Tag: sfortuna

Dom

08

Lug

2018

Presa in giro

Sfogo di Avatar di Feb7Feb7 | Categoria: Ira

è una vita che mi sento e vengo presa in giro, usata, maltrattata, non considerata; ho 27 anni , un adolescenza brillante e un inizio di età adulta abbastanza infantile. Sono stata vergine fino a 20 anni e non per bruttezza, bensì per incapacità del mio primo fidanzato nel farmi sentire a mio agio. All’alb Dei miei vent’anni conosco un uomo di 31 anni che piano piano riesce a sciogliermi ...: dopo con lui il rapporto è naufragato ed io mi sono data alla pazza gioia, insomma ho recuperato gli anni persi. Arrivata a 21 anni conosco il mio ultimo ragazzo , con cui sono stata sei anni...... un rapporto bipolare perché alternavamo giorni da dio a giorni da cani, soprattutto perché nel tempo lui si è sempre comportato in modo strano con me... all inizio con un contatto falso di Facebook invitava una MIA AMICA (ex anche lei) a casa sua per sparlare di me ../ tutto a mia insaputa e senza una ragione e solo dopo pochi mesi che lo conoscevo ..... dopodiché dopo mesi lo perdonai e tornammo insieme .... dopo un po’ inizio’ a non farmi studiare perché lui era disoccupato e non aveva un cavolo da fare ...... ho buttato due anni di università così ... poi mi ammalo gravemente... vado fuori corso all università data la lunga convalescenza... ci lasciamo perché era insopportabile, non capiva la mia condizione precaria di salute e non capiva neanche il mio prendere la vita più pesantemente ...... poi ancora una volta torniamo insieme ..... ci lasciamo, lui vede un altra e me contemporaneamente.... per sesso ..... non mi va giù , io inizio a rifarmi una vita e lui non mi lasciava stare un attimo ... e così via per sei lunghi anni, di casini in casini senza mai provare cosa significhi essere sereni senza dubbi. Io però ero innamorata. Ma negli ultimi anni.... sembravamo inseparabili.... io credevo in lui come mai ..... ho anche lavorato per un paio di anni...... perdo il lavoro, lui non mi faceva mancare nulla..... ma soprattutto l’affetto, vero. Cioè credevo! Cosa accade? Che vengo contattata da un fake che mi dice che lui , tramite una sua vicina, voleva uscire con la sorella (tra l’altro di dieci anni più grande sposata con figli) ..... e con queste persone già c’erano stati precedenti ma almeno di quattro cinque anni fa. Ebbene decido di credere a questo messaggio... considerando anche un amico che, neanche pochi giorni prima, mi fa ... ma Mario ce L ha sempre la testa a fare il cretino? 

Dopo sei anni... va bene così . Perdonatemi la confusione ma è difficile non avere neanche un amico con cui parlare e 2190 giorni di presa in giro da smaltire !!!!!! 

Gio

15

Mar

2018

Sentirmi troppo fortunata mi devasta mentalmente.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

A volte sentirmi fortunata la considero come una sfortuna, credo che sia dato dal fatto che sin da quando conosco una mia amica, ella non è stata mai felice per le mie fortune, e me lo faceva pesare, considerandosi sempre sfortunata in tutto. Ho sempre cercato di farle dei regali belli, ma questi venivano casuali, e cosa capitavano? Cose non belle, non quelle che lei voleva. Ogni volta mi sento sprofondare in questo sentimento e non so più come gestirlo. 

Gio

08

Mar

2018

Ăˆ ossessionato da me

Sfogo di Avatar di WendyJWendyJ | Categoria: Altro

Ci vediamo, ci piacciamo, limoniamo. Lui dice di essere indeciso e che è meglio non rivederci. Giorni dopo mi implora di dargli una seconda chance, gliela do (la chance), limoniamo di nuovo, poi mi dice di non essere pronto per una storia seria e ci diciamo di nuovo addio. Ora mi implora di nuovo di rivederci. Gli dico di no, insiste. Lo blocco, crea nuovi profili per ricontattarmi. Lo blocco di nuovo e crea altri profili per contattarmi ancora. Consigli?

Ven

09

Feb

2018

Quella stronzata dell'amore parte 2

Sfogo di Avatar di WendyJWendyJ | Categoria: Altro

Chiudo col dating 

Chiudo con gli uomini

Chiudo con le donne

Chiudo con l'amore

Perché? Perché è più che evidente che quella cazzo di anima gemella è morta. Speravo di trovare qualcuno/a che riempisse quel vuoto di merda, ma niente! Non esiste qualcuno che possa farmi da tappa buchi, qualcuno che potesse minimamente somigliare a lui, solo una manica di imbecilli pieni di problemi mentali!

Nessuno che abbia il suo stesso carattere, il suo stile, il suo sguardo, il suo comportamento. Quel dottore di merda mi ha portato via l'unico uomo che mi poteva amare davvero, quello che io potevo amare davvero. La mia fottuta anima gemella è morta!

 

Tutto quello che mi resta, ormai, è vincere la lotteria, così potrò comprarmi un grande attico, chiudermi dentro e buttare via la chiave.

Per il cibo, ordino su Internet, per la relazioni sociali, uso i social network. E fine, potrò fare l'eremita solitaria come fanno gli hikikomori giapponesi (e del resto del mondo).

Niente merdate, niente pericoli, niente delusioni. Solo io, un computer e forse qualche animale domestico. 

Lun

05

Feb

2018

Quella stronzata dell'amore

Sfogo di Avatar di WendyJWendyJ | Categoria: Lussuria

Ho iniziato questa cosa del dating online solo due giorni fa e già lo odio.
Il ragazzo con cui ho avuto un appuntamento ieri è veramente un indeciso di merdaPrima mi bacia, poi si allontana, poi limoniamo, poi si allontana. Quasi ci masturbiamo a vicenda e poi dice che non vuole che accada. Poi mi dice che non mi vuole più rivedere, poi mi chiama il giorno dopo.
Odio il dating!Non per niente ho disinstallato sia lovoo che hot or not, le app di dating che avevo sul cellulare.
Mi sa che chiudo con questa cosa dell'amore per un beeeeel po' di tempo. Forse per sempre. Forse definitivamente.È buffo, vero? Una ragazza alla vigilia di San Valentino decide di chiudere definitivamente con quella stronzata dell'amore.Ma forse è meglio così; richiede troppo impegno.

Mar

30

Gen

2018

il sesso e la sfiga

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono una ragazza di 17 anni, e verso novembre ho perso la verginità con il mio primo ragazzo serio, e la stessa identica cosa vale per lui. Sicuro al 100%, lo conosco da anni.
Fatto sta che poi ho iniziato ad avere perdite molte strane e maleodoranti e tutto ciò equivale a qualche infezione, e mi ero preoccupata un casino. Ahimè, credo anche di avere il papiloma virus, visto che ho i tipici sintomi.
Mi chiedo io no, che cazz di problemi ha questo qui? Nel senso, non sempre abbiamo usato i preservativi, mea culpa anche, non ci abbiamo pensato molto in quegli attimi. Ma io ero sana lì sotto, mai avuto problemi. All'inizio avevo notato che il suo attrezzo non aveva un bellissimo odore, tipo pesce, ma bho in qualche modo credevo fosse normale per i maschi. E forse aveva delle perdite amche lui, non ne ho idea, gliel'avevo fatto notare ma lui ha detto "bho, niente di che, è normale"
Non saprei come parlarne con lui e nemmeno con i miei, visto che non solo mi ucciderebbero a fucilate riguardo il fatto che non ho aspettato 18 anni per farlo, ma sarebbe ancora peggio sapere che mi sono beccata una maledetta malattia sessuale trasmissibile. Per non parlare poi che ho un pessimo rapporto con loro.
Con il mio ragazzo adesso lo stiamo facendo sempre protetto. Ma mi trovo davvero a disagio nell'avere rapporti con lui perchè comunque mi vergogno, e sapere che ho delle malattie chissà quali, mi fa schifo.
Non ho la minima idea di che fare, di che provvedimenti prendere per la mia salute, visto che per vari problemi  "geografici" e non, mi è impedita una cazzo di visita da un ginecologo.
Cosa devo fare secondo voi? Sono davvero frustrata e a tratti disperata, anche perchè certe volte hoa tttimi di ipocondria, help
Sopratutto se si tratta del papilloma virus, ci potrebbero essere seri rischi e solo al pensiero impazzisco
a i u t o

Lun

01

Gen

2018

Mi deridono tutti

Sfogo di Avatar di WendyJWendyJ | Categoria: Altro

Non so perché ma attiro sempre una manica di imbecille, nella vita vera e nei social. 

Nei social faccio un commento sotto a un post qualsiasi e vengo contattata da gente che ha merda al posto del cervello e che invece di parlare civilmente mi lancia i peggiori anatemi e incantesimi così a gratis.

Poi ci sono le pagine che, scrivi una richiesta intelligente e ti arrivano risposte cretine, quelle che "se non la pensi come noi o ci critichi, ti banniamo". E uomini sfigati e viscidi che ti contattano per mandarti il cazzo in chat.

Poi la vita vera: vado a lavorare in un luogo, faccio conoscenza, inizio ad aprirmi e, BOOM!, la gente leva la maschera e ti tratta come un cane.

Tra l'altro non rivelo cose così scandalose, tipo, un esempio scemo, dico che ho paura del buio, e mi chiudono in uno stanzino buio facendo rumori "paurosi", solo per ridere della mia reazione da terrorizzata. Era un esempio stupido, ma la cosa è da applicare anche al tutto il resto:le mie speranze, i miei progetti, le mie debolezze... ho cambiato un sacco di lavori, proprio perché continuavo a incontrare gente di questo genere.

E poi c'è anche la questione ragazzi. Fossi così brutta da non essere avvicinata da nessuno lo capirei, ma ho già avuto dei ragazzi, quindi immagini che così orribile non devo essere.

Il problema è che mi è capitato:

Il traditore seriale

Quello che mente sulla sua situazione sentimentale

Quello che sparisce all'improvviso

E poi arrivano quelli che flirtano per gioco.

Questi ultimi mi sono proprio capitato ieri sera. Hanno flirtato a lungo, anche pesantemente, e io gradivo, specie da parte di due di loro perché fisicamente mi piacevano. Poi l'unico che non flirtava mi ha preso da parte e mi ha detto "se dai retta a me, non ti conviene frequentarli, sono fidanzati, ti stanno prendendo in giro. Vai a casa" e così ho fatto.

Bel modo di iniziare l'anno nuovo

In pratica, mi deridono tutti. Tutti. Dal primo all'ultimo. Quanto schifo ho dovuto sopportare lo so solo io.

Mer

06

Dic

2017

Mi piace in botto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Siamo entrambi coristi di un gruppo gospel. Lui è carino, simpatico, e quando sto vicino a lui ho gli ormoni a palla. Una volta mi ha fatto un massaggio alla schiena e ho quasi avuto un orgasmo. A volte gli guardo il pacco è faccio le peggio fantasie sessuali su di lui. Vorrei tanto... non è il luogo adatto per descrivere quello che vorrei. A volte faccio film mentali con trama porno che farebbero invidia a Rocco Siffredi. Ma lui non mi vuole. Temo mi veda solo come un'amica

Ven

24

Nov

2017

Afraid to fall in love

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sì, ho paura di innamorarmi. Di nuovo. Perché? Perché ogni volta che una storia finisce, per me è un trauma. Non scherzo: si tratta di un trauma vero e proprio. Smetto di dormire la notte, piango, mi autolesiono (non nel senso di tagliarmi, ma spesso batto la testa contro i muri, mi prendo a schiaffi da sola, ecc.) per non sentire più quel vuoto improvviso che mi si è aperto nel petto. E poi urlo, sbatto oggetti, tiro piatti e bicchieri contro il muro, il tutto gridando come se mi stessero spellando viva. E piango, e piango, e piango... per almeno un mese. Poi le cose tornano alla normalità e giuro che non avrò più alcun tipo di relazione, né con uomini né con donne. Tanto mi usano tutti, mi si filano solo cessi pervertiti alla ricerca di una notte di divertimento. E a me, che sono una fottuta inguaribile romantica alla ricerca dell'anima gemella, la cosa urta non poco. Almeno fossi fortunata al gioco, me ne fregherei dell'amore: potrei comprarmi tutto quello che voglio è compenserei questo stupido bisogno. E invece no, neanche la dea bendata mi si fila. La mia vita è una merda.

Gio

16

Nov

2017

quando perderĂ² la verginita?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Minchia è impossibile, ho raggiunto il massimo livelli di nervosismo e di rabbia in neanch euna settimana
Quest'estate per la prima volta ho trovato un ragazzo serio (ho 17 anni btw) e ho praticato sesso orale. Allora o la sfiga o lui ha quanche infezione batterica lì, perchè dopo 3 giorni mi è venuta una fortissima tonsillite batterica, e per la prima volta nella mia vita: L'HERPES
Mi sembrava impossibile che fosse perchè avevo fatto un caspita di pompino, sarà un virus, acqua del mare sporca schifosa che ho bevuto, bho.
Lui dopo mi ha detto: chissà se è colpa mia
io ho detto: ''ptf ti fai troppi film boy''
Dopo 20 giorni passati a casa a LUGLIO, siamo usciti blabla
Ho notato che ogni volta che gli ho fatto robe mi uscivano bolle infette in bocca, non riuscivo proprio a capire
Una notte a mare, sebbene non ci siamo mai spinti oltre, i nostri organi genitali hanno avuto un contatto,una cosetta da nulla, ma le pelli hanno avuto un contatto rilevante.
E indovinate, dopo 10 giorni BAM, herpes genitale.
Adesso non so se sia lui portatore asintomatico (ovvero che non manifesta il virus ma c'è) o sono io che bho ho fatto qualcosa di cui non ho idea
L'herpes genitale è una condanna, se ti fai la ceretta ti viene, se hai stress ti viene, se hai il ciclo ti viene
sopratutto a me che sono un po deboluccia di salute
Adesso lui è sceso (già una roba a distanza ma lui si fida io mi fido tutto ok pls non giudicate) e io volevo fare l'amore con lui, entrambi verginelli, vogliamo farlo la prima volta con un persona che ci piace davvero, profondamente, non solo fisicamente ovviamente, altrimenti non aspettavo i quasi 18 anni e lui idem (sigh)
e mi è ritornato perchè ho fatto la ceretta
E l'altra volta quando è venuto ad ottoblre il ciclo
e adessoa nche, insieme al virus stupido,ANCHE ALLE LABBRA (quelle del viso) , anche le emorroidi, perchè si.
Non credo in dio, nè nei malocchi o cose così, ma sono davvero frustrata e penso che quanche entità superiore ce l'abbia con me, si oppone con forza al mio volere, e con una cosa o l'altra, in molte occasioni mi ha ostacolata. devo morire vergine? potrò mai fare l'amore con il mio bel cucciol8? E' lui che mi ha mischiato quel virus che mi rovinerà la vita per semrpe? NON lo SapRO' MAI
SO Solo che non ce la faccio più, la rabbia mi divora, mi uccido
Che poi invento sempre scuse per non farlo, ed è un problema nella relazione perchè ovvimanete si fa i film e può pensare che magari qualcosa non va con lui, che non mi piace abbastanza, o chissà cos'altro
sono giovane ma vi prego di non sottovalutare questo mio problema
(e pensare che c'è chi può farlo come vuole,quando vuole e pure a 14 anni) sigh




omg dovevo dirlo a qualcuno, parlarne e ricevere aiuto, anche con e da lui, sarebbe buono ma me ne vergogno troppo, mi date qualche consiglio?

Succ » 1 2 3