Tag: merda

Dom

15

Apr

2018

Vaffanculo a voi assidui frequentatori di prostitute

Sfogo di Avatar di FucktotumFucktotum | Categoria: Ira

Non mi riferisco ne ai disabili ne a chi ci è finito in un festino di addio al celibato. Parlo di una categoria specifica di uomini (se così si possono chiamare) double -face: a casa la compagna\moglie ignara con la quale coricarsi a letto ogni sera e ogni tot in giro a farsi fare il servizietto dalla donnina di turno. 

Ven

13

Apr

2018

La gente

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ma dico io ....ma dico voi non avete proprio un Cazzo da fare dalla mattina alla sera che tanto vi stiamo a cuore che sapete tutti i nostri Cazzi?! C'avete da lavorà? C'avete na famiglia?! C'avete i problemi?! Ma come cazzo è che oggi sono andata in sartoria (prima volta, mai andata prima) e il tizio sapeva chi ero io ,mio marito,dove lavora e che addirittura è saldatore con patentino!!!ma che cavolo campate a fare?! questa invadenza proprio non la digerisco. Che crepassero!

Tags: merda, gente

Mar

10

Apr

2018

Fumatori di merda

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono stanca, stanca e arrabbiata. Ma la cosa brutta è che la mia è una rabbia impotente, sommessa e che non riesce a placarsi nel tempo per questa cosa, e ne sto risentendo molto. Il fatto che è sono nata in una famiglia di fumatori. Mio padre fortunatamente ha smesso da qualche anno di fumare, ma mia madre e mia zia fumano tuttora. Se ne sono sempre fregate di avere due bambine intorno, loro hanno sempre fumato nel non rispetto più totale. Tutte le volte che ho chiesto di non fumarmi davanti, mi hanno quasi fatta passare per la snob, per quella che si lamenta per cazzate, la stronza che caga il cazzo, nonostante io avessi sottolineato più volte che il fumo mi da parecchio fastidio e mi fa male alla gola anche se passivo. Ma non è finita qui. Un mese fa è morta mia nonna, accanita fumatrice anche lei. Inutile dire che se n'è andata per un cancro ai polmoni, dovuto a quelle sigarette di merda. Mia madre nonostante ciò, anzichè riflettere sulla cosa e pensare che forse sarebbe il caso di finirla con quei pacchetti di tumore, non ha intenzione nemmeno di CERCARE di smettere. E nemmeno mia zia, tipica persona che "tanto succede solo gli altri), e tra di loro si spalleggiano pure in questo. Io ormai penso che dovrò rassegnarmi al fatto di non potere più fare nulla, però non riesco più a vederle, a frequentarle, mi sono allontanata molto e mi dispiace, perchè avevamo un bel rapporto. Tuttavia anche se per molti sarà un motivo non sufficiente per rovinare un rapporto stretto familiare, per me è così, mi stanno troppo sui coglioni. Buon cancro. E sia chiaro, io non lo auguro assolutamente (anzi, se me la prendo così tanto è perchè vorrei evitarglielo) ma... 1+1 fa due, e ognuno è responsabile delle proprie azioni.

Gio

29

Mar

2018

Non ne posso piĆ¹!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Mi sento da schifo, sono convinta che la mia vita faccia schifo e lo fa... Sono depresso questo lo so ormai da tempo, rifito l'aiuto degli altri, sono masochista mi auto demolisco. Vorrei farla finita con tutte queste turbe mentali... Non voglio più avere a che fare con me stessa... Mi faccio pena da sola... E penso che quando si arriva a questo punto o ti ammazzi o svolti pagina... Io aspetto un cambiamento radicale... Ma una cosa sola vorrei gridare al mondo ed è aiuto... Ma so già che se solo dovessi avere il coraggio di farlo e qualcuno si offrisse per aiutarmi gli direi hei va tutto bene! Non ti preoccupare era uno scherzo o minchiate simili... Passo dal letto al cesso manco fossi un neonato... Ho iniziato a prendermi cibi pronti per far prima e stre il meno tempo possibile fuori dalla mia stanza e alla prima occasione mangio in camera direttamente e se c'è qualcuno in casa ed è una giornata particolrmente di merda più tosto che anche solo risciare di incrociare lo sguardo non mi alzo e non mangio più tosto... Non ne posso più sono un aquila in gabbia... Intrappolate nel mio cervello di merd@... Vorrei farla finita in un modo o in un altro ma io voglio vivere non voglio darla vinta al mio cervello di merd@ per una volta il mio orgoglio del c@zzo serve a qualcosa... È bello dire queste cose liberamente anche se non a voce ma scritte è liberatorio esprimere quello che si a dentro senza ritegno e magari il mio sfogo farà capire a qualcuno che la sua vita è meglio della mia... E magari starà meglio per jn pochino... 

Ven

23

Mar

2018

Lurida merdaccia

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Devi morire fra atroci sofferenze, magari con un paletto conficcato nel c*lo. E non ho altro da aggiungere: non vali nemmeno il tempo che sto impiegando per scrivere.

Crepa lurido ammasso di letame, rifiuto della società! 

Lun

12

Mar

2018

suocera di merda

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao Ragazzi,

Sono qui per sfogarmi sulla famiglia del mio ragazzo, io non ce la faccio piu a sopportarla e siccome non posso parlarne con nessuno tanto che meno con lui voglio sfogarmi qui cosi magari parlandone con qualcuno andra’ meglio..

Odio da morire mia suocera, io solo a pensarla mi fa male lo stomaco. Io e il mio futuro sposo abitiamo in un suo appartamento e loro si sentono liberi di venire a rompere i maroni appena vogliono senza neanche avvisare. Lei e’ una sciatta, veste sempre della stessa maniera, mai un orecchino o una collana.. sembra una sciatta. Ma la cosa piu’ brutta e’ che e’ sporca. Ancora non ho capito perche’ a casa sua fa la pulita e quando viene qua fa la porca. Invece di lavare i coperti come si deve sciacqua con sola acqua, con la scopa che ho per interni ci scopa anche fuori in giardino e poi riporta la scopa dentro fatta di terra. Storce il naso quando vede che uso prodotti disinfettanti, ogni santa domenica viene qua a rompere i coglioni e si arroga il diritto di rovinarci il pomeriggio stando con me e il suo ragazzo a rompere i maroni con i suoi problemi. La madre e’ malata e vecchia e la lava una volta a mese e non la lava nemmeno bene, i panni non glieli lava mai, il letto una volta all’anno, parla sempre e non sputa mai un attimo.  Nonostante la salute precaria della madre e il medico di famiglia le dica di fare visite specialistiche lei non se ne sbatte proprio... pensa solo a rompere i maroni sul suo lavoro e a intromettersi sempre nelle nostre cose. Si arroga anche il diritto di dire quello che devo fare... povera mia ancora non hai capito con chi hai a che fare. Spero solo che crepi presto, il piu presto possibile. NON TI SOPPORTO PIU.

Tags: merda

Dom

24

Dic

2017

La vigilia di natale

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono le 23:36, pietanze sono pronte, sono ai fornelli da stamattina...deve essere tutto perfetto..piatti,tovaglie,bicchieri natalizi..sono solo 3 i nostri ospiti,ma va bene, l importante è stare con qualcuno e passare una buona vigilia. Gli antipasti sono sul tavolo dalle 20:00....arrivano,eccoli finalmente....entra solo uno di loro, e le altre?una è sul treno,arriva alle 21...L altra non viene più... Sono le 23:40ormai, sto Cazzo di treno possibile che non arriva più?! È scesa dal treno in culo al mondo,son dovuti andare a prenderla in macchina,passerà un'altra ora...è tutto pronto ma nessuno vorrà più niente ormai, e butteró nel cesso tutto l impegno che ho messo. Nel pomeriggio doveva venire un altra stronza a 'portare il regalo al piccolo' invece non si è visto né sentito nessuno. Non sono perfetta,ma porto rispetto a tutti e se prendo un impegno cerco di mantenerlo,o almeno avviso se non ce la faccio. Ma che Cazzo sta gente??!!!ma vaffanculo va!!

Tags: merda, vigilia

Dom

17

Dic

2017

Padre

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mio padre..  è un pezzo di merda. Un pezzo di merda vera.

Fin da bambina da lui ho ricevuto botte, insulti, punizioni. Io di lui ricordo solo quello. Tanto che quando prova a darmi un gesto di affetto, io lo spingo via. No, non ti ho perdonato la quello che mi hai fatto, pensavo.

Lui ama i cani, questo fa capire molto sulla sua personalità: un cane obbedisce e sta zitto, e per quante bastonate riceva tornerà sempre dal suo padrone. Io sono un tipo da gatti. Difatti i gatti scelgono se volerti bene, se gli chiedi di fare qualcosa ti chiedono perché, e se li tratti male se ne vanno e non ritornano mai più. Se quell'uomo mi chiede di fare una cosa, prima mi deve spiegare perché. Se vuole che lo aiuti, deve sapere che le cose che interessano a me vengono per prima. Se vuole rispetto, deve prima darlo a me. 

Tutto questo lo rende pazzo. Non sopporta di avere una figlia che gli tiene testa e che si oppone alla sua volontà.

E allora grida, insulta. Quand'ero più giovane picchiava pure. 

E poi si incazza quando lo allontano quando desidera un gesto di affetto. 

Prima che io ti voglia bene, cambia atteggiamento, papà. Sono stufa di subire le tue angherie.

Dom

10

Dic

2017

Genitori egoisti

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Avarizia

Ho dei genitori egoisti. Hanno fatto i figli solo per farsi una "scopata". E non sto dicendo bugie perché sono incazzata nera con loro, è la verità. Hanno fatto tre figlie, io sono quella nel mezzo, mi hanno sempre trattata male e denigrata. La prima per loro è la figlia perfetta, si è laureata e sta per sposarsi a venticinque anni, ma se le vai a chiedere la capitale della Germania nemmeno ti sa rispondere. Io ho appena fatto la maturità e ho cominciato l'università solo per fare contenti loro e non farmi rompere il cazzo. Io volevo prendere l'anno sabbatico, fare l'aupair all'estero e migliorare le lingue che già conosco e poi cominciare l'università. Per loro una cosa del genere sarebbe stata impensabile, non solo perché non avrei iniziato subito l'università ( loro hanno la terza media e si vogliono vantare al giro di avere una figlia che frequenta l'università, che parla tre lingue e che prende voti alti ) , ma anche perché andare all'estero da SOLA a diciannove anni sarebbe stato ancora peggio. Figuriamoci! Loro mi vedono come una bambina che non sa stare al mondo e che la sera deve essere allattata del latte amaro della madre. Non mi lasciano vivere. A 19 anni uno deve essere libero di scegliere, di poter sviluppare la propria opinione, ma io non posso. Mi sento in un carcere. Fin dalle elementari mi paragonavano ad una bambina che poi è venuta anche al liceo con me, dicendomi che lei era meglio di me, studiava più di me etc etc. Io sono sempre la pecora nera. Non mi drogo, non faccio niente di male. Se bevo con i miei amici torno sempre a casa sobria e non faccio mai cazzate.  Mi hanno fatto crescere con delle convinzioni sbagliate, che ora sto rivalutando. Sono incoerenti, cattivi e ignoranti. Mi addosanno tutte le loro colpe. Ho una sorella più piccola che è al primo anno di un tecnico, la fanno stare dalla mattina alla sera al telefono e va male a scuola. Tratta male tutti e risponde male a tutti. Mio padre mi minaccia sempre e mi dice che faccio schifo e non sono una buona figlia. Una volta alle superiori piansi per cinque ore di fila per le cattiverie che mi dissero il giorno prima. Mi hanno sempre fatta sentire inferiore agli altri, per i soldi che non ci sono o dicono di non avere. Perché non sanno nemmeno parlare italiano in pubblico senza fare errori dovuti alla loro provenienza. Mi mettono le mani addosso nonostante abbia 19 anni. A volte penso che se mio padre non esistesse tutti straemmo meglio, lui non mi ha mai abbracciato. Ha vissuto un'infazia di merda e vuole farcela ripagare. Quando quei due litigano noi figlie ne dobbiamo ripagare le conseguenze. Devono morire. Vorrei essere nata in un'altra famiglia, qui non c'è mai stato dialogo o ascolto. Se io a volte ho dei comportamenti di merda è per colpa loro. A volte mi faccio schifo da sola e sono dura con me stessa.

Tags: famiglia, di, merda

Mer

11

Ott

2017

Il mio compleanno

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Solitamente il mio compleanno è una giornata bella e lo festeggio in famiglia e con gli amici ma quest' anno i miei genitori, al posto dei soliti bei regali (magliette, scarpe ecc.) hanno deciso che sono diventata "materialista" ( cosa assolutamente non vera ) e quest' anno mi hanno regalato una penna rosa ( il colore che odio).

Ma questo è nulla: oltre tutto mi avevano promesso qualche settimana fa che non sarebbero andati a lavorare ma guarda un po'... chissà cosa hanno fatto ... se ne sono andati dopo pranzo e mio fratello se ne è andato al cinema con dei suoi amici lasciandomi sola come un cane...

Ho 13 anni ora e non ricordo un compleanno più dimmerda di questo, spero di dimenticarlo...  

Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti