Tag: vuota

Dom

27

Ott

2019

Lo vuoi capire che devi risparmiare?!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Siamo sposati, non posso lavorare al momento per via della bimba piccola che va al nido ma  nessuno ti prende part time, quindi cerco di fare quello che posso economicamente usufruendo anche dei miei risparmi per non gravare troppo sull'unico stipendio. Non chiedo niente a mio marito, lo so sono stupida,lui non me lo negherebbe di certo ma mi sembra di dover elemosinare soldi ogni volta, quando lui potrebbe mettere un po' di cervello e chiedersi come cazzo faccio a fare la spesa tutte le settimane! Non si preoccupa proprio di chiedermi se ho bisogno di contanti, questa cosa comincia ad infastidirmi.  Il punto è che a parte ciò mi rendo conto che lui è vlsempre li a spendere per cose inutili! L ultimo acquisto lo ha fatto con un altro paio di cuffie wireless (una roba del genere) . Gli ho chiesto a cosa potessero mai servigli ste cuffie di 50 euro e mi ha risposto che viaggerà parecchio. Mi è partita una sonora risata isterica e gli ho chiesto se ovviamente i viaggi comprendessero le vacanze in famiglia (ancora mai fatte),la sua risposta è stata che andrà vspesso in Germania dalla sorella per portare pacchi di cianfrusaglie varie che accumula di continuo che poi andranno non Africa(lui è africano).  Vi giuro sono rimasta a bocca aperta per un po'..ma lo vuoi capire che abbiamo bisogno di una cazzo di casa di proprietà?cosa dobbiamo stare in affitto per tutta la vita in questo cesso di 60mq,in 4di noi?! E poi la famiglia porca miseria, deve venire prima la famiglia i tuoi figli e poi padri madri nipoti e via dicendo in Africa che stanno meglio di me. Come posso fargli un discorso del genere senza sfociare nel litigio,possibile che non pensa a noi ma alle cazzate? Non risparmia nulla a fine mese e lo stipendio è buono da permettergli di poterlo fare...dopo 5anni di affitto a quest'ora potevamo già permetterci di andare via ma le sue priorità a quanto pare sono ben altre ..mi chiedo se a questo punto si renda conto di avere una moglie e figli qui,che la sua vita è qui non in Africa ormai..

Ven

04

Ott

2019

Mi sento vuota

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Va tutto bene, a scuola ho bei voti, va tutto bene, due miei amici se ne stanno andando dalla classe, ma io vado avanti ovviamente, va tutto bene, domani uscirò con delle mie amiche nuove con cui mi trovo bene, a casa va tutto bene, i compiti sono pochi, ma allora  qual è il problema? Perché allora sto così? Non sono né felice né triste, indifferente, annoiata, vuota.. mi viene da piangere all'improvviso, ma.perché?

Tags: vuota

Sab

06

Ott

2018

Mi sento vuota

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Eh niente, mi sento vuota, vuota e sola. Ormai penso di doverci fare l'abitudine. Vuota e sola, sola e vuota. Finirò così il resto della mia vita

Tags: sola, triste, vuota

Sab

14

Gen

2017

Cancellata in meno di due settimane

Sfogo di Avatar di ZodiakZodiak | Categoria: Altro

Ho rotto con il mio ex quasi 3 mesi fa... Anni di convivenza alle spalle e due bimbe... Avevamo avuto problemi e sentivo che per crescere entrambi e migliorarci dovevamo stare separati...

Nella distanza sembrava che il nostro rapporto stesse migliorando ed aveva detto che non aveva mai smesso di amarmi...

Di mio ero più serena, continuavamo a fare l'amore (anzi mi cercava  molto di più) e non litigavano più  come prima... Sembrava che tutto stesse migliorando...

In passato avevamo commesso entrambi mancanze ed errori...

A dicembre sono partita per l'estero con le bimbe per un viaggio deciso molto prima che tutto succedesse...

Andava tutto bene, però verso la fine di dicembre abbiamo litigato...  E non ci siamo più parlati...

Scopro il 10 che si è fidanzato da un post su Facebook....

Mi sono sentita stupida, triste e delusa come non mai in vita mia...

Dopo quel post gli ho chiesto che era successo e tutto il resto...

Mi dice que quella sera ha capito che non sarei mai stata felice con lui e che non aveva più senso sperare... Che ha rinunciato a me...

ma mi chiedo come sia possibile conoscere una donna il 1... e mettersi assieme dopo 5 giorni... È dirle già che l'ama...

Aveva detto di amarmi, che dopo di me non  avrebbe voluto saperne...

Io dentro di me sapevo che sarebbe stato il primo a rifarsi... Ma non pensavo così... Che mi avrebbe cancellato dalla sua vita in così poco tempo...

Era una persona a cui ho sempre tenuto, e di cui desideravo la felicità...

ma avrei preferito mi dicesse non ti amo più... Invece così sono solo una stupida che ha creduto tutto quello che mi diceva...

Perché se fosse stato amore non mi avrebbe cancellato in così tempo...

Mi ferisce che non sia stato sincero, che non valessi neanche la pena di sapere la verità... Ora sento solo che il suo amore è stata solo una bugia...

 Ed ora mi sento come se solo io avessi voluto essergli amica sempre e comunque... Tradita nella fiducia...

Ed ora mi sento vuota... Dormo poco, non riesco a mangiare molto...

Non riesco neppure a piangere od urlare...

Ed ora ho pure paura che si metta contro di me... 

Non capisco più niente e non idea di come comportarmi con le piccole... Parlando con gli amici mi sento meglio a momenti... Ora tra una settimana rientro a casa ed ho paura di tutta la nuova situazione...

 

Ven

13

Gen

2017

Cancellata in meno di due settimane

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho lasciato il mio ex quasi 3 mesi fa, anni di convivenza alle spalle e due bimbe... Volevo migliorare come persona e sapevo che non i sarei riuscita così... 

 Sembrava che il nostro rapporto stesse migliorando, più vicini, meno litigi. Diceva di amarmi ancora che gli mancavo...

A dicembre sono partita per l'estero (viaggio deciso molti mesi prima di tutto questo) ci sentivamo sembrava che andasse tutto bene.

Però 2 settimane fa abbiamo litigato, un incomprensione; non ci parlavamo più. 4 giorni dopo conosce una su un gruppo fb... tempi 5 giorni ci si mette assieme... scopro il tutto dopo una decina di giorni da un post di lei su fb... È già le dice ti amo...

Mi sono sentita stupida, triste e delusa... 

Persino melodrammatica da fare un monologo del genere:

 "Non pensavo che la delusione di venire a sapere certe cose fosse così... 

Essere dimenticati in meno di 2 settimane, essere cancellata dalla vita di una persona che ritenevo importante nonostante tutto... A cui ero comunque legata... 

Un litigio, non parlarsi più... Scoprire che in 10 gg si è rifatto completamente, ha provocato una tristezza incredibile alla faccia dell'amore... Alla fine se è bastato così poco a cancellarmi e non dirmi nulla di tutto ciò, avrei preferito sentirmi dire non ti amo più... 

Ami già un'altra in così poco... Ora so che non mi amavi più da tempo e che hai mentito fino all'ultimo... 

Ma più di tutto ora penso che i discorsi fatti sull'essere amici e volere il bene dell'altro fossero solo da parte mia...

Ora so che non sarai mai mio amico, non ti è mai importato...

È fa male sapere che ancora una volta mi hai denigrato, le mezze verità... Le tue omissioni a tuo vantaggio sono state una pugnalata...

Perché sapevamo entrambi del tuo bisogno di compiacere le persone, le bugie per farti vedere... Il buttare via tutto quando era arrabbiato... Io che invece non te lo permettevo... Mi ringraziavi per questo...

Entrambi abbiamo fatto cazzate... Addirittura hai detto che la maggior parte era colpa tua, hai detto che quella sera avevi rinunciato a tenermi con te... Ma mi chiedo se fosse stato davvero amore in pochi giorni avresti già dato il tuo amore ad un'altra?

Pensavo mi sarai arrabbiata... Ma niente... Neppure odio... Solo tristezza e delusione..."

Ed adesso non sonoriuscita neppure a piangere... Non mi arrabbio...

Nausea, insonnia, cerco di parlare con gli amici per non pensarci troppo ma fa più male di quanto immaginassi...

Dentro di me sentivo che lui si sarebbe rifatto per primo, ma non così in fretta... Avrei voluto che non mi cancellare così...

Avrebbe dovuto dirmi non ti amo più... Sento un vuoto dentro...

Ed ora ho persino paura, che si metta contro di me... È non ho idea di come spiegare alle nostre figlie tutto quanto...