perdonai all'inizio, ma nel giro di poco lo lasciai non riuscendo a convivere con quel pensiero. Sono passati quasi quattro anni dal mio ultimo ragazzo, nel mentre ho conosciuto altri ragazzi, ma non sono mai riuscita a costruire un qualcosa in più... appunto per la paura di essere di nuovo presa in giro. Ultimamente ho conosciuto un ragazzo che all'inizio si è dimostrato abbastanza sincero e mi aveva dato anche una bella impressione. Siamo usciti per un paio di giorni e sono stata davvero bene, ci sentiamo anche spesso e penso anche di piacergli e che abbia intenzione di approfondire il nostro rapporto. Era anche arrivato a dirmi che lui non è il solito ragazzo che sta con un ragazza solo per "svuotarsi".. beh, avete capito. Io come una perfetta idiota ci stavo anche per cascare. A parte questo, fino a qua sembra tutto apposto, se non fosse che... da poco ho scoperto che si sente anche con altre ragazze e che incontra ancora la sua ex (nonostante lei abbia anche il moroso). E io sono esasperata. Sto perdendo la fiducia in tutti. Sto arrivando anche al punto di allontanarmi da tutti. Cosa devo fare per fare in modo che un ragazzo apprezzi solo me? Sembra impossibile avere una relazione decente. 

Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti