Tag: paura

Sab

26

Mar

2011

Forse faccio paura...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

So già che domani mattina mi sveglierò e mi dirò SEI VERAMENTE CRETINA MA CHE VAI A PENSARE! è una cosa talmente  stupida quella che sto per scrivere che me ne vergogno anche a parlarne con le mie amiche! :S Io penso di non piacere a nessun ragazzo, non saprei non mi sento considerata minimamente, cammino per strada e vedo un sacco di coppie (nel mio gruppo sono solo coppie si può dire! -.-) mentre io sono sempre sola, "sola" si fa per dire perchè cmq ho i miei amici ma non so, non c'è nessuno che apparte loro mi consideri "speciale". Ho 20 anni e non sono mai stata fidanzata, questo butta la mia autostima a terra perchè non credo di essere male, certo non sarò eva longoria ma come è possibile non piacere proprio a nessuno??? Si è una cazzata e domani passa però non è bello stare da soli quando intorno a te vedi gente che ha continuamente degli approcci..."quello mi ha chiesto di uscire, quell'altro mi manda i messaggi, quello ha detto che gli piaccio" e io? io rimango ad ascoltare impassibile però penso "cosa ho io di diverso?" a me l'occasione non capita mai. Ma nemmeno il più cesso di questo mondo mi si fila!! Io non sono una di quelle persone da bacini, amore e tesoro...nemmeno con le amiche, io più che dire ti voglio bene lo dimostro. E poi oggi ti voglio bene lo dicono tutti così, a casaccio, quando non sanno cosa dire...ha un pò perso di valore. -.-''' Diciamo che sono piuttosto schiva come persona, non vado di certo a raccontare i fatti miei a tutti, e quando mi fanno innervosire sono veramente molto acida :S prima ho bisogno di inquadrare le persone....Però non penso che questi difetti siano tanto gravi...cioè ci sono giorni in cui penso davvero di essere un cesso stratosferico :(

e le domande del tipo "ti sei fidanzata?" "hai trovato il fidanzato?" mi buttano proprio a terra. Sembra che l'amore sia l'unico argomento di conversazione per certe persone! (mia nonna compresa -.-) Cmq sono arrivata alla conclusione che forse incuto timore negli altri con il mio non dar troppa confidenza....non saprei....DAI CHE DOMANI MI PASSA TUTTO :D grazie! 

Tags: paura

Mer

19

Gen

2011

La gelosia mi sta rovinando!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono troppo gelosa cazzo... non so come risolvere questa cosa e mi rendo conto che sto rovinando il mio rapporto. Ho sempre la fottuta paura che mi tradisca, che caschi in qualche "trappola" con qualche troietta, che conosca qualcuna più interessante/bella/simpatica/intelligente/attraente di me.

Eppure stiamo insieme da 5 anni, dovrei pensare "se ha scelto di stare con me ci sarà un motivo", ma sono terrorizzata (forse per esperienze passate?) e sto di merda.

Ogni volta che esce senza di me sono così terrorizzata da piangere per ore, avere crisi di nervi incredibili.. e se lo chiamo e non risponde impazzisco, faccio tremende scenate, sto veramente malissimo. Cose di cui mi vergogno terribilmente non appena torno LUCIDA.

Ecco, si. Perdo proprio la ragione e la lucidità, immagino lui a letto con un'altra, immagino che non risponda perchè impegnato a provarci (o a starci) con qualche puttanella...

Aiutatemi.. credo di poter morire.

Tags: gelosia, paura

Mer

23

Giu

2010

Mi sono comportata male con lui

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

L'ho tradito,nonostante stessimo insieme. Sono venuta a sapere che l'ha fatto anche lui, ho accettato e mi stavo impegnando per perdonarlo. 

Mi sono accorta di non riuscirci, e anche per altri motivi l'ho lasciato. Ma ora che l'ho perso,mi manca incredibilmente. Se prima potevo non essere convinta al 100% di volerlo,adesso lo sono. Mi chiedo,ma è normale?

La mia non è solo una paura di stare sola, perchè sto bene anche senza di lui, l'ho visto nei 2 mesi che ci siamo lasciati. 

Ora vorrei tanto ricominciare con lui..ma ho un dubbio. La fiducia si può riconquistare?Entrambi ci siamo comportati da bambini immaturi solo perchè non comunicavamo,ora,io vorrei costruire qualcosa di solido,ma ho paura che non riusciremo mai a fidarci l'uno dell'altro.. 

Lun

24

Mag

2010

Fobia sociale

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

non ce la faccio a conoscere amici e parenti del mio ragazzo!

invento duemila scuse per evitare di conoscerli, lui la vive come se a me nn importa nulla della sua vita ...

invece no: m'importa ma mi vergogno da morire ...

 

 

Mer

21

Apr

2010

Confusione totale

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

direi che questo sfogo è un misto tra ira e invidia....davvero un' accoppiata che a volte mi annebbia la mente....

ho 24 anni, e sto per finire l'università....al momento l'unica cosa che mi attanaglia sul serio è la mia vita sentimentale....davvero,non riesco a trovare una soluzione a riguardo...non voglio fare la vittima, non ho mai pensato che farlo mi potesse dare aiuto...a volte però...checca^^o!  penso davvero di avere il cono d'ombra fisso sulla testa che mi impedisca di avere qualche soddisfazione in questo campo. Non ho mai avuto una storia seria,ma solo storielle di poco conto, e l'unica (fantastica) ragazza con cui sono stato a letto risale a 1 anno e mezzo fa...giuro, non riesco a trovare una persona con cui costruire qualcosa.... a volte penso sia solo colpa mia,e faccio di tutto per migliorarmi in campo seduttivo...cavolo, ad altri miei amici le cose vanno sempre per il meglio, mai una cosa che non vada in porto...a me anche per motivi esterni, quando comincio qualcosa non riesco mai a finirla....MAI!!! vuoi perchè sia già morosata, vuoi perchè mi rompo le palle io, vuoi che questa parta da lì a un mese....proprio non ce la faccio!

la cosa che mi spaventa, è che a volte penso di essere già troppo vecchio per "rimettermi" in pari in campo amoroso...sento come se non potrò mai essere pari ai miei amici che di esperienze ne hanno già fatte tante....davvero,è una cosa che mi attanaglia fin da quando ero un (impacciato, timido, goffo, strainsicuro) adolescente....

io non credo nella fortuna, credo che all' 80% uno se la deve costruire...ma a volte mi chiedo se valga la pena sforzarsi tanto,se poi viene a mancare quella spintarella in più che a me sembra sempre mancare, e che mi sarebbe vitale per avere anche una piccola soddisfazione.... 

ma la persona che mi fa incazzare più di tutti in tutto ciò....è mio cugino...l'unica cosa che lui ha in più di me, è il fatto che con le ragazze ha sempre avuto un buon successo, senza alcun aiuto...del tipo che ha già avuto 3 storie serie, io zero....io lo odio, non tanto per invidia, ma perchè lui sa della mia(scalcinata) situazione sentimentale...e non fa nulla per aiutarmi,anzi...mi deride, mi sminuisce cercando di sottolineare il fatto che lui scopa di continuo...lui sa che questa cosa mi fa star male, gliel'ho anche detto...ma niente....lui se ne frega, e continua, così si può sentir meglio con se stesso(visto che è l'unica cosa in cui mi supera),facendo sentire una merda me...ma dato che è membro della famiglia, devo sempre mantenere i contatti,per quieto vivere.....

sento come se i miei obiettivi fossero dietro un muro, e io sono lì, a tirar testate e picconate per abbatterlo...con qualche incrinatura come risultato.....dicono che i muri sono lì per far vedere quanto davvero vogliamo qualcosa....io voglio davvero avere una bella vita amorosa....non sono una cattiva persona,e come tante altre, non credo sia il tipo di vita che merito...ho fatto molto per migliorarmi, e qualche progresso l'ho fatto...è solo che dopo tante testate, sento che quel maledetto muro non verrebbe giù nemmeno con un carico di dinamite...

non so più che fare per migliorarmi più di così.......

Mar

30

Mar

2010

Purtroppo ci sono anche io

Sfogo di Avatar di clipsy83clipsy83 | Categoria: Altro

Da un anno e cinque mesi sto insieme ad un uomo di 43 anni, io ne ho 27. Lavoravamo insieme e siccome facciamo un lavoro particolare questa storia lo stava compromettendo. lui è sposato con due figlie, è capitato per caso senza che ce ne siamo accorti e il primo ad esternare i suoi sentimenti è stato lui.mi ha detto che mi ama e che se non aveva due figlie adolescenti che hanno ancora bisogno di lui avrebbe già lasciato sua moglie per poter stare con me.lui dice che con la moglie non va piu bene forse mai è andato bene e l'unica cosa che lo fa tornare a casa sono le ragazzine perchè ha paura che essendo minorenni la moglie possa tornare al suo paese di origine e portarle con se. la piu grande sa di noi, lui gliene ha parlato. mi dice sempre che quando sarà il momento dirà tutto ma adesso ha paura che le ragazze troppo piccole non capirebbero. io sono figlia di genitori separati e all'inizio non capivo neanche io la scelta di mio padre ma col tempo capendo che cos'e l'amore ho capito. premetto adesso non abitiamo piu vicino ma a 150km di distanza e ci vediamo una volta alla settimana e penso che se non mi amava di certo non si faceva tutti sti km. ci sentiamo sempre impegni di lavoro permettendo. la mia piu grande paura e' quella di tante donne che hanno scritto che un giorno lui mi possa lasciare  e tornare per sempre dalla moglie. abbiamo provato tante volte ad interrompere il nostro rapporto ma senza risultato o perchè tornava uno o l'altro. parliamo anche di costruire una famiglia insieme, veramente il primo a parlarne è stato lui e non mi ha mai nascosto niente di quello che fa con la moglie infatti mi ha sempre detto se ci andava a letto ed io non gli ho mai detto nulla edopo poco mi ha detto che con la moglie non riusce neanche piu a farlo senza che io abbia detto mai nulla su questo. ha sempre parlato con lei e le figlie al telefono in mia presenza e siamo riusciti anche ad andare un week end fuori e quando si puo ci prensdiamo una giornata da passare insieme. certo fa male quando deve andare via ma credetemi io cerco di farla finita ma non ci riesco e neanche lui.cosa ne pensate?

 

Mar

02

Mar

2010

disperata

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

ho 23 anni e sto con il mio ragazzo da quattro.sono incinta di quasi 3 mesi ma due giorni fa mi è sembrato di aver visto lui baciare un altra...dei presenti dicono che hanno visto lei tentare di baciarlo e lui l ha scansata...credo che è stato quando mi ha vista...lui nega e io entro venerdi devo decidere se tenere il bambino...sto malissimo,una cosa cosi brutta non la auguro a nessuno...mi sento morire,piango,non dormo,non mangio come dovrebbe essere...non doveva succedere questo...cosa ho fatto per meritare questa sofferenza?mi rimmarra tutta la vita...

Mar

06

Ott

2009

Devo sapere

Sfogo di Avatar di kiamoddekiamodde | Categoria: Altro

Sarebbe così bello se il male che senti dentro uscisse fuori con il fiato mentre urli.

Mi ritrovo qui in questa schifosa camera a guardare l'orologio, pregando che venga già l'ora di mettermi a letto, pregando che venga il sonno, mentre un urlo cresce nel petto, ne sento la forza, il dolore, mi sento squarciare a metà la gola perchè non può uscire, come fanno gli altri a non sentirlo?

Pulsa in ogni vena, è così forte... Rido, rido come una pazza della situazione, sono sola, le mie amiche sono partite tutte per l'università,la loro vita è già cominciata, io ho fatto scelte diverse ma non è di quelle che mi pento. So di avere tante possibilità nella vita,non sono ingrata, tant'è vero che a gennaio parto per sei mesi, questa è la mia scelta, ma si sa che dai problemi non si può scappare, questi ti inseguono.

Quindi non mi pento, ho solo una schifosissima paura della solitudine. Non sono capace di amare è questo il vero problema. Nessuna mia storia è durata più di 3 settimane, perchè all' improvviso io alzo le barriere, mi chiudo a riccio e taglio dalla mia vita tutti i ragazzi.Non riesco proprio ad innamorarmi, perchè ho bisogno di sapere che quella persona mi ama prima di lasciarmi andare.

Devo sapere che non si vergogna di me, di mosrtarmi in giro, ai suoi amici, che non mi cerca solo per sesso. Sono abituata a stare da sola, se tu non ti fai sentire, non mi fai soffrire,anzi io ti taglio ,che problema c'è? mi fai solo imbufalire.

Non riesco a lasciarmi andare eppure vorrei, lo vorrei davvero, scoppio d'amore, mi viene quasi da piangere perchè sento tutto l'amore mai dato che si agita insieme a quell'urlo disperato. è così brutto stare soli, non sentirsi amati, ti senti squarciata, incompleta, sbagliata e così arrabbiata...

Ho paura e ho bisogno di sapere: é possibile che chi ci ha creato ci abbia creato senza la possibilità d'amare??? é come se fossi un computer: lì nello schermo c'è tutto, internet, paint, word, movie player, ma io non ho la stupida tastiera, lo stupido mouse!!!!

Vedo l'amore lo sento intorno a me ma io non posso accederci... Mi sento davvero spezzata in due... e la cosa più brutta è vivere fuori ma morire dentro... Io devo saperlo, davvero voglio solo sapere se è possibile non essere capace di amare... se dio mi ha creato senza l'amore nella mia vita...  aiuto.... 

Lun

03

Ago

2009

Non so assolutamente che fare

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

Scusate per lo sfogo così lungo: però leggete vi prego....

Sono fidanzata da un pò con quello che tutte definirebbero "il ragazzo perfetto": dolce, affettuoso, premuroso, farebbe di tutto per me, andrebbe fino in capo al mondo per me, è simpatico, tenerone e tutti gli aggettivi positivi che esistano al mondo....ma una cosa che mi da sui nervi è la sua continua gelosia!

Nn vuole che parli neanche con il mio migliore amico da sola (che poi è anche il suo migliore amico...) un giorno eravamo io, una mia amica, lui, il mio migliore amico e altri amici: cercavo di stare un pò sola con la mia amica e lui subito arrivava. Alla fine lei si è stufata e si è allontanata; ma non è il tutto. Si sa che i ragazzi amano fare battuttine maliziose... lui, si vede proprio, HA PAURA DI DIRLE!

Ed in più si sa anche che ai ragazzi "piace" giocare con le mani: non capite male, nel senso che qualche colpo lo danno... poi i ragazzi fanno delle battute su noi ragazze, magari qualche presa in giro, sempre scherzando, ma lui NO!

Lui ha paura, si vede che ha paura di perdermi ma mi sa che se continua così mi perderà :( Ma io non lo voglio lasciare, assolutamente, perché ci tengo troppissimo a lui!

Non ho mai incontrato nessuno come lui...eppure.... :( scusate per questo lunghissimo sfogo, però vi prego di rispondere di darmi qualche consiglio....

Gio

30

Lug

2009

Ho paura

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono assieme a un ragazzo da un mese: ho una voglia matta di farlo con lui e da come si comporta quando usciamo sono sicura che anche lui ha la mia stessa voglia. Sono quasi certa che la volta che mi porterà a casa sua, in camera sua inizieremo a farlo, ma non è questa la mia paura: una è il dolore che proverò, perché siamo tutti e due vergini e come me anche lui non ha esperienza

L'altra paura è che dopo averlo fatto mi lasci, anche se dubito perché mi dice che non può vivere senza me e che mi ama più di tutto e tutti: che devo fare? Aiutatemi!