Tag: nullafacenza

Ven

18

Ott

2019

Lavorare? No Grazie

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

"Devi iscriverti al centro x l'impiego,cosi' illavoro...Blablablablablabla"

Ma chi se ne fotte? Me ne sbatto altamente,manco il reddito mi danno,ahivoglia a spostare la residenza (che sposterò comunque reddito o non redito) io non ci vado a farmi un'ora di fila come un coglione a farmi dichiarare disoccupato..

Io sto male,sono stato male ho assunto farmaci 4 anni in passato e non posso lavorare...

E poi volete mettere avere la giornata libera? Niente stress,colazione col mio tempo,mi sveglio quando voglio e accendo il pc,macchina quando me la ricordo,vado dove voglio il pomeriggio perchè incondizionato da impegni,non vedo gente e non ho da fare con colleghi tossici (A proposito,ho sempre lavorato in proprio in passato...E che scocciatura i clienti!!!!!)

 

A nessuno (amici,parenti,conoscenti,genitori) gli è mai stato bene che io mi lavorassi 2 spicci a 20 anni,NO,Cominciavano : "Tu mantenuto","Non hai utilità","Nullafacente","Gli altri lavorano veramente tu giochi","tu non sai fare niente","Tu non ti meriti niente"...

Sapete che vi dico avete rotto la minchia,LAVORATE VOI,io me ne tiro fuori non solo per le passate condizioni cagionevoli di salute

Ma anche perchè gli imprenditori (se lavori x terzi) ti fanno passare la voglia: "mio figlio a 40 anni è a spasso","non arriviamo a fine mese","questa attività chiuderà","mi trasferisco","le cose vanno male"...

Mi mancherà il caro vecchio cinquantone nel tascone ma mica si puo' avere botte piena e moglie ubriaca!

Aspetterò un'erdità oppure un evento imprevisto (che non sia vendersi un rene) per comprare un piccolo apprezzamento di terreno oppure per avere un figlio.

E adesso in pieno pomeriggio vado a riposare e a giocare...Lavorate anche x me!