Tag: sesso

Gio

17

Gen

2019

Avevo un trombamico

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Il mio sfogo è molto breve. Nella mia vita non sono mai stata una santa. L ho conosciuto in chat su un sito di incontri. Veniva a sco.parmi tutti i giorni, non c'è mai stato altro. Appena ha saputo che mi aveva messo incinta è sparito completamente e quando l'ho cercato non riesco più a trovarlo...cosa devo fare?

Gio

17

Gen

2019

Pensieri strani

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Da un paio di giorni ho un desiderio sessuale strano. Sogno di essere guardata dal mio ginecologo mentre faccio sesso con mio marito. Mi eccita tantissimo l’idea. Non so perché ho questa cosa in testa. Cosa significa desiderare di essere guardati da qualcuno mentre si scopa? 

Mer

16

Gen

2019

Sesso unto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Gola

E bisunto!

Si,lo confesso, voglio fare sesso con Chef Rubio,tra mortadelle  e frittura di pesce ,rotolandoci sulla pastella .

Mamma mia che fame! 

Tags: sesso, unto

Ven

11

Gen

2019

Sono arrabbiata con

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

me stessa per essermi lasciata trasportare da un sentimento che non sapevo essistesse fino a quando Lui non mi ha mandato un messaggio e tutto è cambiato. Facciamo un passo indietro sono una donna  50enne sposata da anni, lui sposato da molti anni e poco più grande di me. Ci conosciamo con i coniugi e lentamente stringiamo amicizia. Lui inizia a scherzare, mi stuzzica, scherziamo, ammicchiamo ma niente di più . Intanto parliamo e ci conosciamo il tutto avviene con i nostri patner, mai soli. Non ci vediamo spesso ma l'amicizia va bene così per circa un paio di anni. Quest'anno Lui mi manda via messaggio una foto di un luogo di vacanza dove stava alloggiando con la moglie. Io serenamente e gentilmente rispondo. Al nostro primo incontro noto che Lui è rigido, ma poi si scioglie inaspettatamente ci ritroviamo soli e si mette a parlare di lavoro ecc.... io resto confusa speravo e pensavo in un chiarimento in merito al messaggio invece nulla. Ecco non c'è stato nulla ma quello stupido messaggio mi ha fatto capire che provo un sentimento di affetto profondo ma nel contempo mi sento stupida e non riesco più a controllarmi quando ci vediamo. Ovviamente la relazione è cambiata, siamo distanti io soprattutto non riesco a guardarlo negli occhi e anche quando mi si avvicina divento aggressiva come volessi ferirlo perchè è cosi che mi sento ferita. Non sono innamorata ma l'idea di perderlo mi rabbuia vorrei parlargli e capire ma non trovo il coraggio ho paura di scoprire che il suo unico scopo è portarmi a letto mentre io vorrei che il nostro rapporto crescesse la sua presenza è rassicurante, ho bisogno di capire ma non trovo il coraggio e lui è fermo nella sua posizione mi guarda mi cerca ma non si sbilancia. Mi sento una ragazzina stupida. 

Mer

09

Gen

2019

Non mi masturbo da qualche anno

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Nè tantomeno faccio sesso...

Non sono impotente,Non sono un monaco e Non ho fatto voto di castità.

Semplicemente non ne sento il bisogno.

Credete che possa rimetterci la salute cosi'facendo? 

La motivazione è: sono grande per bagnare ancora il letto! (29 anni)

Temo pero' per la mia fertilità infatti da stasera iniziero' anche se controvoglia a svuotarmi ogni giorno. 

Consigli e Opinioni Sono Gradite!

Lun

07

Gen

2019

Chiudere la Porta, lentamente. Vorrei morire

Sfogo di Avatar di DarkerDarker | Categoria: Lussuria

Ciao, sono di nuovo io, con la mia storia e le mie seghe mentali. Ma questa volta posso dire che sarà il mio ultimo sfogo sull’argomento. Dopo averla vista poco prima delle vacanze natalizie ho pensato dentro di me che forse, avrei potuto conquistare la ex prof. Fu una serata meravigliosa, sentivo una carica sessuale come non mai. Ci siamo scambiate regali a vicenda senza sapere che l’altra avrebbe fatto un regalo (tra l’altro dello stesso tipo). Insomma, in una vita normale fatta di situazioni normali sarebbe stato l’appuntamento perfetto. Sarebbe perché poi ha iniziato a prendermi una strana malinconia dopo capodanno. Inizio seriamente a chiedermi se tutto quello che sto provando sia univoco. Mi chiedo, se quei segnali positivi, sessualizzanti, siano davvero segnali e non mie proiezioni mentali, magari voler vedere qualcosa che in realtà non c’è. Panico. Decido di parlarne con una mia cara amica e mi conferma il tutto:”Darker parliamoci chiaro, se a una donna piaci ti tocca e soprattutto non parla così apertamente di sesso, te lo farebbe capire velatamente, cercherebbe di portare la situazione a concretizzarsi, stuzzicandoti, ma facendotelo comunque capire, indipendentemente che sia timida o meno. Iniziò a fare un check-up di tutte quelle cose che definivo segnali: Parla apertamente di sesso, con voce provocante e stuzzicante, ma parla di rapporti suoi e mai mi chiede dei miei, si lamenta della fidanzata, vuole fare cose e o attività che con la fidanzata non può fare. Ha 25 anni più di me e forse mi considera troppo giovane. Mi parla apertamente di chi si è scopata nel passato, mi parla del suo passato e dei suoi traumi.

ODDIO. “Si”, No, No, No

Sono stata Friendzonata?

Mi assale il panico, respiro male ma faccio il possibile perché non si veda, volevo morire. In realtà sono giorni che non dormo, mi manca il respiro e sono talmente infelice che se solo penso o odo il suo nome ho un colpo al cuore. D’improvviso, quelle poche certezze che avevo si sono rivelate pugnali avvelenati puntati verso il mio sentimento. La mia amica ha ragione, penso che abbia ragione e che io sia una deficiente totale e non so più che fare. Mi ha scritto oggi per vederci tra qualche giornoe impulsivamente ho detto si, ma non so come affrontarla, con che stato d’animo io... io non so che fare. Non mi posso dichiarare per ovvie ragioni tra cui che non ho un lavoro per mantenermi e certe cose per le donne sono troppo importanti e un’altra cosa che non posso dire nemmeno qui ma che purtroppo non si risolverà prima di un’anno/ anno e mezzo. Da idiota credo di gestire la cosa con tempi miei e se fosse stato, dichiararmi quando tutto per me era a posto. Credo che la mia amica abbia ragione e che io abbia visto cose che ho mal interpretato in positivo. Mi sono presa una brutta cotta per la mia ex prof e non so proprio come fare. Non riesco ad essere lucida e a vedere la cosa con ludicidità. E non so come comportarmi quando la vedrò

Dom

06

Gen

2019

Ebbastaaa!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ho capito che sei malato cronico e puoi fare poco sesso e non si sa mai se e quando, ma io ho bisogno di scopare cribbio!!!!

Non c'è c'è la faccio più, io mi faccio un amante!!!! 

Tags: sesso

Sab

05

Gen

2019

Non sentire niente durante la penetrazione e perdere erezione

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti, ho avuto solo due esperienze sessuali in vita mia (finora spero XD). La prima volta indossai il preservativo, e poco dopo che iniziai a penetrarla, appena mi fermai un attimo per cambiare posizione, ho perso l'erezione. Quella volta pensai che era per il fatto che la ragazza con la quale stato facendo sesso non mi piaceva molto fisicamente, e che il preservativo mi bloccava la sensibilità, infatti anche quando la penetravo non sentivo tanto piacere. La seconda volta, la ragazza mi piaceva tanto, era bellissima, non avendo il preservativo decidemmo di farlo senza (lo so che è stata una cazzata quindi sorvoliamo). Anche qui non  subito come la prima volta iniziai a perdere l'erezione, non è stata quasi immediata come la prima volta, anzi, appena estraevo il pene dalla vagina, l'erezione tornava praticamente subito, ed inoltre non è che la perdevo totalmente, ma parzialmente, morale della favola....anche la seconda volta non sono riuscito a venire!

E' capitato anche a voi?

 

Sab

05

Gen

2019

6volte di fila

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono l'autrice dello sfogo "che dilemma".

 

Mi è venuto in mente quando esattamente un anno fa ci siamo chiusi tutto il giorno in quella benedetta stanza e l'abbiamo fatto sei volte di fila. E abbiamo smesso solamente perchè i Settebello erano finiti, AH. La giovinezza e le illusioni

che vita di merda 

 

Ven

04

Gen

2019

Uomo di 29 anni e mai avuto una relazione

Sfogo di Avatar di Carletto89Carletto89 | Categoria: Altro

Ciao, sono un uomo di 29 anni, lavoro, abito da solo, sono di discreto aspetto, ma non ho mai avuto una relazione. In vita mia sono stato a letto solo con 2 donne e pomiciato con 5. Certo un po' di sfortuna ce l'ho avuta, ho frequentato solo scuole dove non c'erano ragazze, 5 anni di superiori e zero ragazze in classe, e nella scuola in generale scareseggiavano. Quando ero alle superiori pensavo che una volta arrivato all'università avrei trovato più ragazze per avere più possibilità, e mi facevo un sacco di pippe mentali, invece, arrivato all'università un po meglio ma tutte fidanzate e il discorso non cambiava. Le uniche due volte che ho fatto sesso sono state, una con una ragazza che non mi piaceva proprio. E' stato a seguito di un incontro combinato, sapevo che le piacevo e la sera stessa nonostante non mi piaceva ne fisicamente ne mentalmente ho fatto sesso con lei e non l'ho mai più contattata (nemmeno lei a me tanto per essere chiari). La seconda volta è stata con una ragazza conosciuta in vacanza all'estero,  anche quella una botta e via, mai più sentita. 

Il problema è principalmente che non ci provo nemmeno, e quelle volte che ci provo con ragazze sconosciute non so mai che cosa dire per avere una conversazione decente, e  finisce che manco ci provo a chiedere il numero. 

Sono profondamente trise per questa situazione, sento che non avendo avuto le classiche storie da teenager ho perso un pezzo di vita che  non potrò mai più avere, le storie d'amore vissute da ragazzini, e viste con uno sguardo più ingenuo non si possono avere a 30 anni! Per non parlare poi del fatto che se mai dovessi iniziare a vedermi con qualche donna (cosa improbabile a questo punto) mi vergognerei anche a dire che non ho mai avuto una relazione con l'altro sesso.

Un'altra cosa  è che mi invaghisco  di ogni donna che mi  sorride o che scherza con me, e inizio a vedere una futura relazione con lei, anche se probabilmente lei è solo gentile con me. 

Per esempio da circa 4 mesi è arrivata una nuova collega. E' simpatica, bella, intelligente e ovviamente....fidanzata! Anche lei sembra avere simpatia per me (credo), però non so come comportarmi. Evito di essere diretto e provarci con lei, dandomi la scusa che è fidanzata. E' una scusa che mi ripeto, dicendomi che sono un bravo ragazzo e che non le faccio queste cose, però la verità dei fatti è che ho paura di provarci......

Già lei è un buon 8.5 e io un umile 6.5, e già questo è un buon punto a mio svantaggio, poi è anche fidanzata quindi è praticamente impossibile. Penso a lei in continuazione però! non riesco a toglierlmela dalla testa! Pensate, nemmeno siamo stati mai insieme, mai un bacio e già ci sto in fissa brutta con le! Pensate se ci andassi insieme e poi mi lascerebbe, potrei diventare uno di quegli psicopatici maledetti che si vede in tv, e questo mi spaventa tantissimo! Questo perché non ho acquisito quella maturità relazionale credo. 

Avete qualche consiglio?

Grazie