Tag: uomo

Lun

24

Set

2018

Stronzo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Per amore della pace sto facendo finta di essere tranquilla, ma sono incazzata come una bestia. Ieri mi hai di nuovo risposto male. Si ok, ti sei scusato, ma a me girano le palle lo stesso. Cristo ma è possibile che non passino 7 giorni di seguito senza che tu mi risponda male almeno una volta? 

E dire che non sono rompipalle come compagna. Non voglio fiorellini, anniversari o essere accompagnata a fare shopping. Lavoro, mi faccio la mia vita, non ti peso e non ti stresso sulle piccolezze. Se stresso, è per cose importanti. 

Ma tu no. Tu sei un rompicoglioni mestruato e ogni 3 per 2 hai il momento stressato e te la devi prendere con me per minchiate che sono solo nella tua testa. Cristo quanto ti vorrei prendere a ceffoni in quei momenti. Ma forti, da girarti la faccia.  

Basta cristo mi stai rompendo i coglioni! Ma sii un po' uomo per Dio! Sii mentalmente stabile! Non si può stare con un uomo che si fa le paturnie come una donnina col ciclo!!!! 

Vaffanculo!!!!! 

Mer

12

Set

2018

Gay che diventa etero per poi ritornare gay

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Buongiorno, io non ho una confessione, bensì una domanda per donne e uomini, principalmente per uomini, etero o meglio gay.

 Sono una donna con un miglior amico uomo che si definisce gay al 100%. E fin qui tutto okay.

Il problema  è che spesso quando beviamo un bicchiere di vino di troppo io e lui ci ritroviamo a scopare o a fare petting o preliminari. Non ci sono parole, solo intesa e sarebbe una cazzata affermare che tra me e lui non ci sia intesa sessuale. Per di più ogni volta prende lui l'iniziativa e si sorprende che tutto ciò gli piaccia.  

 La questione è che il giorno dopo fa finta non sia successo nulla, non ne vuole riparlare e svia il discorso quando provo a tirarlo in ballo.

Per di più afferma che in realtà è omosessuale e che della patata non gliene potrebbe fregare di meno, per poi puntualmente cercare di sedurmi nuovamente la volta dopo quando ci ritroviamo nella situazione di aver bevuto più del previsto. 

Secondo voi che succede? Ditemi le vostre opinioni...

P.S. Io non sono pentita di nulla, anzi lo rifarei più volte. Ma mi dà troppo fastidio questo suo negare che gli piaccia qualcosa che poi quando è sbronzo cerca 

Ven

07

Set

2018

Mi spiegate il comportamento di questo ragazzo?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Prima al lavoro(cassiere) mi mostrava interesse. Dopo non si é rifatto vivo al lavoro. E poi dopo mesi che lo rivedo cosi per strada mi ignora? 
Appena mi vedeva prima in negozio: 
1) si tocca i capelli 
2) sorride e mi guarda 
3) mi guarda negli occhi in modo sensuale 
4) mi saluta sempre, anche quando faccio finta di non averlo visto 
5) attira la mia attenzione su di lui, alzando la voce per fargli capire che é lì 
6) appena vede che arrivo, sorride come uno che sa il fatto suo 
7) appena sto alla fila alla cassa, si sposta per vedere se sono lì, e si sistema i capelli 
8) ogni volta che gli passo accanto e lo oltrepassò, lui si gira per osservarmi. 
Adesso, molti dicono che un cassiere deve fare il gentile con i clienti, ma non credo che quello che fa lui sia normale gentilezza. Nel senso, se gli sto anche sul ****** non mo avrebbe filata di liscio, avrebbe fatto finta non vedermi. 
Quindi me lo spiegate voi? 
L'ultima volta l'ho visto per strada con una ragazza, e lui appena mi ha visto, si é tirato su il cappuccio della felpa e non mi ha più guardata. 
Premetto che io non gli mostravo interesse, quindi perché dovrebbe nascondersi da me? 
E poi dopo una settimana lo rincontro con un suo amico e lui mi ignora, solo il suo amico gi girava mille volte per guardarmi. Lui ha approfittato di un muro per guardarmi ma appena ha visto che lo guardavo, ha girato subito la faccia per non farmi vedere da lui.

Secondo voi perché si comporta cosi? 

 

Lun

16

Lug

2018

#dimenticare

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono rimasta bloccata con la mente a tre anni fa, da allora non riesco più ad andare avanti.

Tutto ha perso il proprio colore da quando non ci sei più, e con la vita stessa anche io.

Mi sono innamorata di te dal primo momento in cui ti ho visto, non ti conoscevo e dopo un'ora eri l'amore della vita, il fatto che sia qui a scriverlo significa che non mi sbagliavo.

Ho provato a dirti addio innumerevoli volte, ma non riesco a lasciare andare il tuo ricordo, mi ritrovo da sola a piangere solo pensando a come ridevi, al modo buffo in cui ti addormentavi accanto a me, a quella bellissima e triste espressione che avevi ogni volta che ti pensavi a tuo padre.

Troppe cose ci hanno divisi, troppe situazioni ci hanno allontanato sempre di più, ma per tutto questo tempo c'è sempre rimasto un collegamento tra di noi, un sentimento che ci ha spinto sempre a volerci cercare, a sentirci, a parlarci, nonostante la distanza che per più di un anno non ci ha fatto neanche incontrare per strada, tu mi hai cercata! Ed è stato come nascere dinuovo per me.

Rivederti è stata forse una delle preghere più belle mai esaudite, ho immaginato quella scena per un anno intero da quando me ne sono andata ed è accaduta esattamente come l'avevo pensata tante e tante volte.

Ma sei dovuto andare via, dinuovo, come fai sempre da tre anni, da quando sei cambiato, e tu sai quando è successo, sai a quale giorno sto pensando.

Sono rimasta bloccata a tre anni fa, quando non eri una persona cosi, quando non avresti mai tradito le persone che ami, quando non mi avresti abbandonata se avessi avuto bisogno di te. E anche se ti amo ancora, so che non mi piace l'uomo che sei diventato.

Mi hai incotrato ed è stato come la prima notte quando ci incontrammo, non riuscivi ad andare via tanto era bello stare insieme, come la prima volta, come tre anni fa.

vorrei poter tornare a sognare come prima. ma non riesco più a dormire, c'è una lama dietro la schiena per ogni giorno che ti ho conosciuto.

Perciò anche se ti amo, so che devo lasciarti andare e non so come farò in questo mondo grigio senza più il ricordo del tuo sorriso...

Gio

31

Mag

2018

x te. ti amo ma...

Sfogo di Avatar di DonnadaicapellicortiDonnadaicapellicorti | Categoria: Altro

Non so se riuscirò mai a farti leggere questa lettera. Ci sono tante cose che non riesco a digerire. scusa per gli errori, ma non rileggo questa lettera per non cancellare insieme. voglio che sia autentica.

1-La tua ex straniera- sareste andati a vivere insieme qui in Italia. Vi sentivate ogni giorno per ore. Lei stava imparando la nostra lingua per mollare tutto venire a vivere qui dopo i suoi studi ma tu ti facevi le italiane,  nonostante conoscessi la sua famiglia. Mi hai detto che non stavate insieme e che quindi non era tradimento e che anche lei faceva le 6 del mattino non sai con chi. Chi mi dice che non attui lo stesso comportamento anche con me? Se la tua mentalità è questa, perché dovrebbe cambiare?

2-studiare all'estero. Leggittimo che pensi alla tua carriera ma fai domanda per andare lì senza dirmelo! poi ti selezionano e mi dici candidamente che te ne andrai per qualche mese e che poi andremo a convivere...chi me lo dice che non fai come con la tua ex? parli tanto del fatto che io non so come si sta in coppia e poi fai progetti senza di me? poi mi hai detto che non saresti andato via, ma io non ci credo e sono terrorizzata che tu te ne vada, magari quando abbiamo già firmato il contratto per la casa. io i soldi per l'intero affitto non ce l'ho. e cmq sono terrorizzata all'idea di ciò che avvverrà a breve.

3- estate e autunno. sono terrorizzata perché alla fine non ho capito cosa vuoi passare l'estate. mi hai detto sempre versioni diverse ma l'ultima è che vuoi passarla nella tua città, facendo un lavoretto (mentre prima mi parlavi di vacanze insieme ecc). ho capito che vuoi farti l'estate da single mentre io faccio la stupida che ti aspetta. scordatelo!

4-matrimonio della mia amica in sardegna: come osi proibirmelo, con la scusa che si tratta di vacanze separate? si sposa la mia amica e io ci tengo ad esserci. non vado x farmi il mare e ubriacarmi. nessuno può proibirmi niente. sai come sono cresciuta, con quali genitori...e dovresti capirmi. non ti fidi di me ancora oggi.

5-autunno: quando stavamo insieme da solo un mese e mezzo parlavi con entusiamo e trasporto di un'eventuale convivenza in autunno. ora che le cose stanno per concretizzarsi sembri titubante, proprio ora che finalmente mi sentivo meno spaventata a quest'idea e sempre più convinta e serena. dapprima ero terrorizzata all'idea di andare: temevo di perdere la mia indipendenza, di dovermi svegliare presto la mattina, di spendere molti soldi, di affrontare di nuovo l'argomento contraccezione, di sentirmi oppressa vivendo in un paesino, di essere la tua seva... ma poi avevo iniziato a rasserenarmi e proprio ora ti vedo così titubante...temo che tu alla fine voglia davvero tornare single e divertirti. è leggittimo ma dimmelo!

6-contraccezione: in pochi mesi che stiamo insieme mi hai chiesto di prendere pillola, anello o spirale varie volte, tipo 5...come osi? io quella merda non la prenderò mai. all'inizio usavamo i condom e poi tu subdolamente hai fatto sì che non lo usassimo più ma siamo stati entrambi troppo vigliacchi per parlarne. farlo in questo modo per me è già un enorme compromesso ed è il massimo a cui posso scendere. non si discute. e cmq prima mi desideravi anche quando avevo il ciclo mentre ora non più.

7- come osano le tue amiche essere così affettuose con te, davanti a me? non avevo mai visto né sentito parlare di una cosa del genere. mi sento mancata di rispetto.

8-rutti,sporcizia, scoregge, puzze, disordine... non li sopporto. fai schifo! idem la tua mania di mangiarti le unghie e fartiipuntineriebrufoli. quest'ultima tua mania mi spaventa.

9-quando esci con quei tuoi amici ho paura che mi tradisci. sparisci mentre quando esco io mi rompi le palle e mi chiami quando torno a casa. mi sembri mia madre! mi spaventa quando mi dici che per non tradire bisogna stare lontani dalle tentazioni. non è così che funziona. chi vuole tradire lo fa a prescindere e chi non vuole farlo non lo fa. punto. non è vero che l'occasione fa l'uomo ladro.

10-sei insicuro, immaturo e irresponsabile. mi chiedi se sei più bellodel mio exstorico, a volte sei litigioso come una donna con il ciclo, sei maschilista e spendi soldi in cazzate. poi però hai vestiti vecchi e logori, sbiaditi, e scarpe di bassa qualità che fanno puzzare i piedi... la mammina ti fa le pratiche burocratiche e il paparino ti manda soldi e ti paga le tasse universitarie. e anziché studiare stai ore sui social a guardare le foto di tr0ie con le tettedifuori...

11-sei sui social ma non mi cerchi piu, sei sempre connesso ma non mi rispondi mentre prima eri diversissimo. perché? stai sempre con quel kazz0 di cell in mano e non mi consideri minimamente. neanche quando ci svegliamo insieme. la cosa mi rattrista molto. fino a aun mese fa non era così. 

12-sei egocentrico. si parla sempre di te e mai di me. se voglio parlare di me mi dai dell'egoista. sei un ragazzino ma dici che io sono immatura perché amo uscire e divertirmi, odio fare i mestieri e amo la mia libertà. ma io ho fatto molte cose per te e lo fai. sono tutto fuorché egoista. e aver fatto così tante cose mi ha stressata. tu invece, oltre a corteggiarmi come hai fatto con tutte, cosa hai fatto per me?

13- a volte dubito della tua fedeltà. con chi chatti? cosa fai quando esci con quelli? mi ami ancora? non me lo dici piu! e non mi dici neanche piu niente di carino.

14-tu volevi che io pubblicassi le nostre foto ma tu le mie non le hai mai pubblicate. e a quelle che ti contattavano non dicevi che ti eri fidanzato. cosa devo pensare?

15-io non mi sarei mai voluta fidanzare. hai datto tutto tu! e ora che sono davvero convinta, innamorata e ormai "svuotata", mi ignori. sei premuroso quando ci vediamo ma come un fratello. e io soffro. 

16- avrei voluto un uomo al mio fianco e invece ho l'ennesimo ragazzino. menomale che sono in grado di gratificarmi da sola, che ho il mio mondo, le mie cose, le mie certezze e le mie sicurezze. altrimenti ora sarei disperata e ti avrei già tradito, come facevo quando ero giovane e insicura... 

17-vorrei dirti tutto questo ma non ci riesco. e così mi chiudo in una sorta di mutismo e parliamo dei soliti convenevoli. 

Lun

14

Mag

2018

Dove sono i veri uomini?

Sfogo di Avatar di DeaDellaCacciaDeaDellaCaccia | Categoria: Lussuria

Ciao Gente, 

ho 24 anni e sono una donna che si fa notare, ho un viso molto bello, e sono formosa quanto basta per farmi notare.

Sono sempre io a dover prendere l'iniziativa, i pischelli della mia età non hanno le palle per una come me, io cerco un uomo che mi tenga testa, ma dove sono finiti gli uomini con le palle?

Ho sempre voglia di fare sesso, e la persona con cui mi sto frequentando non mi soddisfa abbastanza, non riesce a tenermi testa, non è il classico lecca culo come tutti gli altri, però non riesce a prendere iniziative che mi intrighino, mi sento insoddisfatta.

Faccio un lavoro particolare, e per la mia età ho una posizione importante, l'altro giorno ho ricevuto complimenti sessualmente espliciti da un mio cliente, peccato sia amministratore delegato di una azienda che ha stipulato un contratto a lungo termine, e non posso andare a letto con un mio cliente! Soprattutto se ha un contratto di cosìlunga durata con la azienda per la quale lavoro...difficile spiegare.

Vorrei un uomo con le palle che sappia soddisfarmi ma che abbia anche un cervello per poter comunicare anche tra un rapporto sessuale e l'altro. Che sia culturalmente aperto.

Possibile che non esista?? Ma in che cazzo di mondo viviamo? Non amo essere scurrile, ma era il caso di esserlo!!!

Possibile che non ci sia un uomo che mi soddisfi sessualmente e che sappia tenermi testa anche mentalmente parlando? Possibilmente che abbia un'età compresa tra i 25 e i 45 anni?

Sono io che sono troppo esigente?

Datemi un vostro parere, popolo dello sfogo! 

Tags: sesso, uomo

Mer

09

Mag

2018

Una grandissima Merda!

Sfogo di Avatar di ClarabellaClarabella | Categoria: Ira

Sinceramente, vaffanculo!

Sei una grandissima merda.

Ti sei approfittato di me, della mia pazienza, della mia fiducia. 

Ti odio perchè potevi startene per i fatti tuoi, nessuno ti cercava. Vivi e lascia vivere...invece no, brutto stronzo. Hai intenzionalmente cercato di far cadere tutte le mie barriere, di rendermi vulnerabile per poi darmi il colpo di grazia.

E il tutto per cosa?? per una ex...che se ti ha lasciato, sicuramente un motivo ce l'aveva... 

E invece no, tu hai giocato con me, mentre eri in pena per lei, mi hai illuso, mi hai fatto credere di poter essere la mia persona. 

Per la tua presenza, per la tua costanza, per la tua quotidianità nell'agire. Sono stata il tuo passatempo, il tuo giochino, il tuo diversivo per non pensare a lei, a quella che adesso, torna e dice che ti rivuole. E tu te la riprendi pure???? Ma come cazzo sei spianato????

E adesso mi dici che non sai cosa fare? Che ti senti con lei.

Ti dico scegli, e tu scegli lei??? Per quel che mi riguarda sei morto,  finito, defunto.

Eppure nonostante tutto sono qui a guardare sto cazzo di telefono, che a lanciarlo l'ho pure crepato!!!! 

Fottiti, crepa, te e lei.

With love  

 

Sab

05

Mag

2018

Tradizionalismo nel rapporto uomo-donna

Sfogo di Avatar di Tamara95Tamara95 | Categoria: Invidia

Eccomi tornata con un nuovo sfogo! Ne ho tantissimi. Appena posso andrò da una psicologa ahahahah.

Sono una ragazza che crede nell'uguaglianza di genere e per questo devo dire che provo un leggero fastidio in tutte le creature femminili che si approfittano di quel tradizionalismo che è rimasto per spennare il proprio ragazzo. Inizio col dire che il mio non ha tanti soldi, ogni tanto mi offre il caffè o una merenda... Niente di più. Ma a parte questo, in generale, non mi approfitterei di una persona, solrattutto se si tratta del mio fidanzato. Certo è che un po' ci rimango male se mi dice di andare a mangiare fuori, perché io essendo più "squattrinata" di lui fatico a pagarmi una pizza fuori. Ah, premetto che non lavoro e non posso farlo perché sto finendo di laurearmi.

Ma ritorno allo sfogo principale: le donne che si approfittano dei maschi per farsi pagare tutto. Mamma mia che palle, non le sopporto!!! Non so se la mia è invidia, anzi sicuramente un po' lo è, ma NON perché vorrei la loro "furbizia" nel non uscire il portafogli, non per questo... Ma perché io proprio ho pochi soldi ahahahah sinceramente sarei disposta a pagare pure al mio ragazzo se potessi. Quindi quando vedo coppie che vanno spesso a mangiare fuori la pizza, o il classico  panino gourmet, o altro mi viene un po' di invidia... Anche se so che se una persona sente il bisogno di "pubblicare" continuamente cosa fa col suo ragazzo vuol dire che ha bisogno di approvazione.. ma questo è un altro argomento.

Finisco col dire: ma sono io un po' ingenuotta nell'aspirare alla partita di genere, o stronze (nel senso buono di furbizia) le altre a "entrare" nel portafogli del loro frequentante/ fidanzato / marito? 

Dom

15

Apr

2018

Vaffanculo a voi assidui frequentatori di prostitute

Sfogo di Avatar di FucktotumFucktotum | Categoria: Ira

Non mi riferisco ne ai disabili ne a chi ci è finito in un festino di addio al celibato. Parlo di una categoria specifica di uomini (se così si possono chiamare) double -face: a casa la compagna\moglie ignara con la quale coricarsi a letto ogni sera e ogni tot in giro a farsi fare il servizietto dalla donnina di turno. 

Lun

08

Gen

2018

Mi manca,voi che fareste al posto mio?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao,ho bisogno di sfogarmi e non di essere giudicata per quello che sto provando.

Sono innamorata di un uomo molto più grande,lui convive da tanto tempo... io ho 19 anni.  

L'interesse era reciproco .

Tempo fa gli ho chiesto un piccolo favore, lui mi ha aiutata molto volentieri. E dovevo fargli risapere come sarebbero andate le cose. 

Il problema é nato quando un giorno l'ho visto in giro con lei...all'inizio stavo andando verso di lui per salutarlo...ma quando ho visto lei ho cambiato strada... poi dato che dovevo fargli risapere gli ho scritto un messaggio..e non ha risposto. 

Penso che si sia offeso...ma vi giuro che quando ho visto lei mi sono sentita in imbarazzo...e d'istinto ho fatto quel che ho detto. 

Lui non mi ha  risposto..e adesso ho  paura che non voglia più avere nessun contatto con me (non c'è mai stato nulla) ma si capiva che c'era interesse da entrambe le parti...che c'era attrazione mentale...con lui, e solo con lui, riesco (riuscivo) ad esserecme stessa. 

 

Possibile che si sia offeso? Che dovrei fare?-ormai è passato più di un mese...ma mi manca. 

Vorrei dirgli tutto..ma poi mi blocco e non gli invio più nulla di quello che vorrei mandargli. 

Mi manca...ma non so proprio che fare! 

Ps.non vorrei mai mettermi in mezzo tra lui e lei..vorrei solo  passare del tempo insieme a lui... il mio si può definire un amore platonico. 

 

Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11