Ven

20

Set

2019

È troppo? MI SENTO ABBATTUTO E ARRABBIATO.

Sfogo di Avatar di Lory99Lory99 | Categoria: Ira

Sono stanco. Stanco di tutto. Vorrei davvero trovarmi in un altra parte del mondo.

Sono stanco della mia relazione a causa della famiglia della mia ragazza. I genitori sono divorziati, ho avuto una discussione pesante con la madre e il fidanzato della madre della mia ragazza che mi minacciò di venire sotto casa mia. Io fidanzato da 2 anni e lui da  5 mesi.  Da allora odio a morte la sua famiglia, io per istinto quando lui mi chiamo a mezza notte, mi recai da lui per rompergli la testa. Si sentiva forte per dieci anni di differenza che poi io ne ho 20 e lui 28 e la madre della mia ragazza 35.tutto questo perche una sera mandai un messaggio alla madre della mia ragazza per dirle che mi ero sentito mancato di rispetto. Me le hanno combinate di tutti i colori. Li odio. Ma non voglio lasciare la mia ragazza. È una confusione totale e pensare che non convivono insieme. forse è proprio quello il motivo per cui sono separati, forse c era gia da prima un terzo in famiglia anche se il padre della mia ragazza è un tossico. Non vado piu a casa della mia ragazza perché mi hanno offeso in terza persona dicendo che senza il fidanzato della madre la sua famiglia non riuscirebbe ne a mangiare e ne ad affrontare le spese anche se in effetti da una mano in famiglia. Ma cio che mi fa rabbia è che la madre ha permesso lui, che non mi conosceva e che io non conoscevo, di chiamarmi a mezzanotte perché lui doveva parlare a fianco della mia ragazza dato che lui si occupa della famiglia. Ma come e tutte le volte che sono andato a prenderla a scuola?tutte le volte che ho rubato i soldi da mia madre per la benzina? Tutte le volte che passavo a prendere la sorella perché la madre la sera lavorava?questo è niente. Per di più hanno girato la versione a modo loro per avere ragione. Io dopo vari scatti di ira mi sono dovuto calmare perché ero partecipante ad un concorso militare e gli ho lasciato prendere la ragione. Ma ho tanto odio dentro, è passato del tempo ma vorrei davvero vederli in condizioni brutali. La mia ragazza al momento ha 17 anni e purtroppo non posso permettermi di portarla via. Dopo un mese dall accaduto la madre ha cominciato a salutarmi di nuovo, nonostante che io la salutassi precedentemente senza essere ricambiato. Ma non riesco a perdonarli. La mattina quando faccio la mia 10 km devo fermarmi perché la mia mente ritorna nel passato, faccio brutti scatti e ho voglia di spaccare tutto, per questo mi chiudo in me stesso e resto a letto per paura di far male qualcuno della sua famiglia. Faccio allenamento 3 volte al giorno ma non basta per sfogarmi, faccio boxe, mma, workout, addrestramento militare, karate e sollevamento pesi tutto in un giorno x 6 vote a settimana. Non fumo non bevo e l unico vizio che ho sono le schedine di calcio che tra l altro quando posso evitare evito. Sono molto impegnato durante la settimana ma ciò non basta per distrarmi da quell accaduto. Rispondetemi. 

2 commenti

brutta situazione perché lei è come un ostaggio in mano a loro.

puoi sperare di portarla via da lì, però sono cose complicate.

sostanzialmente stai chiedendo come tenere a bada la tua rabbia? oppure come sfogarla? 

se vuoi raccontaci meglio sta storia della telefonata a mezzanotte. a quell'ora non si accettano, di norma, telefonate di quel tipo, che sono potenziali trappole. supponiamo che lo incontravi armato, perdevi. se invece lo legnavi ti inguaiavi con la giustizia (me meglio un brutto processo che un bel funerale)

hai presente Sonny, il figlio del Padrino? Morì per un trucco del genere. Anche se non è una storia vera il meccanismo è quello.

Se hai qualcosa da dirgli a quel tipo, presentati senza preavviso. e non scegliere posti affollati perché la confusione è nemica della comprensione.

Avatar di OldJoeOldJoe alle 16:57 del 20-09-2019

Ci sono mille altre cose sotto. Quello che non accetto è che la madre ha permesso lui di umiliare me e la figlia. Telefonicamente mi disse :ciao sono...... Dovremmo parlare di una situazione che si è creata e io devo parlare al fianco di m.... E a...  Perche sono Io che mi occupo della famiglia. Io risposi: guarda che non ti conosco e non se permetti questi non sono affari tuoi perché io sono fidanzato da due anni con la mia ragazza e non è che arrivi tu che per 5 mesi di fidanzamento con la madre mi vieni a dire di parlare al suo fianco. Lui mi minacciò di venire sotto casa mia, voleva sapere il mio indirizzo, io preso dalla rabbia ero gia sceso e salito in auto per andare da lui che sapevo dove era e gli dico che gli avrei rott la testa. Il problema non è lui perché un uomo di 30 anni che mi minaccia e poi da vicino mi dice queste sono situazioni vostre e io mi tolgo da mezzo per me è un vigliacco sopratutto di fronte ad un ragazzi non di 20 anni come dice lui. Io ce l ho con la madre. La odio profondamente. Fortunatamente ho vinto il concorso il mese scorso e na dicembre partirò, la mia ragazza a giugno farà 18 anni ma ha appena cominciato il quarto anno delle superiori e non vorrei farle lasciare scuola per paura che un giorno me lo rinfacci e poi potrebbe avere problemi con il lavoro. 

Avatar di Lory99Lory99 alle 17:10 del 20-09-2019

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti