Tag: ansia

Ven

11

Gen

2019

Ansia di tutto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

È un periodo in cui sto andando in confusione..

prima di tutto sono stufa di mia madre, che mi ha sempre giudicata senza mai darmi dimostrazioni di affetto, che invece di incoraggiarmi mi butta sempre giù, che è incapace di voler bene a sè stessa e quindi è incapace di voler bene agli altri

sono stufa del mio partner col quale sto da molto tempo, lo amo ancora ma pensa solo al lavoro, non è più passionale e non ha quasi mai voglia di uscire (nonostante siamo entrambi molto giovani), ha poca voglia di fare sesso perché è pigro e non mi soddisfa... è sempre molto dolce con me e mi rispetta, mi dice che sono bellissima ma sembra che negli ultimi mesi pensi solo a se stesso e al suo lavoro 

sono stufa di studiare nonostante mi piaccia moltissimo e sia in perfetta regola con tutti gli esami e abbia anche una media invidiabile.. per me lo studio è fondamentale, mi piace leggere e studiare ma vorrei tanto FINIRE... questo perché già svolgo il lavoro per il quale sto studiando, anche se in maniera non continuativa perché non ho ancora il titolo e mi piace molto e voglio lavorare ma mancano ancora un paio d’anni e ora come ora tra tutti questi libri non vedo una fine 

sono stufa della mia migliore amica che parla solo e continuamente dei suoi problemi, prima non era così... sto iniziando a sentirmi a disagio con lei perché vedo che quando le racconto qualcosa su di me a lei non interessa e non ascolta, si perde dei pezzi proprio non gliene frega niente.. e riprende a parlare come se ci fosse solo lei. Ma l’amicizia non dovrebbe essere reciprocità?  

mi sembra di non trovarmi più veramente con nessuno e le mie giornate sono sempre uguali: studio/ studio / esami / lavoro / studio / studio

A volte penso che vorrei uscire e conoscere gente nuova, distrarmi e non pensare più a nessuno... di gente che vorrebbe uscire con me ce n’è tanta ma mi sento in trappola e la trappola è anche per causa mia che mi limito molto nella mia vita

C’è  qualcuno che si sente come me? 

 

Dom

06

Gen

2019

FAMMENE UN ALTRO, BARMAN...

Sfogo di Avatar di BrooklynBabyBrooklynBaby | Categoria: Gola

Io adoro bere, cazzo, lo adoro. Mi rende meno ansiosa, diminuisce quella che definisco "ansia sociale non clinica", mi cura e mi rende quella che vorrei essere, una ragazza simpatica ed estroversa. Quando sono su di giri divento la ragazza più bella e fantastica del mondo, e lo divento perché mi ci sento! Mi dimentico di tutto e di tutti e riesco anche a ballare in discoteca senza sentirmi un'imbranata totale! Mi dimentico delle brutte parole, mi dimentico dell'ansia e dei problemi. I brutti pensieri svaniscono e io divento un'altra, più leggera! Per questo non bevo mai troppo. Voglio ricordarmi come ci si sente a bere ma ad avere allo stesso tempo coscienza di sé. Per me, è come vivere un'altra vita! Essere una vera Brooklyn baby, come dice Lana Del Rey... Ultimamente ho letto un articolo in cui Lana parlava di come avesse anche lei una forma di alcolismo simile alla mia. E le sue parole mi hanno illuminato, cazzo. Era come se mi avesse fatto un quadro clinico! "In quel momento della mia vita bevevo tantissimo, avrei bevuto anche tutti i giorni, ed anche da sola. Pensavo fosse una cosa figa. [...] All'inizio pensi che andrà tutto bene, che è solo un lato oscuro della tua personalità, è anche eccitante." Leggendo questo, ho capito perché mi piacessero tanto le sue canzoni. è la voglia di controllare almeno una parte di sé, di potersi considerare esperti almeno di qualcosa, e i liquori sono la cosa più semplice. I miei parenti chiaramente non approverebbero mai, per loro il bere è da uomini duri, non da giovani donne. Invece il bere è per me una liberazione, è piacevole, mi scioglie la lingua e mi fa sentire inclusa nel mondo e nella società, anzi, mi fa sentire superiore. è semplicemente stupendo, odio guidare soprattutto perché mi impedisce di bere. Mi fa male bere? Ovvio!! Ma cosa esiste di VERAMENTE bello che a una certa non ti uccide? Non rispondete... non cambierò idea ;) *giggle*

Dom

06

Gen

2019

Non ce la faccio piú!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho appena iniziato il secondo anno di università e non ce la faccio piú. Mi spiego, quando sono uscita dalle scuole superiori non avevo le idee chiare su cosa scegliere ogni facoltà non mi convinceva e la ritenevo difficile, così mi sono ritrovata a dover scegliere tra due facoltà, lettere moderne o l'accademia di belle Arti e ovviamente ho scelto lettere (nonostante il mio sogno sia quello di lavorare nel mondo del cinema). Ho scelto questa facoltà perché comunque mi piace la letteratura italiana e perché molte "voci fuoricampo" mi dicevano che anche scegliendo lettere avrei potuto inseguire il mio sogno, ma adesso mi trovo male, ogni giorno si trasforma in ansia, ogni volta che cerco di studiare dopo un po' mi passa la voglia e chiudo tutto e cosí mi ritrovo con soli tre esami sostenuti e senza piu voglia di sostenere altri. Non so proprio piú cosa fare, non voglio pesare sui miei genitori ma comunque voglio un lavoro e questa é l'unica convinzione che mi spinge ad andare avanti, anche se per me ogni giorno é una tortura. Grazie per aver dedicato 5 minuti di tempo per leggere il mio sfogo e buona Befana a tutti (se cosí la si può definire).

Tags: studio, ansia

Dom

30

Dic

2018

Piccolo sfogo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

È da anni che non mi innamoro seriamente di un ragazzo, non trovo mai tanto interesse in ragazzi che conosco.

Però, eccoli qui. Alcuni miei amici che si innamorano di me.

E io devo rifiutarli, perché non provo nient'altro che affetto fraterno e/o solo amicizia.

Mi sento sempre male quando li "friendzono", perché dopo so di averli feriti.

Non so se sono io quella strana ed esagerata a darci così peso...

Semplicemente non voglio farli star male. Ma allo stesso tempo, non posso mentire e dire che provo lo stesso amore nei loro confronti.

Mi sento sempre in ansia quando qualcuno si dichiara proprio per questo motivo 

Gio

27

Dic

2018

ANSIA

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

ma quando scrivete quegli sfoghi così dettagliati non avete paura che qualche persona che conoscete o addirittura il soggetto dello sfogo stia leggendo? tipo quelle persone che scrivono che hanno tradito il loro ragazzo e mettono un sacco di informazioni, quasi quasi anche nome e cognome 😂

una volta una mia amica mi ha mandato uno screen di un mio sfogo dicendo "sembra la tua storia con il tuo ex" e io ero tipo "MA NO, MA FIGURATI, MA CHE SITO È?" AHAHHAHAHHA, ANSIA, vabbuo graziepregociao  

Tags: ansia

Ven

21

Dic

2018

feste, stress

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Inizio a dire che ho due palle così che quelle dell'albero sono niente in confronto.
Sono stressata mentalmente, e ho bisogno di staccare un pò la spina.

Oggi è l'ultimo giorno di lavoro e da stasera inizio le festività natalizie. Avrei voglia di fare quel che mi va di fare, anche di annoiarmi se ne ho voglia. Invece no, è tutto programmato come da calendario.

Tra parenti miei e del mio ragazzo che, per carità, mi fa piacere vedere..ma avrei tanta voglia di stare tranquilla.

Tutto il giorno a lavoro a contatto con la gente avrei voglia di stare per i fatti miei.

Dormire alla mattina e alzarmi quando mi va, fare colazione con calma e non di corsa come quando vado a lavoro, uscire se c'è il sole fuori e fare una passeggiata in centro. Un giretto per i negozi, vedere la mia città addobbata per il natale.
Uscire con le amiche e scambiarci i pensierini. E se ho sonno poi restare sul divano con una grossa coperta di lana calda ed una tisana buona e calda da sorseggiare.

Invece sono divisa da tutte le parte e allora che ferie sono?! se non posso fare quello che voglio che ci resto a fare a casa?

In più ho ansia perchè non arriva il ciclo. 

Ragazzi ho passato novembre e dicembre con problemi intimi e facendo cure. Sono stufa e stanca di prendere medicine.

In più ora il ciclo non arriva, ma non sono incinta..certo ovvio sono andata anche dalla ginecologa e ha detto che va tutto bene, sono solo molto stressata ed il ciclo è in ritardo per questo.

Fantastico con la fortuna che ho arriverà proprio a gennaio i giorni che devo andare in montagna. 

Dopo un anno intero di lavoro quattro stupidi giorni mi sono presa. E questi quattro giorni pure con il ciclo!!

Come si fa ad anticiparlo? :D

Scherzo.

Quindi vai di assorbenti, niente spa, niente piscina. Ma secondo voi il mio ragazzo capisce? nooo figurati mi fa..ma va dai cosa vuoi che ti venga in quei giorni, basta che ti rilassi.

Basta che ti rilassi? Ma se mi hai organizzato le mie ferie come vuoi che mi rilasso! sicuramente nervosa come sono arriverà a gennaio.

Appena arriva il ciclo prenderò la pillola anticoncezionale, così almeno so quando arriva. Ma il fatto che mi fa sorridere è che avrei voluto averla presa nel ciclo precedente così ora mi sarei fatta questi quattro stupidi giorni di vacanza in tranquillità.

Che fortuna hanno gli uomini a non avere mai niente!  

 

 

ah..buone feste 

 

Dom

02

Dic

2018

Ansia...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

(Scusatemi se scrivo male,però sto scrivendo di fretta)

 In questi giorni sto morendo,sono ansiosa e ho paura di tutto.Ho varie ossessioni,che non me le riesco a levare dalla testa.Tutti quelli intorno a me,continuano a dirmi di non avere paura,di non arrabbiarmi,perché ormai sono diventata più irritabile.Purtroppo non mi lavo neanche più per questo.

(So che mi criticherete,ma hey,è un sito di sfoghi ahahah) 

Lun

26

Nov

2018

Ansia

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Vorrei tornare ad avere le sicurezze che avevo prima, potermi stancare piu fisicamente che mentalmente.... Poter dormire lanotte senza svegliarmi con la tachicardia, vorrei essere più sicura di me, più forte. Vorrei che quando parlo con te tu mi sostenessi e incoraggiassi, invece mi aggredisci e mi ferisci. Io non sono un tuo collega, sono la tua compagna e ho bisogno di te. 

Dom

25

Nov

2018

Lei mi ha lasciato ieri e sto malissimo.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Scrivo qui perché ho bisogno di sfogarmi, magari con degli sconosciuti perché sì ho parlato con il mio migliore amico e mi ha detto le solite cose che dicono gli amici.

Come da titolo ieri sera ci siamo visti per parlare perché lei da un mese non era serena aveva dei dubbi e diceva di non amarmi più, ora premetto che so che non c'è un altro conoscendo il suo migliore amico.

Stvamo insieme da 8 mesi abbiamo 23 anni io e 22 lei, e ci siamo lasciati in lacrime e con un abbraccio, ora lei mi manca da morire, ho crisi di pianto da ieri e non piangevo da quasi 3 anni dal funerale di mio nonno e non ho mai pianto per una ragazza, lei l'ho amata veramente e la amo ancora, ieri ho provato un ultimo tentivo  ma ho mollato quando ho visto che stava male e mi ha ringraziato per questo e per quello che ho fatto o per lei, oggi ho resistito a scriverle ogni 5 minuti, l'ho fatto questa sera anche se so di avere sbagliato e lei è stata molto gentile ma mi ha detto che ora per stare bene devi staccarmi da lei ma che non sparirà.

Io sono una persona molto orgogliosa, sono sempre stato il punto d i riferimenti per amici e famiglia perché non ho mai ceduto,e ammetterlo mi fa male ma sto malissimo, non ho mai pianto così tanto e ogni minuto che passo in casa penso a lei, a ieri, a quello che abbiamo fatto e non faremo più, al fatto che non ci sentiremo più ogni giorno e mi mancheranno gli abbracci e tutto, l'unico momento tranquillo avuto oggi sono state due ore in palestra ma non posso andare tutto il giorno lì, stasera non avevo nemmeno fame, passo il tempo con la musica abbastanza triste e con un senso di vuoto e di mancanza incolmabile.

So che sbaglio a sperare, citando un film "Sperare è sbagliato, se non puoi aggiustare ciò che è rotto diventi pazzo", ma io spero che lei torni e vorrei sentirla ma resisto per non farlo.

Non sono mai stato così male e non so cosa fare, accetto volentieri consigli, critiche e qualsiasi cosa, se se passerà quando passerà e se vi siete mai trovati in una situazione simile e se ci sono speranze per un ritorno.

Sab

10

Nov

2018

cosa succede?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

mi sento inutile

Non faccio che trovare problemi dove non ci sono, perdo energie solo pensando...non riesco più a studiare o a concentrarmi sulle cose che faccio. Mi viene ansia anche quando devo uscire a prendere il caffè con qualcuno.