Tag: relazioni

Mer

04

Set

2019

Non riesco a dimenticarla

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

quest’estate ho “conosciuto “ una ragazza dove vado al mare, che mi attrae in tutto (anche nei difetti) solo che abitando in Germania ora è partita,e tornerà solo L anno prossimo. Io non riesco a non pensarla per tutto il giorno ci ho parlato una sola volta e mi pento di non averle detto quello che provavo. Non so più cosa fare

Mar

03

Set

2019

Ho 26 anni e ho buttato la mia vita

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sto brancolando nel buio e nella depressione più nera.

A causa di problemi in famiglia, una relazione distruttiva e tossica, disturbi alimentari ed autolesionismo, ho passato tutta la mia adolescenza chiusa in camera a non fare nulla. Non studiavo, non lavoravo, passavo tutte le giornate a letto e a trovare un nuovo modo per distruggermi.

A 21 anni, mi sono fidanzata con un altra persona e mi ha dato il coraggio di riprendermi e ho deciso di frequentare la scuola serale e quindi mi sono diplomata a 25 anni. Mi ero detta che dopo il diploma sarebbe tutto cambiato e invece dopo un anno non è cambiato nulla, sono rimasta a casa a lasciarmi andare, e i miei problemi si sono aggravati ulteriormente. 

Non ho nessuna e dico nessuna esperienza lavorativa, nessuna competenza, niente di niente da inserire nel mio curriculum. Ho una forte ansia sociale e non riesco nemmeno a provarci, non riesco a parlare con nessuno, non riesco a chiedere aiuto. I miei si limitano a mantenermi e se ci sono o non ci sono in casa non fa nessuna differenza. 

Mi sento invisibile, inutile. Non so che cosa fare.  Sono cosciente di avere bisogno di un aiuto psicologico, ma non riesco a chiedere ai miei di affrontare questa ulteriore spesa, dato che mio fratello è attualmente in terapia e spende tantissimi soldi. 

Inoltre il mio ragazzo ha 32 anni ed è nella mia stessa situazione, è rimasto senza lavoro e anche tra di noi le cose vanno malissimo. Lui vorrebbe partire all'estero ma materialmente non ha i soldi per farlo e nemmeno un appoggio per potere iniziare. Io non sono sicura di volerlo seguire, perchè già non ho mai fatto nulla qui, figuriamoci in un paese straniero. 

E' davvero un periodo di merda. Non ho nessuno con cui parlare di queste cose, mi sento sola, persa, non so cosa fare.

L'altro giorno sono arrivata a scrivere una lettera di addio perchè pensavo davvero di farla finita. Questa vita mi ha regalato solo sofferenza e da quando ho memoria mi sono sentita inadatta a vivere.

Sono arrabbiata, per essermi ridotta così.  Avrei voluto soltanto sentirmi normale. 

Gio

29

Ago

2019

mi sento inutile come uomo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro


Ho 30 e qualcosa anni. Ho avuto esperienza di merda dietro l'altra per quello che riguarda la mia vita. E le relazioni che ho NON MI SODDISFANO. Sto pensando di tagliare con tutti, perchè ho realizzato che i miei "amici" non sono che conoscenti, semplicemente per me non ci sono mai. E quando ci sono, vogliono qualcosa e poi spariscono. Sono un branco di perdenti. Le donne....eh. Finisco per mettermi con quelle che non mi piacciono, perchè con quelle che mi piacciono cè sempre qualcosa di mezzo. O perdo il lavoro e mi lasciano, o il lavoro è di mezzo e non posso vederle quando vogliono - e mi mollano. L'ultima vive lontano, ci siamo sentiti per mesi, ma ora mi ignora . Ho voglia di buttarmi sotto un treno, perchè è obiettivamente tutto quello che vorrei in una ragazza ed inizialmente era molto atratta da me. E mi sembra l'ennesima presa per il culo. Come uomo mi sento inutile. Sto cercando di farmi aiutare, perchè ormai non mi fido più di nessuno/a - e mi sto prendendo un periodo lontano dai social e quei pochi che mi cercano. So che merito di più, ma sono circondato da persone mediocri, inoltre ho il terrore che appena perderò/finiro il contratto di lavoro qualcuno mi lascerà per strada, nuovamente.  Sono stanco, arrabbiato. Voglio solo essere felice. 

Tags: relazioni

Mer

28

Ago

2019

È davvero giusto finire sempre per accontentarsi?

Sfogo di Avatar di BksBks | Categoria: Altro

avevo sogni per la mia vita, ma più passa il tempo più mi rendo conto che sono passato dal volere il meglio ad accontentarmi del meno peggio.. tutto quello che era buono prima col tempo si distrugge e non si riesce mai a costruire qualcosa di forte da capo, mi accontento di una ragazza con cui non sono in sintonia pur di non restare solo, di un lavoro che non mi piace per sostenermi, di frequentare delle persone a cui non piaccio veramente.. ogni volta che penso di cambiare però mi manca il coraggio di essere veramente me stesso e vivere senza paure, ho già fallito in passato.. la vita è una sola e io me la sto perdendo. 

Sab

24

Ago

2019

Amore,amicizia o che?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

 

Oggi frugando nel cassetto della scrivania ho ritrovato gli appunti di una lezione di lettere con la tua scrittura e i pensieri sono tornati a quei tempi...ci penserai mai qualche volta? perchè io in questi anni l'ho fatto.E mi manchi..

I primi due anni delle superiori non ci siamo mai parlati ,ma ogni tanto ci guardavamo, abbassando lo sguardo non appena l'altro alzava gli occhi  in risposta. Non potevo far a meno di guardarti ,ogni tanto mentre passavo in corridoio o mentre all'uscita ci incrociavamo e prendevamo strade differenti. Ho sempre sentito per te una specie di attrazione,prima fisica ma poi via via più profonda ,una specie di forza magnetica..

Quando in terzo ci anno messo in classe insieme ne fui  felice, anche se non ti avevo mai parlato.

 

Credo fosse novembre quando,mentre disegnavo in un ora di buca tra le lezioni da dietro mi chiedesti se quello che stavo disegnando era un ciliegio,lo stesso che fioriva davanti a scuola a primavera.Da quel momento non smettemmo più di parlare. Insieme ad altri compagni formammo un gruppo,fu uno dei periodi più belli che ho mai vissuto fino ad oggi.Io che non avevo mai avuto amici veri ho provato quell'amicizia che si trova solo nei romanzi o nei film.

Quanto mi mancano quelle cazzate che dicevamo o il brivido di passarci i compiti o le risposte durante i test,o semplicemente quando parlavamo tutti del più e del meno.Dei problemi che avevamo superato e di quelli che dovevamo affrontare. Mi mancano anche le tue pippe mentali di come non trovavi una ragazza o i tuoi dubbi su andare da uno psicologo ( dopo che tua madre te lo aveva chiesto ) o no . Ancora non ho capito se volevi farmi capire qualcosa,perchè da te,oltre che alcune volte che ci siamo tenuti per BRACCIO ,non ho mai avuto qualche segnale certo di interesse.

E poi hai conosciuto lei. Comparsa dal nulla come la nebbia..

Piano piano ti sei allontanato,non abbiamo più parlato come parlavamo prima . Eri diventato sfuggente ,quasi volessi evitarmi.

Sarà lei che è gelosa ho pensato,che non voleva che passassimo tempo insieme ,e di questo onestamente  sono  stata inizialmente lusingata(  non mi ero mai considerata una possibile minaccia perchè all'epoca ero sovrappeso e perchè onestamente non mi piacevo tanto,cosa che finite le scuole chiaramente ho provveduto a cambiare,come potevo piacere a te ? .) Lo avevo accettato ,perchè non volevo litigare con te perchè non volevo perderti.

Ti avevoo anche  chiesto se a lei dava fastidio la mia presenza e il nostro parlare, ma mi rispondevi di no.

Ma poi ,parlando con gli altri ho scoperto che eri cambiato anche con loro. Non uscivi più,se non con lei o con il suo gruppo di amici,gli mentivi dicendo che eri occupato mentre invece ti avevano visto al parco con lei e con i suoi amici.

Gli ultimi ricordi che ho di te sono quell'abbraccio che ti ho dato ,mentre sentivo per l'ultima volta il tuo odore con il naso tra i i tuoi capelli,fuori dalla porta della scuola dopo l'ultimo giorno di scritto alla maturità.Conscia del fatto che non ti avrei più rivisto , e di quell'ultima chiamata con la quale mi dicevi che avresti  cambiato numero ma che mi avresti inviato quello nuovo.

Ma non lo hai fatto.Ti ho cercato su whats app, facebook ..ma niente,come se non ci fossimo mai incontrati .

Mi ritorna in mente la tua voce  e vorrei tanto parlarti.Ho persino trovato il tuo numero di casa ma non so se chiamarti. Tu a me non mi hai mai cercato perchè se avessi voluto lo avresti fatto. Mi ricordo anche quando U mi disse di non fidarmi mai di te,perchè eri un tipo che usava e che buttava via le persone.

Eppure non provo rabbia o risentimento nei tuoi confronti,vorrei solo rivederti perchè mi manca la tua presenza . 

Probabilmente sono una stupida ma cos'altro potevo fare , litigare con te per cosa ? Per lei? Eri felice e mi andava bene così. 

Non so se il mio fosse\è amore,perchè nei miei 22 anni non mi sono mai innamorata e non sono mai stata con qualcuno,semmai infatuata e se qualcuno ha da dire qualcosa lo accetto ,perchè di amore non ne so proprio niente. E scusate la pippa mentale ma avevo bisogno di sfogarmi.

 

Gio

22

Ago

2019

IL coglione colpisce ancora

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Capiterà spesso di incontrare coglioni,e spesso ci si vive purtroppo. Oggi dopo essere tornata dal lavoro, che per inciso inizio alle 6.00 e finisco alle 16.00, sotto il sole cocente di Roma,mentre sto facendo uno scavo (faccio l'archeologa) me ne torno a casa senza potermi fermare  al supermercato ,perchè non mi piace entrare e lasciare una scia di polvere ovunque , e sono corsa dritta a casa.

Entro in cucina e  il mi ritrovo mio fratello che mi intima di lasciargli l'auto perchè deve uscire. gli dico che prima devo andare al supermercato e lui sbotta urlandomi "Ma a cosa ti serve ..dimmi che ci devi fare !?"

Ora ,nessuno di noi è tenuto a dire agli altri quello che deve fare ,chiaramente mi riferisco a cose personali che non includono le cose di famiglia, quindi non volevo rispondergli male ma il cretino continuava quindi ho sono stata costretta a dirlo:

" devo comprarmi gli assorbenti perchè a me una volta al mese viene il ciclo! "

e LUI : MA TI SERVONO PROPRIO?  NON PUOI COMPRARLI DOMANI ?

 

ma cazzo significa che li ho finiti no?

se una cosa non ce l'hai e ti serve urgente la compri,se potevo crearla lo facevo da sola no?! 

MA VAFFANCULO! 

Ps : io vivo insieme ai miei perchè non posso permettermi un appartamento e perchè sono spesso in viaggio, se no ne facevo a meno di queste incazzature.

Mer

21

Ago

2019

Scoprire il vero amore a 30 anni

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Buongiorno a tutti ,sono disperato e ho bisognio di un consiglio ...Vi spiego brevemente la mia situazione , sono un ragazzo sulla trentina e nella mia vita non ho avuto moltissime relazioni amorose , ne ho avute solo 4 di cui la piu lunga durata in totale 7 anni con 4 di matrimonio.Nel novembre 2018 incontrai una ragazza , la più bella che abbia mai visto , ve lo assicuro un vero angelo ...mi frequentai per circa due mesi dopo di che lei interruppe la frequentazione dicendomi che non era il periodo giustodella sua vita per una relazione dovuto a dei suoi problemi di salute e che necessitava di concentrare le energie su se stessa , rimasi impassibile sulla sua decisione ma ormai io ne ero perdutamente innamorato a tal punto da mettere in discussione tutta lamia vita , non ho mai provato un amore cosi forte e travolgente e scoprii a 30 anni che nella mia vita non avevo mai amato veramente. Verso marzo tornammo a scriverci e a maggio cominciammo a rivederci , lei mi disse di essersi pentita di avermi lasciato andare e adesso che sta meglio avrebbe voluto riprovarci.Eravamo su due livelli diversi di coinvolgimento ma lei dimostrava di tenerci , ha voluto conoscere la mia famiaglia e i miei amici e io ho conosciuto sua sorella e le sue amicizie , faceva progetti per il futuro come viaggi e addirittura una volta mi parlò di bambini , stavamo molto bene assieme e abbiamo anche fatto diversi week end via , peccato che ad inizio agosto mi ha lasciato di nuovo ... non l'ho coinvolta abbastanza e mancava la chimica a suo dire . Ho la tremenda sensazione che non amerò mai nessuna come ho amato lei , incarna tutto ciò che ho sempre voluto e cercato in una donna , sono consapevolissimo dei suoi difetti ma amo pure quelli e ora non so piu che fare , riprovarci o andarmene per la mia strada? vi chiedo aiuto. Grazie!    

Lun

19

Ago

2019

Ai miei vecchi compagni di classe

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho un carattere di merda,sono insensibile,un pezzo di ghiaccio, e se potessi vi investirei e farei retromarcia fino a ridurvi in poltiglia . E il tutto lo devo a voi.

Vi odio,vi ho sempre odiato,odiavo i vostri sguardi da saccenti e superiori. Se ci ripenso a  come vi sentivate superiori soltanto guardandomi,non perdendo tempo un istante per ridermi alle spalle e prendermi in giro,tirandomi addosso matite ,fogli di carta ecc, togliendomi la sedia quando stavo per sedermi in classe ,facendomi cadere con tutto il banco sopra o nascondendomi le cose.

Come adoravate  isolarmi da tutto,specialmente quando in questi anni passati organizzavate le cene ,le rimpatriate di compagni di classe e pubblicavate le foto commentandole o inviando a tutti i video.

Ma vi odio ancor di più quando riscoprite la mia esistenza e mi chiedete come sto. Non fatelo,non vi interessa e io non voglio parlarvi,perche tanto di quello che ho provato non gliene frega un caz*o a nessuno 

Siete degli scarti, rifiuti della società. Qualche anno fa vi avrei augurato ogni male ,ma non vi meritate neanche quello. spero che di voi non resti traccia,che non resti memoria, vi auguro di sparire perchè siete persone vuote.

Ma per una cosa vi devo ringraziare..mi avete fatto capire fin da piccola come va il mondo, e che talvolta è meglio esserre stronzi come me che falsi come voi. 

Tags: relazioni

Gio

08

Ago

2019

Ho buttato via 3 anni della mia vita

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Alle scuola medie non mi sono mai trovata bene, anzi, le ho passate malissimo, ho avuto problemi di salute (sono stata anche operata) ma quello sono il meno, la cosa che mi ha fatto passare peggio questi tre anni sono stati i rapporti con i miei ormai ex-compagni di classe che avevano fatto i gruppetti, io ovviamente sono rimasta fuori, mi hanno sempre ignorato, passavo le mie giornate scuola-casa casa-scuola. Oggi sono uscita con mia madre e ho incontrato in bici 3 mie ex-compagne di classe che mi chiesero perché non mi faccio più sentire e in che liceo andrò, mi veniva su il nervoso, avrei voluto mandarle a cagare e proseguire il mio cammino per come mi avevano trattato negli ultimi 3 anni e comportarsi con me come se nn fosse accaduto nulla ma non risposi ad alcuna delle loro domande mentre mia madre mi guardava male , mi hanno rovinato la giornata e mi viene da piangere, non voglio più rivedere nessuno, magari il mio comportamento è stato da stronza ma non me ne sono pentita manco un po’.

Ven

02

Ago

2019

i ragazzi hanno paura di me?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho 23 anni e non ho mai avuto storie serie,ne ho avute due o tre da più piccola ma niente di che ..da allora niente,stop,nada,carestia..vuoto totale e fino ad ora non ne ho mai fatto un dramma ,ho diverse passioni,mi concentro nell'università ..ecc ma adesso sto sentendo la necessità di avere una relazione ,ho provato a cercare,a chiedere ma i ragazzi a quanto pare mi vedono come un'amica..non appena vedono che non sono molto femminile,che sono appassionata di serie tv,anime e videogiochi subito cominciano a trattarmi come il loro migliore amico e a volte mi hanno pure chiesto consigli sulle ragazze...bah .Inoltre ci si mette anche il mio aspetto ,non che sia un roito a pedali eh ..oddio non sono neanche miss Italia ma diciamo che non sono molto femminile essendo alta più di 1.80 e avendo due spalle  come si dice "rubate all'agricoltura"  ,a riguardo per scherzo un amico di famiglia mi ha detto che non riesco a trovarmi un ragazzo perchè metto paura .. io l'ho presa sul ridere ma  pensandoci ..è possibile che un ragazzo si possa sentire intimidito da una ragazza più "mascolina" di lui? è veramente solo una questione estetica?! 

Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9