Invidia

Sfoghi più votati:

Sfoghi: (Pag. 1)

Gio

08

Nov

2018

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

ce l'ho 11 cm e mi sento meno uomo rispetto ad altri maschi.

il punto è che non l'ho mai fatto con una tipa, ormai sono grande 21 anni non mi crescerà piu.

Però davvero non sono mai stato con una anzi le ho rifiutate perchè avevo timore di essere giudicato inferiore...sembra che se uno ce l'ha piu piccolo fa godere di meno, ma io non ho nessuna colpa al riguardo...bho rega consigli? 

onestamente non so che fare...

Mer

07

Nov

2018

Invidia maledetta

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Buongiorno, è da un po'che vi leggo ma è la prima volta che scrivo. Il mio sfogo è motivato dal fatto che da un po'di tempo sento su di me una 'pressione' negativa, mi spiego meglio, io sono un ragazzo di 33 anni ho una compagna da più di 10 anni e una meravigliosa bambina di 3 anni sono un commerciante, ho un negozio da circa 9 anni è un'attività che ci ha sempre permesso di vivere più che dignitosamente, ma in cui io ho veramente sputato sangue con una presenza ed un impegno costante e con molto sacrificio da parte mia, anche la mia compagna ha sempre lavorato sodo e bisogna riconoscerle la stessa abnegazione che ho avuto io. Aggiungo anche che, come è abbastanza comune, abbiamo frequentazioni di amici e conoscenti di ogni categoria e ceto sociale, e che da parte nostra non c'è MAI stata una volta in cui abbiamo percepito o fatto percepire una qualsivoglia 'differenza' di stile di vita ne con chi è più benestante ne con chi lo è di meno, anche perché per noi la cosa è sempre stata irrilevante. Soprattutto con un buon gruppo di amici  (amici da una vita)quasi tutti molto più abbienti di noi, non ci siamo mai sentiti esclusi o comunque 'diversi' nonostante le ovvie differenze (vacanze, automobili, case ecc.). Succede però che ad inizio anno è venuta a mancare una mia cara amica di famiglia (praticamente una terza nonna per me), che a sorpresa mi ha nominato erede del suo patrimonio, patrimonio di cui ignoravo la reale consistenza, fino al momento dell'incontro con il notaio. L'eredità è veramente molto molto importante. Per una questione di riserbo non abbiamo fatto trapelare la notizia ovviamente, ma alla lunga le voci hanno cominciato a girare, e sono cominciate le sensazioni a cui facevo riferimento. Sento una neanche troppo velata invidia ed un'acidità nell'aria di molte persone che ho sempre ritenuto amiche e per di più intelligenti. La cosa mi disturba alquanto poiché, non la posso attribuire ad una mia manifestazione di sfarzo o di spacconeria, ma è proprio a prescindere, sembra quasi che dia fastidio il fatto che ora io abbia raggiunto, passatemi il termine, la loro condizione. Inutile dire la grande delusione che questo mi ha comportato anche perché per anni ho ritenuto che queste cose non potessero avere alcuna importanza nella nostra amicizia.Nonostante sia ovviamente contento per la mia famiglia Per assurdo ero più felice prima che questo denaro arrivasse. Ripeto amici da una vita con cui ho condiviso tantissimo.

Mar

06

Nov

2018

rosico.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

mi fanno ribrezzo le persone che nonostante siano a conoscenza della tua situazione economica non rosea, hanno la faccia di merda di proporti vacanze all'estero OVVIAMENTE PAGATI CON I SOLDI DEL PAPI. i miei genitori danno il massimo e fanno un sacco di sacrifici per noi. anche i genitori dei miei amici lavorano e si impegnano, non ce l'ho con loro perchè pggettivamente non fanno niente di male. lavorano esattamente come lavorano i miei. la differenza sta nel tenore di vita della mia famiglia rispetto a quella dei miei amici. se noi stiamo bene ma non ci possiamo concedere molti sfizi, beh per i miei amici non è così. tra vacanze, uscite, macchine, libri ... :'( io e mia mamma stiamo qui a contare i soldi mentre loro se ne vanno in  giro per l'europa. senza di me. io ho cominciato a lavoricchiare già da un anno, i miei amici non fanno letteralmente niente e campano a scrocco dei loro genitori ricchi. beati loro! li invidio un sacco. e rosico un sacco perchè nonostante io mi impegni con lo studio e con il lavoro non avrò mai a disposizione la liquidità che hanno loro che non lavorano (una di loro dà ripetizioni, ma l'altra non è oggettivamente capace di fare niente. ma ha il padre che lavora in banca come dirigente). per questi motivi ci siamo allontanati. non sto bene. 

Mar

30

Ott

2018

Ancora non riesco ad uscirne

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Sono un ragazzo di 25 anni, 2 anni fa ho commesso un errore che mi cambiò letteralmente la vita, tradire la fiducia del mio migliore amico diventando l'amante della sua ragazza (anche lei mia amica). Fu una cosa sbagliata ma io mi innamorai e questo mi portò alla fine, inventai anche tante bugie per far si che lei continuasse con me ma alla fine tutto è svanito, morale della favola adesso che ho perso entrambi continuo giornalmente a pensare a tutti gli errori, tutte le bugie e le brutte azioni che ho fatto, volevo qualche consiglio su come superare i sensi di colpa e farmi meno schifo. Grazie per l'attenzione 

Tags: amico

Ven

26

Ott

2018

Stare male per qualcuno che non puoi avere

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Che palle che palle in realtà mi odio per questa situazione perchè non dovrei proprio soffrire per una cosa del genere ma io sono fatta così e sto cercando di migliorarmi. 

Seguo un giocatore di pallavolo, è un ragazzo dolcissimo, molto bello, simpatico ma è fidanzato. Oltre che non mi considererà mai, mi piace proprio come è la sua persone e spesso lo desidero accanto a me. Purtroppo quando vedo immagini con lei o storie di ig che mette soffro tantissimo, piango e vorrei esserci io al posto suo. So che è un comportamento infantile ma non posso dire al mio corpo cosa fare se piangere o no. Non voglio soffrire così, voglio continuare a seguirlo per lo sport che fa e non stare cosí male. 

 

Mar

23

Ott

2018

Che sto facendo della mia vita?

Sfogo di Avatar di Neverwas97Neverwas97 | Categoria: Invidia

Mi sto laureando in lettere. Sono ancora in questa cazzo di città. Studio, lavoro, vedo le serie TV. E poi vedo un mio amico essersi appena trasferito a Sydney avendo una carriera di cameriere avviata (abbiamo lo stesso diploma alberghiero, solo che io ho scelto di fare l'università) senza sapere se mi servirà a qualcosa. Perché forse resterò senpse qui mente gli altri andranno a visitare il mondo, io ho scelto lo studio. Riuscirò mai a realizzare i miei sogni?

A diventare qualcuno? A viaggiare, visitare l'Australia, da sempre il mio sogno? Forse dovevo continuare a lavorare nell'ambiente della ristorazione? 

Lun

22

Ott

2018

Non vergine pentita

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Leggo molti ragazzi e ragazze che hanno più o meno la mia età (20/25) e si struggono al fatto di essere ancora illibati.

Cazzo se vi invidio.

Invece, pensate, io ho perso la verginità a diciannove anni, a un soffio da quei vent'anni che a molti sembrano il limite massimo oltre il quale essere ancora vergini è una iattura.
Ora ne ho ventitrè e preferirei essere una 'sfigata' come voi che essermi fatta dolorosissimamente rompere l'imene da un tizio a cui non veniva completamente duro, che cercava di scaricare la colpa su di me, che pur essendo molto più vecchio era ed è rimasto un ragazzino immaturo e che non mi piaceva sotto nessun punto di vista ma ero troppo inesperta per capirlo. Mi sono lasciata coinvolgere dal primo che mi ha dato attenzioni, il risultato è che ho avuto un'esperienza schifosissima e comunque non ho risolto i miei problemi psicosociali quindi persisto nell'astinenza.

Quanto vorrei essere ancora vergine e non dover dire, all'ipotetico uomo che un domani mi vorrà scopare, che la mia vita sessuale fino ad ora è consistita in uno che mi ha sfondata tipo ariete facendomi malissimo, poi è uscito e non ho fatto mai più nulla con nessuno.

E vaffanculo. 

 

Gio

18

Ott

2018

INVIDIO TUTTI!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Sono una persona fallita e totalmente incapace. Invidio anche il minimo successo altrui, meno male che ci sono le ciambelle.

Mar

16

Ott

2018

Invidio la mia amica e collega

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Ecco lei piace a tutti e io a nessuno. Non siamo piccole abbiamo quasi 30 anni. Andiamo in vacanza con lei ci provano tutti e con me nessuno. Al lavoro piace a tutti gli uomini, due si sono anche dichiarati. Sembrava che a uno piacessi io e invece ha usato me per arrivare a lei perché ora studiano pure insieme fino a tardi .

Mi sento male, ma a lei non posso dire niente perché sono cavolate. Sto pensando di cambiare lavoro. 

Che consigli mi date?

 

Dom

07

Ott

2018

Invidia?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

non so come chiamarla perché è veramente strana sta cosa, sono un ragazzo d’oro, e non lo faccio per vantarmi ma perché molti/e me lo dicono. Però capitano momenti in cui provo invidia e mi sento una merda per ciò. Stanotte eravamo ad una festa e c’è questa mia amica che non se la sta passando bene, così io la tiro su di morale e sapendo come stesse male per non aver il ragazzo e avere poca autostima, prendo uno che ho visto interessato gli do il numero e lo faccio avvicinare, e mi sono sentito felice quando li ho visti baciarsi. Felice, però pure invidioso ma non nel senso che rimpiango anzi lo rifarei 1000 volte per la sua felicità, ma invidia perché io non ho una cosa del genere da un sacco di anni e purtroppo non ci sono altri/e che fanno la stessa cosa che ho fatto io (non è l’unica, metto sempre insieme amici e amiche). Ma è un’invidia senza senso e per cio mi sento una merda

Succ » 1 2 3 4 83


Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti