Tag: schifo

Gio

03

Ago

2017

Mi faccio schifo e sono confusa, la odio!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Okay, non so da dove cominciare..è la prima volta che scrivo qui..sono al liceo e mi ritrovo in una classe completamente di riccone, piena di gruppetti e come se non bastasse sono perfette tutte quante, senza brufoli,naso perfetto, bel fisico... e poi ci sono io che senza un mascherone (anche adesso che è estate) non uscivo di casa..mi svegliavo alle 6 del mattino solo per truccarmi nonostante sia abbastanza vicina alla scuola..tutta questa mia insicurezza non mi ha fatto mai avvicinare ai ragazzi perché se non piaccio a me stessa come posso piacere agli altri? In ogni caso ormai a questo non ci penso più perché ho un problema più grande...nella mia classe c'è una delle ragazze 'perfette' che è seriamente la perfezione in persona, ricca come pochi,alta magra sempre abbronzata bionda  e la odio con tutto il mio cuore, ha anche un caratteraccio e mi fa sentire tutto il tempo sottomessa e inferiore ma nonostante questo, nonostante io veramente la odio e non le sono neanche amica sono come ossessionata da lei, controllo il suo profilo Instagram ogni minuto, sono sempre la prima a mettere like alle sue foto ed è meravigliosa...sono veramente annebbiata da lei e ripeto nonostante la odi con tutto il mio cuore sono innamorata persa di lei..è la prima volta che lo ammetto non mi sono mai sentita così...la vorrei fuori dalla mia vita ma non faccio altro che avvicinarmi a lei, le mando sempre snapchat in pose piuttosto flirtanti mentre con le altre mando anche foto imbarazzanti come si fa tra amiche...non so che fare...non diventerò mai una di quelle del suo gruppo perché non sono come loro e mai lo sarò...sono giorni che piango per il mio aspetto...con questo caldo la mia acne è nettamente peggiorata! Ragazzi perché lei e le altre ragazze della mia classe non hanno un brufolo e io sono piena??!! Cosa ho fatto di male??? Mi fa seriamente andare fuori di me questa ragazza ma è così perfetta e vorrei solo proteggerla da tutto...sono così confusa...mi odio e odio tutti....

Mar

04

Lug

2017

non sono mai abbastanza

Sfogo di Avatar di neanchelessenzialeneanchelessenziale | Categoria: Altro

ciao,

è bello finalmente trovare un posto dove poter parlare senza essere giudicati.

Mi presento: ho 14 anni, sono alta e un po' in sovrappeso, ma non troppo, solo quache chilo in più, nulla di tragico.

Ho lunghi capelli biondi mossi e occhi di colore azzurro/verde. Non ho un brutto aspetto, non mi trovo indecente, ma c'è qualcosa in me che non va, che non mi permette di sentirmi bene. Sono molto brava a scuola, quest'anno sono uscita dalla terza media con 10 e lode e me la cavo bene anche negli sport e nel canto. Quando incontro gli amici dei miei genitori loro si complimentano con me, mi dicono che sono bravissima, che sono profonda e che ho una bella testa. Dicono ai miei genitori che sono fortunati ad avermi.

Magari lo pensassero anche loro.

Il mio problema non sono i bulletti adolescenti, ma l'opinione che hanno di me i miei genitori, soprattutto mia madre. Noi litighiamo spesso, io le rispondo male, lei mi tratta da schifo e finiamo per discutere.

Ma dovreste sentire cosa dice, e a quel punto piangereste anche voi come faccio io.

I vostri genitori vi hanno mai detto esplicitamente che fate schifo, che siete la vergogna della famiglia, che nessuno mai e poi mai vi prenderà con se?

Perchè mia madre l'ha fatto, e anche quando la imploravo ormai in ginocchio, completamente in lacrime di ritirarsi tutto, di non dirmi che facevo schifo, lei continuava e mi guardava disgustata.

Ora mi chiedo, cos'ho di male? Cosa ho fatto per essere così terribile agli occhi di mia madre? Perchè non riesco mai ad essere abbastanza per lei?

Ho molti amici e sono una ragazza socievole, ma non ho il coraggio di avvicinarmi ad un ragazzo e posso solo inventarmi relazioni immaginarie con l'aiuto della musica perchè ogni volta che lego con un ragazzo non va mai oltre l'amicizia (io non ci provo neanche perchè ho tremendamente paura del rifiuto).

Non so se questa mia "intolleranza" all'amore sia colpa di mia madre che non fa che ripetermi che non mi vuole nessuno oppure se sono io quella completamente sbagliata, ma a volte ci penso al suicidio.

Penso che dovrei darle un segno, farle capire che sta esagerando ma ho paura delle conseguenze, ho paura che possa arrabbiarsi con me per le mie scelte.

Non so cosa mi succede, cosa sbaglio, cosa dovrei cambiare.

 

Mer

21

Giu

2017

Stanca di me stessa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono stufa di me stessa, mi odio, mi riprometto di rigare dritto, e mi va tutto storto, e di chi è la colpa? Ovviamente di me stessa, ho pensato di farla finita, perchè sono io un peso per me stessa, figuriamoci per gli altri. Sto andando da una psicologa, sono agli inizi, ho voluto finalnente andarci dopo anni di fallimenti lavorativi, e voglio capire che cazzo c'è in questa testa di merda. Agli inizi va sempre tutto bene, poi va storta una cosa comincio ad andare storta io, a fare disastri apocalittici, a demotivarmi. Quando sento che molte persone morte prematuramente erano valide e nonostante gli errori che tutti commettono riuscivano a cavarsela, penso che il Creatore si sia preso le persone sbagliate.  

Sab

17

Giu

2017

STAGE: ESSERE SFRUTTATI COME CANI.

Sfogo di Avatar di HeremitHeremit | Categoria: Altro

sono una ragazza di 21 anni. mi sono sempre data da fare, nonostante il mio carattere timido, sempre studiato duramente, infatti sono iscritta al terzo anno di università e ho una media del 28 duramente conquistata. nel mio corso è previsto uno stage obbligatorio. da vera cogliona quale sono decido di chiedere a una scuola media, avevo una mezza idea di fare l'insegnante nonostante il mio carattere timido che mi metteva in ansia. 

beh in poche parole

sono stata totalmente SFRUTTATA da questo gran mucchio di letame e merda che è la "professoressa" con cui avrei dovuto fare lo stage. per il modico prezzo di ZERO euro io dovevo andare e venire da quella scuola a orari assurdi, lavorando al posto suo mentre lei se ne stava comodamente a casa a grattarsi perchè oh poveretta è stanca e malata, con sti bocchie di merda che non si sa nemmeno che patologie avessero, fra l'altro bastardi e maleducati, mi insultavano sempre ripetendomi che sono inutile e altre cose del genere. ero così stressata a un certo punto che ero sulla soglia dell'esaurimento nervoso. io volevo mollare quello stage. ma poi la psicologa da cui sono stata due volte perchè pensavo di essere pazza e anormale mi ha detto di non mollare.

stiamo parlando di uno stage DISUMANO

quindi ho continuato. piangendo sangue perchè dovevo andare a lezione, prendere il bus spendendo soldi per i biglietti, tornare a lezione e mettermi a studiare.

ho tenuto duro, tornavo a casa e piangevo per la stanchezza e le umiliazioni ricevute, e sono arrivata alla fine delle ore. ho concluso le ore con ESTREMO dolore solo per sentirmi dire che non possono accettarlo e darmi i crediti, perchè la prof di merda ha espresso parere negativo su di me.

 

quindi, a distanza di DUE ESAMI dalla laurea, dopo aver corso per un anno per questo stage di merda, BIG NEWS:

LO DOVRO' RIFARE!!!!!

perchè la cogliona piena di vomito che mi seguiva ha scritto nella relazione finale che non ho fatto niente.

guardate io non ho parole, quando l'ho saputo mi veniva da piangere. ho sgobbato e sputato sangue per tre anni solo per trovarmi sto stage in mezzo ai coglioni! e per sentirmi dire che sono una nullafacente in pratica! cioè io non so, sinceramente mi veniva da tagliarmi le vene. mi sono anche crollate le speranze di poter un giorno insegnare perchè questa cosa mi ha proprio demoralizzato. io sono una persona sensibile e mi prendo a cuore tutto quello che faccio, e essere trattata così mi ha fatto proprio sentire un incapace. boh se qualcuno leggerà questo messaggio vi prego ditemi qualcosa per tirarmi su perchè sono depressa come una merda :( 

Ven

09

Giu

2017

DI NUOVO

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ancora, un'altra estate a fare il colgione al mare ballando come uno scemo( cosa che odio fare ma lo devo fare per forza per i miei genitori). Avere amici falsi e mangiare male in uno stupido hotel a una stella, capito bene UNA. E svegliarsi in piena estate alle 6 per andare dentro acqua sporca, quindi vi rispondo con questo

FANC*LO 

Gio

08

Giu

2017

Vergognati

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Potevamo essere davvero una bella famiglia ma tu non hai voluto o meglio non hai Mai voluto stare con me e tuo figlio.Non si scappa così dalle responsabilità,non si abbandonano le persone in questo modo...continue promesse,false speranze...ma non ti vergogni?Apprezzavo molto di più se mi dicevi che non mi amavi e volevi startene da solo senza rotture di coglioni ma tu uomo non sei quindi..Scema io che mi sono fatta trattare cosi,è tutta colpa mia se ti ho creduto e dato sempre possibilità ma avendo una sensibilità (cosa che tu nn sai proprio cosa sia ) e volendo la famiglia unita mi sono fatta umiliare da uno strpnzo come te...Non mi hai dato nulla in questi anni,solo solitudine,frustrazioni e sofferenza...Vaffanculo di cuore.

Tags: ira, schifo

Mar

23

Mag

2017

Ma come si fa ad essere così stronze?

Sfogo di Avatar di MargotMargot | Categoria: Ira

Stasera mi è salito il veleno ripensando a un fatto accaduto qualche mese fa...In pratica,per farla breve ,una ragazza che credevo fosse amica (o perlomeno sincera )mi invita al suo matrimonio.Felice per  lei vado.Ci divertiamo,scherziamo..insomma tutto ok...passano settimane,mesi e noto una certa distanza poi vengo a sapere che esce con altre coppie ecc ma cosa cazzo significa tutto ciò? E vi posso assicurare che nn c'è stato nessun litigio anzi...io ovviamente nn l'ho più cagata,mai più cercata nemmeno per chiedere spiegazioni mi sembra tutto così  evidente però mi sento proprio presa per il culo!!!come se mi avesse invitata solo per fare numero,solo per avere il regalo e farsi il viaggio di nozze...che enorme tristezza.Esistono delle persone che fanno veramente schifo e non si meritano nulla

Mar

25

Apr

2017

Come si fa ?

Sfogo di Avatar di DarkboyDarkboy | Categoria: Altro

Mi sento terribilmente solo... ho degli amici e delle amiche, sembrano volermi bene ma io mi sento solo, sconfitto dalla realtà. La colpa è solamente mia perché in tutto questo tempo ho costruito apparenze, ho fatto di tutto ma ho dimenticato di costruire qualcosa di reale e di concreto. Vorrei ricominciare, vorrei non dovermi più sentire solo, all'esterno la gente mi vede ridere e divertirmi, sembra che io faccia tante cose e invece non faccio niente, vorrei qualcuno con cui fare cose vere con cui spingermi e provare. Voglio vivere e non fingere

Tags: schifo

Mer

19

Apr

2017

DIIIIIOOOOO quanto li odio!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Problemi della vita un cazzo. Mi devo sfogare quindi: MI STATE SUL CAZZO!

Mi riferisco ai miei capelli. Li odio. Li detesto!!! Sto veramente meditando di rasarmi a zero! Mi fanno cagare. Sono secchi, distrutti, dai troppi trattamenti passati e aggressivi, appena lunghi fino alle spalle e crescono lentissimi. Non stanno tutti in una coda perché si sono spezzati in più punti e quindi si sono scalati, non so come metterli. Non si ammorbidiscono nonostante le cure e le attenzioni, se ci passo le mani attraverso si incastrano, aggrovigliano. Non sono nè ricci nè lisci, quella bella merda insulsa. Hanno diversi colori tra l'altro (a causa di vecchie tinte, variano dal castano, al rossiccio, al ramato, al bionduzzo). Fanno veramente cagare. Mi faccio pietà quando mi guardo allo specchio. Veramente, andrei dalla parrucchiera a tagliare tuttooooooo e fanculo!!!!

Cerco di resisere portandoli spessissimo legati, perché l'intento sarebbe quello di farli finalmente crescere il più naturalmente possibile, senza danni. Ma è dura. Vederli così di merda, ti viene voglia prendere la macchinetta e mandare a fanculo tutto. Ahhhh che schifo.

Sab

01

Apr

2017

Mi fate schifo ma vi sorrido

Sfogo di Avatar di DarkboyDarkboy | Categoria: Ira

Non sapete quanto posso schifare la gente del "mio paese" il solo salutarli o incrociarli mi provoca il vomito... ho provato ad andare lontano per qualche giorno per disintossicarmi ma niente da fare li trovi dove vai vai, una metafora per definire i miei compaesani "malattia venerea" ti ci diverti per il primo tempo ma poi ti attaccano qualcosa se che tu abbia il tempo di accorgertene. Potrei scrivere un libro su ognuno di loro, un paese che si mantiene sulle corna e su i segreti (sarà l'aria ma ho imparato a fingere bene proprio come loro) la cosa simpatica che tutti lo sanno tranne il cornuto o meglio fa finta di non saperlo. La mia speranza che un giorno il paese venga fatto esplodere con tutti dentro (pensiero macabro ma al quanto divertente per il mio punto di vista). Vi voglio bene miei cari paesani ma dovete morire. Sfogo di un ragazzo rinchiuso in un pullman troppo pieno per respirare... ma non per scrivere.

Tags: schifo
Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti