Tag: tradimento

Gio

10

Ago

2017

Sono sposata ma sono pazza di un altro.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Voglio un bene immenso a mio marito e mi piace fare l'amore con lui, ma oltre a questo c'è poco. Tempo fa conobbi un ragazzo meraviglioso, mi è piaciuto all'impatto. Lo desidero da impazzire. Lo voglio in un modo assurdo. Questo ragazzo ha la mia stessa età ed è single. Fisicamente mi piace da impazzire. Mi ritrovo a pensarlo spessissimo durante il giorno e sogno di fare l'amore con lui. Sto impazzendo. Non so come posso fare per dimenticarlo. Da un lato vorrei scordarmelo ma dall'altro vorrei fosse mio. Non ho mai provato per nessuno ciò che provo per lui. Mio marito ha un carattere diverso dal mio. E' poco romantico e poco affettuoso. L'ho sposato per amore ma ormai sento solo affetto nei suoi riguardi. Non mi dà molte attenzioni, tranne quando siamo a letto. Mi sento trascurata e non apprezzata. Lui è chiuso, è ermetico. Mentre prima non era un problema per me questo suo carattere, ora sta cominciando a pesarmi. Mi sento che sto buttando anni della mia vita insieme a lui. Invece sento forti emozioni nei confronti dell'altro. Non poterlo avere mi fa stare male. Vorrei averlo conosciuto quando ero da sola, non adesso che sono impegnata. Può essere un discorso che molti criticheranno ma è la pura verità. Spesso faccio sesso con mio marito pensando a lui. Sono sicura però che questo non sarebbe successo se mio marito avesse tenuto acceso il sentimento che nutrivo per lui. Non per giustificarmi ma lo amavo molto. Ora a tratti quando sto con lui provo nausea. Lo so che dovrei lasciarlo ma, non ho il coraggio di affrontare le terze persone e le loro critiche. Nella vita ne ho passate troppe, sono stata sfortunata. Lo sono in tutto, anche in amore. Preferirei non vivvere piuttosto che vivere così. Non ho niente che mi renda felice. Niente.

Dom

06

Ago

2017

Io e mio cognato.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Buonasera a tutti, ho 17 anni ed ho una necessità assurda di parlare di ciò che purtroppo, da mesi a questa parte, non mi fa dormire serena. Io e mio cognato. Il marito di mia sorella ha sempre avuto un debole per me, sin da quando ero bambina. Mi ha sempre voluto bene e mi ha sempre trattata come se fossi sua sorella. Crescendo, e facendo molti cambiamenti fisiologici e mentali, ho avuto modo di constatare che il nostro carattere ha moltissime cose in comune, passioni e hobby vari..Mia sorella è molto diversa da me, più debole, meno decisa, invece io ho sempre avuto un caratterino ribelle..Mio cognato, un anno fa, dopo aver bevuto, mi ha confessato di averla tradita..Non ho mai detto nulla per non rovinare il loro rapporto, anche perché lui è molto pentito, e per i loro due bambini. Ma il punto è un altro..Nella mia famiglia si è sempre scherzato su me e lui, ipotizzavano un nostro rapporto di coppia, e tutti ci ridevano sopra, io e lui compresi..un giorno, in chat, mi ha scritto di avermi sognata, svestita..l'ho presa a ridere finché non mi ha mandato un messaggio dicendo che era un sogno irrealizzato per lui..Ero sconvolta ma, in un certo senso, appagata..Tra di noi è cresciuta un alchimia assurda, e lui scherzando ogni tanto palesa che gli piaccio..Ho una paura assurda, anche perché l'altro giorno mia mamma e mia sorella parlavano di questo nostro rapporto, e mia sorella di lui si fida poco..Smentisco sempre tutto dicendole che suo marito è un bravo agazzo e che non le farebbe mai una cosa simile..Mio cognato mi piace, ed anche tanto, spesso mi ritrovo a sognare ad occhi aperti scene basate su di lui, e quasi ogni notte me lo ritrovo nei sogni..Cosa devo fare? Sono disperata? Da una parte ho paura perché non voglio che accada una cosa simile, dall'altra non voglio perdere mio cognato perché gli voglio bene..aiutatemi.

Gio

03

Ago

2017

Stanco

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Basterebbe un gesto cosi piccolo, quasi invisibile per cambiar vita. Non mi riferisco al suicidio. Di quello non se ne parla. Quello che dovrei fare é svegliarmi una mattina, mettere mano ai miei pochi risparmi e fare cio che posso per devastare le vostre povere vite del cazzo vuote e senza senso. A voi che vi lamentate di una miseria che nemmeno esiste, che se davvero era cosi non vi alzavate all'una del pomeriggio per noia, ma alle sei di mattina o prima per fame. Vi pesterei a sangue con una rabbia inaudita a voi. Che dite di essere miei amici, e alle spalle vi divertite a turno con quella puttana. Voi che "amici di una vita", davanti alla mia presa di posizione avete scelto lei. Come fossi l'ultimo coglione arrivato. Basterebbe una luna storta al mattino, che in realtà é già arrivata, a danneggiare voi e le vostre fottute esistenze. Io volevo solo pace per poter tornare come prima. Grazie per aver dimostrato chi siete. Mi avete aperto gli occhi. Spero per voi che i nostri cammini non incrocino mai piú.

Ven

28

Lug

2017

situazione complicata.. Aiutatemi a capire voi..... Pareri sinceri.. Accetto consigli

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Provo a raccontare la mia situazione.. Sono sposata, da 13 anni, con 12 di fidanzamento.. Con figli. Tutto normale.. Un po' di mesi fa capita qualcosa di strano.. Una coppia di conviventi si attacca a mio marito..quando li vedo per la prima volta, lei mi chiama per nome.. Io resto allibita e chiedo spiegazioni, perché io a lei non l'avevo mai vista prima di quel momento.Persone poco raccomandabili:Lui ha problemi con la giustizia e fanno uso di droga, spacciano, bevono.. lei una donna facile, disinibita.. Ha lavorato nei night.. Girato il mondo! Attacca bottone con tutti( nonostante il compagno che mi pare una copertura..).

Si attaccano cercandolo in continuazione a chiedere favori di ogni tipo.. ( dalla domanda certificato medico, alla richiesta di lavoro, alla ricetta del medicinale necessario, al cambio di residenza) ma non sono di nostra competenza!A me, sinceramente, sembrano solo scuse, per non mollare la presa!( perché non sono soli..).Ci invitano dopo 3 giorni di conoscenza a mangiare fuori..vengono tutti i giorni dove lavora mio marito, stanno intere giornate, bevono, fumano, discutono!! Inoltre,un giorno, gli ho scoperto nel frigo una bevanda strana preparata da lei in casa, non si capiva cosa ci fosse dentro, era un miscuglio che mio marito( di solito schifittinoso, pulito e fissato con l'igiene) si è bevuto...

Poi inizio a notare che lei si prende certe confidenze con mio marito: lo cerca da solo, ci va quando io non ci sono per parlare da sola con lui.. Raccontandogli la sua vita, i suoi problemi, di tutto di più..Io mi insospettisco, ci vado ad un orario quando lui non se l'aspetta e li becco a parlare da soli in intimità..  Di solito davanti a me non lo facevano..!!Così io prendo mio marito ed esco fuori di testa e faccio presente che non é corretto nei miei confronti che lui frequenti quella donnetta , che mi dà molto fastidio e gradirei che lui non lo faccia più! Non vi dico che avvilimento e disperazione..

Così un giorno gli hanno fatto un torto:Io gli dico bello chiaro e tondo che non li voglio più vedere.. Ma so, tramite mio figlio, che lei si reca da lui, da SOLA senza il suo" compagno"... Cosa ci va a fare lì da sola..? Boh.. Quando chiedo spiegazioni mi risponde lui con mille bugie.. Solo bàlle.. Versioni sempre diverse..Sento che nasconde qualcosa.. Sto allerta, lo seguo..

In concomitanza mio marito lo vedo sempre più assorbito dagli amici.. Ne ha a bizzeffe e dedica più tempo a loro, al tempo che trascorre con loro che a quello per la famiglia.. Torna a casa sempre tardi, il telefono gli squilla in continuazione, a tutte le ore lo cercano! Da come si comporta.. Mi sembra un tredicenne. Non un uomo maturo quale lui é.. Infatti frequenta anche tredicenni.. Ci gioca a pallone...io, preciso, ho solo famiglia, lavoro, niente amiche.. Ma sono contenta così.. Inoltre, lo vedo" distratto" da altre donne.. Quando usciamo.. Osserva molto le ragazzine.. L'altro ieri ho avuto l'impressione che davanti a me ne stesse pedinando una che lui osservava da tempo... E che lei, notandolo, gli abbia pure sorriso.. Naturalmente gliel'ho fatto notare che avevo notato tutto e soprattutto cos'aveva la tipa a ridere.. Che mi pareva una scéma..lui a dire bàlle come al solito.. Riflettendoci bene tutto ha avuto inizio da quando quella coppia di conviventi é comparsa nella mia vita all'improvviso... Cosa é successo.. Vorrei tanto capire.. Nel frattempo vivo disperata.. Secondo voi?? Ci capite qualcosa voi da quello che vi ho raccontato?

Ven

21

Lug

2017

Io mi fido ma qualcosa mi stuzzica a non farlo

Sfogo di Avatar di VecchiodentroVecchiodentro | Categoria: Accidia

Ci vediamo una volta ogni due settimane o al mese, e puntualmente ad ogni rapporto mi dici che "è stretta perché non è abituata".Venerdi scorso l'abbiamo fatto dopo 3 settimane, ed ho notato proprio l'opposto di ciò che mi dici ogni volta.La cosa mi è rimasta un po' così.Ti chiedo e poi fai l'offesa, ma passa e durante la serata ti parlo di corna tra persone che conosco, tu hai gli occhi lucidi e ti tremano le labbra.Io ti chiedo se devi dirmi qualcosa, ad un tratto dici che io e te abbiamo chiuso.Io dico va bene, poi in hotel non mi parli e non vuoi uscire.Dici che hai provato ad usare quel giocattolo sessuale giorno prima, quando proprio qualche minuto indietro dici di non averci mai provato.Piangi piangi ed io ti dico che esco e che potrei tornare con qualcuno in camera.Tu inizi ad urlare e mi butto i pantaloni dalla finestra.Cosi un litigio per poi finire in silenzio a notte fonda, ed iniziare a fare sesso.Tutto tace e ci svegliamo l'indomani.Molto freddi andiamo in stazione, ed al separarsi delle nostre strade l'aria è gelida.Discussioni nei giorni seguenti perché sei stufa e il fatto "figa larga" ti pare squallido.Decidi di chiudere, ed io impazzisco.Parliamo e decidi che stiamo assieme, finché non ti faccio una sorpresa e mi presento al tuo lavoro.Tu mi vedi mentre servi dei clienti e rimani di stucco.Io ti guardo e  vedo che hai il fiatone, e mi chiedi che ci faccia lì.Io dico che posso andarmene, ma tu dici che sei felice e mi baci a stampo.Poi vedo che ti soffermi a parlare con una collega, che seriamente segue quel che dici.Torni e dici che sei felice, ma a me non sembra.Io mi fido di te, ma ci sono certi atteggiamenti che non capisco.Hai un altro forse?Forse avrei dovuto aspettare che finissi di lavorare per vedere con chi uscissi?O forse sono solo paure mie?Spero di non scoppiare amore mio, perché stavolta ho deciso di essere un uomo con le palle e renderti felice, sei la mia vita.Ti amo.

Mer

19

Lug

2017

come spezzare questo circolo vizioso?

Sfogo di Avatar di LegolasLegolas | Categoria: Lussuria

Circa due mesi fa, dopo mesi che continuavo più o meno saltuariamente a far sesso con quest uomo sposato, pensavo finalmente di aver toccato il fondo del barile con lui , dopo avermi detto una frase che ho trovato a dir poco fastidiosa ed egoistica, mi era venuto da vomitare e mi ero sentita così svuotata che ero convinta fosse arrivato finalmente il momento di smetterla di vederlo. L ho odiato, ma ci sono riuscita per due mesi. Ma l ho rivisto ancora una volta. Ogni volta mi ripeto che è l ultima.. io dico sempre che lui mi fa schifo , ma mi faccio schifo anche io quanto lui, sono fidanzata e se nei mesi precedenti nei confronti del mio ragazzo ero per modo di dire "coerente" con me stessa ed ero molto distaccata e fredda (questo non mi giustifica affatto lo so benissimo), ora sono diventata schifosa, cioè mi comporto come se nulla fosse e sono amorevole come lo sono sempre stata.

Mi sono promessa che vado in cura da qualcuno perché devo risolvere assolutamente questa cosa dato che sono così genio che non riesco ad avere le palle e guardarmi allo specchio e dirmi: lasciali perdere.

Entrambi.

 

Mer

19

Lug

2017

Traditore tradito!

Sfogo di Avatar di ReganRegan | Categoria: Lussuria

Ciao a tutti!

Qualcuno forse si ricorderà di me... e di certo non mi sono creato una buona nomea col mio precedente sfogo! :D Per i fortunati che se lo fossero perso, provo a mettere il link (spero funzioni, son negato):

http://www.sfoghiamoci.com/Altro/19123/Innamorato+dellamante+Ma+ho+dei+segreti.html

Ebbene...eccoci. Più di un anno è passato da quando decisi di raccontare la mia storia, per sfogarmi principalmente, ma anche per avere dei pareri, che non guastano mai, seppur provenienti da sconosciuti (anzi a volte è pure meglio). Magari qualcuno di voi si ricorderà la mia storia, e si sarà chiesto "chissà poi com'è andata a finire"...ve lo racconto.

Dopo aver scritto quello sfogo, ho continuato a stare sia con Maria (la fidanzata storica, 5 anni insieme) che con Giovanna (la giovane "nuova arrivata"), affezionandomi sempre più a quest'ultima. Col senno di poi posso però dire che si trattava di un 30% di "affezionamento" vero e proprio, e di un bel 70% di attrazione verso i suoi modi sbarazzini, passionali, e a tratti zoccoleggianti. Ed era proprio questa sua ultima caratteristica che avrebbe dovuto farmi aprire gli occhi fin da subito, cosa che invece non ho fatto. A dicembre ho infatti scoperto che Giovanna mi aveva tradito, e con ben due ragazzi. Se non mi fossi fatto accecare da quello che provavo per lei, probabilmente il campanello d'allarme nella mia testa avrebbe suonato molto prima e avrei scoperto i tradimenti alla fonte. Ma almeno, mi ritengo fortunato ad averli scoperti in tempo: stavo infatti per lasciare Maria. Ebbene sì, ragazzi miei: Regan, l'eterno indeciso, era finalmente arrivato, dopo quasi un anno, a una decisione: lasciare la routine di Maria per lanciarmi in qualcosa di nuovo e fresco con Giovanna. La fortuna ha voluto che prima di compiere questo gesto così radicale, scoprissi con un minimo di "indagini" che Giovanna mi era stata infedele. Penserete (l'ho fatto anch'io) che me lo sono meritato, che il karma esiste, che chi la fa l'aspetti, e tutte queste stronzate. Ma forse è davvero così, chissà... Comunque, c'è da dire, a parziale discolpa di Giovanna (perché poi voglio discolparla?) che i tradimenti sono avvenuti con persone che avevano fatto parte del suo passato, che aveva amato, e che sono avvenuti all'inizio del mio fidanzamento con lei, quando le cose vacillavano e lei pensava di lasciarmi. Poi, con il consolidarsi del nostro rapporto, è diventata fedele, tuttavia quei tradimenti passati erano un peso troppo grande per me, così l'ho lasciata e mi sono dedicato solo a Maria.

A quel punto io e Maria abbiamo deciso di dare una svecchiata al nostro rapporto, e ci siamo parzialmente riusciti.

Penserete: e vissero tutti cornuti e contenti? Certo che no! Infatti, dopo un paio di mesi sono tornato a provare quel sentimento di abitudine, e soprattutto voglia di provare qualcosa di nuovo prima che l'età me lo impedisca. Così ho iniziato a chattare con altre ragazze. Sono uscito con Luisa, 20 anni, ma dopo qualche uscita ho deciso di lasciar perdere perché non mi piaceva più di tanto. Tra qualche giorno mi vedrò con Giada, che forse potrà farmi provare qualcosa di più forte...

So che starete pensando le peggio cose sul mio conto, ma volevo solo raccontarvi il finale/seguito della mia storia :) e come sempre, sfogarmi un po'.

Un abbraccio, Regan

Mar

18

Lug

2017

la gelosia รจ una brutta bestia

Sfogo di Avatar di welcome to my worldwelcome to my world | Categoria: Altro

GELOSIA: Sentimento tormentoso provocato dal timore, dal sospetto o dalla certezza di perdere la persona amata ad opera di altri.

tutti prima o poi la provano... io pensavo di esserne immune! si proprio così... eppure ora è comparsa!

ultimamente mi sto chiedendo se abbia senso stare con una persona e vivere con la paura costante che qualcuno migliore di te possa arrivare a portartela via, o peggio ancora che la persona di cui ti sei innamorata ti tradisca. So che è assurdo questo pensiero perchè l'uomo non è fatto per stare solo, e in una relazione non esiste solo la gelosia! ma il sentirsi amati, condividere la propria vita e fare affidamento su un'altra persona.

personalmente la gelosia mi sta corrodendo! la causa scatenante il più delle volte è il non fidarsi di una persona e anche perchè ci si sente insicuri! quello che succede a me è un mix di queste due cause! 

vi è mai capitato di lasciare un/a ragazzo/a per pura gelosia?

vi siete mai sentiti così stanchi di provare la gelosia per una persona e pensare di lasciarla per togliervi un peso dallo stomaco che vi fa vivere male?

ripeto non sono mai stata una persona gelosa, non ho mai fatto dei gesti di pazzia per qualcuno, non mi è mai venuta l'idea di spiare il telefono del mio ragazzo, ma non so come mai ora come ora non mi fido della persona che ho vicino! e spesso quando lascia il telefono vicino a me mi viene voglia di guardarlo.

 

Lun

10

Lug

2017

Mi sono messa con il fratello del mio ex

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Due anni fa mi sono conosciuta con un ragazzo più grande di me di 6 anni, mi innamorai di lui e iniziò una storia bellissima piena di nuove esperienze per me che all'ora avevo solo 14/15 anni..purtroppo l'avevo conosciuto in vacanza e quando l'estate finì io me ne tornai al mio paese.

Continuammo a parlare e io facevo il conto alla rovescia per vederlo..iniziò a scrivermi un suo amico e mi confessò che il mio ragazzo mi tradiva e che non sapeva che io fossi la ragazza con cui andava a letto di cui raccontava..mi sentivo una merda e non ci credevo..per mostrarmi le prove mi fece entrare con il suo profilo insta per leggere di persona la chat del giorno prima in cui gli diceva che non sarebbe uscito con loro perché era il compleanno della sua ragazza...mi sentii malissimo, ferita e cornuta.

lo lasciai subito dopo e gli spiegai il perché, inutile dire che negava il tutto..fatto sta che dopo ho saputo di peggio su di lui e la cosa finì lì anche se dentro tra rabbia e delusione lo amavo ancora.

quando andai in vacanza nel suo paesino lo incontrai ma manco mi fermai a salutarlo..facevo lunghe passeggiate da sola, stavo passando un periodo difficile e mio padre aveva il camcro..una sera me ne stavo seduta sul cornicione da sola e da a piangere e da dietro spuntò un ragazzo che iniziò a dialogare ecc..inutile dire che il ragazzo era il fratello e che tra noi nacque un rapporto di amicizia profondo..mi aiutò molto nel mio periodo buio, un ragazzo dolcissimo..quel ragazzo che qualsiasi ragazza sogna accanto a sè..inutile dire che si confessò per me ..io rifiutai ma lui continuava..rifiutavo perché non mi piaceva molto in quel senso..e che non provavo attrazione esteticamente.

dopo un pò mi convinse a provare..stiamo insieme da 5 mesi ora..io continuo a non provare attrazione fisica e a provare amore di due fratelli, migliori amici..amore forte ma non quel amore che provavo per il fratello ..mio padre non c'è più ora e sono sicura che se ci fosse stato sarebbe stato

molto deluso da me..ho paura di farlo soffrire, so che non troverò mai uno come lui..è un ragazzo perfetto diverso dalla massa e dal fratello 

Mar

04

Lug

2017

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Sonoarrabbiata92Sonoarrabbiata92 | Categoria: Lussuria

Mi sono stancata della mia vita ho tirato una storia avanti per anni quando doveva finire da tempo..ora ne esco distrutta ma felice dentro perché so che qualcosa in lui mancava.non è mai stato come volevo la sua gelosia era alle stelle e dopp7anni lunghi e due di convivenza e un matrimonio che si programmava a mesi io ho detto basta. Non c era lui in alcuni momenti della mia vita ..non mi sono mai aperta con lui non riuscivo a parlare neanche delle mie fobie con lui mai un dialogo normale . lui parlava sempre e se una cosa non mi stava bene lui aveva da ridire..ho sempre pensato di andare da una psicologa solo per parlare per dirle le mie fobie e farmi passare le mie ansie volevo andarci sul serio per stare bene con me stessa ma a lui non riuscivo neanche a dire le mie paure più strane che avevo niente e se dicevo che avevo bisogno di aiuto lui mo diceva ma non dire sciocchezze stai bene dove devi andare e alla fine sono rimasta con le mie paure..ora sto per entrare nella polizia se non passoni test voglio entrare come volontaria Nell esercito..mi sento che manca qualcosa in me che devo fare ed io mi sento me stessa entrando a far parte nelle forze armate..ho una passione da quando ero piccola voglio non pensare a niente e lottare per qualcosa chr vale la pena vivere.l amore era diventato rispetto come due vecchi niente sesso niente baci niente frasi dolci quello che vedevo nelle altre coppie in noi non c era..non fa nulla se a 25anni io non troverò nessun altro posso stare anche da sola..so solo che questa storia non andava da nessuna parte l ho tradito online non mi pento l altro mi dava attenzioni ciòchr lui non me ne dava da tempo mi sentivo sola e piangevo quando andava via non sapevo neanche quale fosse la causa ma ho sofferto tanto e solo chi è triste può capire. La sua gelosia era pesante adesso in questo istante luo è Nell altra camera che cerca di trovare la cronologia del pc dove parlavo con uno e che io ho eliminato e sta cercando i rintracciare lui per farsi mandare la nostra chat finhendosi me..ma io non ho piu nulla ds dire ..dinpazzi cosi spero non capitino a nessuna.. Se la storia non vs non tiratela avanti perché è finita..piu andate avanti e peggio è..si finisce per tradire non fatelo è brutto tradire chiudete il rapporto . Io non so che farò ma questo è il mip ultimo post. Grazie a chi mo risponde. Grazie protagonista lo so che leggi spero solo un giorno di trovare solo pace nella mia vita. 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti