Ven

18

Ott

2019

Lavorare? No Grazie

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

"Devi iscriverti al centro x l'impiego,cosi' illavoro...Blablablablablabla"

Ma chi se ne fotte? Me ne sbatto altamente,manco il reddito mi danno,ahivoglia a spostare la residenza (che sposterò comunque reddito o non redito) io non ci vado a farmi un'ora di fila come un coglione a farmi dichiarare disoccupato..

Io sto male,sono stato male ho assunto farmaci 4 anni in passato e non posso lavorare...

E poi volete mettere avere la giornata libera? Niente stress,colazione col mio tempo,mi sveglio quando voglio e accendo il pc,macchina quando me la ricordo,vado dove voglio il pomeriggio perchè incondizionato da impegni,non vedo gente e non ho da fare con colleghi tossici (A proposito,ho sempre lavorato in proprio in passato...E che scocciatura i clienti!!!!!)

 

A nessuno (amici,parenti,conoscenti,genitori) gli è mai stato bene che io mi lavorassi 2 spicci a 20 anni,NO,Cominciavano : "Tu mantenuto","Non hai utilità","Nullafacente","Gli altri lavorano veramente tu giochi","tu non sai fare niente","Tu non ti meriti niente"...

Sapete che vi dico avete rotto la minchia,LAVORATE VOI,io me ne tiro fuori non solo per le passate condizioni cagionevoli di salute

Ma anche perchè gli imprenditori (se lavori x terzi) ti fanno passare la voglia: "mio figlio a 40 anni è a spasso","non arriviamo a fine mese","questa attività chiuderà","mi trasferisco","le cose vanno male"...

Mi mancherà il caro vecchio cinquantone nel tascone ma mica si puo' avere botte piena e moglie ubriaca!

Aspetterò un'erdità oppure un evento imprevisto (che non sia vendersi un rene) per comprare un piccolo apprezzamento di terreno oppure per avere un figlio.

E adesso in pieno pomeriggio vado a riposare e a giocare...Lavorate anche x me! 

 

46 commenti

Mi mancherà il caro vecchio cinquantone nel tascone ma mica si puo' avere botte piena e moglie ubriaca!

Ah beh... perché prima invece con il "cinquantone" nel tascone facevi grandi cose, tipo 20 euro di benza, ristorante economico e poi subito a casa perché il resto della serata non ci scappa.

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 17:15 del 18-10-2019

Apprezzamento di terreno è il top.

Avatar di fatadelporto2fatadelporto2 alle 17:17 del 18-10-2019

@ Ozymandias : Di certo non mi compravo il mondo come dici te,ma potevo passarmi tanti piccoli sfizi che adesso non posso+

P.s. Mai andato al ristorante! 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:55 del 18-10-2019

Ma si, buttiamo in poesia la vita parassitaria

 Lavorate anche x me!

Si, è esattamente quello che sta facendo ogni contribuente. 

Avatar di DifficileDifficile alle 18:26 del 18-10-2019

Che ci fai/farai con il terreno? 

Avatar di dariodario alle 18:32 del 18-10-2019

@dario: ci costruiro' una casetta trilocale x le vacanze...

Comunque non vogliatemene a male,non è una provocazione: massimo rispetto x chi la mattina si alza e va a lavorare x campare...E solo che (purtroppo!?) a me la società non ha accettato come uno dei suoi figli,metteteci i problemi di salute poi e la frittata è servita...Sussidi? Magari...mi toccherebbero ma credo che non mi daranno neppure il reddito sebbene io sia nullatenente e solo nello status familiare!!!

Non fraintendete x favore

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:37 del 18-10-2019

Autore... Sai che sbatti costruire una casa : permessi, muratori, geometra tutti a chiederti le cose...... Naaaa uno come te deve vivere in affitto e non pagarlo per 2 anni fino a quando ti sbattono fuori casa... Anzi se lo fanno gli fai causa perché sei stato malato e loro ti hanno fanno piangere. 

Avatar di dariodario alle 18:41 del 18-10-2019

ci costruiro' una casetta

Se non hai il cinquantone nel tascone, ccome dici tu, con cosa la costruirai la casetta?

a me la società non ha accettato come uno dei suoi figli,metteteci i problemi di salute poi e la frittata è servita...Sussidi?

Un mio ex collega artigiano lavorava tutti i giorni nonostante l'artrosi gli stesse rovinando le mani. Oggi ho un collega disabile su sedia a rotelle che vive di antidepressivi. Caro mio... Se hai le facoltà di sederti davanti a un PC a scrivere sfoghi, probabilmente (non lo considero certo) hai le facoltà per sederti davanti a un altro PC e lavorare. Se non lo fai (ammesso che tu possa), stai sulle spalle di tutta la società. I sussidi e il reddito servono per chi non ha la possibilità di lavorare, non per chi ama fare colazione con calma o avere il pomeriggio libero. 

Detto ciò, la società non accoglie proprio nessuno, tranne i figli "di"... Bisogna sudà

Avatar di DifficileDifficile alle 19:34 del 18-10-2019

un collega disabile su sedia a rotelle 

Accidenti che forza di volontà,ha i suoi guai eppure pensa a lavorare :O 

Grazie comunque x il virtual-spronamento, e che la storia di ognuno è diversa,gente+fragile come me ha bisogno di molto tempo per incontrare nuovamente la tranquillità (sia economica che personale). 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:44 del 18-10-2019

Se hai le facoltà di sederti davanti a un PC a scrivere sfoghi, probabilmente (non lo considero certo) hai le facoltà per sederti davanti a un altro PC e lavorare. Se non lo fai (ammesso che tu possa), stai sulle spalle di tutta la società.

NON E' VERO. SE NON PRENDE SUSSIDI NON STA SULLE SPALLE A NESSUNO. 

SULLE PALLE MAGARI A CHI LA PENSA COME TE, MA A RIGOR DI LOGICA ASSOLUTAMENTO NO. 

Avatar di OldJoeOldJoe alle 20:31 del 18-10-2019

Old, rilassati prima di tutto

  Se non lo fai (lavorare), stai sulle spalle di tutta la società.

I sussidi servono per chi non la la possibilità di lavorare

Ho appositamente staccato queste due frasi per non andare a incappare in polemiche del tipo 

 NON E' VERO. SE NON PRENDE SUSSIDI NON STA SULLE SPALLE A NESSUNO. 

Avrei qualcosa da dire a riguardo, ma non mi va di fare discorsi lunghi qui, non è il luogo adatto. Parlando banalmente, ognuno deve fare il suo. Dove uno non arriva l'altro deve sopperire alla mancanza e se non riesce so' cazzi. Se vuoi capire, capisci. Non ne faccio neanche una questione solo economica,  ma cerco di guardare l'argomento nel modo più ampio che io possa. Giungo sempre alla stessa conclusione. Chi non lavora, pur potendolo fare, è un problema per tutti. 

Avatar di DifficileDifficile alle 23:50 del 18-10-2019

tu menti.

Avatar di OldJoeOldJoe alle 00:54 del 19-10-2019

Burlone!!! 

Avatar di DifficileDifficile alle 01:17 del 19-10-2019

Sfogo che, errori a parte, avrei benissimi potuto scrivere io.

Anzi lo scippo. Dato che è anonimo dico che l'ho scritto io. 

Avatar di LottascudoLottascudo alle 01:27 del 19-10-2019

Aumenta il numero di quelli che non si sono fatti fregare.

Avatar di FingertipsFingertips alle 09:37 del 19-10-2019

Faccio fatica a capire le accuse di parassitismo e ancora meno l'affermazione secondo cui chi non lavora sarebbe un problema per tutti. Forse è unq uestione di mentalità, forse è diverso il modo di intendere il rapporto fra la società e l'individuo. Ma, scusate la franchezza, se uno paga le tasse sarà un suo diritto non lavorare e scegliere una vita contemplativa ? Dove siamo, in Russia ? (cit. anacronistica).

Avatar di FingertipsFingertips alle 09:42 del 19-10-2019

Finger hai mai visto una persona senza reddito pagare i contributi? No, per 2 ragioni. Il primo: perché i contributi sono calcolati sul reddito. Il secondo: perché solitamente chi non ha un reddito sta sulle spalle di papà e mamma, che non pagano al posto suo, ma anzi, hanno degli sgravi in quanto nucleo familiare quindi pagano meno.

Vuoi un esempio patetico, ma che rende? Le strade non si puliscono da sole, ma con i soldi dei contribuenti. Sto regalando strade pulite anche a chi potrebbe partecipare alle spese, ma non gli va. Ti ricordo che meno contribuenti ci sono e più le tasse sono salate.

E no, non siamo in Russia, siamo in Italia, uno degli Stati con il minor numero di contribuenti in Europa. 

Avatar di DifficileDifficile alle 10:46 del 19-10-2019

Ovviamente mi riferivo a chi ha delle proprietà su cui paga regolarmente le tasse. Ma prendiamo il caso di chi non possiede nulla: cosa facciamo, lo obblighiamo a lavorare ? Lo Stato può arrogarsi questo potere, entrando nella sfera privata di chi ha fatto scelte diverse perché preferisce la povertà alla schiavitù del lavoro ? Per me è inconcepibile. Sarebbe come tornare allo Stato Etico.

Avatar di FingertipsFingertips alle 10:59 del 19-10-2019

Non si può obbligare nessuno a lavorare,  e nessuno può obbligare me a dire che un po' questa gente mi fa girare le ovaie costringendomi a comprare innumerevoli confezioni di vasellina. 

Ma poi perché parli di schiavitù del lavoro? Ci sono dei lavori meravigliosi, appassionanti...  A non fare un tubo, diventi un tubo

Avatar di DifficileDifficile alle 11:20 del 19-10-2019

A non dire che*

 

Avatar di DifficileDifficile alle 11:21 del 19-10-2019

Per i parassiti che denigrano il lavoro, e qui ce ne sono parecchi, andate a vivere nella giungla ove NESSUNO lavora e di conseguenza non c'è nulla. Probabilmente, anzi sicuramente non campate manco due settimane. Bello fare i fenomeni in una società organizzata grazie al LAVORO e alla PASSIONE dei cittadini. Quando vi sedere a tavola, scrivete le vostre cazzate sul forum grazie all'interfaccia elettronica, e quando andate all'ospedale sciaquatevi la bocca e pensare a queste parole. E andando sul personale, io lavoro in un settore correlato alla salute pubblica quindi se tu sfighertip non sei ancora schiattato lo devi al sottoscritto e tanta gente come me, quindi dovresti persino leccarmi un po' il culo, altro che fare comunella con gli altri parassiti del forum. Ah ultima cosa rispondo al fatto di pagare le tasse con moneta corrente, senza LAVORO VERO la moneta corrente vale ZERO. Veramente stupefacente che alla tua età non capisca l'ABC dell'economia e della sussistenza sociale 😑 

Hyper ® 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:21 del 19-10-2019

Se uno sceglie di non lavorare (a costo di farsi mantenere o di accettare un tenore di vita modesto), presumo che consideri il lavoro alla stregua di una schiavitù. Lavori meravigliosi ? Siamo nel campo della soggettività. Gli unici lavori che non mi facciano orrore sono quelli creativi, ma a condizione di non avere vincoli e orari da rispettare. Io nei periodi di creatività scrivo romanzi e racconti, ma non lo considero un lavoro perché lo faccio per diletto e almeno per ora non ci guadagno sopra. 

Avatar di FingertipsFingertips alle 11:30 del 19-10-2019

Ecco una bella occasione per ignorare un flamer ...

Avatar di FingertipsFingertips alle 11:31 del 19-10-2019

Sfighertip piuttosto che ignorare un flamer che ti schiaffa in faccia la realtà, piuttosto ignora il chirurgo che ti salva la vita o il dentista che ti cura un dolorosissimo ascesso o l'azienda farmaceutica che ha prodotto l'antidolorifico/anestesia, sai che gusto farsi operare a carne viva, ma ti farebbe bene, forse è la volta buona che impari a stare al mondo 😏

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:01 del 19-10-2019

Eppure io sono un po' d'accordo con lui... 😂

Avatar di DifficileDifficile alle 12:02 del 19-10-2019

È un mondo Difficile, felicità a momenti e futuro incerto (cit Tonino Carotine) meglio che parliamo di queste storie e non di Nazyfemminismo & dintorni 😂

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:03 del 19-10-2019

Gli unici lavori che non mi facciano orrore sono quelli creativi, ma a condizione di non avere vincoli e orari

Finger ti posso dire una cosa dal profondo del cuore? Avere vincoli e orari è una benedizione a volte. Chi non ha orari vuol dire davvero che non ha orari, che ogni tanto lavori più di 24h di fila, che non ha domeniche, Natale, Pasqua, Agosto... Niente. Leggi il titolo del mio ultimo sfogo

Avatar di DifficileDifficile alle 12:06 del 19-10-2019

Non capisco perché uno dovrebbe vivere nella foresta wuando può vivere in Italia e avere la sanità gratuita.

Ma prima di scrivere stronzate ci pensate a cosa scriverete?

Avatar di LottascudoLottascudo alle 12:10 del 19-10-2019

Giusto! La sanità a spese del povero contribuente 😂

Avatar di DifficileDifficile alle 12:15 del 19-10-2019

Lottascudo è te saresti pure laureato e pretenzioso di una professione di elevato lignaggio se non capisci l'ABC della macroeconomia? Complimenti a come i tuoi genitori hanno speso i LORO soldi per farti studiare, pensa sono spesi meglio a mantenerti a casa a non fare un cazzo vedi un po' te! Se fossi mio figlio saresti il primo finoKKio a sbarcare sulla luna, a calci in culo valà!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:48 del 19-10-2019

"Chi non ha orari vuol dire davvero che non ha orari, che ogni tanto lavori più di 24h di fila, che non ha domeniche, Natale, Pasqua, Agosto... Niente."

O magari non ha nessuno. Ci sono persone che non hanno famiglia, non hanno lavoro, non hanno un dio. 

In altre parole sono semplicemente soli al mondo, disoccupati e atei. Tutto qui. 

L'importante è avere un tetto sulla testa, solo chi è homeless è fottuto, diceva Bukowski.

La domenica mi piace, il Natale e la Pasqua sono festività kattolike. E per chi è solo e non crede nel Vostro dio sono feste che non hanno significato.

E siamo in tanti a vivere così.


Gli orari ti danno sicurezza. Ma la danno a te, non a tutti. Ti danno il senso di appartenenza a un gruppo, tutto qui. E allora ti piace timbrare il cartellino. Ma ripeto, quello che va bene a te non va bene a tutti. Ci sono lavori che non hanno orario, un giorno lavori di più un altro meno. C'è altro fuori dal tuo mondo.  La discussione è viziata dal fatto che si dà per certa l'utilità del lavoro, quando ci sono persone disutili, che (non) svolgono lavori inutili, riscuotono denaro in cambio del tempo passato "al lavoro", e NON sono utili alla società, semmai parassitano il sistema. Altra eccezione è data dal fatto che lo Sfogger ha dichiarato di avere problemi di salute. Siamo sicuri che il sistema ha fatto in modo di curarlo e metterlo in condizioni di essere produttivo? E' più facile che la sanità l'abbia trascurato, la società l'abbia emarginato, e venga accusato di essere un parassita. Il capro espiatorio del vostro sistema sociale FASCISTA e CATTOLICO.  Insomma, una vostra vittima.

Avatar di OldJoeOldJoe alle 12:57 del 19-10-2019

Ma poi c'è gente che non è adatta a affrontare questo mondo del lavoro iper-competitivo. Ci rimetterebbe la salute. Vogliamo fargliene una colpa ? La colpa è sempre dell'individuo ? Il sistema non lo mettiamo mai in discussione, lo diamo per scontato ? 

Avatar di FingertipsFingertips alle 13:05 del 19-10-2019

Calma calma non si è attaccato chi non può lavorare per OGGETTIVI motivi di salute, ma chi denigra il lavoro considerando chi lavora un allokko schiavo del sistema. A parte che uno stato evoluto e civile come in Nord Europa ad esempio, un lavoretto sociale lo si trova anche chi ha problemi fisici e/o mentali perché per prima cosa fa bene al malato interagire con la gente anziché isolarsi. Esempio i diversamente abili su sedia a rotelle che lavorano negli enti pubblici ma anche privati per dare le prime informazioni alla cittadinanza/clienti. In Emilia-Romagna ad ogni cup sede ASL segreteria di dipartimento ci sono persone di questo tipo e sono FELICISSIME di sentirsi utili al prossimo e i cittadini sono felici a loro volta di avere informazioni utili ed essere indirizzati bene da una persona che ci mette passione nel suo lavoro anziché un impiegato sbadigliante Ve fankazzista...anche questo è LAVORO, capito minKioni del syto!😠

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:25 del 19-10-2019

Cos'è che porta a pensare che chi non lavora non possa avere adeguate interazioni sociali e soprattutto che non possa essere utile al prossimo?

"Prossimo" ha un solo sognificato, che non e "l'altro" ma "il più vicino". 

Avatar di LottascudoLottascudo alle 13:58 del 19-10-2019

Sì, fare l'impiegato al CUP è il sogno della mia vita. Buon divertimento.

Avatar di FingertipsFingertips alle 14:02 del 19-10-2019

se me la butti sull'Emilia Romagna sappiamo tutti che è una regione con alti standard di qualità nel settore della sanità pubblica.

In altre regioni di itaglia certe prestazioni ce le sognamo. 

Purtroppo generalizzi un po' troppo. Tendi a rompere le scatole presentando il tuo mondo e misurando tutto in base a quello.

Noi siamo quelli fankazzisti e minkioni e qualcuno anche Meridionale e abbassiamo il PIL.

Fosse per me vi avrei dato subito il riconoscimento del Vostro Stato e relativa secessione della Padania dal resto dell'itaglia.

Ma così Bossi si sarebbe trovato a dover comandare invece che all'opposizione e gle sarebbe toccato de lavora' davvero. E allora si so' messi d'accordo per PROSEGUIRE così, all'italiana.Al disopra dello stato italiano c'è quello Vatikano. Esto lo saben hasta los Chinos.

Avatar di OldJoeOldJoe alle 14:06 del 19-10-2019

Ma mister coerenza non avevi detto diversi commenti fa che avresti ignorato il (a tuo dire) flame? Un milione di volte meglio fare l'impiegato al CUP, lavoro onesto e dignitosissimo oltre che fondamentale per la società piuttosto che passare il proprio tempo a raccontare sui forum in Internet i dettagli sul tuo leccare il mestruo e leccare il buco del culo a prostitute che ti umiliano e probabilmente se lo tiene anche sporco e merdoso perché malati come te si eccitano di più e quindi sborsano di più. Fosti almeno in un forum a tema, che pullulano sul web, invece vieni in un forum generalista e fai pure il pikkato per le critiche che ovviamente ti arrivano. Tua libertà usare la tua lingua come tampax o carta igienica e raccontarlo, nostra libertà schifarci e dirtelo direttamente, o tu puoi e noi no, mister coerenza 2 la vendetta. Dioniso ste' sfigheee spero per te che tu sia un trollo che si sta divertendo, perché se ti rendi conto per davvero di come sei messo male non vorrei essere nei tuoi panni nel momento della presa di coscienza di questa lancinante realtà

Hyper ® 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:15 del 19-10-2019

A partire da questo momento faccio più che ignorarti. Mi è tornata l'ispirazione e non vedo il motivo di continuare a scrivere in un sito in cui è stata certificata l'impossibilità di difendersi dagli hyper-imbecilli del tuo stampo. Buon proseguimento.

 

Avatar di FingertipsFingertips alle 15:01 del 19-10-2019
hyper-imbecilli

e anche cyber-imbecilli.

hai detto bene: non ci si difende da questa gente. è stato accertato. 

io ci ho la dipendenza. sto provando a scalare le dosi. e poi m'importa na sega di quello che scrivono gli Haters. 

Fossero opinioni oneste tanto tanto... Ma è la falsità e la disonestà che le squalfica?

Chi l'ha detto? L'ha detto un nick. Oppure un Anonimo.

Per me può essere anche un Robot o un Software, o sennò un matto di Ciccia, è uguale.

E' tutto virtuale.

A volte si riesce a estrapolare uno scambio onesto fra persone. Fin quando riuscirà l'estrapolazione sarò tentato a partecipare alle discussioni. Quando non ci riuscirò più mi passerà la fantasia e smetterò.

In tutto questo casino ci sono 3 o 4 persone che stimo. Loro SANNO.


Ci sentiamo in privato quando vuoi, Fingertips.

Avatar di OldJoeOldJoe alle 15:45 del 19-10-2019

@Fingertips

Ma come fai anche solo ad uscire di casa? Il mondo è pieno di imbecilli come Hyper. Quando parlano io sento solo abbaiare e non li calcolo nemmeno. Sprecare anche un solo briciolo di energia prendendo in considerazione ciò che dicono è un insulto alla propria intelligenza.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:48 del 19-10-2019

Ah sì sì proprio un imbecille un onesto cittadino lavoratore che loda il fatto che  a persone diversamente abili venga data a loro la possibilità di rendersi utili interagendo col prossimo, garantendo un servizio utile alla società e portando a casa lo stipendio per non gravare troppo sulla famiglia....mi sa che avete uno strano concetto di imbecillità. Quello che è sicuro che non c'è UNO di voi fenomeny da tastyera che avrebbero le palle di dirmelo in faccia sebbene il sottoscritto l'abbia proposto più volte e sono sempre disponibile 😘 e ora sciò che vado a un Evento Spirituale e voglio entrare in good Mood per il mio intervento pubblico, come ho detto ai miei cari, vado a predicare ahaha  

Hyper ® philosophy 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:40 del 19-10-2019

Ma poi c'è gente che non è adatta a affrontare questo mondo del lavoro iper-competitivo. Ci rimetterebbe la salute. Vogliamo fargliene una colpa ? La colpa è sempre dell'individuo ? Il sistema non lo mettiamo mai in discussione, lo diamo per scontato ? 

Ragionare sul sistema e metterlo in discussione non vuol dire fare i disadattati. Non ti piace il sistema? Puoi andare altrove, perché rimanere  senza adattarsi vuol dire approfittare del sudore di altri. Io a queste persone, non potendole allontanare, toglierei la possibilità di usufruire dei servizi pubblici a carico dei contribuenti. 

Io penso che per "gente non adatta" tu intenda quelli senza spina dorsale che non reggono lo stress e, poverini loro, potrebbero ammalarsi lavorando. Se  la cattiva gestione delle emozioni impedisce di lavorare, si va da  un terapista che può insegnare a gestire ansia e stress. Non posso considerare il carattere fragile una giusta causa per fare i parassiti. 

Un discorso diverso è chi ha davvero dei problemi invalidanti, in questo caso sono più che felice di aiutare 

 

Avatar di DifficileDifficile alle 19:24 del 19-10-2019

Per me siete scemi. 

 

Avatar di LottascudoLottascudo alle 20:18 del 19-10-2019

È un mondo Difficile, felicità a momenti futuro incerto (cit Tonino Carotone) sei un tipino con due belle ovaie hypertrofiche! Dagh ados al parasita! :)

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:23 del 19-10-2019

"E adesso in pieno pomeriggio vado a riposare e a giocare...Lavorate anche x me!"

 già sentita questa citazione! !  !    !

Lo disse per primo CIRO di POZZUOLI dopo aver speso tutto il reddito di cittadinanza (oltre alla pensione d'invalidità per cecità assoluta della Madre che lavora part-time come sarta di alta moda nella bottega di "DonnaIMMA" by China made in Naples sita in Largo FiresLand vicino corso Spanish neighborhoods)

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:36 del 19-10-2019

E sticazzi, vivi come preferisci nessuno farà mai niente per te, la "dignità" di cui parlate in relazione all utilità sociale non è un concetto universalmente valido. Fai quello che ti fa stare bene non intralciando la libertà altrui, questo è l'unico principio valido, meglio morire soddisfatti e sereni che avendo avuto il "rispetto" altrui non richiesto

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:31 del 02-11-2019

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

5.00

3 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti