Tag: ansia

Mer

21

Giu

2017

Stanca di me stessa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono stufa di me stessa, mi odio, mi riprometto di rigare dritto, e mi va tutto storto, e di chi è la colpa? Ovviamente di me stessa, ho pensato di farla finita, perchè sono io un peso per me stessa, figuriamoci per gli altri. Sto andando da una psicologa, sono agli inizi, ho voluto finalnente andarci dopo anni di fallimenti lavorativi, e voglio capire che cazzo c'è in questa testa di merda. Agli inizi va sempre tutto bene, poi va storta una cosa comincio ad andare storta io, a fare disastri apocalittici, a demotivarmi. Quando sento che molte persone morte prematuramente erano valide e nonostante gli errori che tutti commettono riuscivano a cavarsela, penso che il Creatore si sia preso le persone sbagliate.  

Mer

07

Giu

2017

Che ansia...

Sfogo di Avatar di SkinSkin | Categoria: Altro

Ciao, ho bisogno di sfogarmi...Mi sento così stanca di questo mio modo di vivere,ho sempre l'ansia per qualsiasi cosa.Penso sempre che gli altri si aspettino da me troppo e,anche se non è così,mi sento un dovere di soddisfare le loro aspettative e per questo mi assale l'ansia.Ho un marito e un bimbo piccolo e avvolte vorrei scappare da tutti.Eppure so che senza loro morirei.Certo con mio marito non è  rose e fiori,a volte non lo sopporto,a volte lo adoro.credo che il fatto che lui non lavora e quindi passa tanto tempo col bimbo mi fa ingelosire.Io lavoro e quando torno a casa son stanca e per quanto lui ci prova a tenere tutto sotto controllo a me non va mai bene.Gli rompo le scatole per la casa,per il bambino,per tutto.Ovviamente questo mio comportamento ci porta a discutere un giorno si e uno no,e ho paura che prima o poi mi ci manda a quel paese...vorrei avere più tempo per me,per il bimbo,la casa,la famiglia e invece sto quasi tutto il giorno a lavoro...non posso rinunciarvi,è l'unica fonte di guadagno.Vorrei non sentirmi in gabbia di sta vita frenetica,trovare un po' di pace interiore e tempo per ridere e gioire di quello che ho e invece non faccio altro che lamentarmi...e l'ansia prende sempre il sopravvento.Ciao.Torno a lavoro!!!

Tags: pace, ansia

Mer

31

Mag

2017

Sono disperata porei fare sciocchezze

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

In passato i miei genitori hanno avuto grandi problemi finanziari si è dovuto i traprendere un percorso  di grandi sacrifici per savare la casa dal pignoramento .... abbiamo acceso un mutuo su di essa inserendo nel mutuo un nome che apparteva alla famiglia con il ricavato del mutuo abbiamo pagato i debiti adesso il mutuo sta per estinguersi ma oggi ho avuto la notizia di un ingizione di pagamento con dei debiti che sono del famigliare  a cui è intestata al momento la casa una somma di appena 18000 euro che non abbiamo ....lui dice che tutto sotto controllo ma ho una paura folle 1 di dire in mezzo a una strada 2 che hai mie genitori venga un infarto loro non sanno nulla al momento ... vi giuro che sono in pessime condizioni mentali e non so a chi rivolgermi per avere conforto visto che con i miei non posso palate li ucciderebbe .... quando penso agli anni di sacrifici che ho fatto e che sembrono inutili 😩😩😩😭 ho fatto  pensiate brutto e non riesco a smettere di piangere non so se l iscrizione sia andata a buon fine il pil che mi avete mandato non si illumina  scusate gli errori sono stanca e sto piangendo ..

Ven

26

Mag

2017

Che mi succede?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Frequento il primo anno di università, la mia media non è bassa, e non ho ancora saltato esami. Sto da quasi 2 anni (anche se lo conosco da 5) con un ragazzo fantastico, che cerca di rendermi felice in ogni modo e che amo e stimo molto, quindi dove sta il problema? Il problema è che soffro di ansia e attacchi di panico incontrollabili, il problema è che voglio crescere in fretta e mi sembra di restare sempre un passo indietro, che voglio stare con il mio ragazzo che è l'amore della mia vita ma allo stesso tempo tutto questo stress e questo mio modo di essere mi spingono quasi a dire "sarebbe meglio stare sola, non ti fa stare bene realmente, non meriti di stare con lui, meglio se te ne stai da sola". La mia psicologa mi ha spiegato che questi pensieri sono frutto di stress accumulato nel tempo che ora sto scaricando su di lui e che mi porta a volerlo allontanare anche se il pensiero di vederlo con un'altra, di non poterlo abbracciare, di non poter condividere con lui momenti insieme mi rende ancora più ansiosa e confusa... Io voglio costruire qualcosa con lui, è la prima ed unica persona con cui voglio impegnarmi e l'unica con cui voglio dormire e svegliarmi il giorno dopo. Ma la mia ansia, che credo stia diventando depressione, mi porta a voler scappare da tutto e a non sentirmi bene... La psicologa mi ha detto di non fare scelte azzardate perchè non è lui la vera causa del mio malessere, lui mi ha sempre amata per quella che sono, è stata la prima persona con cui ho voluto creare dei progetti e non voglio assolutamente lasciarla. Mai. Io lo amo. Ma allora perchè non riesco a superare l'ansia? Perchè sono così? Vorrei morire, rischio di perdere la persona più importante della mia vita per colpa di questa dannata malattia comparsa in un momento assurdo. La sera prima progettavamo una vacanza ed ero al settimo cielo, il giorno dopo di punto in bianco nausea, tremori e pianti... Odio essere così, lui meriterebbe una ragazza non malata, invece ha scelto me che non volendo lo faccio soffrire. Ditemi che anche voi ci siete passati, che è una situazione del cazzo ma che la supererò, ditemi che riuscirò ad essere più forte dell'ansia che mi sta mangiando, che non farò cazzate e che riuscirò a portare avanti i miei progetti con la persona che amo... Ho bisogno di conforto... Vi prego, ditemi che non sono l'unica ad essersi trovata in una situazione del genere e come avete fatto voi ad uscirne, sto così male...

Mar

23

Mag

2017

Secondo voi sono egoista?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho bisogno di un parere esterno e vi ringrazio in anticipo

Ho ripreso i rapporti con la madre del mio compagno da 2 anni (non le ho parlato per 3 anni)

In passato mi ha umiliata in tutti i modi possibili,ha cercato di farci lasciare  ,mi ha dato della poco di buono,ero talmente stressata che ero uno scheletro.

Il mio compagno mi ha sempre difesa,mi ha scelta e mi ama❤ 

Ho cercato, di dimenticare i torti subiti , ho ripreso i rapporti con lei  ....anche perché mi sono sempre sentita in colpa..inoltre non sono perfetta ,ci ho provato con tutte le mie forze ma.....

Ogni volta che la vedo Sto male! Mi ritornano in mente i torti subiti,le frasi cattive.

Credevo di avere superato la cosa ,perché da 2 anni vive lontano dalla nostra città,tra poco tempo verrà  trovarci.

L'ultima volta che è venuta ,sono stata malissimo,ho avuto attacchi di panico e crisi di pianto 😢

È talmente falsa ,adesso è tutta zuccherosa nei miei confronti ,perché vede che il figlio è molto innamorato di me

L'ULTIMA volta che è venuta in città,ho cercato di essere gentile e disponibile .Ho cucinato ,ho messo la casa in ordine,ho cercato di avere una conversazione con lei ma......non la voglio.mi fa stare troppo male!

Questa volta non sarà invitata a cena

Cosa sbaglio secondo voi?

 

 

Gio

18

Mag

2017

AIUTO HO BISOGNO DI CONSIGLI

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono quella che si lamnetava di uno dei suoi migliori amici che si era dichiarato...in questi giorni ancora nulla gli ho detto sto cercando di fargli capire che è un no ma mi sa che fraintende...una cosa da dirgli veloce e dolce allo stesso tempo per non farlo restare male e rimanere amici? Oltretutto non voglio per mille motivi aiutatemi per favore😓Se devo essere sincera mi sento anche un po' in colpa...l'altra sera mi ha chiamata e mi ha detto che era a mangiare il gelato come un depresso...aiutatemi

Ven

12

Mag

2017

Me la sono vista brutta

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sul posto di lavoro ho quasi avuto un attacco di panico. Sono riuscito a tenerlo a bada per il rotto della cuffia, ma me la sono vista davvero brutta...

Avevo solo il bisogno di dirlo a qualcuno e farlo qui mi ha già fatto star meglio... sia benedetto questo sito. 

Lun

08

Mag

2017

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di BluesoulBluesoul | Categoria: Altro

Non capisci veramente quanto ami una persona finche non la vedi in un letto d ospedale... l operazione non é andata bene come speravamo ma almeno ora sembra andar tutto bene, l ansia inizia a scendere e le lacrime salire ma teniam pur botta... meno male che c è mio padre con la bimba se no adesso sarei in preda al panico. 

Scusate magari non importa a nessuno ma dovevo sfogarmi scrivendo qualcosa nell attesa...  

Dom

12

Mar

2017

Solo, o quasi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho 14 anni, faccio la 1° superiore...già dalle elementari tutti mi prendevano in giro per il mio corpo. Questo mi faceva arrabbiare, ma non più di tanto...alle medie queste prese in giro si sono calmate, però (non so perché) nessuno mi ha mai chiesto di uscire in giro..

L'estate scorsa sono uscito per la prima volta con 3 miei compagni delle medie, e da allora non sono più uscito, è venuto giusto qualche volta il mio migliore amico per giocare con la play

Adesso alle superiori non conoscevo nessuno, ho pensato: mah si una chiaccheratina qua e una la, prenderò confidenza e potrò uscire con loro, invece con loro ci parlo, ma finisce tutto li, limitato alle 5 ore che sto a scuola...

Adesso ho mia madre che mi stressa perché non esco mai, perché sto sempre a giocare con la play, o suonare la chitarra (tranne quando nuoto)..questo mi ha fatto diventare quel che sono: grasso, brutto, con molto talento che nessuno ha scoperto

Da qualche mese mi piace una mia compagna, con lei parlavamo sempre, ridevamo, scherzavamo..poi un giorno le ho inviato un immagine con una frase d'amore...e da allora non parliamo quasi mai...

Io non so piu che fare...ne con lei, ne con me...sto perdendo la mia vita da solo, mentre tutti gli altri se ne stanno in giro, magari anche a bersi una birra, o fumarsi una sigaretta (anche se io non bevo e non fumo) e poi la sto perdendo a piangermi addosso per una persona che tanto non avrò mai

Gio

09

Mar

2017

Fuori corso di 4 anni

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ebbene sì sono fuoricprso da 4 anni, ero un buono studente appassionato, poi ho iniziato a star male, ho girato medici, fatto esami ecc... purtroppo non ho ancora risolto del tutto, nel mentre, ci sono stati altri problemi, ed ho lavorato, mi spnp mantenuto ed ho dato il meglio che potevo dare. Ora sono in università che non riesco ad andare avanti... che pazienza che ci vuole...

Voglio tornare a star bene... 

Ps: quando dico sono stato male, intento un forte stato di ansia continuo che nonstante le cure ecc non sono riuscito a risolvere e che mi ha letteralmente ingoiato la vita 

Tags: ansia
Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti