Tag: sesso

Lun

14

Mag

2018

Dove sono i veri uomini?

Sfogo di Avatar di DeaDellaCacciaDeaDellaCaccia | Categoria: Lussuria

Ciao Gente, 

ho 24 anni e sono una donna che si fa notare, ho un viso molto bello, e sono formosa quanto basta per farmi notare.

Sono sempre io a dover prendere l'iniziativa, i pischelli della mia età non hanno le palle per una come me, io cerco un uomo che mi tenga testa, ma dove sono finiti gli uomini con le palle?

Ho sempre voglia di fare sesso, e la persona con cui mi sto frequentando non mi soddisfa abbastanza, non riesce a tenermi testa, non è il classico lecca culo come tutti gli altri, però non riesce a prendere iniziative che mi intrighino, mi sento insoddisfatta.

Faccio un lavoro particolare, e per la mia età ho una posizione importante, l'altro giorno ho ricevuto complimenti sessualmente espliciti da un mio cliente, peccato sia amministratore delegato di una azienda che ha stipulato un contratto a lungo termine, e non posso andare a letto con un mio cliente! Soprattutto se ha un contratto di cosìlunga durata con la azienda per la quale lavoro...difficile spiegare.

Vorrei un uomo con le palle che sappia soddisfarmi ma che abbia anche un cervello per poter comunicare anche tra un rapporto sessuale e l'altro. Che sia culturalmente aperto.

Possibile che non esista?? Ma in che cazzo di mondo viviamo? Non amo essere scurrile, ma era il caso di esserlo!!!

Possibile che non ci sia un uomo che mi soddisfi sessualmente e che sappia tenermi testa anche mentalmente parlando? Possibilmente che abbia un'età compresa tra i 25 e i 45 anni?

Sono io che sono troppo esigente?

Datemi un vostro parere, popolo dello sfogo! 

Tags: sesso, uomo

Gio

03

Mag

2018

Pentita felice

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao!

sono una ragazza di 24 anni. Ero fidanzata con uno stronzo mammone. La sua famiglia e lui mi sfruttavano, al punto che se lo invitato a cena fuori dovevo portarmi i suoi fratelli di 15 e 13 anni e pagare la cena anche a loro. Oppure quando mi invitavano a casa sistematicamente dovevo fare la spesa perche non c'era niente in frigo. Stavo con lui da 3 anni ma prima ero accecata dall'amore...poi ho iniziato a aprire gli occhi. Conoscevo i suoi amici e il suo migliore amico mi piaceva molto. Cosi abbiamo iniziato a uscire insieme di nascosto da amici. Niente di che un aperitivo in cui io mi sfogavo del mio attuale ex e lui si sfogava della sua fidanzata che lo aveva mollato un mese prima. Una cosa tira l'altra e cosi una sera mentre ero col mio fidanzato a casa mia a litigare mi chiama il suo amico e mi dice se voglio uscire. Io non ci penso due volte. Vado a prepararmi e racconto al mio ragazzo che una mia amica ha bisogno di uscire perché ha litigato col fidanzato. Quindi esco con il migliore amico del mio fidanzato pensando a una sera come le altre. Andiamo a mangiare un gelato e camminare sulla spiaggia perché avevo bisogno di rilassarmi. Abbiamo parlato per due ore fino a quando io gli sono saltata addosso, e lui ci é stato. Prendevo la pillola quindi ce ne siamo fregati di quello che poteva succedere. Finito il tutto io sono tornata a casa e avevo il mio fidanzato ad aspettarmi. Aveva voglia di me e non potevo tirarmi indietro perché gli avevo già dato molte scuse e poi mi sentivo un pochino in colpa per quello che era successo. Cosi vado a farmi una doccia e poi faccio sesso anche col mio ragazzo. La mattina seguente lui mi dice che saremmo andati in piscina. E che dovevo non solo bidonare la mia amica venuta da lontano per trovarmi e con la quale avevo prenotato posto sulla spiaggia al mare con lettini e tutto ma che dovevo inoltre pagare il biglietto a sua sorella perché era lei che voleva andare in piscina a trovare gli amici di scuola. Siccome io avevo la macchina ero in dovere di accompagnarla secondo loro e di pagare il tutto rimettendoci anche per la giornata che avevo organizzato mesi prima con la mia amica. Presa dalla rabbia lo ho lasciato. E sono tornata dal suo migliore amico. Lui non rassegnato ha voluto continuare a vedermi e parlarmi per un anno intero. Io nel mentre per vendetta ho continuato a fare sesso sia con lui chr con il suo migliore amico. poi per scrollarmelo definitivamente di dosso gli ho detto che mi facevo il suo migliore amico e che era molto piu dotato di lui. Ho continuato a essere la amica di letto del suo migliore amico felicemente soddisfatta. sono pentita solo di aver sprecato 3 anni di vita con un soggetto simile. Casi umani in abbondanza. 

Mer

02

Mag

2018

BELLA GITA!

Sfogo di Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia | Categoria: Invidia

Monaco, gita scolastica. Sono le tre di notte tutti sono in giro per le stanze, ubriachi.

Ho dimenticato il cellulare in camera, entro. Vengo accolto dagli strilli di uno dei miei compagni, colto sul fatto mentre faceva sesso con la sua ragazza. "Fuori, fuori!", ho preso il cellulare e sono uscito. Ma l'immagine che mi si è parata davanti rimarrà stampata nel mio cervello a vita.

La mattina dopo ci scherziamo. Ma tu sai che ho visto quello. Certo che lo sai. Ogni volta che ci guardiamo negli occhi, ecco che l'immagine, nitidissima, si frappone tra di noi. L'imbarazzo reciproco, le interazioni forzate sul pianerottolo, come se potessimo ignorare quello che è successo. Parlare con lei è ancora peggio...

Mer

02

Mag

2018

Amo il sesso...forse troppo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho 23 anni e amo fare sesso in tutte le sue forme. Lo farei anche 10 volte al giorno in qualsiasi posizione e senza bisogno di alcun legame affettivo al punto da arrivare a pensare di essere ninfomane. Tra l'altro prediligo sempre uomini molto più grandi di me... 

l'altro giorni fa parlavo con due amiche e ho detto tranquillamente che quando mi sveglio guardo sempre un porno e mi masturbo e loro son rimaste shockate, quasi schfate.

Cosa c'è che non va in me?  

Lun

30

Apr

2018

Mi piacciono strane

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Le modelle si.ceramente..... Bo. Si mi piacciono, ma se posso scegliere le mie preferite devono essere strane. Esempi

Ragazze ciccione

Ragazze con tantissimo seno

Ragazze piatte

Ragazze con le sembianze da sfigate (bellissime)

ragazze bassette 1.5

Ragazze giganti oltre 1.80

Transessuali 

Sab

28

Apr

2018

OH MIA SEXY ANONIMA...

Sfogo di Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia | Categoria: Lussuria

Sotto uno mio sfogo sul sesso, un utente anonimo ha scritto il seguente commento (lo riporto a memoria perchè adesso ho la connessione scadente e ci metto un decennio ad aggiornare pagina) :
 
"Ciao, sono una ragazza anche io sono ossessionata dai rapporti sessuali. Sei la mia anima gemella."
 
Ora, naturalmente sono una persona molto prevenuta verso internet in generale, essendone avido usufruitore dall'età di 11 anni, e comprendo che è bene diffidare di chi si cela dietro il velo dell'anonimato...

MA.
 
Se i moderatori avessero approvato quel commento in tempo, io non l'avrei letto tipo 5 giorni dopo e chissà cosa sarebbe potuto succedere! Forse ora starei affondando per bene nel corpo caldo di quell'anonima vogliosa, però questo rimarrà un eterno mistero. Può darsi che in un universo parallelo io e quell'anonima ci stiamo dando alla pazza gioia!
 
Oh, anonima che ti proclami addirittura mia anima gemella, dimmi che non stavi mentendo e che sei una persona reale e non uno sporco troll, dai che ci soddisfiamo a vicenda per bene!!!
 












Ven

27

Apr

2018

Questione di...porno!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Confesso qui il mio sfogo: Ho 25 anni, single da un anno a parte qualche storia da una sera ogni tanto, ma cerco se capiterà una relazione stabile con la persona giusta. Il punto è che vedo circa ogni giorno qualche video porno...e sono una ragazza! Mi sento come se facessi una cosa "da uomo". Lo facevo anche quando ero in relazione, ma con meno frequenza. Da un anno questa parte più o meno ogni giorno (diciamo un 5 giorni su 7) un video finisco per vederlo. Secondo voi sono dipendente? E' esagerato? Potrebbe crearmi problemi a lungo andare? Io non mi sento affatto dipendente, però mi preoccupa il fatto che mi piace in fondo più questo rispetto alla vita reale. Anche se la voglia di fare sesso dal vivo ce l'ho di base, ho sempre goduto poco o niente coi partner, nonostante io abbia voglia praticamente ogni giorno. Aspetto consigli, confronti, scambi e pareri, ma non giudicatemi se potete! 

Tags: sesso, aiuto, porno

Mar

24

Apr

2018

Sesso. Coppia. Caos.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono una persona ad alta sensibilità (definizione psicologica ufficiale, non autodefinizione da melodramma) questo non fa necessariamente di me una persona buona, ma indubbiamente non mi consente di ignorare la sfera emotiva in nessun caso e in nessuna situazione. Noto migliaia di dettagli e devo metabolizzarli tutti, uno per uno.

Questo mi rende estremamente comprensiva, però, verso chi amo. Mi mostra aspetti alternativi delle situazioni e, spesso, mi fa agire prima per il benessere degli altri a discapito del mio.

Su questa base e sulla base di ciò in cui credo, non posso tollerare che qualcuno stia male, soprattutto quando queti malesseri hanno soluzioni banali.

Il mio partner ha un sacco di cose irrisolte, più o meno grandi, ma in quanto irrisolte lo tengono bloccato.
Sono quasi tutti relativi a questioni serie e delicate, ma uno, uno cazzo! mi fa imbestialire! Ambito sessualità.
In sostanza, da ragazzo era troppo idealista per "divertirsi" e ora, dopo moltissimi anni di relazione stabile, gli è venuta questa cosa di non aver avuto avventure. Una in particolare.

Ora, non credo alla monogamia e ritengo queste sue voglie al pari della masturbazione. Il legame che ci unisce e la complicità che abbiamo sono sconfinati, tant'è che di questo parliamo in totale naturalezza e, spesso, è motivo di ulteriore avvicinamento ed eccitazione...

Il mio problema è lei.

Potrebbe farsi chiunque e non mi interesserebbe ma, ovviamente, è andato a mettere le intenzioni sull'unica persona con cui fatico seriamente a tollerare la cosa. Una che all'inizio della nostra relazione avrebbe fatto di tutto per distruggerla e che mi trovo in mezzo alle palle di continuo per questioni familiari in cui devo pure fare la bella faccia.

Una che pensa di farmi qualcosa alle spalle, che non sa che condivido tutto con lui, anche i più intimi dettagli.
A cui vorrei solo arrivasse il messaggio che può arrivare al suo obbiettivo perchè IO ho deciso che può. Che basterebbe una mia parola per bloccare tutto.
Una piccola strafottente che in questi anni mi ha trattata male ogni volta che ha potuto, come le avessi rubato qualcosa, e che quando ha capito di non avere terreno ha provato a convertirsi a grande amica mia. 

E niente. Tutto qui.

Forse un giorno, ad un evento elegante, farò come le signore di un tempo: baciandole le guance in mezzo alla ressa le sussurrerò all'orecchio il minimo indispensabile.

Tags: sesso, coppia

Lun

23

Apr

2018

Sesso, Desiderio, Ex Prof

Sfogo di Avatar di DarkerDarker | Categoria: Lussuria

Parto subito dicendo che ho sempre avuto la “perversione” di andare a letto con un’ insegnante, (Sono Lesbica). Una di quelle cose che se ci penso mentre faccio sesso mi fa venire quasi imemdiatamente. Mi eccita da morire, e poi ho sempre avuto il pallino della Milf (che mi sono già portata a letto ma questa è un’altra storia).

Poco tempo fa, parliamo di 7 mesi fa, ho reincontrato una mia ex prof  del liceo, bisessuale dichiarata, sta con una donna, lei sa che sono Lesbica e fin qui tutto ok.

se devo essere sincera quando ero più piccola manco mi piaceva, però quella sera, non so, l’ho guardata e mi è partito l’ormone.

abbiamo iniziato ad uscire di tanto in tanto, a volte sole, a volte no. E più passa il tempo, e più me la scoperei, sogno molto spesso di scoparmela e più volte sono venuta nel sonno. Quando le sfioro la pelle mi passa una scarica elettrica su tutto il corpo, poi vabbè è eccezionale, unica, molto intelligente, acculturata, spiritosa e un peperino. Passo la metà del tempo che mi parla a pensare a tutte le porcate che farei con lei se potessi, mi da l’idea di una che a letto ha fantasia. Vorrei portarmela a letto concretamente, io ne ho 25, lei 50 ed è fidanzata in crisi ma questo mi preoccupa meno in quanto la maggior parte delle mie avventure di una notte erano etero e fidanzate. Mi preoccupa l’età, mi preoccupa il suo No, non me ne è mai fregato nulla di un No ma questa volta mi blocca a tal punto da non lanciarmi. Ho paura di sentirmi dire che è nella mia testa e basta, nulla che potrà mai essere concreto.

il nostro rapport è un po’ strano, ci stuzzichiamo facciamo battute a sfondo sessuale, mi ha confidato che le cose con la fidanzata non vanno bene e che spessp discutono anche per idiozie. Io credo che in fondo lei sappia che a me attizza, solo che io vorrei un suo segnale anche un No, è ambigua, le piace piacere. Una volta mi lanciò lì che le picaciono quelle giovani (eravamo con altra gente) e per la prima volta in vita mia sono diventata rossa e ho abbassato lo sguardo per l’eccitazione e per vergogna. Ma non do molto peso a quello che ha detto, poteva essere anche solo una provocazione

Davanti a lei non riesco ad essere me stessa al 100% come farei provandoci con qualsiasi altra donna. Sinceramente non ho mai avuto troppi problemi (ho preso tanti no e tanti si non sono Rodolfo Valentino intendiamoci ahahahahah) penso di saperci fare abbastanza ma lei mi fa troppo sangue non ragiono, ho proprio voglia di possderla e sottometterla.

amici, non so che fare, ho voglia di fottermela ma ho paura che quella che sarà fottuta sarò proprio io

Non è mai successo nulla, non so nemmeno come provarci con lei, mi paralizzo per la paura di fare una figura di merda, fosse per me la bacerei e la porterei di peso a letto!

aug! (Rumori di clave)

buonaserata! 

Sab

21

Apr

2018

Mezz'ora con una escort

Sfogo di Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia | Categoria: Lussuria

Non sapevo se raccontare questa esperienza perchè me ne vergogno ma ho deciso che lo farò.

Non andrò più a escort. Mai più.

E' successo alle 16:10 di oggi, quindi circa tre ore fa. No non ho fatto sesso vero e proprio, le ho esplicitamente chiesto di andare solo di preliminari. Intanto si è meravigliata di quanto fossi giovane e mi ha fatto ridere.

Al di là di baci e abbracci e un mezzo pompino con preservativo (quindi non ho sentito niente)...

Non ho avuto un'erezione soddisfacente. Perchè?

Il fatto è che non ero nemmeno nervoso. Freddo come il ghiaccio, non provavo alcuna eccitazione emotiva.

Ho avuto un'erezione puramente fisica e neanche tanto potente, con la testa non c'ero, infatti non sono venuto per tutta la mezz'ora di trattamento. Niente. 

Ripeto non c'è stata penetrazione di alcun tipo, si è vero io stesso non lo volevo, ma perchè non ho avuto un'erezione mentre il corpo di una donna così mi era premuto addosso? Sono sessualmente impotente? Eppure toccandomi mi porto all'orgasmo senza problemi, non capisco. Anzi, quando era lei a toccarmi mi faceva solo male...

Quando si è spogliata di fronte a me, non ho sentito assolutamente nulla.

Oh no, non mi dite che non potrò nemmeno avere un rapporto sessuale soddisfacente, cosa c'è di sbagliato con me... 

Le mie teorie:

1) La mia dipendenza dalla masturbazione ha influito e ora faccio fatica nelle relazioni sessuali reali.

 

2) Senza un vero coinvolgimento emotivo, non sono capace. Ho notato che il tipo di attrazione che provo per le donne tende ad essere molto psicologica e ben poco fisica. Scopare per soldi, mi demotiva.

 

3) Forse dovrei provare a passare all'altra sponda.

 

4) Ho ragione io quando dico che c'è qualcosa di sbagliato in me.

 

Cosa ne pensate?

Mentre mi mugolava addosso provavo solo noia... 

Quindi si, sono ancora vergine ma non mi dà più tanto fastidio...

Ma se arrivasse una ragazza che mi piace davvero e non riuscissi a far scattare l'interruttore!?!? 

Ora ho paura. 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti