Tag: brutta

Ven

31

Mag

2019

Brutta da morire

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Io sono una ragazza di quasi 18anni tutta la mia vita mi sono considerata cessa ma mia mamma ha sempre insistito nel fatto che non dovevo pensare queste cose , e che era tutto nella mia testa che ero quella che non riusciva a "vedersi veramente".

Quello che mia mamma non sa e che ho avuto la conferma che ero brutta anzi un mostro di persona piu di una volta . Il mio primo anno di superiori venivo presa in giro per come ero , mi facevano le foto di nascosto poi le iniviavano in giro per prendermi in giro a causa della mia faccia orripilante . 

Io ho gia un carattere riservato pero tutto cio mi ha fatto chiudere ancora di piu in me , i ragazzi che mi piacevano hanno sempre detto in svariate situazioni che loro non mi avrebbero mai nemmeno calcolato perche ero troppo orrenda e che facevo schifo . Io odio mia mamma e anche la mia migliore amica e anche il compagno di mia mamma perche mi sento presa in giro quando mi dicono che sono bella poi in realta non e cosi .Quando la verità e che non saro mai abbastanza bella o INTELLIGENTE per chiunque mi veda .

 

Ma la persona che odio piu di tutte sono io perche non riesco a  migliorare il mio aspetto in nessun modo ho una faccia di m***a e un corpo ancora piu orrendo . Vorrei morire ma pultroppo non ho nemmeno il coraggio di farlo , perche tanto avro persempre un esistenza infelice sopratutto dopo tutto quello ho passato.

Tags: brutta

Mar

21

Mag

2019

Brutta come la morte

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Sono una ragazza di 16 anni e sono davvero orrenda. Sono ala,ma abbastanza robusta e spallata e ho un viso veramente orribile. Non ho mai ricevuto la minima attenzione da un ragazzo. Odio le persone che mi dicono che non devo tenere conto del giudizio degli altri e che conta solo come la pensano solo quelli che mi vogliono bene; oggettivamente, uno di loro potrebbe mai venire da me a dirmi sei una cessa schifosa. Invidio profondamente tutte le mie amiche che parlano di tutti i ragazzi che le corteggiano, oppure fanno le sostenute dicendo : "questo tizio mi ha dato della gnocca: che superficiale "quando a me l'unica cosa che un ragazzo abbia mai detto è "mi passi il numero della tua migliore amica ?". Vorrei dimagrire,ma non ci riesco perchè non ho abbastanza forza di volontà e non faccio che dirmi che quando sarò più snella potrò fare tutto quello che vorrò. Peccato che non ce la farò mai. 

Gio

16

Mag

2019

Bella o brutta?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Molti ragazzi mi trovano bella, ricevo molti complimenti in strada, al mare, nei locali, in palestra ecc.

Il mio primo ragazzo, dopo avermi corteggiata, ha cominciato a dirmi che sono brutta e obesa (taglia 40) e che gli altri che ci provano sono solo disperati che non si possono permettere quelle belle e allora ci provano con me.

L'ho mollato.

Il mio attuale ragazzo fa lo stesso: dice esattamente le stesse cose. Mi dice addirittura che non lo posso lasciare perché se no rimango zitella a vita e lo devo ringraziare perché se non fosse per lui morirei vergine (in verità non ero vergine quando l'ho conosciuto).

Non capisco: piaccio anche a ragazzi molto ambiti, perché gli unici che riescono a ottenere una frequentazione seria poi mi trattano così?

 

Tags: bella, brutta

Lun

06

Mag

2019

mi chiamano tutti “cessa”

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho 15 anni,alta 1,72,capelli mossi fino alla spalle neri,labbra carnose e molto piene,occhi  grandi marrone scuro tendenti al nero con delle ciglia abbastanza lunghe e “piegate”sopracciglia mai rifatte abbastanza folte,viso tondo,carnagione chiara,quarta di seno con il sedere abbastanza piatto.Non mi piaccio,sono la lebbrosa,cessa,quella che si veste in maniera strana,la rockettara,la bruttona e la lista è lunghissima.Mi sento veramente brutta,quando vedo una bella ragazza molto curata mi sento molto a disagio,lei con i capelli perfetti,unghia rifatte,ben truccata,vestita a modo.Mia madre non vuole che io mi trucchi,mi vesti troppo “stretta”,non vuole le unghie finte e che mi piastri troppo i capelli,ma soprattutto per le sopracciglia non se ne parla,a 18 mi darà il permesso di rifarle.Non riesco a guardarmi allo specchio,mi sento continuamente a disagio davanti a tutte le ragazze,non vado da nessuna parte(sono quella dello sfogo https://www.sfoghiamoci.com/Ira/31931/RIFIUTATA.html)ai negozi non entro nei camerini perché mi sento bruttissima.I miei compagni di classe dicono che sono brutta,cessa,lebbrosa e che nessuno vorrebbe,cerco di non ascoltarli,ma alla fine ci casco sempre,so chen sbaglio ma è più forte di me. 

Tags: brutta, cessa

Dom

28

Apr

2019

Sto impazzendo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Avevo un fisico da urlo, son sempre stata minuta, esile e tutti mi dicevano addirittura "sei troppo magra" quante volte me lo son sentita dire per annii!!!

Sei secca addirittura certe tipe mi dicevano.

Poi è successo che 1anno e mezzo fa, nello stesso periodo, ho trovato sia lavoro che ragazzo. 

Lavoro come segretaria quindi sono sempre seduta dalla mattina alla sera 8 o 9 ore al giorno davanti ad un pc. 

Il lavoro in sé mi piace, anche perché ho un fisico sempre stanco quindi mi va bene. 

Se non fosse che il mio fisico da urlo è diventato ciccia. 

In poche parole non faccio una mazza di sport, ci ho provato ad iscrivermi in palestra ma alla sera son stanca e dopo una settimana non vado più. Non sono costante.. 

In più ho sempre fame, e i gli amici che ci invitano sempre a grigliate non sono d'aiuto. 

Il mio ragazzoeè arrivato a farmi notare i miei difetti.. E ha ragione 

Io per prima mi guardo allo specchio e non mi riconosco

Ne ho parlato con mia mamma e mi dice che è normale ingrassare nei punti critici per una donna se non si fa attività.

Allora ieri in preda ad un attacco di panico ho ordinato su amazon delle pastiglie per dimagrire, in più mi son operata e non posso nemmeno prendere una bici in mano perché la ferita è troppo fresca. Dice il medico. 

Ma dio cristo vorrei solo tornare indietro nel tempo ed avere più costanza in palestra. 

Mi faccio schifo voglio crepare  

Tags: brutta

Mar

09

Apr

2019

Una scelta difficile

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

 Ciao a tutti

Ho trovato questo sito e mi sembra funzionale per quello che da tempo cerco di fare... parlare con qualcuno. Partiamo dall’inizio. Frequento l’università con la mia migliore amica . Seguiamo gli stessi corsi e le voglio davvero tantissimo bene. Il punto è questo... ci siamo invaghite dello stesso ragazzo. Lui  è bello , arguto e sensibile. È il tipo più ambito dell’Università praticamente. Mi piace molto perché scrive molto bene e abbiamo molto in comune però appena posai il mio sguardo su di lui mi accorsi di non avere alcuna speranza perché non sono proprio una “bella ragazza” nel senso tradizionale del termine, ho un bel corpo ma il viso decisamente mediocre. Quanto Giulia mi disse che lui aveva iniziato a fare le prime mosse (Instagram, like ecc..) fui contenta per lei e un po’ me lo aspettavo perché lei è davvero molto bella e intelligente, nessuno le ha mai detto di no. Una volta sono andati a prendere un caffè insieme in una libreria e io ci siamo incontrati perché ero lì per comprare alcuni libri. Lui vedendo il libro che avevo in mano inizio a farmi domande e finii per aggiungermi a loro pur inventando mille scuse per lasciarli soli. Lui insisteva e essendo un tipo molto easy non indagammo oltre e le cose un po’ si persero tra loro. Lei si faceva mille paranoie sul perché lui improvvisamente non fosse più interessato a lei ma l’unica spiegazione che ci riuscivamo a dare è che avesse un altro per la testa. Bene, quell’altra ero io. Non mi sarei mai potuta immaginare minimamente di potergli interessare in alcun modo perché Giulia è il top mentre io non sono tutto sto granché. Lui ha iniziato ad attirare la mia attenzione a lezione tenendomi il posto pur non conoscendomi bene e non avendo tutta questa confidenza. Tutto era normale finché finita la lezione mi ha proposto di andare a prendere un caffè con lui al bar dell’uni e io ho accettato non vedendoci nulla di male, un caffè tra colleghi. Ci sediamo ai tavolini e io gli faccio domande sulla lezione ma lui mi interrompe baciandomi. Io rimango basita e gli chiedo il perché di questo bacio e lui mi risponde che ha perso la testa da quel giorno in libreria e mi invita ad uscire . Io per correttezza gli dico di Giulia e che devo prima parlargliene. La cosa finisce che ci scambiamo il numero di cell. È stata la prima persona ad accorgersi di me e ad aver preferito me a Giulia. Gliene parlo e lei mi impedisce categoricamente di uscirci. Io per non rovinare il rapporto ubbidisco. I giorni seguenti lui mi cerca e io gli dico che non ci possiamo vedere perché non voglio ferire Giulia ma lui mi tende un’imboscata in ascensore e parlando ci baciamo di nuovo.È stato davvero incredibile.E inutile dire che quel giorno siamo finiti a casa sua ed è stato importante per me perché è stata la prima volta. Io provo dei forti sentimenti per lui e lui ma l’unico impedimento è Giulia a cui quando ho raccontato del primo bacio è andata fuori di testa. Le ho provato a spiegare che è una cosa seria ma non ha voluto sentire ragioni. O lui o me!

Non so come uscire da questa situazione e non perdeteli entrambi.

Scusate per la lunghezza del racconto  

Mar

15

Gen

2019

Dilemma

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Se un ragazzo vi dice: mi piacciono i tuoi denti a castor, ssecondo voi è un modo carino per dire che non piaci? 

Tags: brutta

Ven

21

Dic

2018

Bruttina e verginella

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Odio tremendamente me stessa per questo perché va contro tutti i miei principi ma trascrivo ciò che veramente penso : Voglio essere attraente per qualcuno. Ho 20 anni e mai nessuno si è avvicinato a me per chiedermi qualcosa su di me ma sempre domande sulle mie maledette amiche dalle chiome fluenti, la pella candida e i nasini tremendamente piccoli. Il problema è uno solo: ho un brutto viso. Il mio corpo è ok, alta e con delle belle forme, ma ciò che non va è il mio stupido e sgangherato viso. Gli occhi enormi alle Betty Boop, il naso con la gobba e le labbra tremendamente sottili. Ho il colorito smunto di corpo morto e a peggiorare le cose ci si è messo anche l’acne che mi ha lasciato delle macchie rosse sulle guance che, anche se riesco a coprire abilmente con il fondotinta, mi rendono nervosa al pensiero che con un certo tipo di luce possano venir fuori. Aggiungiamoci una bella frangia che non fa che enfatizzare il mio naso e il quadro è completo. A chi può piacere una ragazza così?! Ho degli interessi strani che non coincidono con il mio stereotipo di genere o con le mie amiche , ad esempio la politica, la letteratura, il cinema d’autore e la scrittura (anche se questa cosa la sto scrivendo davvero male poiché  presa dalla foga del momento. Tutti in paese mi credono una lesbica intellettuale ma non è così, anzi sarebbe molto più facile così però purtroppo non mi attraggono le donne ma gli uomini e ahimè io non piaccio a loro. Non desidero un fidanzato o una storia d’amore scontata come quella di tutte le persone che conosco ma voglio semplicemente ricevere apprezzamenti da qualcuno . Mi vergono di questa mia ricerca di attenzione ed è inusuale per me parlarne così su questo sito che ho trovato nel deepweb per disperazione. È l’unico modo che ho di dirlo a qualcuno . Le mie amiche , che in realtà si potrebbero definire conoscenti poiché non ho un legane vero con loro, liquiderebbero questi miei pensieri con “Ma che dici! Hai una bellezza particolare” aka “Sei una cessa, non si può fare niente”. In sostanza non ho veri legami emozionali ed affettivi perché fondamentale non ho trovato nessuno simile a me che può capirmi. Sono chiusa nella mia solitudine accompagnata al disprezzo per me stessa. Il mio aspetto mi impedisce di essere ciò che sono e impedisce agli altri di vedermi per ciò che sono ovvero una ragazza gentile e simpatica. Detto questo ho finito. Spero che non mi prendiate in giro ma questo è quello che sento e per la prima volta mi sento libera di tirarlo fuori sebbene protetta da un rassicurante anonimo.

Gio

15

Nov

2018

ma che devo fare?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

mi sento brutta, bruttissima davvero. molti dicono che sono bellissima, ma sono quei commenti "insignificanti" perché o sono di ragazzi che vogliono solo ficcare o delle tue migliori amiche che te lo direbbero anche se fossi un aborto mancato. 

cioè in realtà non sono così male quando sono truccata, con i capelli fatti e mi faccio le foto.. però quando sono struccata non mi sento granché.. anche se ho i capelli biondi e lisci, gli occhi azzurri, un bel corpo e i lineamenti abbastanza regolari però mi faccio schifo perché ho una pelle imperfetta, piena di brufoletti, punti neri e discromie. 

sono davvero stanca, mia madre non mi vuole portare dal dermatologo e non so come fare ..

Sab

13

Ott

2018

17enne senza speranze

Sfogo di Avatar di poveraillusapoveraillusa | Categoria: Altro

ciao a chi legge, ho 17 anni e non mi capisco. Credo di essere problematica sul serio. Nella mia vita ci sono sempre state troppe contraddizioni e problemi. Fin dall'asilo, avevo un sacco di amici, stavo bene con tutti, mi divertivo, a volte facevo anche un po' la "leader" (per quanto lo si possa essere a tre anni). Poi però c'erano quelle due bambine, che io chiamavo migliori amiche, che mi escludevano e facevano sentire sempre sbagliata. Alle medie, un po' come tutti, ho vissuto quel periodo in cui non si è particolarmente sicuri di se, quindi prendevo come insulto pesante anche la minima osservazione, ho litigato con la mia migliore amica (quella dell'asilo), eliminato qualsiasi rapporto con tutte quelle persone che tentavano di farsi forza a scapito degli altri e mi sono tirata su. Iniziato il liceo mi sono fidanzata con il ragazzo più carino della vecchia classe, considerato uno dei migliori della scuola, ho cominciato a sentirmi più carina, sicura, a pensare di aver superato la fase dellautostima sotto ai piedi. La nuova classe era pazzesca (e lo è tuttora), ho fatto tantissime nuove amicizie, andavo bene a scuola nonostante avessi scelto un liceo considerato difficile. E adesso? Sono due anni che mi guardo allo specchio e invece di concentrarmi su ciò che ho di positivo, vedo solo un naso grande e storto, un viso disarmonico, i denti di nuovo storti nonostante abbia portato lapparecchio per 3 anni. Due anni che lo stesso ragazzo ritorna periodicamente, fa il carino, mi usa e poi sparisce o mi dice di fare schifo. Due anni che mi bevo tutte le stronzate che escono dalla bocca del primo che ha bisogno di una paccata, che direbbe di essere bellissima pure ad una capra. Perché ci credo? Perche non vedo come sono veramente? perché non la smetto di illudermi? E perché non sono nata davvero bella come spero sempre di essere? Vorrei solo trovare qualcuno che invece di preoccuparsi solo del mio aspetto guardasse qualcos'altro. Ma ormai conta più qualcosa? 

Scusate la lunghezza  

Succ » 1 2 3 4