Tag: indecisione

Sab

24

Ago

2019

Mi serve una mano

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

tempo fa ho conosciuto una persona che col tempo è diventata molto influente nella mia vita, con questa persona ora si è creata come una sorta di relazione senza però stare insieme realmente. Lei vorrebbe intraprenderla ma io sono molto confusa, penso che le sensazioni che provo non siano abbastanza per iniziarla e così la sto portando avanti senza arrivare ad un punto. Vorrei capire secondo voi se ho solo paura di impegnarmi o se non è a quanto pare quello che voglio stare con lei. Quando siamo insieme è lei che si avvicina più spesso, però a volte ho comunque il desiderio di baciarla ecc... ci sto bene con lei ma a volte ho il desiderio di conoscere persone diverse, anche per vedere come andrebbe con loro. La cosa che mi frena di più di tutte nel prendere una decisione è che se alla fine capissi che con questa persona sto bene solo come amica lei non vorrebbe più avere niente a che fare con me, perché in fondo lei spera appunto che alla fine di tutto ci metteremo insieme. Che ne pensate?

Gio

25

Lug

2019

Famiglia e Fidanzato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti, sono una ragazza che tra meno di un mese compirà 20 anni. Frequento un’universita situata nella mia stessa città e sono fidanzata da due anni con un ragazzo dolcissimo, fortunatamente anche la mia famiglia tra alti e bassi è fantastica. Qual è il problema quindi vi chiederete. Ecco da un annetto a questa parte è  come se i miei genitori mi stessero “ostacolando” per così dire. Per avrò spire frequento i corsi in università dalle 9:00 del mattino fino alle 18:00/19:00 di sera quasi tutti i giorni, inoltre frequento il conservatorio di musica come seconda università la quale spesso mi impegna anche il sabato, e ancora sono una volontaria di croce rossa e quindi il lunedì e il giovedì dalle 19:00 alle 20:30 sono in segreteria in sede per aiutare con i turni. Quindi per arrivare al nocciolo della questione, quando vedo il mio ragazzo? Fortunatamente è volontario di croce rossa anche lui, quindi il lunedì e il giovedì in orario di sede sto con lui, poi mi accompagna a casa e quindi questi due sere chiacchieriamo un po’ sotto casa e quindi rientro verso le 21:30. I sabato sera ci vediamo sempre, qualche volta anche la domenica. Ora qual è il problema. Mia madre si lamenta rimproverandomi a non finire sul fatto che sto sempre fuori casa, che non sto mai con loro, che casa loro è diventata un hotel, che sono cambiata perché non voglio più stare con lei e che la normalità è stare a casa il fatto che esco con il mio ragazzo è un di più non dovrebbe essere la normalità. Per quanto le ripeta che ci vediamo solo quattro volte a settimana nemmeno per tre ore ogni giorno lei dice che non è vero e che ci vediamo tutti giorni manco fossimo sposati. Stai perdendo la tua identità dice, questo perché da che pesavo 38 kg ora ne peso 60kg e quindi mi sto svaccando. Ogni giorno è così. Ora è estate, ci stiamo vedendo di più dato che abbiamo finito gli esami e visto che lui ha la casa al mare stiamo andando qualche fine settimana al mare. Visto che passavo tutte le mattine e i pomeriggi e le sere e anche le notti a studiare ora mi sto riposando un poco in più e mamma ha iniziato ad esordire con “dormi sempre fino a tardi, non sei più tu, stai sempre fuori casa, la famiglia ti seguo tra stretta, non ci sopporti più, vuoi vivere con loro e non con noi, se non ci vuoi vattene ecc ecc. sinceramente non so che fare. Al mio ragazzo per quanto gli dica tutto, tutte queste cose non è che possa dirgliele altrimenti potrei metterlo contro mia madre e poi non sarebbe più così bella la nostra relazione se lui è mia madre non si potessero più vedere per l’odio. Ma io veramente non so che fare, più che vederlo poche volte e fede sempre tutto quello che devo fare, come faccio a mantenere un equilibrio la mia relazione e la mia famiglia? Alla domanda sul se mi sento pentita ho messo no perché nonostante mi dispiaccia di tutta questa situazione io sinceramente non so di cosa dovrei pentirmi. Spero che qualcuno di voi riesca a capirmi :)

Gio

14

Mar

2019

Un consiglio a tutti: studiate e fate sempre quello che vi piace

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

E' uno sfogo un pò diverso dal solito: non insulterò nessuno, a parte quell'eterno indeciso che sono. Stronzo. 

Date retta ad uno che ci è passato e ci sta passando: fate sempre quello che vi piace, studiate quello che vi piace. Se non volete studiare lavorate, purchè facciate ciò che si allinea con il vostro spirito e con le vostre inclinazioni/gusti personali. Non ci sono soldi o posizioni che tengano: non c'è niente che potrà mai pagare la nostra infelicità. Sarete sempre delle anime in pena.

  Lo scrivo perchè vorrei che nessuno cascasse nel tranello in cui sono capitato io. Inizialmente scelsi nella mia vita il percorso di studi che mi piaceva (all'epoca non offriva molto la verità a livello lavorativo). Così, al conseguimento della triennale, cambiai percorso iniziandone un'altra, che mi procurò subito un lavoro (retribuito bene). Il risultato fu che feci quello che non mi piaceva, che mi rendeva nervoso e depresso, ma pagava. Ne valeva la pena? Forse no, forse si, chi può mai saperlo?

 Così reiniziai il percorso iniziale, ma le offerte dal secondo continuano ad arrivare, e rifiutarle è per me sempre motivo di imbarazzo e angoscia, verso chi non ha lavoro, verso chi amo, verso tutti. Forse anche verso me stesso?

 

FATE SEMPRE QUELLO CHE VI PIACE, NON SPRECATE TEMPO, LA VITA E' UN BATTITO DI CIGLIA.

 

Sab

23

Feb

2019

Questioni di cuore

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti. Conosco questo sito da diversi anni,ho letto tante storie accadute tanto agli utenti registrati del posto quanto agli anonimi. Ho postato qualche storia mia,commentato qualche racconto altrui,ma ora temo di essere io ad avere bisogno di un parere da chi possa vedere la mia situazione oggettivamente, senza gli inevitabili coinvolgimenti emotivi che amici e familiari sperimentano quando cercano di consigliarti. Vivo in una località turistica sul mare,ho cinquant'anni, lavoro a stagione e durante l'inverno mi arrangio con svariati lavoretti. Sono stato sposato per dieci anni,a vent'anni appena nacque un figlio che ora di anni ne ha trenta compiuti,ho girato diversi posti in lungo e in largo per la penisola. Ed essendo sempre stato bisex,dopo il divorzio mi son dato ad avventure di ogni tipo e variando spesso il genere di persona che mi si trovava a fianco. Ora una donna,poi un uomo,di nuovo una donna,di nuovo un uomo...così per anni. Poi,spinto anche da mio figlio,che di me sa tutto e che ha sempre cercato di vedermi felice e stabile con qualcuno, ho incontrato lui. Più grande di me di dieci anni,carino e buono,stesso passato burrascoso con donne,stessa ambivalenza,niente figli. Quando ci mettemmo insieme io avevo trentotto anni e lui quarantotto. Viviamo insieme da ormai dodici anni, e sono stati,nonostante le difficoltà dell'essere una coppia di maschi,anni belli,costruttivi,quasi sempre felici. Solo che ora qualcosa è cambiato. Lui mi ama come un tempo mentre io non più. Siamo diventati diversi,su tutto. Lui ama l'opera, io il rock e il pop. Io sono uno sportivo, nuoto,palestra,lui è la pigrizia fatta persona. Lui è un asso in cucina, prepara manicaretti che Cracco neanche si sogna,io detesto mangiarli perché mi ingrassano. Lui è casalingo e pantofolaio,io l'opposto. Tra l'altro siamo venuti a vivere in un posto che a me non piace,fin troppo isolato,sempre lui e io. Cosa questa che a lui basta,ma a me no. Negli ultimi tempi abbiamo spesso discusso e litigato,ero arrivato anche a lasciarlo. Ma vedendo come stava male, quanto stava male,sono tornato sui miei passi e siamo tornati insieme,con la benedizione di mio figlio,legatissimo al mio compagno. E ora pian piano sto cominciando a odiarlo. Detesto i suoi difetti,la sua pigrizia, il suo lassismo davanti a cose che a me fanno invece andare il sangue alla testa, detesto la sua bontà sempre pronta a cercare un compromesso, detesto che lui mi ami ancora nonostante abbia capito che io invece non lo amo più. E detesto il suo sorriso, così bello,sincero,buono. So di non essere una bella persona,so di essere parecchio egoista e molto concentrato su di me,ma questo suo amore comincia a soffocarmi. Mi sento come se non fossi più padrone della mia vita. Lo odio e mi distrugge questo sentimento,perché non se lo merita. In più comincia ad avere qualche problema di salute, come a sessant'anni capita. Mi sentirei una merda cubitale a lasciarlo così, ora,proprio ora che comincia ad avere sul serio bisogno di me. Lui per me c'è sempre stato,in qualunque momento,con la devozione che solo un vero innamorato ha. Io no,quello che faccio per lui sa più di dovere, di responsabilità, ma non di amore. Siamo ormai lontani anni luce,lui a volte nel letto mi cerca,fosse solo anche per un abbraccio prima di dormire, e io spesse volte gli nego anche quello,con qualunque scusa. La verità è che mi da fastidio sentirmelo addosso, mi da fastidio la sua tenerezza, a volte lo prenderei a pugni. Mi sento in trappola con una persona e in una storia che non voglio più. Ma non so come uscirne. Consigli?

Lun

21

Gen

2019

La mia ragazza ed il mio amico.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Salve a tutti ho deciso di scrivere qui per avete dei pareri riguardo la mia situazione.  Quando conobbi la mia ragazza parlando del piu e del meno salto' fuori il fatto che lei insieme ad il mio amico andarono ad un evento e poi alloggiarono tutti in un hotel compresi gli altri ragazzi.. Il punto e' che prima che iniziai a conoscerla il mio amico mi disse che quella notte ci fu qualcosa tra loro due, che poi andando a parlarne piu nello specifico forse sesso orale. Quando usci di nuovo l'argomento la mia ragazza mi disse che non ci fu mai niemte tra di loro, neanche effusioni.. Lei nel corso di questo tempo mi ha dimostrato molto affetto e ci troviamo in comune su molte cose, ma quella che per me era solo curiosita' all inizio.. adesso si sta tramutando in qualcosa di piu.. Il fatto e che non so a chi credere perche' con il mio amico quando ne parlammo all inizio prima che conoscessi lei  mi disse che loro due erano stati insieme quella notte.. ma poi dopo quando jo iniziato a conoscerla per curiosita' perche ci trovavamo a fare cose simili.. lui ha smentito quello che in parte aveva detto e ha sminuito la cosa dicendone un altra.. Ma capisco che non posso continuare ad avere i paraocchi e devo prendere una decisione..

Ven

02

Nov

2018

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ho litigato col mio ormai ex ragazzo, lui è completamente senza filtri, quindi tutto ciò che pensa lo dice senza curarsi di essere brutale, qualche sera fa mi sono ubriacata e gli ho inviato degli audio in cui lo chiamavo egoista e dicevo che non gli importava nulla di me,  mi sono stancata di essere una comparsa sul palcoscenico solo per farlo risplendere, oggi mi scrive dandomi dell'immatura e rinfacciandomi tutto quello che ha fatto per me, effettivamente mi ha aiutato in un momento difficile e mi ha mostrato un altro mondo, ma non reggo più la sua personalità da teatrante, gran parte della mia energia la impiego per altre battaglie ma non so cosa fare con lui

Gio

08

Mar

2018

È ossessionato da me

Sfogo di Avatar di WendyJWendyJ | Categoria: Altro

Ci vediamo, ci piacciamo, limoniamo. Lui dice di essere indeciso e che è meglio non rivederci. Giorni dopo mi implora di dargli una seconda chance, gliela do (la chance), limoniamo di nuovo, poi mi dice di non essere pronto per una storia seria e ci diciamo di nuovo addio. Ora mi implora di nuovo di rivederci. Gli dico di no, insiste. Lo blocco, crea nuovi profili per ricontattarmi. Lo blocco di nuovo e crea altri profili per contattarmi ancora. Consigli?

Ven

09

Feb

2018

Quella stronzata dell'amore parte 2

Sfogo di Avatar di WendyJWendyJ | Categoria: Altro

Chiudo col dating 

Chiudo con gli uomini

Chiudo con le donne

Chiudo con l'amore

Perché? Perché è più che evidente che quella cazzo di anima gemella è morta. Speravo di trovare qualcuno/a che riempisse quel vuoto di merda, ma niente! Non esiste qualcuno che possa farmi da tappa buchi, qualcuno che potesse minimamente somigliare a lui, solo una manica di imbecilli pieni di problemi mentali!

Nessuno che abbia il suo stesso carattere, il suo stile, il suo sguardo, il suo comportamento. Quel dottore di merda mi ha portato via l'unico uomo che mi poteva amare davvero, quello che io potevo amare davvero. La mia fottuta anima gemella è morta!

 

Tutto quello che mi resta, ormai, è vincere la lotteria, così potrò comprarmi un grande attico, chiudermi dentro e buttare via la chiave.

Per il cibo, ordino su Internet, per la relazioni sociali, uso i social network. E fine, potrò fare l'eremita solitaria come fanno gli hikikomori giapponesi (e del resto del mondo).

Niente merdate, niente pericoli, niente delusioni. Solo io, un computer e forse qualche animale domestico. 

Lun

05

Feb

2018

Quella stronzata dell'amore

Sfogo di Avatar di WendyJWendyJ | Categoria: Lussuria

Ho iniziato questa cosa del dating online solo due giorni fa e già lo odio.
Il ragazzo con cui ho avuto un appuntamento ieri è veramente un indeciso di merdaPrima mi bacia, poi si allontana, poi limoniamo, poi si allontana. Quasi ci masturbiamo a vicenda e poi dice che non vuole che accada. Poi mi dice che non mi vuole più rivedere, poi mi chiama il giorno dopo.
Odio il dating!Non per niente ho disinstallato sia lovoo che hot or not, le app di dating che avevo sul cellulare.
Mi sa che chiudo con questa cosa dell'amore per un beeeeel po' di tempo. Forse per sempre. Forse definitivamente.È buffo, vero? Una ragazza alla vigilia di San Valentino decide di chiudere definitivamente con quella stronzata dell'amore.Ma forse è meglio così; richiede troppo impegno.

Sab

13

Gen

2018

Cosa fare?

Sfogo di Avatar di WendyJWendyJ | Categoria: Altro

Due spasimanti: un uomo di 35 anni e una ragazza di 18.

Lui è forte, sicuro, mi fa sentire come protetta.

Lei è dolce, innocente, mi fa sentire come se la dovessi proteggere.

Sono opposti in tutto, ma mi piacciono entrambi e nessuno allo stesso tempo.

Al momento flirto con tutti e due, ma dovrò prendere una decisone presto, e non so che fare.

Succ » 1 2 3 4 5