Tag: vergine

Dom

09

Giu

2019

Conoscenza

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho appena letto lo sfogo del ragazzo che dice di non voler la ragazza che sta frequentando perché non "esperta" a letto, così mi è venuto in mente di scrivere la mia situazione. Io sono anche inesperta, ho 25 anni e sono vergine. Sto conoscendo un tipo, a cui secondo me, ho fatto anche questa impressione, lui però continua a cercarmi. Da questo ragazzo non mi aspetto una relazione seria (anche se mi piacerebbe) e mi accontenterei anche del semplice sesso. Sono titubante perché mi vergogno da morire nel dirgli che non ho avuto esperienza, ma proprio zero, neanche un bacio. Ma voglio provarci perché la troppa solitudine mi sta risucchiando in un brutto tunnel, in cui già temo di esserci..

Che consigli mi dareste? 

Sono anche una di poche parole e quindi ho anche problemi proprio a relazionarmici e non so per quale ragione non è scappato la prima volta. 

Dom

02

Dic

2018

Voglie

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ho 21 anni e non ho mai fatto sesso. Non mi ritengo una brutta ragazza, mi è stato detto che sono carina (ma non bella), eppure non sono mai riuscita ad andare oltre il semplice scambio di battute con un ragazzo. La timidezza mi frena un sacco anche quando qualcuno mi piace molto e quindi pur avendo avuto qualche cotta durante l'adolescenza non è mai successo niente.

Il problema è che ora, quando mi piace un ragazzo anche conosciuto da poco, sento subito il bisogno di fare sesso, la voglia è tanta ma non sono capace di mandare segnali e le voglie rimangono solo voglie (con il risultato che per placarle devo fare da sola). 

Tutto questo è frustrante, è per questo che sentivo il bisogno di sfogarmi. 

Lun

27

Ago

2018

Vergine!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao! Dilemma esistenziale.. Ho 25 anni e sono vergine e questa mia condizione mi pesa e non poco. Ho da poco conosciuto un ragazzo molto carino, che mi attrae parecchio, che mi ha chiesto esplicitamente se volevo fare sesso con lui. Ora, io so benissimo che la cosa non andrebbe all'infuori di una relazione sessuale, ma non mi importa, io non sono innamorata né nient'altro. Quando me l'ha chiesto mi è sceso un colpo. Ho detto no. Primo, non ho alcuna intenzione di dirgli che sono vergine, secondo, ho una paura matta. Ma a distanza di giorni questo ragazzo mi attrae sempre di più, e credo di aver cambiato idea, il pensiero di farlo con lui mi eccita. Ma...ho paurissima! Vorrei poter vivere questa esperienza perché so che poi se non lo facessi mi pentirei, ma d'altra parte ho paura di fare una figuraccia, di sentirmi impacciata, imbarazzata, di non divertirmi e di non essere all'altezza. Non ho mai toccato un corpo maschile, né tanto meno un ragazzo ha mai osato troppo sul mio corpo, e muoio dalla voglia che accada, ma ora che mi si presenta l'occasione ne sono terrorizzata, anche se vorrei tanto. Sono molto timida e fredda come persona, ma vorrei sciogliermi... Ma non so come fare! Non voglio sembrare una bambina intimidita dal sesso ai suoi occhi, ma credo che io lo sia davvero. Ma che diamine devo fare? Non mi importa dell'amore per ora... Voglio lasciarmi andareeeeeee!!!!!

Dom

04

Mar

2018

Sto andando nel pallone!

Sfogo di Avatar di MaraScaMaraSca | Categoria: Ira

Mi sto frequentando da un paio di mesetti (siamo usciti la prima volta poco prima di Natale) con un ragazzo poco più grande di me (ho 26 anni) e in tempi recenti si è presentato un problema che mi sta facendo impazzire. 

Poco più di una settimana fa parlando delle nostre esperienze romantiche passate è uscito fuori che lui non aveva mai avuto un appuntamento prima di iniziare a frequentarsi con me e che quindi è illibato (sì, non abbiamo ancora consumato) sia da un punto di vista proprio fisico, ma ancora più gravemente da un punto di vista sentimentale. 

Ancora non gli ho parlato di questa cosa, ma sono rimasta decisamente sconvolta e sto avendo dei ripensamenti circa il nostro rapporto...

Lun

12

Feb

2018

Vergine con la voglia

Sfogo di Avatar di Again94Again94 | Categoria: Lussuria

OKOKOKOKOKOK sarò breve e concisa.

Ho 23 anni, sono vergine e comincio a percepire in maniera più intensa certe esigenze sessuali. Sono voglie così forti che ho cominciato a risentirne anche sulla mia salute (disfunzione ormonale) con tanto di altri fattori personali che si sono aggiunti più avanti. Il problema ? Nessun ragazzo si interessa a me e se lo fanno sono tipi che non mi attirano fisicamente, tanto meno per relazioni serie. Fisicamente non sono un cesso a pedali, anzi ricevo pure complimenti piacevoli, ma per qualche motivo che non comprendo non c'è nessun interesse nei miei confronti da parte loro sessualmente. Volevo sapere le vostre opinioni in base alle vostre esperienze.

#thepenisonthetable  

Dom

11

Feb

2018

HO FATTO FINTA DI ESSERE VERGINE

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao, ho scritto su sto sito qualche settimana fa, riguardo alla mia falsa prima volta, con il mio pazzo fidanzato. Avevo chiesto consigli su come fare per fingere di essere vergine.

E, dunque, il momento è arrivato, è stata una cosa non programmata, eravamo a casa sua. Io e lui avevamo già fatto preliminari parecchie volte, ma siccome lui voleva che io fossi vergine, preferiva aspettare per farlo. Ho capito che il fatidico momento era arrivato quando lui mi ha chiesto se mi sentissi pronta. Ovviamente abbiamo utilizzato il preservativo. La paura che mi scoprisse era davvero tanta, tanto che lui ha scambiato la mia tensione per la paura del dolore, infatti mi diceva di stare tranquilla... ero tesa come una corda di violino, le mie gambe tremavano e l'ansia si era impossessata delle mie ossa, completamente. Ero bloccata. In quel momento mi sono resa conto di quanto fossi una stronza, stavo mentendo alla persona che amo per paura che non mi accettasse. Ma l'idea di dirglielo e vederlo impazzire, no no, ho preferito andare fino in fondo. Lui mi carezzava il viso e quando mi chiedeva se stessi bene io annuivo e basta, lentamente, cercando di sembrare tranquilla. Alla fine quando ha provato a entrare ho cercato di stringere il più possibile, infatti non riusciva. Ha provato un po' di volte, senza riuscirci, mi diceva di rilassarmi e alla fine gli ho dato un po' di spazio. 

Dico la verità, mi ha fatto davvero male quando è entrato, forse perché non lo facevo da tre anni, forse per la mia poca esperienza (l'ho fatto solo tre volte nel 2014), fatto sta che io stavo veramente soffrendo e lui ha notato che mi faceva male. Il sangue non è uscito, ovviamente, ma dopo l'esperienza gli ho detto di essere distrutta, molto stanca e ho fatto in modo che andassimo a dormire subito. Gli ho poi detto che il sangue me lo sono ritrovata sulle mutandine il giorno dopo e lui non ha fatto molte domande, mi ha solo detto che gli sembrava strano che sul letto non ci sia stato.

Dico solamente alle ragazze che vogliono fare finta di stare molto attente, lui l'ha fatto per la prima volta con me, infatti non si è accorto di nulla, ma poi gli ho anche spiegato che spesso, quando una ragazza è molto rilassata non fa fatica a farlo la prima volta. In ogni caso, parlatene sempre a qualcuno, se non un amico o famigliare, andate almeno dal vostro medico e fatevi dare qualche consiglio. Sempre meglio la verità, ma ognuno ha la propria vita e fa le proprie scelte! In bocca al lupo alle ragazze come me, che si ritroveranno in situazioni simili! 

Mar

06

Feb

2018

Devo scopare il prima possibile o...

Sfogo di Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia | Categoria: Altro

 

 

 

Qualche tempo fa ho accidentalmente letto un articolo riguardante il sesso.

Secondo questo articolo perdere la verginità oltre i 20-22 anni porta a disturbi relazionali avanzati.

Siccome sono da poco maggiorenne e non ho mai toccato una ragazza salvo abbracci occasionali mi sono spaventato a morte e ora mi sento un rifiuto biologico indesiderato e incapace di accoppiarsi.

Qual'è il metodo più veloce per rimediare del sesso, postitute escluse? Nel senso, da qui ad una settimana come posso portarmi a letto una ragazza scostumata nel modo più facile, veloce e piacevole possibile tenendo conto che sono ridicolmente timido e non ho mai messo piede in una discoteca?

p.s. e non sono eccessivamente dotato. 

 

 

 

Ven

02

Feb

2018

FINTA VERGINE

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao a tutti, mi sono da qualche mese messa con un ragazzo. Io e lui non abbiamo mai avuto un rapporto sessuale, a parte preliminari, lui ha preferito che aspettassimo ancora qualche mese. Qualche settimana fa, però, ci siamo messi a discutere sulle relazioni passate e lui mi ha detto che spera che io sia ancora vergine, se no sarà costretto a lasciarmi. Io non sono vergine, da quando l'ho fatto la prima volta sono passati tre anni, ma l'ho fatto solamente 3 volte e in tre anni poi non ho più avuto altre esperienze sessuali. Lui però ora ha il dubbio, quindi quando lo faremo sarà solo per controllare che io sia vergine. Io penso di riuscire a fingere, ma forse si aspetterà del sangue e non penso proprio che uscirà. Avete qualche consiglio? Io pensavo di evitare di eccitarmi, così da sentire dolore una volta che lui proverà ad entrare e stringerla il più possibile così non entrerà facilmente. Evitate commenti sulla sincerità, non si tratta di basare un rapporto sulle menzogne, si tratta di un vero e proprio modo di pensare da uomo del medioevo. Grazie.

Lun

04

Dic

2017

Desiderio perverso

Sfogo di Avatar di VickVick | Categoria: Lussuria

Con mia moglie facciamo abbastanza sesso, al massimo ogni due o tre giorni, e ci raccontiamo molto le nostre voglie, lo abbiamo anche fatto in tre con un'altra donna...
Però non mi basta mai, e ci sono cose che non riesco a dirle, tipo che vorrei pomiciare e fare il porco con una ragazza più giovane di me, anche senza sesso, solo pomiciare, farla eccitare toccarla sottometterla e farla godere...

Mer

27

Set

2017

Le ragazze in astinenza

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ho 20 anni e sono vergine, questo non mi ha mai dato  molto fastidio nè tantomeno il sesso è uno dei miei pensieri prioritari. Penso sempre che ogni cosa viene da sè e che  non è necessario dannarsi, tanto si sa che in quei momenti  c'è sempre un modo per placare la libido. In questo sfogo il mio pensiero va ad alcune  mie amiche che puntualmente trovano un modo per parlare della loro astinenza. Il punto è che non capisco perchè ne facciano una questione di stato, OK,  non fate sesso, non  è mica un dramma!!! Vi arrangiate come fanno tutti, almeno che non vi trasformiate in ninofomani seriali .Le ragazze che non l'hanno mai fatto allora dovrebbero ammazzarsi per questo, eppure non è così, aspettano. Il fatto è che  sembrate delle cagne in calore soprattutto quando vi si avvicina un ragazzo  e se ve lo faccio notare la tipica risposta è: ma tu che ne puoi sapere!... Siete odiose e fastidiose

Succ » 1 2 3