Tag: fine

Mar

04

Giu

2019

Ho distrutto il paradiso..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Pensavo di esser padrone della gestione dell'amore; sulle basi o, line guida, quali possano essere, del rapporto concretizzato poi come matrimonio. Per molti anni il mio mondo era completo: casa, figli e amore di chi è accanto nel mio cammino. Fino a quando lo specchio non rifletteva più la mia immagine, ma solo una riflessione, la quale sia una anticamera dell'insicurezza di essere nel mondo giusto.
Non riesco ancora a capacitarmi di quanto sia veloce il distruggere tutto: anni di gioia, dolore, sacrifici, lotte e vincite vengano smontati in poco meno di un attimo. 
Pur mantenedo un linea stabile dei doveri acquisiti e ora mal mantenuti, come lancette d'orologio i miei passi continuano e, "dovrei" esser alla ricerca di un nuovo mondo ma....continuo troppo a guardarmi indietro, continuo troppo a pensare: "vorrei fare ma non posso per..". Condizionato da ciò che il passato era e mai più sarà.
Continuo ad osserrvare le macerie cercando una via per oltrepassarle: distruggere anche i ponteggi precari issati a sorreggere quel poco sopravvisuto, uccide, come veleno, l'anima.

Nonostante io sia l'autore di questo macabro libro, non riesco a dare risposte dalle forti e solide basi...non sò! Forse sarò pazzo? O forse tento solo di nascondermi dalla realtà. 
Ora la mia vita è nell'ombra di un'altra anima ed in silenzio senza interferire, ne disturbare osservo chi fino a poco tempo fa custodiva il mio cuore ed ora apro spesso la teca dove è riposto, non accettando, o meglio non voler vedere che sia solo una copia ben fatta di plastica, in quanto ancora è riposto in quelle mani. 

Gio

30

Mag

2019

tutto inutile....

Sfogo di Avatar di redhood91redhood91 | Categoria: Accidia

troppi problemi... troppi... sul serio... 

adesso basta. 

non dormo da mesi, due anni che tutta 'sta maledetta storia va' avanti e nulla si è risolto. 

alle volte, anzi, sempre, perchè è così, mi faccio sempre e solo io mille paranoie, problemi, preoccupazioni e più me ne faccio, più m'impegno per risolvere qualcosa, meno risolvo, meno riesco e meno si conclude. sembra un girone infernale, di queli brutti brutti bruttissimi... dove ogni giorno il tormento si ripete e sembra sempre peggiore del giorno prima. oramai, su troppi aspetti della mia vita, sta diventando così. 

e nonostante tutto il mio impegno, niente, nulla cambia, anzi, cambia tutto ma nel verso peggiore. 

entrare in casa è oramai un oncubo, prego ogni santo giorno che quel cane maledetto che mi sta facendo diventare matta, se ne vada al creatore. lo so, è crudele, ma quando un animale, che manco hai voluto, ma che il tuo compagno ti ha fatto trovare in casa, ti rende la vita un inferno, tanto vale sperare una cosa simile. giusto per non doverci mettere mano io, lo confesso. ma no, non voglio neanche questo, perchè il cane non ha colpa di essere cane. come le persone non hanno colpa di essere persone e quindi aver diritto al loro spazio di mondo. forse quella sbagliata sono io... 

come a lavoro. alla fine me ne sono andata e.... boh, trattamento? dopo un anno ancora non ho notizie del mio tfr nonostante le richieste continue e ripetute, ex collega che sputa sentenze a tutto andare e la mia nuova e piccola attività che fa fatica per tanti, troppi motivi, in primis economici, dato l'ottimo periodo. forse veramente è colpa mia.... avrei dovuto continuare a stare zitta.... lasciarmi usare come una pezza da piedi ebeh, auguri, almeno il lavoro ce l'avevo. già..... lavorare per due anni a tempo pieno e vedersi in busta paga pagate le ore di un part-time, rischiare il licenziamento per una diceria di paese messa in giro da un paio di clienti che manco conosci, fare straordinari non pagati.... si si. tutto bellissimo. ma almeno avevo il contratto. ero io la pianta grane, quella che vuole sempre tutto perfetto.

si... forse sono io che non vado bene, in fondo....  

Mer

08

Mag

2019

Niente serve più

Sfogo di Avatar di troppoventotroppovento | Categoria: Altro

Devo fare uno sforzo sovraumano per scrivere queste righe, perché qualsiasi azione mi costa troppa fatica.

Soffro di depressione maggiore, tra qualche giorno compirò 45 anni.

Non ho un lavoro, non ho costruito niente, mi sento del tutto inutile.

Ho una splendida figlia che...

Vedete? Non ce la faccio più a scrivere perché non serve a niente. Niete serve più.

 Il mio non è uno sfogo. È un grido.

Mer

10

Apr

2019

Forse meglio finirla qui

Sfogo di Avatar di redhood91redhood91 | Categoria: Altro

Inizio settimana uniziato con i fiocchi.....

Mal di testa lancinante e dipendente che piglia per i fondelli, evitando le.ore di lavoro mamco fpsse una corsa ad ostacli olimpica. 

Ieri il medico mi ha detto che questo mal di testa è anomalo e che ho anche fin troppa resistenza al dolore, quindi potrebbe essere più forte di quanto io dica. È possibile che sia cefalea, o le.cervicali che si sono.mosse (di nuovo) o..... oppure ho qualcosa nella testa che.manco lui sa dire. Insomma, o diventerò una drogata da farmaci antidolorifici per il mal di testa, oppure..... nin ci voglio neanche pensare al secondo "oppure" .

In tutto questo, l'amministratore di condominii quasi mi hutta fuori di casa a causa del cane del mio compagno. Il mio compagno non so.dove sia con.la testa, se con me o dove.... 

Ah, ciliegina sulla torta: oggi mi hanno malamente truffata in negozio.

Meglio farla finta...... a questo ritmo, tanto, o la.faccio finita io o schiatto comunque...... 

Che schifo, santo cielo ..... che achifo IO 

Lun

18

Mar

2019

Forse un giorno

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

quando non saremo più di questa Terra e saremo di fronte ai Tuoi occhi, saremo ancora due sposi per Te? Perché adesso non li siamo più. E io non so cosa sono. Mi sento svuotata e privata di una parte di me, che mi è stata strappata. Ce ne manca un pezzo di me, che non tornerà più. Non vedo più niente nel mio futuro, non so chi sono, non mi interessa nulla, non ho speranza. Fine. Di tutto.

Ebbene, io sto qui a pensare che la mia vita è finita, ad aspettare il Giudizio Universale, ad aspettare che dal Cielo arrivi la cura alla mia disperazione, che si incancrenisce anziché migliorare, e quelli invece scopano come due conigli, con l’approvazione di tutta la famiglia.

Lo so!!

C’est la vie.

Dom

14

Ott

2018

Ho rovinato tutto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Io e il mio ragazzo conviviamo da quasi un anno. In questo ultimo periodo siamo entrati in una profonda crisi perché io ho iniziato a sentirmi poco considerata, mentre per lui questo problema non esiste. Abbiamo litigato e non ci siamo parlati per una settimana. In questo periodo lui ha iniziato a dubitare dei suoi sentimenti per me e, come se non bastasse, io ho rovinato tutto. 

Mi ha scritto una persona che conosco da tempo, ma che al mio ragazzo non è mai piaciuta. Abbiamo chiacchierato e io mi sono sfogata con lui per tutta la situazione che sto vivendo. Lui ha fatto delle battute proprio brutte e ha mancato di rispetto al mio ragazzo e io, visto che ero davvero giù e non avrei sopportato un'altra discussione, al posto di prendere le parti del mio ragazzo mi sono limitata ad ignorare e tergiversare. Ovviamente poi l'ho detto al mio ragazzo perché era giusto e lui mi ha detto che gli ho mancato di rispetto, ha perso la fiducia in me e che tutte le dimostrazioni che gli dovevo dare gliele ho date. In pratica sono stata io a mettere fine alla nostra storia. 

Ormai credo non ci sia proprio più nulla fare, ma sto malissimo. Ho fatto proprio una cazzata enorme e so che non basterà pentirmi da qui all'eternità per farlo tornare a volermi bene e a voler stare accanto a me. Anche se non mi ha ancora espressamente detto che non mi vuole più, sono abbastanza sicura che il nostro sia ormai un addio. Non ce la faccio più, vorrei solo andare a dormire e non svegliarmi per molto, molto tempo.

Mar

04

Set

2018

ingenua

Sfogo di Avatar di AKWARD267AKWARD267 | Categoria: Altro

So che la fine di una relazione non è la fine del mondo, non è la fine della vita, so che ci sono cose ben peggiori. ma come mi sento io oggi,dopo quattro anni passati a dare possibilità ad un uomo che non ha fatto altro che farmi del male, bhe come mi sento io oggi fa veramente schifo.Senza dirmelo in faccia, senza dirlo a voce, con un messaggio che ho dovuto sottointendere io. e poi sparire nel nulla. Per cosa?per una playstation. perchè vuole fare tutto quello che vuole senza di me. e mi ritrovo da sola in una casa che ho condiviso con una persona che mi ha presa in giro, che sapeva di non volermi ma per mesi mi ha usato a suo piacimento. mi ritrovo sola in una casa vuota e sono vuota anche io.e lo so che le sofferenze nella vita non sono queste, ma oggi, oggi sono a pezzi. Mi ha portato via la possibilità di un futuro, perchè credevo in lui,in noi, mi ha dato la colpa di volermi impegnare troppo, mi ha dato la colpa di essere troppo innamorata. Sono sbagliata io allora? a 25 anni, a voler iniziare una vita assime ad una persona con cui sto da quattro anni? dopo tutte le possibilità che gli ho dato, mi sento male per quanto sono sbagliata, per quanto mi faccia sentire una nullità. Forse troverò un'altra persona, forse no, sta di fatto che non mi sento più una persona, mi sento niente, come se solo lui potesse volermi, come se nessun altro mi vorrà mai perchè io non vado bene. Mi ha portato via tutto, mi ha tolto tutto quello che avevo. E ho veramente paura stavolta di non farcela, di non tirarmi fuori da tutto.Perchè non sono in grado, perchè in quattro anni mi sono lasciata distruggere e io non ho piu la forza. Mi sento male, per quanto so che c'è di peggio nella vita. io mi sento male.non so come fare.

Mar

12

Giu

2018

Vorrei tanto capirvi....

Sfogo di Avatar di redhood91redhood91 | Categoria: Altro

allora... lavoro a contatto con il pubblico da circa 11 anni. 
Io non vi capisco e non vi tollero più. 
Chiedete una cosa, ve la si porge, non la volete più, ma la prendete e poi non volete pagare. 
Vi si prepara l'ordine, manco il tempo di FARE LE COSE e urlate come scimmie allo zoo perchè non avete subito tutto pronto in tempo zero. 
Non salutate, manco scendesse Nostro Signore Gesù cristo a chiedervelo, no, il cliente non saluta... MAI!
MAI CONTENTI, .... mai... mai.... never and never and never....

Se uno si ferma a bere un bicchier d'acqua, pausa fisiologica bagno, giorno libero o ferie, ecco che arriva puntuale la frecciatina di qualche super simpaticone di turno " Ahhhhhhh, ma si batte la fiacca, qui, ehhhh?!?!?" ..... ehm... no, non si batte la fiacca, semplicemente sono in pausa/giorno libero/ferie, come tutte le persone normali. 
Al primo sbaglio --------> la seconda guerra mondiale, rispetto, è stato un tafferuglio tra condomini litigiosi. 

Il cliente ha sempre ragione.... va beh... ci sarebbe da scrivere una bibbia intera su questa roba, perchè mai sentita cosa più assurda e cretina di questa. 

per uno sbaglio dopo anni e anni e anni di servizio, vieni messo in croce. 
per anni e anni di servizio e di fatica, di tante ore non pagate, di tanto sudore e tanti mal di pancia.... tutto dato alla grazia divina e chi s'è visto s'è visto. 

E poi ci si stupisce per la depressione sul posto di lavoro... baaaahhhhh
Siamo proprio nell'epoca Maiunagioiasempre

Lun

14

Mag

2018

Finita

Sfogo di Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia | Categoria: Ira

Per me è finita.

La personalità è plasmabile fino all'età di 25 anni, poi inizia a stabilizzarsi e diventa estremamente difficile ristrutturarla da quell'età in poi. Almeno così ho letto.

Non ho un futuro. 

Tags: fine

Dom

11

Feb

2018

Basta così

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

mi fa male dirtelo, ma penso che ormai sia il momento. Non girerò troppo intorno, vado dritta al sodo: noi due dobbiamo finirla qua. 
Sono sicura di non aver mai trovato e legato con una persona migliore di te, e questo è un problema. Lo sai che ti apprezzo tanto, non sai quanto tenga a te, quanto tu sia importante per me.. troppo. E non posso permettermelo. Io so come andrebbe a finire questa storia. Lo so perché ti ho osservata, e credo di averti capita. Ci laureeremo, tu prenderesti la tua strada, io la mia, e non ci vedremmo più, non ci sentiremmo più. Saremmo solo il passato l'una per l'altra.Non accetterò mai che tu sia solo il mio passato, non accetterò che a deciderlo sia il tempo o, peggio ancora, tu. Se dev'essere così, voglio avere l'illusione di essere stata io a deciderlo. So che tu sei consapevole di tutto questo, di ciò che succederà, ma so anche che per te è la normalità. Pensi che si possa restare comunque in contatto, certo meno assiduo, o forse di più, chi lo sa. Non escludi la possibilità perché ti è già successo.
Ma a me fa male già ora se non ci sentiamo, se non ci vediamo, se dai le tue attenzioni ad altre piuttosto che a me. Non dovrei prendermela, so che tieni a me, forse anche più che alle altre. Che con me passi più tempo, quindi dispensi attenzioni alle altre nei pochi momenti in cui possiamo stare tutte insieme. Ma non sai quanto mi faccia lo stesso male.Perciò basta. Non ti ascolterò più raccontarmi le tue serate, le tue relazioni, tutto ciò che succede nella tua vita meravigliosa e intensa. Voglio tornare a disperarmi nella mia vita intrisa di tristezza e nullità. Lo so, ci resterai male, ti sentirai tradita. Ma per una volta, prova ad esser meno egoista e a capire che questo è il meglio per me, e vedrai che forse lo è anche per te. Non sentirti tradita, non ti ho tradita. Continuerò ad essere lo scrigno di tutte le tue avventure. Ma questo scrigno da oggi è chiuso, e ho gettato la chiave nel mio pozzo nero senza uscita.

Succ » 1 2 3 4 5