Tag: vita

Dom

17

Mar

2019

Stanca della sfiga

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Ero una persona determinata e socievole, adesso non sopporto più nessuno e la colpa non è delle persone, perchè loro non fanno niente per rendersi insopportabili. è proprio la vita che a me ha deciso di non dare nulla, ambito salute male, ambito relazioni più male che bene, ambito studi/lavoro: bene, ma solamente perchè mi impegno tantissimo in quello che faccio e comunque quando le cose non dipendono dall'impegno ma dalla botta di culo vanno male. Normalmente non ne parlo in questi termini, anzi cerco di convincermi come dicono certe persone che la ruota gira... ma dopo 28 anni ad essere spettatrice delle "fortune" degli altri, sono proprio stufa. Non è che io pretenda tanto, ma che nelle cose di base e con la giusta dose di impegno qualcosa possa andare bene anche a me. Faccio un esempio per un ambito, ma vale in realtà per tutti una ragazza con cui sono uscita un pomeriggio a bere qualcosa mi racconta della sua vita amorosa e del fatto che stava con un ragazzo con cui stava molto bene, però poi si è invaghita di un altro, non riusciva più a capire che cosa volesse e alla fine l'ha tradito. Ha descritto questi eventi con estrema sofferenza e dice di essersi sentita molto in colpa per il tradimento e per questo di averlo confessato al suo ragazzo, lui la molla perchè non riesce ad accettare la cosa. Lei all'inzio ci rimane male, però poi si mette con l'altro con cui si trova bene, ma si accorge di non essere innamorata di lui... e vorrebbe tornare con il primo... che dopo un mese si accorge di essere in grado di passare sopra al tradimento e si rimette con lei. Questo è solo un esempio... ma nella mia vita anche se non ho mai tradito nessuno non ho avuto neanche un centesimo di tutto sto culo. E come questo esistono altri mille esempi persone cattive, che hanno palesemente sbagliato vengono personate, gli capitano le occasioni dal cielo...e io mi impegno nelle cose... ma non ottengo mai niente di più di quello che mi spetta... anzi in tutte quelle situazioni che dipendono dal fatto che qualcosa possa andar bene ... vanno male. Così è la salute (e non parlo di influenza parlo di problemi invalidanti), il lavoro, le relazioni. Le ho provate tutte, ma adesso sono proprio stanca... e l'unica domanda che mi riesco a fare continuamente è ... ma perchè tutti hanno qualcosa per cui sono soddisfatti così gratuitamente senza aver fatto nulla per meritarselo e io non devo avere prorpio niente, nonostante mi impegni, mi adatti, non dica mai un cazzo? 

Dom

10

Mar

2019

Perdono, amore, gioia...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Proseguo dritto lungo il mio percorso direzione Tarvisio, il cielo è celeste e su entrambi i lati sono circondato da monti imponenti e maestosi...ho appena finito di lavorare...il mio viaggio durerà 3 ore, 3 ore di fuga, 3 ore di libertà, 3 ore di salute, 3 ore di sessione...

Però purtroppo non sto vivendo, mi manca la vita e mi manca me stesso...

è stato bello viaggiare ancora, la mia storia rimane dentro il mio abitacolo...è stata la cosa più bella che abbia mai fatto...

rivivrei ogni singolo momento passato lì dentro negli ultimi 3 anni...

Cecilia e i miei viaggi sono l'unica cosa che mi tengono legati alla vita, per il resto, nessuno escluso, miseria nera...

 Voglio essere positivo...che effettivamente se ci pensate bene un giorno non ci saremo più...

Come saranno le strade percorse il giorno successivo al mio trapasso?...

Un giorno me ne andrò ma come ho sempre detto, le mie sessioni non sono ancora finite, il mio percorso anche...

Un giorno mi riprenderò tutto quello che è mio...la mia guerra non è ancora finita...

Saluti. 

 

Tags: vita, gioia

Ven

08

Mar

2019

Vita bastarda

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti,oggi sono passati tre giorni dal fatidico giorno della truffa.  La storia è troppo lunga e assai contorta,ma con questa truffa ignobile,mia nonna,una dolcissima vecchina di 92 anni portati più che bene, ha perso quasi 100.000. Come ben immaginerete,questo furto ha avuto ripercussioni su tutta la famiglia, anche perchè non siamo una famiglia benestante e quei soldi erano un salvagente per una situazione già drammatica in famiglia..mio papà ha appena varcato la soglia dei 60 anni ed è disoccupato, mia mamma attuale maestra della scuola dell'infanzia è fisicamente a terra, questi avrebbero garantito una copertura sicura ad entrambi e una via d'uscita sicura nel caso non fosse stata in grado di proseguire con il suo lavoro.

Tengo a precisare che la mia nonnina è una donna in gamba, sempre sull'attenti e pronta a sbattere porte in faccia a sconosciuti o volti sospetti che tentano di avere un colloquio con lei..insomma dopo questo colpo si è davvero sentita presa in giro ed umiliata ed ora dire che è ko è un eufemismo,come tutti noi del resto.Continua a dire che non ce la farà,che questa cosa che le è capitata è troppo dura da digerire per lei e queste sue parole,mi uccidono ogni giorno di più. Da quando è successo questo fatto, io cerco sempre di stargli vicina e mi vergogno e mi sento tanto in colpa a pensare che quando non sono con lei,le possa capitare qualcosa di veramente brutto e sento di essere una persona orrenda perchè in questo modo trascuro i miei genitori e l'altro mio nonno,che attualmente anche lui ha problemi di salute. 

mi sento veramente stremata,dentro di me sento il bisogno di urlare e di picchiare,di prendermela con Dio, che se esiste [parte mod.] far capitare tutte queste brutte cose.

 

Tags: vita

Lun

04

Mar

2019

vita di merda

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

nella mia vita ci sono sempre stati dei problemi più o meno gravi. per fortuna almeno a livello familiaare sono senza problemi. ma a livello di amicizie e di amore sto messo una merda. a livello di amicizie litigo con tutti perché si comportano di merda con me e quindi mi sento come un pesce fuor d'acqua senza nessuno con cui parlare e tutti che hanno i loro gruppetti. a livello di amore ancora peggio quella che mi piace la conosco da più di 10 anni, ma non c'ho mai parlato seriamente. ho paura di confidarmi. ho paura di questa vita, del fatto che forse rimarrò solo per sempre.

Dom

24

Feb

2019

Incontro

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ero al bancone del pub,bevevo del rosso e chiaccheravo con un'amica.Mi giro e vedo te.Quindici anni...Sono passati ,quindici anni e tanti chilometri.Che buffa la vita!Torni da Denver solo per pochi giorni,e il caso vuole che ci incontriamo così,in modo inaspettato.È bello rivederti.Ti dico che non sei cambiato,mi dici che non son cambiata.Ricordiamo insieme quante volte ci siamo rincorsi senza mai trovarci e sorridiamo della spensieratezza di quegli anni .Poi mi chiedi come sto ,e ad ogni domanda mi rendo conto che le mie risposte hanno sempre una nota negativa.Prendo consapevolezza di come la mia vita  si stia sgretolando tra le mie mani.Piango.Lì ,davanti a tutti ,in quel locale,piango e non riesco a fermarmi,sono indifesa davanti ai tuoi occhi .In me c'è un misto di vergogna e tristezza,avrei voluto raccontare che tutto andava a gonfie vele,che sono felice,ma non ho saputo mentire.Hai capito e non mi chiedi più niente.Mi dici che non c'è un percorso lineare nella vita,che anche tu non sei ancora del tutto sereno,che anche per te è stata un 'emozione forte rivedersi.E poi finiamo a parlare del più e del meno com'è giusto che sia .Finito il secondo bicchiere di vino ci salutiamo e scherzando ci diamo appuntamento tra altri vent'anni.Esci dal locale,si chiude la porta dietro di te ed io rimango lì nella mia solitudine.

Tags: vita, incontro

Ven

15

Feb

2019

Stanca

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

sono stanca del liceo , sono stanca delle amiche false. Non sono importante per nessuno. Il punto di riferimento di nessuno. Chiunque può tranquillamente fare a meno di me e me lo dimostrano sempre , tenendomi all’oscuro delle loro uscite ed evitandomi . Non ce la faccio più . Abbozzo abbozzo ma prima poi scoppio.

Gio

14

Feb

2019

A me le cose belle non succedono

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Le faccio succedere per gli altri. Ma per me nessuno lo fa. 

Nella prossima vita rinasco tanto ma tanto stronza.

Senza scrupoli, mi approfitterò di tutto e di tutti e non mi fiderò di nessuno.

Vita di merda.  

Tags: vita, schifo

Lun

11

Feb

2019

Stavolta affondo....

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

La mia vita in questo preciso istante fa schifo.

L'amore va di merda. Con mio marito c'è un periodo di crisi, non ci capiamo e abbiamo scoperto di avere progetti di vita differenti. Ora col cuore sanguinante devo scegliere che fare della nostra relazione, del mio futuro, perchè a quanto pare si può avere solo una cosa o l'altra, non entrambe, e il bello è che per lui va benissimo vivere così come una specie di rapporto adolescenziale.... e quindi la stronza sono io

Il lavoro va una merda. Ho accettato un lavoro di ripiego, che sto odiando terribilmente. Privo della benchè minima prospettiva di carriera, che non mi da alcuna soddisfazione. L'unica cosa che apprezzo è che è ben pagato.

Ma a quanto pare i soldi che guadagno non posso spendermeli come caspita mi pare, perchè servono per pagare i debiti dell'azienda di mio marito. Azienda che si rifiuta di chiudere o ingrandire o far evolvere in qualsiasi modo. Per lui va bene questa specie di stasi in cui nulla si perde e nulla si guadagna, semplicemente perchè 50anni fa suo padre faceva così e scherzi a rimodernare...

Sono inchiodata a vivere in questa merda di casa che detesto e non posso cambiare in alcun modo perchè altrimenti mia suocera ficca il naso influenzando quello scemo che ho sposato.

Le mie amiche sono inesistenti, uscire con loro è un'impresa perchè tutte hanno dei non meglio specificati impegni, e si rimanda sempre. Salvo poi quando ci si vede ai compleanni dire "non usciamo mai solo noi ragazze...".

Sto sviluppando una specie di germofobia o ipocondria o chissà cosa... la candeggina è la mia migliore amica e il disordine mi toglie il sonno, e per disordine intendo anche solo una forchetta nello scomparto dei cucchiai.

Salterei su un treno e scapperei... mi ferma solo il pensiero di come la vivrebbero i miei genitori, mia madre soprattutto. 

Credo che sabato prenderò i miei soldi e andrò a ubriacarmi ben bene x dimenticare sto periodo di merda...

Gio

24

Gen

2019

Solo uno sfogo

Sfogo di Avatar di brokenbroken | Categoria: Altro

Ciao, non mi arrabbierò e non farò il nervoso in questo sfogo..voglio semplicemente scrivere su di me dato che nessuno mi chiede mai come sto per davvero e dato che io ascolto sempre chiunque e comunque.

Non confondete, mi piace ascoltare e far stare bene le persone ma ogni tanto vorrei che qualcuno davvero provasse lo stesso verso di me

16 anni tra 5 giorni, Genitori separati, una sorella che vive con me da quando sono nato e una sorella conosciuta quasi un anno fa. Scuola che mi uccide mentalmente, io divento sempre più nero dentro di me. Vedo tutto negativamente, mi crea disagio fare normali azioni di vita sociale, ho paura che qualche ragazza s’innamori di me..perché? Odio dire e fare cose dolci, non mi esce proprio una parola quando si tratta di dover dire qualcosa di carino ad una persona. Non dico un “ti voglio bene” a mia madre da ormai anni, stesso ai miei parenti o ai miei pochi veri amici. Odio amare le persone, mi creo dei complessi inimmaginabili e soprattutto a volte provo “noia” tanto da pensare al suicidio senza alcuna paura. Quello che ho è probabilmente accidia, so cosa ho e non mi serve che me lo diciate. La gente pensa che io stia sempre bene, che sono strano quando scherzo (mi piacerebbe solo far ridere gli altri ma a quanto pare sono ridicolo) e io ho paura del giudizio della gente. Non riesco a chiedere una seduta dallo psicologo a mia madre, per sfogare un po’. Quindi questo è il perchè del fatto che io mi sia rivolto a voi ragazzi..non scrivete cose del tipo “prova a far questo o quell’altro” che sappiamo bene è tutto inutile. Piuttosto scrivetemi le vostre situazioni che magari mi consolo un po’ ed evito di annoiarmi

Dom

13

Gen

2019

La vita รจ una girandola del male e dei tradimenti

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ciao!  

Questo è il mio primo di molti sfoghi e penso che mi sfoghero' ancora in futuro. 

La mia vita è stata difficile ma sembra che ultimamente sia anche peggio. Ho subito negli ultimi 6 mesi il tradimento delle migliori amiche che hanno deciso di chiudere la nostra amicizia di punto in bianco facendomi passare per il palo della situazione( in pratica servivo affinché loro potessero t******e i loro ragazzi e le mamme non fossero preoccupare che succedevano cose strane alle loro vergini- ma quando? - figlie) ritrovandomi quasi senza nessuna spalla con cui parlare. In famiglia la mia signora madre pensa che sia meglio annebbiare la sua depressione tra i fumi delle sigarette e l'alcol per dimenticare un amore passato che non è ovviamente mio padre e la perdita di un'altra persona amata. Mio padre vuole passare per il martire della situazione e farsi compatire a destra e sinistra per la depressione della moglie e su quanto abbia difficoltà quando in realtà la gente non sa che uomo è nel suo piccolo, una nullità di uomo ma soprattutto un essere incapace di amare e di provare la minima emozione se non per il suo erede che ovviamente non sono io( teoricamente frutto di un tradimento, salvo che il DNA dice tutt'altro). Oltre a questo nella mia vita di M***A aggiungiamo pure il lavoro che manca e entriamo in un brodo di giuggiole. 

Spero solo a tutti colore che mi hanno fatto del male tra quelli citati che possano provare delle pene infinite in futuro per avermi calpestato.