Tag: marito

Mer

19

Dic

2018

Stronzo notturno

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

di giorno un marito fantastico,di notte uno stronzo da chilo; ne ho piene le palle della tua personalità notturna, mi tratti male perché degli elementi esterni ti svegliano, tipo la bimba con la febbre che piange e non riesce a dormire (ovviamente me ne occupo io perché tu non hai pazienza) ; poi quando sei tu a dormire beato russi come un trombone che mi pare stia passando un treno merci!

Pazienza per il russare, ma la stronzaggine gratis quella no, non la posso sopportare; anche se praticamente stai dormendo in piedi. Almeno lo ammetti tu stesso che stai diventando una babetta come tua madre, una di quegli stronzi che appena si svegliano non gli si può parlare. La cosa sta peggiorado! Rispondi male, bestemmi, imprechi e mi fai domande talmente del cazzo che non so cosa rispondere e se non rispondo tempestivamente mi parli in modo antipaticissimo.

Beh, fanculizzati, nella notte, Dr Jekil e Mr. Hide del tubo. 

Gio

13

Dic

2018

Fortuna nella sfortuna

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Il mio compagno non ama molto il sesso e preferisce masturbarsi da solo.

Al momento la situazione è difficile perchè voglio un figlio e sedurlo è un'impresa. Però penso una volta avuto il bambino, non mi romperà le palle in continuazione come fanno tanti uomini, che non capiscono che dopo il parto una donna ha cose piu importanti per la testa che sollazzare il pisello nell'uomo di casa.

Già mi pregusto la tranquillità di poter andare a dormire dopo aver messo a letto il bimbo senza dover preoccuparmi di uno che cerca di infilarmi le mani dappertutto mentre io voglio solo riposare. 

È un pensiero che mi consola molto.  

Mer

07

Nov

2018

Marito casalingo ossessivo!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono una ragazza giovane, sposata da poco più di un anno con un ragazzo un po' più grande di me. Lui ha sempre ritenuto che i miei genitori non mi abbiano insegnato a prendermi cura della casa con responsabilità, perché lo faceva sempre e solo mia madre, ed è vero, in effetti. Crescendo ho imparato a responsabilizzarmi: ora ho una casa mia per la quale abbiamo aperto un mutuo, mi piace prendermene cura e tenerla bella pulita e in ordine, ma come tutti a volte qualcosa da fare rimane indietro perché col lavoro il tempo è sempre quello che è, e io sono via di casa praticamente tutti i giorni tutto il giorno. Con questa premessa cosa voglio dire? Che purtroppo, e dico purtroppo anche se molte donne mi prenderebbero per pazza, mio marito è un casalingo ossessivo, di quelli che non ce la fa a stare fermo un attimo! Io sono sempre stata una dormigliona, ma è anche vero che mi alzo sempre presto, e quando capita che sono a casa VOGLIO potermi riposare un po' di più, senza esa gerare, ma senza puntare sveglie, rimandando le faccende al resto della giornata, quando comunque ho tutto il tempo per farle bene e con calma: e invece no, cara mia! Se lui disgraziatamente è a casa e tu pensi di poter sonnecchiare apriti cielo!! Alle 8 lui è già in piedi, lascia la porta della camera aperta, inizia a trafficare ovunque facendo casino e quindi, ovviamente, svegliando anche una come me che ha il sonno più profondo del mondo. Lavatrice, scopa (o aspirapolvere, meglio fa più casino), piatti impilati, stoviglie riposte, insomma, un bel concerto fatto a puntino per non farmi dormire. Dopo un po' o mi sveglio io esausta di sentire casino o viene lui da me 'amoreeee, dai svegliati!!' 'amoreee, dai svegliatiiii!'. A volte non dico nulla, altre mi sveglio logicamente incazzata, e quando gli faccio notare la cosa si offende pure, pur dicendogli 'senti, io oggi sono a casa tutto il giorno, ho tutto il tempo per fare tutto, ma voglio dormire, mi sveglio già sempre presto, se tu invece proprio non ce la fai a stare nel letto puoi almeno evitare di far baccano che mi fa svegliare??'. Ora pensate ciò che volete, ma loro sono una famiglia (suocera compresa) di nevrotici, non c'è la fanno a stare fermi un attimo, devono sempre fare qualcosa, e questa è una cosa che mi dà i nervi da morire!! E se tu non ti adegui a loro e non fai altrettanto, sei una scansafatiche e irresponsabile! Il bello è che mio marito si loda alla minima faccenda che sbriga, che sia stirare, lavare ecc, dicendo 'eh marito così in giro non ce ne sono mica tanti!', probabilmente è vero e sono anche fortunata, ma sono anche dell'idea che lo stereotipo della donna che fa solo lei tutto sia ormai superato da un tot,anche perché la casa la stiamo pagando in due coi risultato del lavoro di entrambi, caro. Non sarebbe il lato della medaglia più amaro se a questo non si aggiungesse il fatto che nei pochi momenti che ci possiamo accoccolare un momento sul divano, magari dopo cena, quella che fa le coccole sono solo io, elemosinando un bacino, una carezza, e credetemi che io non sto ancora bene capendo il perché (anchese non potete vedermi sono una ragazza a cui piace tenersi pulita e ordinata anche se sta in casa, capelli a posto, un filo di trucco, unghie curate ecc...). Fatto sta che lui preferisce guardare la TV o il suo smartphone. L'ultima è stata una mattina fa quando solita scena di lui che mi sveglia (questa settimana sono in ferie), lo raggiungo per fare colazione, beh: era attaccato al telefono, e ci è stato per cinque minuti buoni, a guardarsi uno spezzone di film di Verdone su YouTube. Se glielo faccio notare sono permalosa, se non dico nulla  per evitare discussioni emplicementee rimango tra me e me a chiedermi il ''perchè??". Conclusione: credevo di avere un marito al mio fianco, invece ho solo un domestico

Dom

04

Nov

2018

Sono l'unica?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sabato sera con amici... aperitivo e cena... All'aperitivo ancora qualcuno che mi ha rivolto la parola. A cena eravamo in tre: mio marito é stato più di un'ora a parlare di alieni, storia, filosofia e io???  Come se non esistessi, giusto interpellata per ordinare. Che serata schifosa... Sono uno stupido soprammobile.

Mar

16

Ott

2018

Chiedo troppo?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Un marito, un paio di bambini, una casina tutta mia.

Chiedo troppo? 

Ven

28

Set

2018

Mamma single

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho sposato e fatto un figlio con una persona che credevo essere seria onesta e soprattutto innamorata di me, invece mi sbagliavo.

Adesso mi ritrovo all'età di 25 anni sola con un bambino piccolo che è la luce dei miei occhi ma è anche tanto impegnativo.

Ho l'aiuto dei nonni che però non è certo lo stesso di quello di un padre e marito. Mi sento tanto sola triste e soprattutto in colpa nei confronti del mio bambino che non avrà mai una famiglia normale e a cui manherà per sempre la figura paterna. E tutto questo perchè ho avuto la malaugurata idea di procreare con un imbecille.

Mi sento una schifezza.

Gio

09

Ago

2018

Che sia maledetto il porno

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Mio marito mi prende per frigida e figa di legno perche voglio fare l'amore in modo normale. 

Lui non riesce a venire se non siamo in posizioni strane, con specchi in camera, mentre dico porcherie o ansimo ad alta voce

basta! Voglio del sesso normale, come ai vecchi tempi.  

Voglio un uomo che si ecciti se mi vede nuda o se mi tocca. Un uomo che riesca a venire perché è nella mia vagina e non perche tutto intorno devo metter su un teatrino sessuale. 

Accidenti al porno che è troppo accessibile e ha desensibilizzazione gli uomini. Schifo schifo schifo!!!!! 

Mar

31

Lug

2018

Incinta e marito distante

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono al 5 mese di gravidanza. Inaspettata per i tempi, nel senso che non ci aspettavamo arrivasse così presto, al primo mese di tentativi (ho avuto una gravidanza precede arrivata dopo un anno di tentativi, ma nn è andata a buon fine purtroppo, e appena abbiamo deciso di riprovarci, tac!), ma assolutamente cercata e voluta. Un po' complicata perché ho avuto qualche perdita scambiata per minaccia di aborto x fortuna rientrata in fretta, e un recente ricovero per iperemesi gravidica. Ma il bimbo cresce bene e felicemente.

Ciò che mi devasta è il mio rapporto di coppia. Mio marito è distante, lontano. Già normalmente nn è che sia l'uomo più romantico e appiccicoso del mondo, e fa un lavoro pesante, ma cavoli...  senza peccare di presunzione ho affrontato tutto da sola, lui nn c'è mai stato perché "nn poteva" prendere giorni a lavoro, il massimo del suo coinvolgimento è stato uno o due messaggi Whatsapp "tutto ok?". Nn ha partecipato a una visita, a un'ecografia, sebbene abbia cercato di far coincidere orari e giorni con i suoi impegni, non c'era nemmeno quando ho fatto il test. Se gli chiedo che nome vuole dargli la risposta è fai tu, se gli propongo di andare a vedere qualcosa x il bambino o non ha tempo, o è presto, o fa tu ti do il bancomat.... è venuto in ospedale a vedere come stavo ogni sera, vero, ma a volte mi sembrava che dovesse compiere un dovere quasi controvoglia, tanto è che ci sono stati giorni in cui gli ho chiesto esplicitamente di non venire, mi sentivo in colpa. Nn ha la minima idea delle medicine che prendo o degli esami che faccio. Quando torno a casa dal dottore sono io a raccontare la visita, lui nemmeno chiede. E lo so perché una volta ho provato a nn dirgli nulla e lui di quella visita ancora ora nn sa nulla. Nn mi tocca la pancia che inizia a farsi notare, nn mi aiuta, se gli dico che mi gira la testa mi risponde è il caldo... se gli amici chiedono a lui qualsiasi cosa sulla gravidanza, scrolla le spalle e dice di domandarlo a me. Se gli dico che ho sentito un movimento mi risponde che avrò mangiato pesante. E nn lo dice per scherzo.

Ho pensato che fossi troppo incentrata sulla gravidanza, e che lui si sentisse estromesso. Dunque ho provato a organizzare serate solo x noi due, cene tra amici, weekend di vacanza... cose in cui l'argomento bambino fosse bandito. La sua reazione è sempre stata tiepida. Poteva essere ad esempio una pizza fuori e si comportava come se fossimo a casa davanti alla tv. Silenzio e occhi fissi sul telefono. 

Ho provato a parlargli e lui mi risponde solo nn è nulla sono stanco. Capisco tutto ma la stanchezza perpetua da cinque mesi no. Nn parliamo poi della Camera da letto, prima vietato tutto per la minaccia di aborto, poi da quando ci hanno dato il via libera... o lo assalgo io, o per lui stiamo in clausura... gli ho chiesto sinceramente se avesse un'altra mi ha detto no, se fosse pentito della gravidanza mi ha detto no. Io nn so più che pensare....

Io lo so che gli ormoni fanno brutti scherzi... e non mi aspetto il tappeto rosso... o non penso di essere la prima gravida sulla terra... Ma l'abbiamo voluto in due, fatto in due, e vorrei un minimo di partecipazione... qualsiasi cosa... qualsiasi gesto, anche solo un abbraccio... invece mi tratta come se fossi malata

e non faccio altro che piangere e mi sento anche in colpa verso il bambino... perché vorrei che fossimo entrambi felici ed eccitati come tutte le coppie che vedo in attesa dal ginecologo o in giro nei negozi per bambini. Invece sono da sola. Sempre. Ho una fede al dito ma mi sento una ragazza madre.

Mer

23

Mag

2018

Schiava

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mio marito lavora a turni e ha un sacco di tempo libero. A casa non fa niente e io che lavoro 8 ore tutti i giorni quando torno lo trovo sempre sul divano a guardare la televisione e trovo la casa un disastro. Per non parlare che non mi considera minimamente.  Non mi desidera e il cszzo non gli viene mai duro e abbiamo avuto la prima figlia per miracolo, il secondo non arriva . Lui non viene e lo facciamo sempre allo stesso modo da 10 anni. Io non ce la faccio più, voglio sentirmi viva anche da quel lato. Mi sento in trappola ,a casa vengo trattata come una schiava e a letto non godo e non sono mai soddisfatta. Mi sento sfigata

Tags: marito, figli

Dom

15

Apr

2018

Vaffanculo a voi assidui frequentatori di prostitute

Sfogo di Avatar di FucktotumFucktotum | Categoria: Ira

Non mi riferisco ne ai disabili ne a chi ci è finito in un festino di addio al celibato. Parlo di una categoria specifica di uomini (se così si possono chiamare) double -face: a casa la compagna\moglie ignara con la quale coricarsi a letto ogni sera e ogni tot in giro a farsi fare il servizietto dalla donnina di turno. 

Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16