Altro

Sfoghi più votati:

Sfoghi: (Pag. 1)

Mar

25

Set

2018

Bilancio della vita

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Volevo solo fare un bilancio della mia vita per condividerla con voi. Sposato felicemte da 25 anni dopo 10 di fidanzamento, vita matrimoniale con alti e bassi  come in tutti i matrimoni, ma bilancio positivo. Posso dire che è quasi come il primo giorno, molto affiatati in tutto  Due figli, uno iscritto a medicina e uno un po' più piccolo che finirà la terza media. Da un punto economico tutto bene entrambi laureati con due lavori che ci soddisfano e che ci fanno vivere bene. Il segreto è vivere comunque bene e in armonia senza grilli per la testa e vivendo in modo semice  Per essere felici basta poco  l'importante èriuscire ad invecchiare bene salute permettendo, comportarsi bene con ilprossimo, ringraziareDio e vivere semplicemente.Spero che tutti possano prima o poi raggiungere la felicità. Volevo condividere con voi la mia felicità  

Mar

25

Set

2018

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Andyyyyy94Andyyyyy94 | Categoria: Altro

Ciao a tutti sono una ragazza di 24 anni , fin da piccola o sempre sofferto di attacchi di ansia e ho sofferto molto di solitudine , adesso ho 24 anni e sono una persona nuova con delle prospetive in più nella vita , cioè aiutare gli altri a combattere questa solitudine soprattutto nei bambini .....

Non vi parlo del mio passato e delle mie precedenti relazioni , ma tre mesi fa ho frequentato qualcuno che mi ha fatto stare malissimo e mi ha trattata come un cane , adesso sto conoscendo un ragazzo di cui sono " persa" credo sia normale nelle donne , mi fa stare bene e nelle varie argomentazioni mi sembra un apersona intelligente con una marcia in più....ci stiamo frequentando e va tutto bene  ma le paure del passato stanno venendo fuori , vorrei essere più sicura di me stessa perchè vorrei davvero iniziare una storia con questa persona , io sono di Castelfranco lui quasi vicino a me ma riusciamo ha trovarci spesso , mi fa sentire benissimo e per dimostrarmi la sua fiducia mi ha persino fatto vedere il telefono , facendomi conoscere i suoi cugini , delle sue amiche da Napoli che conosce da anni" esatto lui e Napoletano " , e mi trovo molto bene , penso di essere una veneta mancata pechè sono pazza ed esuberante come lui 

La mia paura e questa , mi fa arrabbiare, nelle piccole cose me la prendo e ho paura di essere delusa ancora, un esempio stupidissimi ma che comunque mi rende ansiosa e questo:

ieri doveva scrivermi alla sera e ci siamo sentiti sia alla mattina che in pausa pranzo, però non lo ha fatto ma in instagram era online  , poi non lo era più , stamattina mi ha scritto dicendomi che si era addormentato ma di mio avreri preferito che mi scrivesse dicendomi che non aveva voglia di stare al telefono perchè era stanco.....purtroppo il mio passato mi ha reso cosi , la fiducia quando ti viene tolta una volta e difficile riaverla...e una cosa stupida pensandoci , perchè comunque dato che e una frequentazione non ci dovrei fare caso , poi si sta comportando bene ci sentiamo tutti i giorni in sostanza....

i social li odio ,se fosse per me toglierei Instagram e credo che lo farò , amare ed essere amati al tempo di adesso e difficile  e spero di cuore che vadi bene

per chi soffre di Ansia e depressione come me credo che mi capisca , anche nelle stupidate abbiamo paura di essere traditi....ed e davvero dura cionviverci 

vorrei comunque un vostro consiglio , grazie per chi commenterà

Mar

25

Set

2018

Le mie Paure

Sfogo di Avatar di Andyyyyy94Andyyyyy94 | Categoria: Altro

Ciao a tutti mi chiamo Andrea e sono una femmina per chi non lo sapesse , fin da piccola o sempre sofferto di attacchi di ansia e ho sofferto molto di solitudine , adesso ho 24 anni e sono una persona nuova con delle prospetive in più nella vita , cioè aiutare gli altri a combattere questa solitudine soprattutto nei bambini .....

Non vi parlo del mio passato e delle mie precedenti relazione , ma tre mesi fa ho frequentato qualcuno che mi ha fatto stare malissimo e mi ha trattata come un cane , adesso sto conoscendo un ragazzo di cui sono " persa" credo sia normale nelle donne , mi fa stare bene e nelle varie argomentazioni mi sembra un apersona intelligente con una marcia in più....ci stiamo frequentandio e va tutto bene  ma le paure del passato stanno venendo fuori , vorrei essere più sicura di mme stessa perchè vorrei davvero iniziare una storia con questa persona , io sono di Padova lui e di Treviso ma riusciamo ha trovarci spesso , a origini Napoletane ma io il Sud lo amo , penso di essere una veneta mancata , qui siamo molto freddi e frequentare qualcuno di pazzo come me e la cosa più bella , non mi sono mai sentita cosi bene con qualcuno.....

 Questa e la mia paura , cerco di viverla serenamenre , ma ho paura di una cazzata , vi faccio un esempio stupido , mi dice per messaggio (come ieri che ci siamo stritti mattina e pausa pranzo ) che alla sera appena finito di farsi la doccia e cenato che mi avrebbe scritto invece non lo ha fatto ma era online su instagram , poi basta , la mattina mi ha semnplicemente mandato il buongiorno dicendomi che si era addormentato.....una cosa cosi stupida adavvero infine forse voleva starsene solo per conto suo , ci stiamo solo frequentando ma a 18 anni o subito delle cose che non me la sento di sfogarmi qui che mi hanno resa ansiosa alle nuove relazione. In più una sera per farmi sentire rispettata mi ha mostrato il telefono spiegandomi nelle chat le varie persone che c'erano e chi erano .....credo che nessuno farebbe mai una cosa simili...

 per le ragazze  che come me si sentono cosi vi chiedo un consiglio per stare più serena in questa nuova conoscenza...quando ti innamori h ai paura di essere deluso nuovamente....

Tags: relazione

Mar

25

Set

2018

Aiuto

Sfogo di Avatar di AdriAdri | Categoria: Altro

Dopo 20 anni di matrimonio mia moglie che conosco bene ei i suoi aptitudini, arriva a casa a mezzogiorno e subito con me in casa si fa il bide poi butta il slip in lavandino se la lava e poi lava anche i pantaloni che aveva a dosso. Per me che mia moglie e stata sempre fredda, non a mai avuto perdite di licquido alla vaggina , le sue muttande erano asciutte anche dopo 24 ore, cosi e scoppiata la querra dentro il mio cuore. Dopo due tre discussioni avute me a detto che sono malato e che devo farmi un controllo al medico, io ho chiuso e lamore e quasi alla fine , non so cosa devo fare e voi me potete dare un aiuto!

Tags: adrif

Lun

24

Set

2018

la creatura!

Sfogo di Avatar di ivodepressoivodepresso | Categoria: Altro

non sto bene più vado avanti più mi rendo conto di non essere più come prima... giorno dopo giorno mi alzo la mattina con un idea in testa e penso positivo e trovo un motivo per impegnarmi nel lavoro con un obiettivo ben preciso, poi trascorro la giornata dove ho a che fare con tutti quelli che mi circondano famiglia, parenti, fidanzata e arrivo la sera che mi sale la depressione, io che sono sempre stato un tipo con la risata facile da un pò di anni a questa parte il carattere mi è cambiato radicalmente e gli altri non fanno altro che peggiorarmi. Cazzo mi sento con le catene da una vita che sta facendo pian piano come il Titanic, sto iniziando ad odiare i weekend sempre la solita storia mi ritrovo io e la mia ragazza al pub, al giapponese oppure ristorante che sia sempre soli come 2 cani senza amici e mi vedo davanti  tavolate di gente che se la ride minimo in 10 persone, la mia ragazza oramai si è tagliata completamente le amicizie per vari motivi ha perso la fiducia nelle persone al punto che ha 0 amiche, io di conseguenza senza volere sono finto nella stessa situazione. 

prima avevo amici con cui sparare 2 vaccate davanti ad una birra, adesso mi ritrovo il sabato sera che guardo l'orologio come un vecchietto, stanco come se avessi uno zaino di 50 kg sulle spalle, i discorsi tra me e la ragazza a volte virano al depressivo, il mio inconscio sta iniziando a darle la colpa della nostra situazione,  difetti ne abbiamo tutti bisogna anche accettare quelli degli altri, qui stiamo evitando le persone per evitare delusioni e io come un cretino per assecondarla sono rimasto SOLO! conosco un ragazzo ex compagno di scuola che adesso fa il benzinaio, è sempre stato un tipo apposto simpatico con cui poter scambiare due parole e fare un uscita a 4 per bere una birra, ma niente la mia ragazza non ne vuole sapere a priori trovandoci mille difetti! per voi è un difetto la simpatia? 

pensate che questo tipo una volta si è vestito da sposa, omaccione alto 1.90 e di 120 kg  si è presentato ad un matrimonio spacciandosi per la sposa di suo cugino  facendo morire tutti dal ridere...non sarebbe una buona partenza per rifarsi una compagnia? la risposta è sempre NO-NO-NO senza motivo...ma se il motivo non esiste lo inventiamo e cosi ci ritroviamo il sabato sera con la musica in macchina dove i discorsi si riducono a mugolii.

Voglio parlare,sparare vaccate con miei coetanei Cazzo! penso di essere uno dei pochi al mondo che il Capodanno lo passa a casa in 2 oppure con i parenti ha 29 anni Cazzo! e poi è colpa mia se siamo "soli" e se guardo il cel il massimo che ci trovo sono:

1)vodafone offerte

2)rompicoglioni

3) cliente rompicoglioni

 sto per esplodere voglio uscire con una compagnia per variare un pò i discorsi, abbiamo tempo per metterci le pantofole hai piedi Cazzo che vita che mi sto facendo,la mia ragazza deve andare da uno psicologo ha persino paura di entrare in un bar e chiedere un tè se non ci sono io che reggo la coda! se entriamo in un negozio di intimo le commesse chiedono a me per lei perche sembra muta dalla nascita, non so che cazzo gli ha fatto sua madre da piccola ma quando lo conosciuta non era cosi! a volte mi chiedo se ho fatto qualcosa che ha scatenato questa follia...sono diventato un eremita senza saperlo e senza volerlo, per assecondarla, aiutarla a relazionarsi con gli altri mi sono rotto le gambe da solo! ed è nata questa sottospecie di "creatura" che si alimenta, respira, e sopratutto accresce la negatività di quelli che ci stanno intorno! ogni cosa da bianca diventa nera, è come una malattia che pian piano ti uccide dentro! e ci sta riuscendo se non riesco a contrastarla al più presto! penso che abbia un grosso problema depressivo, comportamentale che solo uno specialista(con le palle) puo esaminare e curare, la mia ragazza parla solo con me e ha paura delle altre persone, vede tutti mostri persino il panettiere!

 

 

Lun

24

Set

2018

Battaglia interiore causa ex

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

È da qualche settimana che mi sento triste delusa e Sconsolata  perché un anno e mezzo fa ho lasciato il mio ex ed ora ha un figlio conun'altrapersona.  la nostra storia è andata avanti per 5 anni nei quali la maggior parte delle volte a causa della sua gelosia non riuscivo a stare bene conluifino infondo. A causa della sua forte gelosia nella quale ha cercato di allontanarmi anche da amici e parenti ho dovuto prendere una decisione cioè di lasciarlo il problema è che dopo qualche mese è andato a letto con una ragazza e l'ha lasciata incinta Io ora non riesco a capire perché a distanza di un anno e mezzo sento comunque la mancanza di questapersona.   so che comunque non potrò mai tornarci insieme perché con me era molto geloso rispetto a il rapporto che ha con la sua attuale compagna ma non so il perché continuo a pensare a lui e forse mi sto dando una colpa magari inutile di tutto quello che successo.. 

Lun

24

Set

2018

Resoconto del cazzo

Sfogo di Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia | Categoria: Altro

Oggi ho parlato con una ragazza che mi ha approcciato vicino alla bici. Ho avuto un dialogo lineare per 5 minuti, poi sono rimasto a corto di parole e di pensieri. Ad un certo punto ho iniziato a mentire su un sacco di cose diverse solo per mandare avanti la conversazione, per prolungarla giusto qualche minuto in più in modo da appagare il mio ego deturpato. E' venuto fuori che abitiamo nello stesso paesino sudicio. Volevo chiederle se le andava di tornare in bici insieme, ma non ho osato.

La mia facoltà è fondata sulla comunicazione e sul dialogo, quando studi lingue è inevitabile. In pratica ogni giorno da adesso fino a giugno, sarà un incubo, essendo FORZATO a stare a contatto con gli altri. Ci sono momenti in cui mi sembra quasi di essere emotivamente violentato, devo spremermi il cervello per raffazzonare frasi coerenti, studiare il giorno prima argomenti interessanti di cui parlare. Quindi mi fa bene. Non è che mi dispiace come facoltà... ma è davvero ciò che voglio fare? Non è meglio qualcosa come medicina? Vabbè il prossimo anno darò i test, sempre che non li abbiano già aboliti per allora. Medicina non certo per chissà quale mia vena filantropica, ma per avero uno STATUS, lo status di MEDICO, con cui facilitare il mio processo di accoppiamento.

Avrei da studiare, ma ho preferito scrivere questo.

Spero di diventare ricco. 

 

 

Lun

24

Set

2018

Ragioniamo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

- Qual è il problema?
- Dovre/ripei studiaetere ma non lo sto facendo
- Perché non stai studiando se l'esame è tra breve?
-Perché ho paura di essere bocciata, è cosi semplice!
- Che paura è questa? Di essere bocciata? Su quale giornaletto da quattro soldi l'hai letto. Se studi non vieni bocciata, se non studi viene bocciata. È lineare ( si va bhe non considero il caso di professori con il ciclo e assistenti represse, ma sappiamo entrambi che non è il tuo caso)
-  Uffa. Se ti dico che ho paura, allora avrò paura. Tu cosa ne sai? E ti dico che la mia si chiama paura del fallimento,. E molti psicologi parlano della sua esistenza, anzi secondo me è una vera malattia, dovrebbero dare il TSO.
- Blah blah blah. Finito? Dai sbrighiamoci che voglio tornare alle mie cose. Allora, che tu hai problemi non lo nega nessuno, ma inventarti delle scusce solo perché sei una frignona e non vuoi spremere le meningi questa è un'altra storia. Risolviamo un problema alla volta.
Tu a breve hai un esame. E stai trascorrendo la tua giornata a fare niente, e non parlo del dolce far nulla che ha un suo perché nella vita, ma sto parlando dello stare sul divano/letto/poltrona a scollare la homepage di facebook o stalkerare amici e non amici su instagram... attività molto interessanti, ma trascorsi 30 minuti diventano noiose (sopratutto perché nessuno pubblica niente almeno tra i tuoi contatti facebook, quindi aprire la pagina ogni 10 minuti non serve a niente)

- Ma..
- Zitta tu. Sto parlando, sii educata. Cosa stavo dicendo? Ah giusto. Perdi le giornate stando su faebook e instagram, che novità. Almeno potevi impegnare questo tempo in un modo migliore: andare a fare una passeggiata; leggere un libro; leggere una rivista; uscire fuori al balcone a guardare il cielo (pur di non stare in casa a fare niente); imparare a lavorare a maglia; imparare a giocare a scahhi o dama.. la lista qui è infinita. Non sei stanca di andare a dormire e renderti conto che non hai concluso niente che hai sprecato il tuo tempo e poteva fare qualcosa di costruttivo. Lo sappiamo entrambe ma l'ozio costruttivo esiste ed è il rilassarsi, percepire il vuoto attorno a noi, assaporare la noia ed apprezzare ogni signolo respiro. Che squallore è la tua vita
- Basta basta ti prego, ho capito. Basta te ne prego. Ok, ho capito. Ho sprecato dei giorni della mia vita, ma chi non l'ha fatto? A tutti capita di gestire male il proprio tempo.
-Eh no, qui non parliamo di gestione sbagliata del tempo, ma di stupidità, la tua. Si gestisce male il tempo quando credi di poter concludere una cosa in 2 ore e alla fine ti rendi conto di averci impiegato 4. Io invece sto parlando di te, che ti lamenti che ti senti inferiore agli altri, ma non sapisci che se solo ti impegnassi potresti essere brava
- Io non mi lamento con gli altri, ho solo un po' di tristezza interiore e quindi sono triste con me stessa
- Allora ammetti che ti lamenti con te stessa? Ed io non sopporto più il tuo parlare dalla mattina alla sera anche quando dormi. Non sono capace, non sono brava, gli altri sono migliori, nessuno mi vuole... blah blah blah... ma ti senti? perché io ti sento forte e chiaro. Sei un disco rotto. Non serve a niente lamentarsi se non reagisci. Alza quel culo moscio ( si è moscio, non cammini mai non fai streching non fai un c***o  e vorresti anche un culo sodo. Sogna sogna) e fai qualcosa per cambiare la tua situazione.

- Si hai ragione grazie per il suggerimento. Sei grande alla prossima

...
...
...

- Credi di prendermi in giro? Spegni subito il cellulare e ascoltami bene piccolo moscerino che non sei altro. Non ti permetterò di  rovinare la (tua/mia/nostra?? bho) vita cosi. Non voglio risolvere tutti i dilemmi e i complessi ( troise parlerebbe di orechestra) che abitano il tuo misero cervellino ma qualcosa oggi posso farla.
Ragioniamo sulle dinamiche dell'esame: esame orale, che a differenza dell'esame scritto nel caso in cui non sai una domanda può farti un altra domanda (a scapito del voto, ma in questo momento non è una nostra priorità). Quindi quante più cose riesci a ripetere,è più facile che superi l'esame. Inoltre puoi partire con le domande più gettonate, potrebbe succedere che il professore ti faccia proprio le domande classiche, senza scavare troppo per poi scoprire la tua voragine di deficenza.
-Ah però non ci avevo pensato
- Allora vedi che ho ragione. Quindi a studiare
- Ehmn ho ancora altri dubbi.. e se poi mi boccia e se poi mi fa una domanda a cui non so rispondere e se...
- Eh se se, se ti fa una domanda a cui non sa rispondere llora te ne fa un altra, se ti boccia ti ha bocciato ma almeno ti sei messo in gioco ci hai provato. E se invece va bene?

Tags: due, pensieri

Lun

24

Set

2018

sgamato a fare sesso

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

buongiorno dove faccio volontariato c'è un edificio che non usiamo mai e di fatto è abbandonato.

Ieri visto che casa mia era occupata  (abito ancora con i miei genitori), ho portato la mia ragazza in questo edificio abbandonato per fare l'amore. Dopo mezz'ora che scopavamo arrivano due tipe a interromperci per recuperare del materiale fermo li da un anno. 

Tags: sfiga

Lun

24

Set

2018

moglie disabile cattiva

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Relazione che ,come molte, negli anni ha perso l'entusiasmo ed è diventata un po' ....."logora".
Poi un giorno lei fa un incidente e , da un momento con l'altro, resta gravemente disabile motoria.
La testa è a posto ma è ancor più stronza di prima.
La mia vita è stravolta, non ho più niente, non ho più una vita, sogni, speranze, ecc, tutto finito.
Vivo solo per far da badante a lei, le faccio di tutto, la sposto dalla carrozzina al letto, ecc, le pulisco il culo, tutto. A parte 9 ore di lavoro al giorno, la mia vita ormai è solo per lei.
E lei mi tratta male, pretende sempre e se faccio 999 cose perfette e 1 con qualche difetto  ecco che me ne dice di tutte per quell'1 che è venuta male, senza alcuna comprensione.

Sono stanco, ma non fisicamente: moralmente. Ho addosso anche i parenti, i suoceri... secondo tutti è tutto scontato ,dovuto, ciò che faccio io per la loro figlioletta.
Se oso lamentarmi ecco che appaio come un marito che non aiuta la moglie nei momenti di difficoltà della vita. Io invece lo farei, ma il problema è che lei mi tratta male.
Non sono il suo genitore, sono un marito, e se mi accollo questa grave situazione voglio almeno essere ricambiato con un po' di affetto e riconoscenza.

Appena sbrocco e le dico che la scarico ai suoi genitori e una badante, ecco che torna dolcissima e io non so resisterle. C'è un grande affetto che ci lega.
Ma poi ,alla prima occasione, torna di nuovo stronza. E io chiedo a Dio:"perchè? Perchè a me questa croce? Cosa vuoi da me? Vuoi che mi butti sotto a un treno???".

Stavo bene, fino a qalche mese fa. Perchè Dio mi ha fatto questo?
Mi sembra un incubo. Vorrei svegliarmi  e accorgermi di essere nel letto ancora a casa coi miei genitori, ancora adolescente, ancora con la vita bella e facile.
Invece è realtà. E' successo davvero. 

Succ » 1 2 3 4 101 ...201 ...301 ...401 ...501 ...601 ...701 ...801 ...901 ...1001 ...1101 ...1201 ...1301 ...1401 ...1440

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti