Tag: matrimonio

Mer

16

Gen

2019

matrimonio merda

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Qualche poeta cortese diceva che il matrimonio è la tomba dell'amore.

Nella mia faglia quasi ogni matrimonio stava per finire in separazione, altri ci sono arrivati invece.

Su questo sito tutti cornuti, tutti infelici, tutti che non si volevano sposare.

 

Ma allora che cazzo vi sposate a fare, e che cazzo si sposerà a fare la gente se finisce sempre male? Raga il matrimonio è la cosa più sbagliata di questo mondooooo. La convivenza intossica se dura anni. E se ci sono di mezzo i soldi alcora peggio...

Virginia Woolf ha fatto un libro che si chiama tipo "una stanza tutta per sè" dove dice che una donna dovrebbe avere un posto tutto suo dove può farsi i cazzi suoi e stare in pace.

Se un giorno mi venisse in mente di sposarmi, mi rpenderei a frustate da sola sulla schiena, piuttosto di cadere in questo sporco tranello pieno di sogni, illusioni e idealizzazioni. Poi finisce l'incantesimo e devo spendere soldi per l'avvocato. Come no.  Solo perchè si vuole indossare l'abito bianco, ricevere l'anello, la luna di miele. ma vaff

Vi ricordo che il matrimonio esisteva solo per scopi economici, per questo duravano. Mantre chi si sposava per amore poi si separava sempre, esempio a cazzo il poeta Lord Byron.

Chi si ama davvero tuta la vita è 1caoppia su 7milairdi, e qualcuno dei due avrà  sgrarrato almeno una volta. 

 

Ven

04

Gen

2019

Invidio chi si sposa col grande amore

Sfogo di Avatar di Emily80Emily80 | Categoria: Invidia

Ho una invidia stratosferica per chi ha trovato il grande amore, equilibrato, sano e senza costrizioni e sta per sposarsi.

Ho 39 anni e pur essendo piacente, simpatica e piena di interessi ed amici, adoro i miei anziani genitori e pretendo rispetto per loro. Purtroppo, mi imbatto sempre in persone sbagliate o in pazzi retrogradi che scambiano una compagna per una schiava che sta a casa a fare da serva a loro generando figli, senza avere più altri interessi ed isolandomi dai miei affetti.

Voglio che un uomo si innamori perdutamente di me, che non mi chieda di cambiare, che apprezzi i miei difetti e pregi e che rida tanto assieme a me. Voglio sposarmi anche io, voglio condividere la mia vita con un uomo che me la rallegri e che sia pazzo di me ma che non mi limiti la libertà. Voglio viaggiare, litigare e fare pace, piangere e ridere, stare in silenzio e parlare a raffica con un uomo.

Non e' giusto che io sia single, non voglio sposarmi con chiunque ma vorrei farlo col grande amore.

Rimarro' zitella. 

 

 

Ven

04

Gen

2019

Il mio futuro rovinato!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ciao a tutti ho 33 anni e mi ritrovo senza una possibilità di lavoro certo, per colpa delle scelte che i miei genitori hanno fatto in passato, portandomi quando ero adolescente,all' estero. Sono stata infatti costretta, per non perdere tempo, a laurearmi in un paese dell'est,cosa che ha reso la mia laurea svalutata nonostante il mio impegno e le infinite pratiche per riconoscerla. In seguito sono rientrata in Italia, avendo ormai perso, in quasi 6 anni, le mie poche amiche del liceo (anche quest'ultimo interrotto e a finito all'estero). Dico poche amiche, sempre a causa dei miei genitori, che essendo in crisi, mi impedivano di uscire e di fare nuove amicizie per varie questioni di interesse e di benessere della loro coppia e che mi volevano egoisticamente tenere legata alla famiglia con il ricatto di aver bisogno di loro per vivere e che senza di loro sarei finita chissà come! Poi un pomeriggio per caso, ho incontrato un uomo,che data la mia ingenuità e la mia mancanza di esperienza nelle relazioni a causa della severità e della chiusura che c'era da parte dei miei genitori, mi ha intrappolata in una storia d'amore e di dipendenza affettiva(stavo con lui per sfuggire alla realtà infelice che loro mi avevano sempre fatto vivere) che è durata altro tempo, quanto bastava per risvegliarmi, e rimettere a posto pezzi dispersi della mia vita, tardando ancora di più nel mio cammino. Ho dovuto ricostruire tutto da capo, amicizie, autostima e capire chi ero veramente. In tutto questo, adesso i miei genitori cambiano discorso, fingono di non aver mai fatto niente di male e io invece intanto vedo le mie coetanee tranquille, laureate nelle loro città, che hanno fatto le loro esperienze da ragazzine,che adesso sono sposate, insomma che hanno avuto una vita normale. Io mi sento invece come se mi avessero interrotta e rovinata. Adesso non ha più senso laurearsi di nuovo, il tempo di finire avrei minimo 36 anni e nessuno assumerebbe una neolaureata di 36 anni senza esperienza.Purtoppo nelle posizioni che ho ricoperto mi hanno sempre poi valutata "non abbastanza formata" e quindi non ho mai avuto un lavoro stabile. Accidenti che rabbia però! Che colpa ne ho se gli altri hanno deciso per me e mi hanno demolita per poi lasciarmi a me stessa e alle mie torture che mi rendono insonne e che non posso condividere con nessuno perchè m ne vergogno!!!

 

Grazie e scusate lo sfogo.

 

D. 

Sab

08

Dic

2018

matrimonio

Sfogo di Avatar di moro53moro53 | Categoria: Altro

matrimonio nei fatti cosa signigica?

una stabilita, figli amore comunicazione. una coppia così è prova di ogni attacco esterno.

in teoria.... le donne si sa sono mobili.... si spostano mentalmente appena trovano situazioni che solleticano la loro  indole.... Ma non perché siano un po puttane perche anche luomo  le desidera cosi, semplicemente la vita matrimoniale da paradiso può trasformarsi in una terribile trappola. perché? perché le emozioni non vogliono porte ne barriere, e la coppia e un inferno quando e così. la complicità serve molto perché gioca nella ambiguità femminile e aiuta nella ripetitività di coppia. Quindi cari uomini siate gelosi quanto basta non soffocate la vostra  donna. Una donna innsmorata nonl lascia il proprio uomo. ma su  una donna innamorata annoiata .....corna in vista

Mar

27

Nov

2018

Pentita di essermi sposata

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Non vedo l'ora di lasciare mio marito, un scaricatore di porto scimmia urlatrice, arrogante e signor so tutto io! Nonostante abbia perso tante amicizie non impara mai. 

Non sa fare sesso,anzi nemmeno mi ricoedi quando siamo andati a letto insieme, mi tratta di merda tanti che ho messo molti muri tra di noi, si  irrita se io gli parlo,  altrettanti se gli tratti con indifferenza, dopo che ho fatto su e giù per farli compagnia in Ospedale e portare quello che voleva lui mi ha trattato bene, ma appena stava meglio ha niziato con le sua urla da indemoniato. Gli ho detto che doveva avermi detto prima di aver fatto i cavoli miei così non perdevo tempo in ospedale,per la prima volta gli ho visto ammutonita. 

La cosa interessante e che viviamo come fratello e sorella ma e geloso,al contempo gliene frega se eventualmente sto male o ho avuto una brutta giornata.

Io lavoro, faccio la sarta e insegno inglese lavoro molto ma guadagno poco, per questo ancora non l'ho lasciato, ma appena sarà possibile me ne andrò senza salutarlo.  L'ho cornificato alcune volte e sinceramente non mi pento, però non voglio mai piu avere una relazione,voglio vivere da sola, al massimo con i miei gatti

Mer

07

Nov

2018

Singletudine

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Vorrei sapere perché non mi sono sposato. Sono pentito e ripercorro a mente le tappe del passato. Ricordo che ben 3 ragazze in 3 momenti diversi mi hanno chiesto se volevo sposarmi e per 3 volte ho detto no.

Vorrei sapere dai colleghi maschi se hanno avuto esperienze simili e poi com'è andata a finire.

Io confesso che penso che dovevo di' di sì, già che c'erano cascate, ora col cazzo che me pijano.

Mer

07

Nov

2018

Marito casalingo ossessivo!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono una ragazza giovane, sposata da poco più di un anno con un ragazzo un po' più grande di me. Lui ha sempre ritenuto che i miei genitori non mi abbiano insegnato a prendermi cura della casa con responsabilità, perché lo faceva sempre e solo mia madre, ed è vero, in effetti. Crescendo ho imparato a responsabilizzarmi: ora ho una casa mia per la quale abbiamo aperto un mutuo, mi piace prendermene cura e tenerla bella pulita e in ordine, ma come tutti a volte qualcosa da fare rimane indietro perché col lavoro il tempo è sempre quello che è, e io sono via di casa praticamente tutti i giorni tutto il giorno. Con questa premessa cosa voglio dire? Che purtroppo, e dico purtroppo anche se molte donne mi prenderebbero per pazza, mio marito è un casalingo ossessivo, di quelli che non ce la fa a stare fermo un attimo! Io sono sempre stata una dormigliona, ma è anche vero che mi alzo sempre presto, e quando capita che sono a casa VOGLIO potermi riposare un po' di più, senza esa gerare, ma senza puntare sveglie, rimandando le faccende al resto della giornata, quando comunque ho tutto il tempo per farle bene e con calma: e invece no, cara mia! Se lui disgraziatamente è a casa e tu pensi di poter sonnecchiare apriti cielo!! Alle 8 lui è già in piedi, lascia la porta della camera aperta, inizia a trafficare ovunque facendo casino e quindi, ovviamente, svegliando anche una come me che ha il sonno più profondo del mondo. Lavatrice, scopa (o aspirapolvere, meglio fa più casino), piatti impilati, stoviglie riposte, insomma, un bel concerto fatto a puntino per non farmi dormire. Dopo un po' o mi sveglio io esausta di sentire casino o viene lui da me 'amoreeee, dai svegliati!!' 'amoreee, dai svegliatiiii!'. A volte non dico nulla, altre mi sveglio logicamente incazzata, e quando gli faccio notare la cosa si offende pure, pur dicendogli 'senti, io oggi sono a casa tutto il giorno, ho tutto il tempo per fare tutto, ma voglio dormire, mi sveglio già sempre presto, se tu invece proprio non ce la fai a stare nel letto puoi almeno evitare di far baccano che mi fa svegliare??'. Ora pensate ciò che volete, ma loro sono una famiglia (suocera compresa) di nevrotici, non c'è la fanno a stare fermi un attimo, devono sempre fare qualcosa, e questa è una cosa che mi dà i nervi da morire!! E se tu non ti adegui a loro e non fai altrettanto, sei una scansafatiche e irresponsabile! Il bello è che mio marito si loda alla minima faccenda che sbriga, che sia stirare, lavare ecc, dicendo 'eh marito così in giro non ce ne sono mica tanti!', probabilmente è vero e sono anche fortunata, ma sono anche dell'idea che lo stereotipo della donna che fa solo lei tutto sia ormai superato da un tot,anche perché la casa la stiamo pagando in due coi risultato del lavoro di entrambi, caro. Non sarebbe il lato della medaglia più amaro se a questo non si aggiungesse il fatto che nei pochi momenti che ci possiamo accoccolare un momento sul divano, magari dopo cena, quella che fa le coccole sono solo io, elemosinando un bacino, una carezza, e credetemi che io non sto ancora bene capendo il perché (anchese non potete vedermi sono una ragazza a cui piace tenersi pulita e ordinata anche se sta in casa, capelli a posto, un filo di trucco, unghie curate ecc...). Fatto sta che lui preferisce guardare la TV o il suo smartphone. L'ultima è stata una mattina fa quando solita scena di lui che mi sveglia (questa settimana sono in ferie), lo raggiungo per fare colazione, beh: era attaccato al telefono, e ci è stato per cinque minuti buoni, a guardarsi uno spezzone di film di Verdone su YouTube. Se glielo faccio notare sono permalosa, se non dico nulla  per evitare discussioni emplicementee rimango tra me e me a chiedermi il ''perchè??". Conclusione: credevo di avere un marito al mio fianco, invece ho solo un domestico

Mar

16

Ott

2018

Chiedo troppo?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Un marito, un paio di bambini, una casina tutta mia.

Chiedo troppo? 

Mer

03

Ott

2018

Amante del padre al mio matrimonio

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti.

Tra pochi giorni mi sposo. Se tra la gente che vieni in Chiesa a farmi gli auguri c'e' l'amante di mio padre, e viene a stringermi la mano, io cosa le dico?

Lei non sa che io so chi e' e potrebbe venire "in anonimato" per vedere mio padre che mi porta all'altare.

Se ha la sfacciataggine di venire a stringermi la mano per farmi gli auguri, io non me la sento di stare zitta. Allo stesso tempo rischio di rovinare il mio matrimonio se trapela la verita' in quel momento.

Mi suggerite qualcosa di furbo e sottile da dire in questa situazione? Mi devo preparare a ogni evenienza!!! 

Ven

21

Set

2018

Matrimonio per procura

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Nella fiction ora in onda con Luisa Ranieri, il suo personaggio sposa per procura uno che non conosce per poter andare in America.

Sapevo che esiste il matrimonio per procura ma non per sposare sconosciuti, sapevo che succede ad esempio nel caso dei militari in missione se la fidanzata è rimasta in Italia...

Chiedo: è una cosa legale?

Mi interessa perché io non sono mai piaciuta a nessuno, e dato che non sono più una ragazzina desidero tanto sposarmi, ma appunto siccome non piaccio a nessuno è impossibile. Posso sposare per procura uno sconosciuto per poter essere sposata?

Se ciò non fosse possibile, chiedo un'altra cosa: in gioielleria si può acquistare una sola fede nuziale o le vendono solo a coppie? Se fosse possibile comprarne una sola, la metterei per illudermi di essere sposata...  

Cosa mi suggerite? 

Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18