Tag: tormento

Gio

07

Nov

2019

Rimpianto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho conosciuto un uomo che gli rassomiglia ma è non lui purtroppo. Sono passati quasi quattro anni e ancora mi mordo le dita per non aver avuto il coraggio di farmi avanti solo perchè non conoscevo le sue intenzioni,  perchè temevo mi prendesse in giro. 

Ora soffro come un cane solo perchè quest'uomo gli assomiglia nell'atteggiamento e nella fisicità e mi ricorda lui ma ripeto non è lui.  

Lui non lo sa che so il suo nome,  Marco,  e neanche si ricorderà più che esisto ma ha lasciato un segno profondo. Come posso vedere quest'uomo tutti i santi giorni senza pensare a te? Senza tormentarmi? Vorrei che sapesse ma ormai è tardi! 

Gio

28

Mar

2019

Invidia per amore

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Ciao a tutti, ho 37 anni e da 5 sono innamorato di una mia collega di 32, che non ricambia perchè sono sposato. Sto così male per lei che sono dovuto andare in analisi... sono invidioso dei miei colleghi che le possono parlare tutti i giorni mentre con me è sempre distante per via di quello che è successo, sono invidioso dei suoi ex perchè hanno potuto stare con lei e stringerla forte quando ne aveva bisogno, sono invidioso dei suoi parenti perchè la possono vedere tutti i giorni. Per me non ha mai tempo, non ha mai voglia, è sempre imbarazzata anche se so che ci tiene e che l'unica cosa che ci impedisce di frequentarci è che sono impegnato. Tutto questo mi fa stare malissimo, desiderare la felicità di una persona per la quale non sei niente.

Dom

18

Nov

2018

Futuri incompatibili

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ci conosciamo da poco più di un mese, ci vediamo nel fine settimana perchè viviamo lontani, vieni tu da me perchè tu non hai ancora una casa tua, la stai costruendo accanto ai tuoi... sogni una famiglia, dei bambini, hai ben saldo questo desiderio.

Io al contrario non desidero la stessa cosa, vorrei avere sì una persona accanto con cui condividere la vita ma non necessariamente nella stessa casa e no, non desidero avere bambini purtroppo...questo mi fa sentire diversa, in colpa in un certo senso...forse è solo una questione psicologica, forse sono tanto spaventata, forse egoista nel non volermi prendere una resposabilità così grande come quella di mettere al mondo un figlio e dedicargli tutta la mia vita...non lo so, però non siamo più giovani e spensierati, abbiamo proprio quell'età in cui non si può non pensare a queste cose, ho 4 anni in più di te e non si può ignorare che il mio orologio biologico indichi che il tempo a mia disposizione non è più così tanto...

Ne abbiamo parlato, ci siamo incupiti, siamo coscienti che la nostra relazione ha i giorni contati e che più passa il tempo e più ci leghiamo perchè il problema è che ci piacciamo, insieme stiamo bene ed a letto non parliamone,buonissima intesa,un'esplosione di passione ogni volta e difficoltà a stare staccati.

Te ne sei andato da poco ed oggi l'abbiamo fatto x 2 ore,così intensamente che ora mi sento svuotata e tremendamente triste, ho anche pianto prima... questi pensieri mi angosciano, non trovo soluzione e non penso ce ne sia una...lo sai anche tu ma non riusciamo a dire basta, non riusciamo a dirci di finirla qui...so che arriverà il momento e che ci staremo malissimo entrambi...ma non voglio che arrivi...

sono destinata a vivere con il tormento...? Sono emotivamente distrutta :'( 

Lun

06

Mar

2017

Cosa fare?!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Salve a tutti 

 

non so nemmeno perché mi trovi qui a scrivere ,forse disperazione ,forse solitudine o forse qualcos altro....

la verità è che sto male ,sto prendendo antidepressivi da circa una settimana dopo che li ho evitati per circa 3 anni....e sono più calmo in questo momento,continuo a dormire e a cadere nel sonno ma poi sento sempre ci sia qualcosa che non torni....

il motivo?i motivi?

non ascolto me stesso ,non più...

Paranoie,mi sono isolato,mi sento diverso e in tutto ciò una storia con un ragazzo da 5 anni...una persona che forse non amo più da tempo e che mi ha amato con tutto se stesso ma il seguire lui mi ha annullato...non so più chi sono e cosa voglio ,ho smesso di ridere e adesso che vorrei scappare via ho scoperto che lui è malato ,non si sa con certezza cosa abbia ma deve affrontare in operazione e sono L unica persona che ha in questa terra e non scherzo....

Mi dico di sì che c sarò poi cambio idea perché non so non sono forte abbastanza e sono molto giù,piango sono vulnerabile ormai 

Non riesco a prendere decisioni mi dico che dovrei riprendere la mia vita in mano chiudere tutto e riunificare da qualche parte ...ma poi non riesco,non riesco ...

ho voglia di tornare avivere

Non so se qualcuno di voi conosce questo tipo di sensazione è non so se qualcuno risponderà,è la prima volta che scrivo qualcosa del genere

comunque

in abbraccio

Gio

09

Set

2010

Ex e attuale

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao, ho un bel problema 3 mesi fa mi sono messa insieme ad un ragazzo, persona fatastica bravo dolcissimo. Tuttavia nell'ultima settimana ho ancora contatti con il mio ex fidanzato. Con lui mi sono lasciata 4 mesi fa, dopo 5 anni ,perchè avevamo idee diverse su come vivere il nostro futuro. io volevo mettere su famiglia e lui no.

E adesso che sto con il mio attuale e lui con un'altra ragazza, stiamo male entrambi, perchè vorremmo ritornare insieme ma non riusciamo a lasciare le altre persone, perché ci siamo affezionate a loro. Cosa devo fare?

Grazie

Sab

11

Apr

2009

Non ho voglia di fare niente

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mi fa schifo la mia città, non ho voglia di fare assolutamente niente. I miei amici non mi divertono più. Sono qui solo per lui, dio lo amo e non ho il coraggio di sentirmi "hey io no", non glielo voglio dire.

Non ho voglia di fare niente.

Nel mio futuro non vedo niente: voglio cambiare città, stato. voglio rifarmi una vita questa mi fa schifo.

Per restare qui a morire, preferisco andarmene e vivere di nuovo. Sì solo per il fatto che ho 16 anni, e per almeno altri due anni sono obbligata a essere infelice.

Beh lo trovo fantastico.