Gio

07

Nov

2019

Dite sempre che gli uomini non si devono sposare

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ma le donne invece? 

Ora c'è questa moda di vittimizzare gli uomini che si sposano, poverini, ma la prospettiva delle donne l'avete considerata? 

1) le donne ormai devono lavorare anxhe da perché sposate  l'emancipazionee e la parità blablabla

 2) uomini che fanno le faccende per bene e cucinano ne ho contati sulle dita di una mano mezza monca, quindi nonostante debba lavorare la donna comunque si puppa tutte le faccende

3) fino a prova contraria, gli uomini non restano incinti e non allattano (e, piccola parentesi, non sanguinano dolorosamente una volta al mese)

4) Col cambio della legge, i diritti della donna dopo un divorzio sono ridotti rispetto a prima

In conclusione, chi cazzo glielo fa fare alle donne di sposarsi? Ormai l'unica differenza fra una mamma single che lavora e una sposata è che quella sposata oltre al bimbo ha la rottura di avere un marito del quale occuparsi, che quando ha un raffreddore sembra che muoia, a 30 anni ancora gioca ai videogiochi e guarda i porno come un adolescente e a casa non fa un cazzo!!!

In una buona società, con un sistema efficiente di asili e supporto per madri single, nessuna sarebbe più così cretina da sposarsi E tutte ricorrerebbero alle banche del seme. 

Uomini, ringraziate il cielo se qualcuna vi vuole sposare anziché lamentarvi, vuol dire che qualcuno si sta offrendo di occuparsi di voi per tutta la vita. Il MINIMO che potete fare è mantenere questa donna o almeno permetterle il part time!!!!

39 commenti

Alla tua decisione di non sposarti, l'universo maschio tutto, sentitamente ringrazia e piange commosso. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 07:14 del 07-11-2019
Anonimo alle 07:14

La coglionata della mattina la dovevi scrivere. 

Io mi sposo eccome. Ma mi sono prima assicurata il part time e certi diritti per contratto matrimoniale.

Ma ho dovuto lottare. Il caro fidanzato voleva la cameriera lavoratrice gratis. Eh no. 

Il mio sfogo vuole essere di insegnamento per le donne, non un inno alla singletudine. Per lo meno non nella società attuale.  

Avatar di AnonimoAnonimo alle 07:35 del 07-11-2019

secondo me degli uomini hai capito ben poco,a noi interessa solo scopare.

Chi fa figli è perchè rimane incastrato,se avessimo voluto la cameriera stavamo a casa con mamma che sicuramente cucina/stira/fa tutto meglio della moglie.

 

ps se ti sei scelta un nullafacente sono fatti tuoi,impara a valutare le persone. 

Avatar di christian1992christian1992 alle 07:54 del 07-11-2019

Beh uno sfogo come tripudio all'amore, non c'è che dire, sapessi come invidio quell'uomo che dovrà condividere il letto con te. Pensi di aver capito tutto, invece non sai un cazzo, ma tutto a suo tempo, buon matrimonio :-)

Avatar di AnonimoAnonimo alle 08:02 del 07-11-2019

Non sta scritto in nessun capitolo del nostro ordinamento che l'uomo sia esente dall'onere delle faccende domestiche (anzi è un dovere morale per lui tanto quanto lo è per te), pertanto non mi è chiaro il motivo per cui tu sia voluta rimanere insieme ad uno così, ritenendolo per giunta meritevole di portarti all'altare.

4) Col cambio della legge, i diritti della donna dopo un divorzio sono ridotti rispetto a prima

Mi sembri confusa, la legge non è mai stata dichiaratamente a favore della donna o dell'uomo, bensì del coniuge economicamente più debole. Il fatto che quella attuale sia nettamente più equa ed impedisca di fatto strumentalizzazioni finalizzate al parassitismo (da parte bada bene di un generico CONIUGE, non dell'uomo o della donna) può solo rappresentare, civilmente parlando, un passo avanti.

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 08:41 del 07-11-2019
Io mi sposo eccome. Ma mi sono prima assicurata il part time e certi diritti per contratto matrimoniale.


Interessante. Cioè, veramente hai stipulato con tuo marito un contratto pre matrimoniale come si usa fra i vip? Saresti così gentile da dirmi in linea di massima i termini di questo contratto? 

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 09:04 del 07-11-2019

Da donna mi dissocio da questo pensiero, sono piu propensa a pensare che mi fa piacere occuparmi di lui e della casa come lui deve avere piacere per me...senza bilanci o tornaconti. 

Avatar di pioggia freddapioggia fredda alle 09:10 del 07-11-2019

Dite sempre che gli uomini non si devono sposare... Ma le donne invece?

🤔🤔🤔🤔🤔 se gli uomini non di devono sposare le donne non avranno uomini con cui sposarsi (oppure si devono sposare tra donne🙄🤔?)  quindi possiamo dire che :

Ogni mattina un uomo si alza e sa che dovrà evitare rotture di coglioni. Ogni mattina una donna si alza e sa che dovrà evitare scassacazzo. Ogni mattina qualcuno si alza e.. donna o uomo che sia, sa che non deve sposarsi! 

Avatar di dariodario alle 09:19 del 07-11-2019

Che marea di luoghi comuni nello sfogo...

Avatar di ProtagonistaProtagonista alle 09:34 del 07-11-2019

Signore pietà, autrice, sei completamente fuori di testa!

Avatar di CriseideCriseide alle 09:48 del 07-11-2019

Azz questo sì che è uno sfogo! Trasuda incazzatura, astio e follia da ogni sillaba.

1) le donne lavoravano anche prima. Solo che non avevano stipendio. Vabè questa è opinabile, se 40 anni fa beccavi quello col lavoro buono potevi non fare un cazzo e goderti la sua pensione, oppure potevi sfacchinare una vita per nulla.

 

2) se non ci si mette d'accordo per le faccende, c'è sempre una pletora di disoccupate che ti puliranno il cesso al posto tuo per un tozzo di pane e ti liberano da nervosismo e incazzature.

  

3) questo non dipende dal matrimonio

 

4) no non sono ridotti, ma dovrebbe tenere conto dell'ex coniuge più povero (o meno ricco se se preferisci). Ma non è legge, per cui dipende dal giudice...

 

Mi associo a SoldatoJoker, i termini di questo contratto? Avete stipulato anche i diritti? Ma col part time hai pagato un'avvocato? No dai vogliamo sapere di più, fino adesso sapevo lo facessero i ricconi e i vips. 

PS. Col part time sarai sempre quella che ha un'intera mezza giornata per le faccende. Lo sai, sì?

 

@christian " secondo me degli uomini hai capito ben poco,a noi interessa solo scopare"

La tua fidanzata lo sa? 

Avatar di XyzXyz alle 10:30 del 07-11-2019

Tra poco saremo nel 2020...seriamente, ma chi è così fesso da sposarsi e mettere al mondo dei figli?

Avatar di MoonmadnessMoonmadness alle 10:34 del 07-11-2019

Xyz 

Certo,perchè non dovrebbe saperlo?

sa benissimo che voglio infilarmi nelle sue mutande sempre e comunque,qualora da parte mia o sua non ci fosse più desiderio ci lasceremmo,sarà difficile ma è giusto così.

Non voglio essere fratello e sorella o vivere come gente qua dentro sempre incazzato perchè la fidanzata/moglie non la da 

Avatar di christian1992christian1992 alle 11:01 del 07-11-2019
ma

fate mea culpa.... se incontri uomini cosi è probabilmente perchè la loro madre li ha educati in questo modo.

Quindi la colpa è delle donne cara mia...... :)

e comunque hai capito tutto dull'amore 

Avatar di otelloboyotelloboy alle 11:01 del 07-11-2019

Questa roba del contratto prematrimoniale interessa pure ammia.

Vogliamo sapere e cose. Eventualmente lo faccio anch'io. 

Avatar di OldJoeOldJoe alle 11:31 del 07-11-2019

Soldato ed OldJoe.

Fra l'altro l'ha pure sparata, perché i contratti pre-matrimoniali in Italia non sono sanciti dalla legge. Probabilmente avrà richiesto la comunione dei beni nell'accordo matrimoniale standard.

 

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 11:58 del 07-11-2019
Sì sì gli uomini fanno le "faccende"

Chi critica deve proporre un modo efficiente per COSTRINGERE un uomo a fare le faccende. 

A lavoro se non fai quello per cui vieni pagato ti licenziano.

A casa se come uomo non fai la tua parte tua moglie si incazza, ma di più non può fare se non divorziare e prendersi GIUSTAMENTE più soldi possibili nel divorzio. 

Come la mettiamo allora?  

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:00 del 07-11-2019

@Christian è giusto, è quel "solo" che stona...

Avatar di XyzXyz alle 12:29 del 07-11-2019

In Italia i contratti prematrimoniali non esistono.

Coniuge più debole economicamente: non esiste. Adesso il coniuge "debole" ottiene parassiticamente qualcosa solo se invalido che non puo nemmeno pulire gli ingressi dei condomini.

 

Avevo un marito che ho sempre sostenuto. Io ho sempre lavorato, posso dire di essere stata autosufficiente, non certo una parassita.

Quando mi ha lasciato, mi ha lasciato nella merda fino al collo, in una situazione lavorativa (la mia) ben impegnativa, sola in un'altra città, lontano dalla mia famiglia e senza casa. Lui era sicuramente in una botte di ferro, sotto tutti gli aspetti della vita.

 Al di là delle conclusioni sul fatto che io sia stata stupida a non parassitare e lui un emerito figlio di *, sarebbe utile che vi informare, prima di sparare cavolate.

Vi garantisco che per la legislatura italiana, allo stato dei fatti e dopo tutte le modifiche che ci sono state, le donne, anche quelle che hanno fatto le cameriere, madri, pornostar, sguattere  e schiave nella loro famiglia, se possono fare un lavoro che permetta loro non tanto di vivere dignitosamente, ma di non morire di fame, vengono scaricate come rifiuti in discarica e senza avere un centesimo. E saranno ca**i loro. 

 

Forse con dei figli potrebbe essere diverso.

Questo non vuol dire che secondo me l'uomo debba pagare. È solo la constatazione che se uno è cattivo, con la volontà di fare del male, senza rispetto per la vita degli altri, può fare di tutto. Può tranquillamente rovinare la vita di chi gli è stato vicino, a suo piacimento e quanto vuole.

Di avvocati ne ho sentiti diversi, la sentenza era la stessa. Storie terribili a decine. 

Informatevi. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:47 del 07-11-2019

E concludo dicendo: tutto quello (e tanto) che di bello ci può essere in un matrimonio, in cui tutt'ora credo, dipende solo ed esclusivamente dalla volontà dei singoli. Sapendo che la legge non tutela minimamente la parte debole, tornassi indietro farei scelte diverse e altre uguali. Le donne che decidono di fare figli e lavorare meno o non lavorare non hanno nessuna forma di protezione, se lui un giorno perde la testa. 

 

Ammetto che ora prima di pensare di dedicare la mia vita a un uomo, ci penserò molto. Stare a casa e dedicarmi alla famiglia non mi avrebbe protetto dall'abbandono, anzi. Se avessi avuto dei figli me li avrebbe tolti, perché non avrei potuto mantenerli, o lavorando non avrei potuto essere presente come madre. 

Chiaro come funziona? 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:53 del 07-11-2019

Purtroppo lo stato non protegge i cittadini.

Avatar di OldJoeOldJoe alle 13:14 del 07-11-2019

Comunque non è vero che i contratti prematrimoniali sono nulli. All'attuali in Italia la legge si limita a invalidare le parti che sono contro la legge, in particolare accordi economici che alleggeriscono le spese del coniuge più ricco.

Il resto è valido.

Si possono inserire clausole su tutto.

Io credo che siano importanti e che in qualche modo possano contribuire a salvarsi il deretano se le cose vanno male.

Per esempio: il partner rompe le palle. Specifichiamo nell'ACCORDO PRERELAZIONALE (perché il successivo matrimonio non è obbligatorio) che cosa potrebbe, eventualmente e in concreto, rompermi le palle. Ad esempio recita di preghiere nelle ore notturne e altre iniziative New Age di quel tipo.

Stabiliamo anche quello che è tuo e quello che è mio.

Pensadoci bene le coppie non sposate sono quelle che più hanno bisogno di documenti di questo tipo.

Che ne pensate?

Avatar di OldJoeOldJoe alle 13:32 del 07-11-2019

A casa se come uomo non fai la tua parte tua moglie si incazza, ma di più non può fare se non divorziare e prendersi GIUSTAMENTE più soldi possibili nel divorzio. 

L'opzione di convivere e conoscere una persona prima di convogliare a nozze l'avevi considerata? Sai secondo alcuni studi sembra si tratti di un'efficace misura preventiva.

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 13:49 del 07-11-2019

@Anonima 12.47 e 12.53.

Mi dispiace per come ti sia andata, ritengo in ogni caso che tu abbia fatto benissimo a badare a te stessa senza parassitare. Casi di persone finite in condizioni difficili in seguito al divorzio ce ne sono moltissimi (Sia uomini che donne) e la precedente legge che tutelava la parte debole era a mio avviso oltremodo sproporzionata, appunto perché basata su un vitalizio volto a mantenere il tenore di vita.

In questo modo si assisteva a casi al limite del grottesco con assegni da far invidia allo stipendio di un manager. 
Questo sistema incentivava a tutto meno che ad una condotta onesta da parte del beneficiario, il cui interesse, comprensibilmente, era soltanto quello di godersi la pensione anticipata a carico dell'ex coniuge senza fare uno straccio di lavoro. 

Le nuove regole, a mio modesto avviso, sono decisamente più eque e rispettano il principio secondo il quale se due si lasciano, è opportuno che intraprendano le proprie strade con le proprie risorse senza nulla a pretendere l'uno dall'altra.

 

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 14:01 del 07-11-2019

Parassitare... Dissento per esperienze familiari e non definirei comunque con il sostantivo derivato nessuna persona perché non lavora, ma ho letto già una volta cosa pensa Ozymandias a riguardo e non voglio aprire un dibattito OT, anche se avrei dati fiscali e tributari alla mano per confutare una tesi diffusa. A parte questo, dico la verità, ho evitato di leggere lo sfogo perché incline a gastrite/colite nervosa e il tema non mi interessa particolarmente. Quanto alla riforma del divorzio e delle somme relative all'assegno familiare concordo.

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:22 del 07-11-2019

@Ozy

 

Non lo so se ho fatto bene.  

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:27 del 07-11-2019

Ho letto dopo OJ, concordo. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:30 del 07-11-2019

Di esperienze con religiosi non ne ho avute, ma sono stata con un ragazzo che si faceva scrocchiare il setto nasale mentre io provavo a dormire. Io avrei stipulato tutto un contratto solo su quello, altro che clausola. Un'altro si è fatto fare ben 5 loghi aggratis e tra parentesi, con uno pubblica su spotify canzoni che l'ho aiutato materialmente a comporre e gli sta andando da dio, e un altro chiedeva consulenza gratuita per tutto, fantacalcio compreso, ovviamente stravincendo e intascandosi tutto. Dove sono i miei soldi eh, eh?! Scusate, oggi sto un tantino più fuori del solito. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:38 del 07-11-2019

sono stata con un ragazzo che si faceva scrocchiare il setto nasale mentre io provavo a dormire. Io avrei stipulato tutto un contratto solo su quello, altro che clausola.

 

Appunto. A volte accade che il partner ha delle abitudini orribili e noi ce ne accorgiamo troppo tardi. 

A dire la verità io non potrei sposarmi anche solo perché russo. 

Dormo tanto beneda solo.

Infatti cerco donne che vivano altrove per incontrarci solo quando ambedue ne abbiamo voglia.

Credo che sia il modello di relazione migliore.

Due single che si incontrano. Lei va bene anche sposatta, l'importante è che sia amore vero senza sotterfuga. 

 

Avatar di OldJoeOldJoe alle 14:45 del 07-11-2019

Parassitare... Dissento per esperienze familiari e non definirei comunque con il sostantivo derivato nessuna persona perché non lavora, ma ho letto già una volta cosa pensa Ozymandias a riguardo e non voglio aprire un dibattito OT

Mi preve solo dire che su su questo argomento in passato fui molto frainteso (non da Te Misfits): secondo me un parassita non è chi non lavora ma chi sfrutta una qualsiasi situazione per adagiarsi sugli allori più del necessario fregandosene di gravare sulle spalle dell'altro.

A volte questo si concretizza nel non lavorare (e/o non contribuire in casa per la propria parte) quando lo si potrebbe fare, altre volte si delineano altri tipi di comportamento, tuttavia il principio è quello. 

 

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 14:58 del 07-11-2019

OJ con questa sotterfuga ahahah

Sei un uomo veramente sensibile se ti preoccupi del fatto che russi. Credo lo faccia almeno l'80% dei mariti, che sia una clausola del contratto prematrimoniale?! Mio padre ad esempio era una motosega arrugginita. Povera mamma, una santa e non solo per questo. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:58 del 07-11-2019

Secondo me si dovrebbe dormire in due solo dopo il sesso.

E poi camere separate. Così una relazione dura. 

Con un risparmio sulle puzzette del 90%. 

Avatar di OldJoeOldJoe alle 15:07 del 07-11-2019

Ozy quel termine per me resta orribile e quanto al resto, tagliando "corto", io che sono stakanovista per natura, ho un'impostazione  fortemente anticapilista e anche anarchica. Lasciando da parte chi grava su chi(e qui avessi tempo tirerei fuori i dati fiscali-tributari),il confine tra  libertà personale, di autodeterminazione completa,  e imposizione da parte dello Stato va definito di caso in caso e io, per natura, prediligo la libertà personale che è anche quella che viene privilegiata dagli Stati più efficienti ed economicamente avanzati del pianeta, eppure il welfare state lo hanno. Non mi va di parlare dei problemi di questo paese, ma tutti i discorsi su chi"non produce" e "consuma" soltanto, a parte essere inesatti, mi sembrano una miccia lanciata tra la folla dal potente evasore di turno per scatenare la cosiddetta "guerra fra poveri". Quanto ai soldi dai miei ex ovviamente ero ironica:io credo fermamente che quando c'è un lagame, che sia amore o amicizia o stima, venga naturale dare tutto il possibile e non tutto è quantificabile in termini economico-monetari ovviamente. Ma io forse faccio poco testo perché mio padre mi ha sempre detto "Tu sei una che potrebbe cavare milioni anche da una rapa"... Ed io, da brava figlia, per contrasto non ho mai fatto un solo passo il cui unico fine fosse la moneta. Scusate le digressioni. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:16 del 07-11-2019

OJ concordo pienamente anche su questo. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:17 del 07-11-2019

Quanto ai soldi dai miei ex ovviamente ero ironica:io credo fermamente che quando c'è un lagame, che sia amore o amicizia o stima, venga naturale dare tutto il possibile e non tutto è quantificabile in termini economico-monetari ovviamente.

Su questo ti quoto alla grande, ed è per questo che la bollatura di parassita andrebbe a mio parere affibiata a persone che non provano certo amore, ma si limitano a sfruttare (ben consapevolmente) determinate situazioni a loro vantaggio.

 

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 15:31 del 07-11-2019

E non ti sposare ma chitteincula. Uno scarafaggio sotto un posacenere zuppo di acqua piovana ha più considerazione che te. PS: se l'asilo lo vuoi TE lo paghi TE non la collettività. Per me la specie umana si può estinguere anche domani, bastarda com'è

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:50 del 07-11-2019
Anonimo alle 12:47

Non vivo in Italia

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:24 del 07-11-2019

Fate una statua alla sfogante!

Gli uomini passano da una madre biologica a una adottiva, che gli permette pure di riprodursi...

Purtroppo a volte lo capiamo troppo tardi, quando ci rendiamo conto che l'unico bisognoso di una madre è il frugoletto di casa, e non quell'invertebrato ingombrante con cui ci siamo sposate pensando fosse il principe senza macchia e senza paura. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:21 del 07-11-2019

Come non quotare la sfogante e l'anonima delle 19.21, gli uomini sono diventati un peso, inutili, pesanti ed assolutamente incapaci di apportare qualcosa di buono al nucleo familiare, non tutti, ma la maggior parte purtroppo si. Quando ero più giovane avevo la mezza idea di andare all'estero e rivolgermi ad una banca del seme per avere dei figli, magari l'avessi fatto!!!! Invece stupidamente mi sono trovata un compagno, spero che le mie figlie siano più furbe di me! 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:59 del 07-11-2019

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

6.50

2 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti