Tag: suocera

Mer

31

Ott

2018

Ti odio mammone

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Passo 12 ore al giorno da sola a casa , perché il bamboccio di 43 anni dopo 9 ore di lavoro deve andare dai suoi genitori e starsene beato con la mammina ! Ma che cazxo mi hai sposata a fare??io ad aspettare lui come una cretina e a mangiare da sola e a volte nemmeno mangio dai nervi,per lui contano solo la sua famiglia e io??? Mi telefona dicendo  vado da mamma lei mi aiuta con la pensione mica posso fare l ingrato,un Po di pazienza ??? Aiutano te mica a me che me ne frega di quella stronza di tua madre che ti sventola i soldi in faccia per mettere zizzania ! Ti odio anzi vi odio maledetti bastardi.

Tags: suocera

Dom

28

Ott

2018

la suocera non capisce!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Mia suocera pretende di vedere la nipote tutti i giorni. Anche se abitiamo nello stesso palazzo non vuol dire che dobbiamo vederci tutti i santi giorni! Ma perché non capisce che siamo due famiglie separate? Inoltre si lamenta che non vede mai la nipote, quando ogni fine settimana stiamo a pranzo da lei e poi ogni volta che esco o rientro a casa si affaccia alla porta e chiama la nipote. Che palle! Ma come cazzo si fa a vivere così col fiato sul collo? Sono troppo nervosa e mio marito mi dice solo di avere pazienza e che forse un giorno, quando avremo le possibilità, c’è ne andremo. Ha provato a spiegarlo alla madre che non deve essere invadente ma lei niente è proprio di coccio e continua a rompere i coglioni! Io non ne posso più e non so più che fare per avere privacy!

Tags: suocera

Gio

11

Ott

2018

cognato assurdo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

ho un cognato di 50 anni, single. Non lo sopporto piu, o meglio non sopporto piu mia suocera che lo tollera e gli consente di tenere comportamenti assurdi, difendendolo anche quando è indifendibile. Praticamente la sua vita è casa e lavoro. Quando non + al lavoro è a casa e, purtroppo abitiamo nella stessa palazzina. Io e la mia famiglia in un appartamento, lui e la suocera nell'appartamento di mia suocera (che gli fa da mangiare, lava i vestiti, stira....). Poi c'è un terzo appartamento vuoto, che sarebbe di mio cognato, ma lui dice che non ha i soldi per comprarsi i mobili (?), perciò è "costretto" a vivere con la madre.

Noto da anni palesi preferenze di mia suocera nei confronti di mio cognato, forse perchè vive ancora con lei ed è il suo bambino, comunque non le trovo giuste. A volte è addirittura imbarazzante. Lei lo vede bellissimo, simpaticissimo, deciso, laborioso... in realtà è solo un piagnone rancoroso che non è in grado di farsi una vita autonoma e incolpa noi tutti dei suoi continui fallimenti.

Sono settimane che non lo vedo e non ci parlo. Quella persona mi dà disagio. Non vado nemmeno più a bere il caffè nell'appartamento di mia suocera perchè so che lui è geloso della sua mammina e che pensa sempre che si parli male di lui. In realtà quando mia suocera comincia a parlarmi di lui io cambio discorso immediatamente, perchè proprio non mi interessa nulla della sua vita.

In passato io e mio marito gli abbiamo fatto dei favori (come dovrebbe essere normale in una famiglia) e lui ne ha fatto qualcuno a noi. Se devo essere sincera io gli ho fatto veramente dei grandi favori. Gli ho addirittura prestato gratis un appartamento per diversi mesi e quando era rimasto senza macchina gli avevo prestato la mia per andare al lavoro. Allora l'ho fatto volentieri, perchè nella mia famiglia di origine ci siamo sempre aiutati a vicenda. Però ora, che lo conosco meglio, e che mi sono sentita rinfacciare "favori" che io non gli ho mai chiesto e che pensavo fossero cose che facevano piacere a lui (far potare delle piante in giardino di cui lui raccoglie i frutti, allungare mio figlio a scuola quando va a lavorare...), ho capito che con quella persona è meglio non averci a che fare.

Mio figlio va ora a scuola con l'autobus (tanto ha l'abbonamento da sempre, era solo per passare un po' di tempo con suo zio), quando mi viene a dire che ha chiamato qualcuno per fare dei lavori che a me non interessano ora, invece di dire "OK", specifico bene cha a me non interessa che quei lavori vengano fatti e perciò non lo vedo come un favore che mi sta facendo.

Insomma, mi sembra di vivere sempre sul chi va là... E non sopporto mia suocera perchè lui può permettersi certi comportamenti soltanto perchè lei lo supporta. Purtroppo in quella famiglia ha sempre funzionato così: mamma e papà che litigavano dalla mattina alla sera usando i figli per farsi del male, figlio piccolo capriccioso a cui bisognava dare tutto se no si arrabbia e fa scenate... e figlio grande che doveva sempre portare pazienza perchè tanto lui è buono. Il buono è mio marito, che è davvero buono e che non merita di essere trattato cosi dalla sua famiglia di origine.

Scusate lo sfogo, ma veramente non sopporto piu quelle due persone  

Scusate lo sfogo, ma a volte avrei proprio voglia di riempire la faccia di sberle a quell'essere arrogante. Al momento uso la tecnica del "non esiste" e sembra funzionare. FAccio finta che non esista e quando mia suocera me lo nomina cambio discorso.

L'ideale sarebbe non vivere cosi vicini, ma purtroppo per ristrutturare l'appartamento abbiamo dovuto fare un grande mutuo e non abbiamo possibilità di andare in affitto da qualche parte, almeno per i prossimi 15 anni. 

Ven

07

Set

2018

Nonna che vuole fare la maestra

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Mia suocera è maestra di scuola materna. È molto brava nel suo lavoro. Lei pretende che scrivo mio figlio nella sua classe. Per fagioni che non vi sto a dire io son contraria e molto spaventata che mio figlio posso avere problemi all'elementari perché all asiloprotetto dalla nonna. Mi ha minacciata e lo devo fare. Odio la sua impertinenza e il suo fare autoritario. Io a priori non lo iscrivo ho deciso di mandarlo in un asilo privato. Ma secondo voi potrebbe essere una buona idea mandare mio figlio nella scuola della nonna?

Mer

05

Set

2018

basta... mia suocera fa solo e solamente pulizie!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Quando viene a trovarmi e si sta qualche giorno, la sua mission e rivoltarmi casa da cima a fondo per PULIRE, PULIRE, PULIRE, PULIRE, PULIRE, PULIRE, PULIRE, PULIRE.... anche se magari il giorno prima mi sono lavata tutta casa... sempre sporco è!!!!!

BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Anche perchè nel farlo mi rivolta tutto, guarda nei cassetti per "pulire", lava stire cuce e scuce cucina ... praticamente la colf!!!!!

Ormai sa + lei di cosa ho in casa che io a furia di guardare nei cassetti... in più usa così tanti litri di detersivo che quando finisce lei dice "profuma di pulito" io sento solo una puzza tremenda di candeggina davvero insopportabile!  

 Le dico di starsi ferma, di non toccare niente...da un orecchio entra e dall'altro esce...aspetta che vada via a lavoro per rivoltare tutto e poi rinfacciare: "è uscita l'acqua nera!!!!" eh si... manco avesse lavato il cratere del vesuvio...  

 

bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa 

Sab

25

Ago

2018

La mamma del mio ragazzo

Sfogo di Avatar di noncelapossofarenoncelapossofare | Categoria: Ira

La mamma del mio ragazzo è una persona di merda. Cerca in tutti i modi di sembrare carina e gentile con il suo sorriso falsissimo ma le sue frecciatine e battutine inappropriate fanno emergere la sua natura di stronza. Ma il mio non è un odio incondizionato. Negli ultimi due anni sono passata sopra a tutte le frecciatine, non sono mai stata colpita dai suoi commenti inaproppriati ma adesso è davvero troppo. Si è permessa di dire che io non devo stare con suo figlio perché sono incontentabile, insopportabile. Si è permessa di dire che suo figlio deve lasciarmi e che non può continuare a stare "con una così". E io che che mi sono mostrata sempre per quella che sono (educata, rispettosa, premurosa), io che mi si adatto a qualsiasi situazione e qualsiasi scelta, io che sorrido sempre e apprezzo davvero tutto sarei quella incontentabile? E non devo più "mettere piede in casa sua". E il mio ragazzo ha pure il coraggio di chiedermi perché io adesso la odio...

Gio

23

Ago

2018

Mia suocera dovrebbe farsi i ca**i suoi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Vi giuro, non ne posso più. 

La madre del mio compagno in generale è abbastanza tranquilla, solo che lo ha cresciuto un po' da mammone (non mi dilungo perché ci sarebbe da scrivere un papiro solo su questo) e ogni tanto mi dà sui nervi. Per fortuna lui, non vivendo con lei ma con me, mi accorgo che subisce meno la sua influenza, anche se ogni tanto se ne esce con qualche perla tipo "mia madre farebbe così" e mi fa venire voglia di rispondergli "e allora tornatene da lei". 

In particolare non so come gestire un problema serio. Il mio compagno è ipocondriaco. Quando ha degli attacchi in cui si sente tutti i sintomi di tutte le malattie del mondo io parlo con lui, lo tranquillizzo, gli sto vicino e dopo un po', con difficoltà, si sente meglio. Bene. Dopo questi lunghi momenti che ho imparato a gestire, lui a volte telefona a sua madre e lei, come a voler continuare a mantenere questo rapporto di codipendenza, subdolamente gli insinua il dubbio di soffrire comunque di qualche patologia. Non lo fa apertamente, è molto brava, e anzi alla fine passa quasi per la santa che ha provato ad aiutarlo!!! Solo che qualche volta ho assistito dal vivo e le cose vanno più o meno così: "ieri mi sentivo male ma adesso sto meglio" "bene, sono contenta. Quindi quel mal di testa dell'altroieri non era niente? Meno male!" Oppure "Bene, mi fa piacere! Pensa che la figlia di stocazzo con quei sintomi ha scoperto di avere il cancro alla pelle, meno male che non è così!"  E NATURALMENTE lui ripiomba istantaneamente nel panico, nell'ansia, si agita, eccetera. È inutile farglielo notare perché si arrabbia con me se attacco esplicitamente sua madre. Anzi magari mi dice pure "poverina, lei si preoccupa!" 

VAFFANCULO CAZZO!!!

Non so cosa fare. 

Mar

21

Ago

2018

solito argomento:SUOCERA

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non voglio che mia suocera mi aiuti con mio figlio. Mi sta altamente sul cazzo e non mi va di lasciarle il bimbo di 9 mesi. Inoltre non vado d’accordo con lei e in passato abbiamo discusso parecchie volte. Sono molto stanca anche perché è impegnativo un neonato ma preferisco mettercela tutta io senza che sta stronza mi sta in mezzo alle palle. Ha anche detto di venire a pulirmi casa, quando nessuno glielo aveva chiesto. Se fosse per mio marito starebbe da noi h24. Ma potrò avere il diritto di dire di no??? Inutile che mi aiuta e poi mi girano i coglioni a vedermela in casa o che mi tiene il bimbo e non riesco a rilassarmi. Certo però che da sola è dura. Quanto vorrei avere ancora la mia mamma 

Tags: suocera

Sab

18

Ago

2018

Suocera invadente!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Da quando è morta tua figlia non fai altro che rompere i coglioni! Hai fatto il lavaggio del cervello a tuo figlio affinché mollasse un lavoro sicuro e rimandasse il suo matrimonio con me per farlo tornare sotto le tue cazzo di ali da chioccia. Adesso siamo con le pezze al culo, io dal nord devo spostarmi al sud dove non c'è un cazzo di lavoro né per me né per lui per far contenta te! Io devo mollare un lavoro e la mia famiglia per seguire tuo figlio al quale hai fatto il lavaggio del cervello! E lui povero credulone che ti viene pure dietro! Ci hai rovinati maledetta stronza! Quando la figlia era viva ci litigavi un giorno sì e l'altro pure!  Adesso pare che sia morta madre Teresa! Quando muoiono sono tutti bravi belli e buoni! Tra l'altro pure la figlia una stronza viziata, acida, arrogante che mi guardava dall'alto in basso. Sono la stronza di turno perché la figlia era laureata e io invece no. Non perde occasione per farmi sentire inadeguata, per umiliarmi, per farmi notare che vengo da una famiglia di gente semplice, di contadini. Ha detto persino che mia mamma è una ignorante! Ma come ti permetti! Proprio tu che te ne esci con certi strafalcioni che manco un analfabeta! Sei convinta che nessuno sappia fare le cose meglio di te, che solo tu sei degna. Prima mi tratti come una deficiente e poi mi dici che devo credere di più in me stessa. Brutta stronza,  mi prendi per il culo? Stai tranquilla che appena avremo questo bambino col cazzo che rimango qui ad ammuffire in un posto dimenticato da Dio dove non c'è uno straccio di lavoro! Sono abituata a ben altro io! Anche se tu pensi che io sia una povera contadinella! Io vengo dalla Regione più ricca d'Italia!  Tu non sei niente! Hai capito? Niente! Tu non sai niente di me! Non hai mai voluto conoscermi per quella che sono! Mi hai sempre schifata e denigrata!  Ma prima o poi ti tornano tutte indietro! Tutte! Le suocere, le madri come te non dovrebbero esistere! 

Tags: suocera

Mar

14

Ago

2018

Maledetta suocera 3

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Quel giorno dovevo dire no

Certo le cose nn sarebbero cosi.... Ne in bene ne in male. Ogni volta che la guardo in faccia, penso a quella telefonata che ho sentito " lei è una brava ragazza, loro si amano, ma avrei preferito te. Tu sei come una figlia, mi staresti accanto, come lei nn fa. Poi ora c'è un bambino..... Nn si torna indietro con un bambino! Se nn ci fosse, lui sicuramente la metterebbe alla porta" 

Come la odio 

Tags: suocera