Tag: odio

Mer

10

Lug

2019

Se ero bello

Sfogo di Avatar di Witch hunterWitch hunter | Categoria: Altro


...e meno disturbato, potevo fare il fashion blogger, magari aprire un canale YouTube, adattarmi alle nuove tendenze del momento, vivere il mio tempo e creare una professione come apparentemente tanti sanno fare e guadagnare cifre di tutto rispetto. Ma la mia costante ribellione verso il mondo mi impedisce di essere normale, il mio disprezzo verso me stesso e tutto quello che faccio mi blocca.
Già...

Tags: odio, le, streghe

Mar

09

Lug

2019

COINQUILINA DI MERDA

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Spero che un giorno ci sia un giudizio universale, una giustizia divina che punisca tutti quelli che in un modo o nell'altro mi hanno fatto stare male o mi hanno buttato merda addosso. Voi sarete "social" e pieni di amici, ma io perlomeno sono vera. Spero di trovare una compagnia di amici che mi voglia bene veramente in futuro.

Tags: odio

Lun

08

Lug

2019

Cara vicina

Sfogo di Avatar di Witch hunterWitch hunter | Categoria: Lussuria

Stai a casa tua, o meglio vai dalla parte opposta quando porti a spasso quel cagnolino insulso. Poi ieri non hai fatto altro che camminare avanti e indietro davanti alle mie finestre. Mentre eri al telefono ti cadeva la spallina della canottierina e si vedeva tutto. Non te ne eri accorta? Sei proprio una strega maledetta.

Tags: odio, le, streghe

Mar

02

Lug

2019

Non mi piaci piĆ¹

Sfogo di Avatar di Witch hunterWitch hunter | Categoria: Altro

Hai caldo, stai sul divano a gambe aperte, e con  la gonna te la sventoli. Sei sudata, grassa e mangi troppe patatine.

Tags: odio, le, streghe

Gio

27

Giu

2019

Sono io

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono triste passo gran parte del tempo a piangermi addosso e rimango qui a commentare in anonimo gli sfoghi altrui poi guardo i social network per far passare il tempo e provo invidia per le vite degli altri.

Tags: odio, le, streghe

Mer

26

Giu

2019

la madre del mio migliore amico mi odia...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Io e il mio migliore amico Federico ci conosciamo da sempre ma da poco siamo diventati migliori amici quindi sono abituata a vedere più spesso sua madre. Oggi, siamo usciti insieme e parlando del più e del meno siamo arrivati alla conckusione che sua madre MI ODIA , io sono una persona socievole che avvolte per far ridere un poco è anche capace di mettersi in ridicolo e sembrare stupida , certo non posso piacere a tutti quindi se a una persona non vado proprio a genio , bhe la cosa non mi pesa affatto ma SI TRATTA DELLA MADRE DEL MIO MIGLIORE AMICO !  Addirittura lei non vuole che io frequenti , parli o chatti con Federico!! Per me è un po'un problema ma non posso cambiare il mio comportamento quindi per apparire migliore ai suoi occhi cosa dovrei fare?

Dom

23

Giu

2019

Odio tutti quelli che

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

- non mi invitano

- non mi parlano

- non amano le mie battute

- non sono interessati ai miei argomenti

- hanno amici

- hanno il partner

- hanno la considerazione altrui

Sono invidioso e quando falliscono ci godo come un riccio! (perché poveri loro succede anche a loro). Li invidio perché non hanno nulla più di me e non è giusto che loro si vivano la loro vita mentre io la sto spercando tutta a rosicare vedendoli felici e appagati. Scoppiate tutti!

Dom

23

Giu

2019

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Adam love ManuelAdam love Manuel | Categoria: Ira

Ciao a tutti ragazzi ..mi chiamo Adam, vi spiego qualcosa di me  per farmi capire meglio perché la mia vita è un completo casino.ho quasi 21 anni ,mia mamma è italiana e mio padre egiziano, si sono divorziati quando ero piccolo e io sono nato e cresciuto qui con mia mamma, mio padre e musulmano e mia mamma cristiana, io cristiano, nel senso che ho fatto i sacramenti ma comunque sono laico e non ho pregiudizi su nessuna religione, ho una mente aperta . 

Ora, ho un cugino egiziano in Italia da 3 anni che ha 25 anni, con lui mia cugina di 23 e i miei zii, un po' tutti loro non mi sopportano ma con mio cugino la situazione è che proprio mi odia.

La mia migliore amica ha la mia età e siamo cresciuti assieme fin da neonati perché le nostre mamme sono migliori amiche e entrambe hanno divorziato, siamo praticamente fratello e sorella, abbiamo condiviso ogni cosa. 

Il problema è che ora mio cugino, I.M. e la mia amica E. Si sono fidanzati da qualche mese e lei si è trasformata nella copia femminile di lui, mi tratta malissimo, gli ha detto che sono omosessuale e chi è il mio ragazzo anche se sa quanto è omofobo e ora ogni volta che mi vedono in giro con il mio ragazzo ci insultano con termini volgari e offensivi, E. Ha anche detto a I.M. che io ero attratto da lui, cosa falsissima visto che amo il mio ragazzo piu della mia vita, e non vi dico come è uscito fuori di testa,siamo arrivati alle mani ma lui era con gli amici e io ero da solo quindi immaginate...ma la cosa piu grave è che ho sempre avuto un brutto rapporto con mio padre,  o meglio di indifferenza da parte sua , sono stato 1 anno senza vederlo nonostante fosse a 30 km da casa mia e ora che si stava riavvicinando mio cugino gli ha detto della mia relazione e ha rovinato tutto..mi ha preso a schiaffi e mi ha detto che per lui sono morto. C'è l'ha con mia mamma perché dice che è colpa sua se sono omosessuale. 

I.M. e E. Mi stanno rovinando la vita...li odio....!!!!!  

Gio

13

Giu

2019

GENITORI CHE NON SANNO FARE I GENITORI

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Vi odio, non meritate nulla, vi siete riprodotti alla cazzo di cane, tanto per, anzi diciamo per errore. Siete la peggior categoria esistente: pensate di poter comandare sulla vita dei figli solo perché durante una scopata avete sbagliato qualcosa e 9 mesi dopo vi siete trovati un terzo in comodo.  Crescete i figli nel terrore, ogni loro sbaglio è visto peggio di un omicidio, ma forse quell’errore è proprio causa vostra, dopotutto i figli li avete cresciuti proprio voi, quindi siete voi quelli sbagliati, siete voi quelli che hanno fatto diventare un bambino, l’adulto che è: se voi siete dei bugiardi seriali, e fidatevi che i vostri figli lo capiscono, anche loro lo diventeranno, dopotutto voi siete stati il loro modello, e agiranno esattamente come voi, strano vero? Poi vi arrogate anche il diritto di rovinare la loro vita per una bugia, bugia che voi avete insegnato a dire! Caro genitore maschio, e uso questo termine perché di essere chiamato padre non lo meriti proprio, menti cosi tanto che mi fai ancora scappare da ridere, ahh, tu e tutte le balle sui soldi che spariscono e i tuoi debiti di merda, ogni volta che davanti al genitore femmina racconti stronzate, giuro che mi viene da ridere, perché io ho imparato il tuo stesso modo di mentire e appena apri quella tua lurida bocca, riconosco subito una bugia dalla verità, e racconti cosi tante balle, che se per ogni cagata che dici, ti regalassero un euro, a quest’ora avresti finito di pagare tutti i tuoi debiti del cazzo e pure la casa.

TI incazzi talmente tanto con me perché non ho avuto il coraggio di ammettere di essere indietro con l’università, quanto tu sei il primo a non avere le palle di dire la verità su tutti i soldi che hai da pagare e fai scenate della madonna, e mi minacci in tutti i modi possibili, senza nemmeno provare ad aiutarmi, e capirmi, sei solo bravo a inveire, incazzarti e minacciare una ragazza indifesa la cui unica colpa è avere genitori di merda. Ma tanto il karma gira, e prego e spero che prima o poi morirai, perché se mai ti rimarranno dei soldi, appena li avrò, li userò tutti per pulirmici il culo.

Adesso è il momento della cara mammina di sto cazzo, perché ho da dire anche contro di te: sei una strega, sei la cattiveria in persona, satana avrebbe paura di te.

Gli unici momenti che ho di te nella mia testa sono le tue urla da pazza isterica e le tue sgridate. Sei una frustrata del cazzo, hai avuto una vita di merda, dei lavori di merda, che tu ti sei scelta e poi vai a piangere miseria in giro e ti fai compatire per una vita che hai scelto tu! Ti lamenti tanto del tuo lavoro, della tua prossima disoccupazione, ma sai solo piagnucolare, non fai niente per cercare altro. Ti lamenti che non c’è lavoro e stronzate varie, ma non hai mai mosso un dito per cercare altrove, perché ti tira il culo, sei solo una poveretta. E sei talmente povera che riversi la tua frustrazione sulla tua prole.

Io nei miei giovani 20 anni ho commesso un solo errore, rimanere indietro di qualche esame universitario, e non l’ho mai detto perché tanto la reazione sarebbe stata la stessa di adesso, momento in cui la verità è scoppiata: urla e basta, senza capire che avevo e ho difficoltà. Mi hai sempre obbligata a vivere dentro una scatola di cristallo, e poi all’improvviso mi hai gettata nella fossa dei leoni senza niente con cui potermi difendere. Sei una persona ignobile, meriti le peggiori cose, e godrò infinitamente quando anche tu creperai, ballerò sulle vostre tombe di merda, riderò a squarciagola quando sarà il momento.

Vi odio con tutta me stessa, e giuro che certe volte mi incrinate così tanto che mi viene voglia di arrendermi una volta per tutte, far trovare questa lettera alle persone giuste e vedere la vostra vita rovinata così come voi la state rovinando a me. Poi però penso che forse non vale la pena morire per voi, e che sarà meglio vivere per potervi sotterrare io stessa il più in basso possibile.

appena ne avrò la possibilità me ne andrò il più lontano possibile da voi, non mi vedrete mai più, meritate il male assoluto.

Invidio tanto tutti quei bambini che hanno sempre avuto i genitori dalla loro parte, affianco  a loro in ogni situazione, voi invece siete sempre stati pronti a puntare il dito contro di me, senza mai ascoltarmi nemmeno una volta.

Perfino un ladro, un assassino davanti ad un giudice è trattato con più dignità di me.

Quindi cari genitori, se non sapete gestire e amare i figli, evitate di concepire “errori” e uccidetevi, fareste solo una favore al mondo intero a togliere di mezzo le vostre facce del cazzo.

Mar

11

Giu

2019

vita dimmerda

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

porca puttana non ne posso più odio tutti odio me stesso

vaffanculo che vita di merda

...ma dimmi te!!!!

Tags: odio