Tag: zingari

Ven

25

Ott

2019

Lesbica di merda

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Gay, lesbiche, etero.. che me frega! Non capisco chi se la prende con gli altri senza motivo, oltretutto per questioni di gusti.  A me piace la zuppa, a te no.. quindi sei diverso, TI ODIO! 

Tanto che mi fanno (facevano) simpatia.  Succede però, come in altri casi analoghi, che la categoria incriminata da vittima diventa intoccabile.  Sono preso di mira quindi cago in testa a tutti tanto chi mi viene contro è un omofobo, un razzista, ecc. e tutti mi daranno ragione.

Brutto fare di tutta l'erba un fascio, vero!  Però anche pretendere che in alcuni fasci ci sia solo erba buona..

Basta difendere le persone a prescindere, femmine perchè sono femminista, stranieri, italiani, zingari ...QUANDO SEI UNA MERDA LO SEI E BASTA!
 

Lun

23

Gen

2017

Non so come comportarmi.. se fosse stati voi?

Sfogo di Avatar di Sonoarrabbiata92Sonoarrabbiata92 | Categoria: Ira

Io sto da anni con il mio ragazzo, ci amiamo anche se l'amore non è più come una volta, poche parole romantiche(mai) neanche una scritta su fb come fanno molti miei amici fidanzati da anni che sembra il 1 giorno che si sono visti, mentre noi sembriamo due che manco si cagano , il mio ragazzo dice ma l'amore quelle cacatine che vedi tu si fb è solo apparenza , io te lo dimostro al di fuori di un social, e questo è vero, non mi fa mancare mai nulla, anche se quello che io voglio di lui è un pò più di affetto e coccole qualcosa di romantico, dei suoi regali mi sono un pò stufata.  Però il problema non è questo, io non mi trovo per niente con la sua famiglia e tutti i suoi parenti, sono brutti esteticamente tutti uguali e da qualche annetto ho scoperto che la sua famiglia è di origine zingara croata. Lui è croato. Io non sono razzista delle etnie, ma  proprio come sono loro non mi piace, non li voglio  invitare al mio matrimonio, i miei non mi guarderanno più in faccia, già non volevano che stavo con lui che poi più o meno hanno accettato proprio per la sua etnia"zingara"ed io non li voglio invitare ci farei na brutta figura.. sono cafonissimi, soprattutto suo fratello e suo padre , quando viene suo fratello a casa mia si prende le cose da mangiare senza chiedere il permesso, l'altra volta mia mamma l' ha visto che cercava dei biscotti nello stipo da allora ha chiuso la porta di casa a chiave..ed è successo più di una volta, tipo una volta comprai 2 pacchi di briosche entrava lui la mattina e se le mangiava tutte una volta mi sono incazzata con il mio ragazzo e glielo dissi di non farlo venire più che io i soldi non mi piovono dal cielo per mangiare se lui si mangia tutto quello che trova come i topi e non in casa sua.Il mio ragazzo era mortificato e glielo disse e lui non venne più.Il padre gli sta incollato a lui che cerca sempre soldi e non Né voglio proprio parlare di sta storia va ormai avanti da anni..nella famiglia della madre ho scoperto che una sorella sua ha dato in sposo suo figlio di 16 anni ad una ragazza di 16 anni e l' hanno dovuta pagare , mi è sembrato di vedere il programma su real time (il mio matrimonio gipsy) dove i rom pagano la ragazza come segno di rispetto verso l'altra famiglia na cazzata del genere.. tipo fanno loro , a me ste cose non piacciono, lui cerca di negare perché si  vergogna di quello che è e non né parla mai ,e se io gli tiro la battuta : eh ma sti zingari sempre soldi cercano.. lui mi dice: eh ma ci sono anche zingari ricchi in croazia. Cioè lo dice da offeso ,io ho visto le foto dei suoi parenti sono ricchissimi ,però sono tutti uguali vestono strano,  e sono tutti obesi, non c'è manco 1 bambina di 8 anni magra, tutti obesi e brutti. Ogni tanto dico che lo lascio perché non mi trovo per niente io in questa famiglia sua, ma si può amare una persona e non guardare in faccia i suoi? o  è meglio che chiudiamo la storia e lui si trova una adatta al suo stile di vita e alle sue origini? io non mi trovo per niente con loro, non li ho mai invitati a cena con i miei e stiamo insieme da 9 anni. I miei dicono che ono sono neanche presentabili nel vestire.. mi dispiace ma è vero, non dico che si devono vestire di marca o altro ma non si vestono nemmeno come persone normali, mettono colori sgargianti come i tamarri, ma è solo la loro vita e io non posso fare niente.. Ho pensato di dirgli che  Non va più mi inventerò un qualsiasi cosa e lo lascio.. Io con i suoi non mi trovo e non ci posso uscire mi vergogno. Non so che fare, mi giudicherete ma se foste nella mia situazione e li conosceste scapperete.. mi aiutate? che posso fare? Io  mi vergogno troppo dei suoi, non di lui.