Tag: magra

Dom

06

Gen

2019

Odio tutti!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Gola

Sono sempre stata molto magra, ma non anoressica, bassetta e molto carina per come dicevano gli altri. Tutto questo fino a 1 anno fa. Quando con il mio ragazzo abbiamo deciso di trasferirci all'estero pensando fosse una cosa super figa da fare, allora abbiamo deciso e ci siamo trasferiti.

Premetto che ho sempre mangiato quanto e quello che volevo, sta di fatto che non so minimamente cosa sia successo ma 3 mesi dopo, quando sono tornata in Italia per salutare, chiunque mi ha aggredito dicendo che ero ingrassata. Io non capivo, non ho fatto niente di particolare diverso da sempre e anche la mia reazione di stress ad alcune circostanze non ha mai influito sul mio peso, ma stavolta effettivamente avevo preso 3 kg.

Tornata in olanda (dove vivo ora)  mi ero prefissata di iniziare ad andare in palestra e fare un po di dieta per sistemare tutto... passano altri 2, 3, 4 mesi e.. io continuo ad ingrassare a dismisura, non so piu che fare, dopo circa un anno che sono qui sono ingrassata 6kg inizialmente senza neanche accorgermene, dopo mi sono fatta venire una specie di disturbo alimentare per il quale ogni volta che cercavo di mettermi a dieta puntualmente mi abbuffavo della peggio merda e andando avanti settimana per settiamana ho ottenuto l'effetto opposto, due settimane fa sono tornata in italia e mia sorella ha avuto il coraggio di dirmi CICCIONA, io che la gente mi chiedeva se per caso non mangiavo da quanto ero magra, ho il morale a terra sono disperata e ora abbiamo deciso tra .3 mesi di tornare a vivere in italia, anche perche qui non siamo riusciti a farci uno straccio di amico e ogni volta che ho il giorno di riposo da sola mi deprimo come non mai perche e' un anno che oltre al lavoro non ho assolutamente niente da fare. Ora ho deciso da quando sono tornata l'ultima volta dall italia che se li mangiavo qualsiasi cosa e non ingrassavo, e' inutile che faccio diete da 1000 calorie e mi distruggo ogni giorno per niente privandomi delle cose e di conseguenza avendo sempre in testa il cibo, infatti e' passata una settimana ho perso mezzo chilo per ora ma mangio quando ne ho voglia, non per noia o per lo stress. Lo so che probabilmente non tornerò mai come prima anche se lo spero, pero ora ai miei occhi sono un maialino grasso e schifoso e non ce la faccio piu spero solo che almeno questo funzioni se no non so piu cosa fare.

Gio

13

Set

2018

puzza di pizza si sfoga

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Come si fa a piacersi?

vorrei essere bella, magra, spigliata nel parlare, non timida come una stupida insalata monocolore. Voglio essere una pizza farcita e voglio far sentire agli altri l'odore della pizza appena sfornata come si sente l'odore di una bella ragazza. MA a scuola non mi impegno, non mi curo troppo, mi vesto dimmerda potente, non ho voglia di fare niente tutto il giorno, il mio maledetto ragazzo vive a 500 km lontano da me e i miei non vogliono farmi andare da lui a trovarlo, non so cosa farò all'università e in quale città, non ho amici di sesso maschile (vi giuro è terribile più di quanto sembri), odio le mie amiche, ho un rapporto terribile con i miei genitori, poichè mi fanno sempre sentire una merda e ci riescono pure bene.  insomma la base della pizza è pronta perchè comunque sono bella di viso modestamente parlando (me lo dicono eh mica me lo invento) e ho la buona volontà di cambiare. Ma come fare a cambiare? e diventare da un' insalata insipida a una pizza succosa?

andare in palestra? i miei non vogliono

comprarsi vestiti carini? i miei non mi danno soldi e io mi ritrovo con 4 euro nel portafoglio

insomma ho un casino esagerato da mettere a posto. Quanto tempo ci vorrà per la mia pizza? 

Dom

09

Lug

2017

Per essere amate è necessario essere top model?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

La domanda del titolo è emblematica. Ed è proprio quello che vi chiedo: per essere amate (quindi parlo di essere amate seriamente, trovare un uomo che mi voglia sposare e non uno che mi cerchi solo per una botta e via quando non trova di meglio).

Non sono grassa, almeno non nel senso stretto del termine. Secondo un medico sarei normopeso. Ma secondo la società di oggi, dato che la taglia accettata è la 38 max 40, la mia 42 max 44 viene considerata obesa. 

E ne ha risentito la mia vita sentimentale. Sono stata rifiutata da tanti ragazzi con frasi tipo "Sei troppo grassa", "Sei obesa", "Sei una cicciona" e li ho visti sbavare letteralmente dietro ragazze senza seno e con taglia 36. Sono stata presa in considerazione solo per una botta e via. E se non la do al primo appuntamento mi dicono anche "Ma guarda 'sta cicciona ha pure le pretese". 

Sono andata da un dietologo e lui si è rifiutato di prescivermi una dieta perchè per lui non ne avevo bisogno. Purtroppo lui era sposato quindi non era possibile fidanzarmi con lui.

Al giorno d'oggi pare che per essere amate seriamente siano necessari solo requisiti fisici (e tali requisiti fisici siano solo "altissima magrissima fisico da top model"). E poi allora quando hai 60 anni divorzi perchè perdi il fisico tonico di 30 anni prima? Però purtroppo gli uomini ragionano così. 

Conosco donne grasse che sono fidanzate, è vero, ma so anche che vengono trattate malissimo, il ragazzo le insulta e le ricatta "Fai come dico io se no non ci metto niente a trovarmi una più bella di te". Beh ecco, non accetto che per essere fidanzata devo essere maltrattata. Ma il rispetto è davvero destinato solo alle persone bellissime e fisicamente perfette?

 

Una donna che per costituzione non sarà mai una top model di Victoria's Secrets deve davvero rinunciare per sempre all'idea di essere amata, di crearsi una famiglia, di diventare madre?

Ven

30

Set

2016

Mi volevi magra

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

e io ti ho accontentato.

naturalmente l'ho fatto involontariamente (odio le diete), tra stress allenamenti a gogo e correre sempre a destra e a sinistra......

....ed eccomi qua col fisico asciutto tirato e senza curve come piace a te......

.....ma a me non è che piaccia poi granchè....mi preferivo con qualche chiletto in più....

Perchè c'hai sta fissa della donna secca per forza?????? Non lo capirò mai. A me non sembra di essere sta gran bellezza, ero più carina prima.

Tra l'altro non mi sta più bene nulla, dovrò ricomprare tutti i jeans invernali, sembro un sacco vuoto anche coi leggings vecchi, fai tu.

Che palle!!!!!!!  

La mente maschile è veramente strana e contorta. La tua in particolare, caro il mio maritino. 

 

Lun

16

Mag

2016

Qualche chilo più brutta

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

Premetto di essere sempre stata considerata una bella ragazza. Non da me, ho poca autostima e ho anche avuto dei problemi in passato con il mio corpo e con il cibo...ma dagli altri sì.
Sono alta 1.58 m e peso 56 chili, a qualcuno potrebbe sembrare tanto (o poco, non so) ma sono normopeso, in ottima salute, i miei indici sono buoni ed è tutto ben distribuito: ho una quarta di seno, un sedere pieno, i fianchi. Non sono grassa, non ho il pancione e neanche le maniglie dell'amore, faccio sport. Insomma, non sono la cicciona di turno che si fa chiamare "curvy". Sono formosa, forse un po' troppo prorompente per la mia età, ma...nessuno ha mai detto che sono grassa. Il mio fisico è generalmente apprezzato, anche se c'entra poco e niente con quello delle modelle alte e slanciate, e a volte mi dispiace.
Ma ad alimentare le mie insicurezze c'è una persona fin troppo importante per me: il mio ragazzo. Ho avuto una discussione con lui su questo proposito, ha detto, senza la minima delicatezza, in maniera proprio asettica...che prima ero meglio perché più magra, che sono bassa e i chili in più si notano tanto, che DEVO dimagrire, VUOLE vedermi magra, che quando mi vede nuda pensa che c'è tanto da migliorare. Mi ha pure chiamata grassa, senza mezzi termini. Mi sono sentita crollare...sapere che la prossima volta che andremo a letto, lui mi vedrà e penserà che sono grassa, sapere che il tipo di ragazza che lo attrae evidentemente non sono io...è terribile. E dire che quando ci siamo conosciuti ero persino più pesante...Mi sento orribile, e davvero debole a volere, a "dovere" dimagrire solo per dargli il contentino perché lui mi vuole diversa.  Che fine ha fatto il "ti amo per quella che sei"?

Lun

28

Apr

2014

Ma quanto sei magra??!!!

Sfogo di Avatar di AuroraAurora | Categoria: Altro

Sarà che la gente ha la delicatezza di un elefante , sarà che sono io ad essere poco tollerante ultimamente, ma BASTA!!

Al prossimo che mi dice che sono magra potrei non rispondere delle mie azioni. Perchè, alla fine, io non vado da una con il culone a dirle " ma che culo grosso che hai??", quindi, per favore, non rompete le scatole.

Poi fossi scheletrica...cazzo sono perfettamente normopeso rispetto alla mia altezza!! Il problema è uno solo: sono minuta, ho le ossa piccole! Cosa devo fare??? Ingrandisco l'apparato scheletrico perchè alla gente ( tutte donne, guarda un po') non va bene??

Il fatto è che, quando me lo fanno notare, poi inizio a farmi due domande. Vado a pesarmi e ho il mio solito peso. Mi dico "forse è lo srtress che mi rende un po' sciupata in viso" ma poi ricordo che fanno commmenti sul mio fisico. Vado dal mio ragazzo a rompergli l'anima e lui mi dice che non mi vede dimagrita affatto. 

Allora inizio a farmi due domande sulla mia dieta:ma mangio bene, faccio pasti completi e spuntini, faccio attività fidsica 2 vlte a setimana. Quindi Boh!!! L'unica cosa che mi viene da dire alle mie amiche/conoscenti è : mangiate meno patatine e schifezze, andate a correre e guardate voi stesse al posto di criticare gli altri...anche perchè di fotomodelle non ne ho ancora viste in giro.

 

Tags: magra, sei, quanto

Sab

18

Mag

2013

Invidio una mia amica che ha tanti problemi e mi sento una pezza

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

La invidio innanzitutto perchè è magra e mangia di tutto, io sto continuamente a pesare il cibo al grammo, ad impormi diete con pochissime calorie. Infatti credo di stare sviluppando un qualche disturbo alimentare, son tre mesi che le mestruazioni mi vengono solo se prendo pillole di progesterone, il ginecologo proponeva di mandarmi da una psicoterapeuta, per farsi una "chiacchierata", una seduta, come diceva lui come se fosse una sciocchezza e col riso stampato in faccia. Scusate l' excursus. Eppure questa mia amica non dovrei invidiarla perchè anni fa le morì la sorella in un brutto incidente e quando a volte la tratto male o cerco di impormi sulle sue richieste assurde mi sento uno schifo. Ma è difficile non farlo soprattutto perchè lei si dimostra molto narcisitsta ed egocentrica, non sopporto quando ingigantisce delle cretinate, mentre prima di tutto dovrebbe preoccuparsi per questioni più serie come cercare di dare più gioia a quei genitori che tanto soffrono, e che a volte fa penare. Alle volte sembra interessarsi di quello che faccio, ma poi chissà come si va a parlare sempre di lei e non accetta i consigli anche quando chiede pareri, fa di testa sua. La invidio perchè ha ragazzi anche carini e gentili che la contattano spesso e lei si fissa su quelli che dice lei e che spesso sono degli emeriti deficienti. La invidio perchè alla maturità ha preso qualcosina in più in termine di voti rispetto a me quando ero sempre io quella che andava meglio a scuola. La invidio e so che non dovrei, perchè ha tanti problemi (ed in passato anche dal punto di vista della salute) e le voglio molto bene, ma alcune volte la invidio e perciò mi sento infantile e stupida.

Lun

18

Feb

2013

Sono davvero triste

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Basta, tutto qui.

Non so che dire, sono solo triste, angosciata, non sono neanche vuota, sono piena di merda, di peso... non lo so mi sento come se fossi marmo... il mio corpo fa così schifo, non riesco a smettere di mangiare, vorrei che il mio corpo sparisse, vorrei svanire dentro me stessa, abbandonando queste molli e flaccide carni da maiale.

Sono inutile, inetta, che cazzo ci faccio qui? e non riesco a smettere di provare noia e tristezza.

Mi sento male, vorrei solo valere qualcosa.

Se qualcuno fosse così annoiato da commentarmi, per favore vitate perbenismi e frasi fatte, non è proprio il caso.

Ven

01

Feb

2013

ODIOOOOO

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ok, è l'1 e non riesco a dormire. E' da un po' di giorni che sono decisamente scazzata. Non so come e non so perchè, mi sono tornate in mente una serie vicende che in precedenza avevo tralasciato "ingoiando il rospo" e che ora, visti i recenti avvenimenti, mi danno piuttosto fastidio. Premetto, io sono bassina (1.60) e parecchio magrolina, solitamente vengo definita "minuta". Fino a un anno fa, prima di mettermi col mio ragazzo, ero molto corteggiata, poi ci siamo fidanzati: ciò ha scaturito una situazione orrrenda nella mia ex classe e la cosa, unita al problema della maturità, mi ha fatto perdere peso a causa dello stress. 
Con l'estate è iniziata la "missione ingrassamento" e ora credo di essere tornata come prima, certo, pur sempre magrolina, ma meglio di prima. Lo sono sempre stata fin da piccola per una questione di costituzione, è di famiglia insomma, non posso farci assolutamente niente... Nb non sono affatto scheletrica, ho solo le ossa piccole e poco tono muscolare! Infatti il mio ragazzo non si è mai lamentato di toccare "solo ossa". Ho pure le bucce d'arancia! Beh, insomma, mentre prima ero corteggiatissima, l'anno scorso, precisamente alla fine dell'anno scolastico, mi sono sentita più volte dire: "oh mio dio ma quanto sei magra? Ma quanto pesi?" Oppure "Mio dio pure io una volta ero come te, poi mi sono imposta di ingrassare e per fortuna sono cambiata!" CAFONI DEL CAZZO. E' COLPA VOSTRA SE MI SONO RIDOTTA COSI' ANDATE ALL'INFERNO FIGLI DI PUTTANA.
Poi niente...ho iniziato l'università, convinta di essere ingrassata di nuovo in 4 mesi di rimpinzate, e anche qui "Ma mangi? Stai bene?" "Ma quanto pesi? Sei magrissima!"Che ROMPICOGLIONI. Io non mi permetto mai di fare commenti del genere a una persona grassa. Non gli viene minimamente da pensare che forse potrei offendermi e che la loro schiettezza potrebbe essere cosa non gradita??? ANDATE A FANCULO.E IO FINO A UN ANNO E MEZZO FA ERO CORTEGGIATISSIMA!!!!!! Che cosa cavolo mi è capitato??? Ok, l'anno scorso ammetto che ero conciata abbastanza male, ma ora ero convinta di aver riacquistato massa corporea con tutto quello che avevo mangiato per recuperare peso! Beh insomma, l'anno scorso ho conosciuto questo ragazzo, io alta 1.60 e lui 1.90, tutti ci considerano una bella coppia. Comunque i commenti dei suoi parenti sono stati:Amici di parenti: "Oh, che strano, io pensavo che ti saresti messo con una stangona svedese! Lei è proprio piccolina!"Parenti: "Oh quanto sei piccola! Ma anche i tuoi genitori sono così o sei solo tu?".E IO ERO CORTEGGIATISSIMA FINO A UN ANNO E MEZZO FA.La mia autostima è a raso terra. So che il mio ragazzo mi ama, mi considera bellissima e morirebbe per me, però mi manca la sensazione di sentirmi oggettivamente carina e accettabile. L'anno scorso, oltre ad aver avuto a che fare con persone orrende, ero sotto effetto di farmaci antiepilettici -ho avuto il mio primo attacco due anni fa- che mi stroncavano fisicamente e mi facevano sempre dormire. Ovviamente ho fatto molte assenze, e per questo le mie ex compagne mi hanno citato al consiglio di classe dicendo che non meritavo i voti che avevo e dicevano in giro che dovevo essere automaticamente bocciata. POI SONO USCITA CON 85 E GLIEL'HO MESSA NEL DI DIETRO.
Un anno di solitudine, non sono uscita con nessuno, tutti i miei amici sono a Milano e io in questi 5 anni che sono stata a Bologna non ho avuto molta fortuna con le amicizie...Ora è iniziata l'università e mi trovo benissimo, a volte mi invitano ad uscire ma molte volte sono stanca o non ne ho voglia. Stare tutto il giorno fuori, compreso il pomeriggio, è davvero stancante. Diciamo che mi limito ad uscire durante la giornata, anche se il mio pensiero è costantemente rivolto al letto e all'accoglienza di casa...Suppongo che questo annebbiamento mentale sia sempre colpa dei farmaci.
L'anno scorso non ho avuto occasione di stringere amicizia con ragazzi, mi limitavo ai miei compagni di classe che conoscevo da 5 anni, completamente apatici...Quest'anno ne ho conosciuti altri 4 (wow!) ...Uno di questi, testa di cazzo presuntuosa, non ha perso occasione per farmi notare la mia magrezza, improvvisandosi dietologo. Facciamo un corso con dei ragazzi di design: ammetto che sono stata contenta che un ragazzo mi serbasse di nuovo palesi attenzioni! Come sono contenta quando sono in giro da sola e un uomo mi guarda!Io sono innamoratissima del mio ragazzo, ma ho ancora bisogno di sentirmi donna e di sentirmi bella, e questo non per gli altri ma per ME STESSA.
Accuso poi, nonostante io parli con tutti e tutti si dimostrino socievoli e desiderosi di parlarmi, una tendenza alla MISANTROPIA, non riesco ad apprezzare davvero nessuno dei miei nuovi compagni di corso, in ognuno di questi trovo qualcosa di insopportabile.Tizio 1, 2, 3, 4, 5 -> mi hanno detto che sono troppo magra -> MI STANNO SUL CAZZO.Tizio 1, 2, 3 -> mi hanno detto che faccio troppe assenze -> raffioramento di memorie ancestrali -> MI STANNO SUL CAZZO.Tizia 3 -> le avevo chiesto di portarmi in giro con lei la sera e non mi ha mai invitato nemmeno una volta -> MI STA SUL CAZZO.Tizia 8 -> è una precisina secchiona quadrata egoista -> MI STA SUL CAZZO.Tizio 3 -> fa il finto modesto quando è bravissimo solo per farsi fare dei complimenti -> MI STA SUL CAZZO. Mi sento un esserino orribile insulso e schifoso. L'unica cosa che forse ho di bello ora sono i miei lunghissimi capelli biondi... Poi sono pure piatta. FANCULO.

Dom

16

Dic

2012

Sono invidiosa di..

Sfogo di Avatar di SasaSasa | Categoria: Invidia

Sono invidiosa di tutti quei ricconi sfondati che hanno tutto!

Sono invidiosa delle ragazze magre !

Sono invidiosa di quella ragazzetta finta che ha tutti ai suoi piedi !

Sono invidiosa di chi può fare shopping a Roma.

Sono invidiosa di chi mangia di tutto senza ingrassare.

Sono invidiosa.

 

Succ » 1 2