Tag: soldi

Dom

11

Giu

2017

Ma io non lo so....

Sfogo di Avatar di BluesoulBluesoul | Categoria: Altro

Ho il marito mestruato, oggi si è incazzato perche secondo lui lavoro troppo.... allora, io per contratto dovrei lavorare 20 ore a settimana ma ultimamente arrivo sempre a 30-35 ore. Fortuna vuole me le mettono di mattina, cosi io lavoro, la bimba è a scuola e lui a casa a farsi gli affari suoi perche è in mutua.... poi vado io a prendere la bimba, la metto a letto e al pomeriggio la porto al parco o in giro, e lui rimane sempre in casa a farsi gli affari suoi.... torniamo a casa, preparo la cena, pulisco, sistemo tutto e lui sempre a farsi gli affari suoi, per giunta ieri sera volevo stare un po con lui, ma aveva un appuntamento con un suo amico, quindi niente.... oggi volevo stare un po con lui prima di andare a lavoro, ma niente, si è allontanto... insomma, alla fine mi sono rotta e sono andata a lavorare mezz ora prima... 

Se lui crede che io rimanga a casa a fare la mantenuta a sfornare figli come panini si sbaglia di grosso!

Ma cosa devo fare per stare bene!?!?!? Vuole che lavoro ma non troppo, vuole una squadra di calcio ma vuole i suoi spazi, vuole starsene a casa... e i soldi? So benissimo che la vita non gira intorno al denaro, ma senza quello vai poco in la...  

Tags: soldi, lavoro, vita

Mer

07

Giu

2017

Ti detesto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sei una persona che mi fa schifo, tu, con il tuo sorrisetto falso e la tua aria da padrone del mondo... e devo anche sorriderti e fare buon viso a cattivo gioco, per amore delle persone che mi sono care, per rispetto nei loro riguardi, perché loro forse hanno capito chi sei, ma preferiscono essere superiori. Tu, chissà come li hai guadagnati tutti quei soldi. E ti sei dimenticato presto di com'era, com'era essere un trentenne nullatenente e senza obiettivi, e tu l'hai avuto quell'aiuto che agli altri non hai mai offerto. Te ne sei sempre lavato le mani... anche se noi non ti abbiamo mai chiesto nulla, perché almeno la dignità ci è rimasta. Ma non è abbastanza, in un mondo di merda dove quelli come te vincono e umiliano le persone oneste. Anche la tua donna che ti ama tanto, la vorrei vedere se non la portassi in viaggio e non aprissi il portafoglio ogni due minuti. Sei falso, menefreghista e cattivo, e io non sono abbastanza feccia per usare quello che so contro di te. Non vali niente, e non ho neanche la soddisfazione di dirtelo in faccia, perché quelli come noi devono solo piegare la testa. Vaffanculo!

Mar

06

Giu

2017

Sì lo sono.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Sono invidiosa di questa mia lontana parente. Siamo praticamente coetanee ma c'è una grande differenza tra noi. Il curriculum.

Io, uscita dalla scuola mi sono messa subito a lavorare e da 13 anni (grazie a Dio) ho sempre lo stesso lavoro. Ho fatto gavetta, esperienza. Sono partita quasi dal nulla e negli anni mi sono formata e ho imparato a destreggiarmi nel mio settore. Diciamo quindi che ho fatto esperienza sul campo. Provengo però da un lato della famiglia che, purtroppo, non ha grandi disponibilità economiche... anzi. 

Lei ha fatto l'università, ora il master e intanto slavoricchia o fa tirocinii. L'altro giorno ci confrontavamo e mi ha fatto leggere il suo CV chiedendomi se per me era compilato bene... sono impallidita. Ha un CV che è infinito. Stage, corsi, tirocinii, Convegni... praticamente uno al mese. A pagamento e non. Corsi da 200 euro a partecipazione o più. Sono impallidita. Sono contenta per lei che ha un Curriculum lunghissimo e pienissimo e quindi non farà fatica essendo così qualificata a trovare un impiego però poi ho pensato: e io? Io avrei voluto tanto in questi anni fare corsi di approfondimento ma anche solo spendere 150 euro per un corso mi pesano sul bilancio. Vivo da sola, ho n. 1000 spese al mese ed è già molto se arrivo a fine mese con i soldi contati in banca per mangiare una pizza. Anche volessi come faccio? Chiedere un prestito ai miei non me la sento... anche loro sono messi come me. Mi fa rabbia questa cosa. Anche io vorrei o avrei voluto fare corsi di aggiornamento, prendere diplomi, attestati, avere tempo per girare tra un convegno nel nord italia e uno nel centro ma non sono riuscita o almeno anche ora non riesco! Premetto che siamo in due ambienti differenti: lei medico io pubblicitario... però la sostanza è quella. Mi sono sentita e mi sento inferiore. Lei ha un cv della Madonna e se si guarda il mio ci sono scritte 3 cose ma perché poi ho sempre e solo lavorato in questa Azienda e: non ho corsi di inglese o altro da poter inserire. Praticamente io ho "solo" lavorato tutti questi anni e sì mi rode il c*lo perché messi a confronto io sembra non abbia fatto un cazzo tutti questi anni.

Sab

06

Mag

2017

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono stufa,ho conosciuto un ragazzo che  all'inizio mi disse che la storia con la ex stava finendo finché la  fidanzata in questione si accorse dei miei messaggi e lo sbatté fuori di casa ,io in un mese o meno gli trovai un bilocale,pagai affitto e caparra e pensando veramente alle balle che mi raccontava che non riceveva lo stipendio continuai a pagare l'affitto finché lui portò a casa lei.stufa di farmi prendere in giro andai a casa e gli suonai il campanello,lei così volgare mi insulto finché venimmo alle mani ma tutto si fermò lì X un periodo.io stupida credetti che era amore eterno come lui diceva che non. I avrebbe mai lasciato e io continuai a pagare  tutto tanto lui perse il lavoro e io pagai tutto vestiti,affitto mangiare e la signora che dopo un periodo iniziò a rifrequentare casa...alcuni affitto erano in ritardo e arriva la lettera del tribunale dello sfratto è X non sfrattarlo continuo a pagare , io stupida ho finito tutti i soldi perché non riesco più a pagare perché ho finito i soldi è martedì ha  l'udienza in tribunale mancano ancora 2000 euro ...se non li ho dove li prendo?piu volte gli ho detto di lasciarmi xche non riesco a sopportare le sue continue richieste di soldi.oggi mi ha invitato a casa e mi ha lanciato il piatto come se fossi peggio di un animale è il cucchiaio per terra,quando feci X sciacquarlo me lo nego...neanche i cani.e però lui vuole soldi,pretende soldi.io lo voglio lasciare e lui non vuole. Continua a chiamarmi. Sono stufa ..me ne andrei lontano e cambierei numero di telefono se solo avessi soldi...

Dom

09

Apr

2017

Non ne posso più

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Siamo con le pezze al culo. Unico stipendio di 1200 euro con 500 al mese solo di affitto. Non trovo lavoro perché non ho nessuno che possa tenermi il bambino è non posso permettermi una tata. Non posso permettermi un Cazzo e sono veramente stanca

Tags: soldi, senza

Ven

17

Mar

2017

Ma sarò libera di fare quello che voglio?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ho un lavoro che amo, essendo una gran risparmiatrice ho un po' di millini da parte, dopo aver intascato un'eredità ho acquistato una piccola casetta. Ho 3 gatte, 4 conigli e due passioni una delle quali è risaputamente costosa: la fotografia, la seconda è lo yoga. La prima vorrei che diventasse un secondo lavoro.

Ho una coppia di amici che per mala gestione e ignoranza hanno accumulato figli, debiti e pignoramenti e spesso vivono con meno di 500 euro in 5. Ieri ho parlato con la mia amica la quale mi ha "rimproverato" per aver speso 80 euro per il controllo della mia gatta e 20 euro di medicinale. Mi ha chiesto, poi, quanto avessi speso per un filtro fotografico e per il workshop sulla fotografia che stavo seguendo. Rispettivamente 40 euro e 250. Sono passata da una fotocamera da principiante a una più impegnativa e che sognavo da tanto e ho risparmiato un anno e mezzo privandomi di tutto (a detta sua risparmiando sui regali di compleanno e natale dei suoi figli). Ho speso più di 2000 euro e lei ha detto che spendo troppo e che lei avrebbe bisogno di quei soldi per motivi più che validi, che lei non sa come dare da mangiare ai suoi figli e che non hanno vestiti da mettere adesso che arriva l'estate. Ha detto che anche il mio corso yoga costa troppo (100 euro al mese) e che non posso comprare pappe natural e bio ai miei animali e che così le spese mensili sono alle stelle.

Ho voluto essere paziente ma avrei voluto dirgli che se non ha soldi è bene che si trovi un lavoro anche lei, che non si nasconda dietro al fatto che i bambini sono piccoli. Che invece che fare la macchina da figli avrebbe potuto prendere una pillola invece di partorire ogni anno da quando si è sposata. Che io figli non ne ho e non ne posso avere, che sono libera di spendere come voglio e non sono tenuta a tappare i suoi buchi e i suoi errori. Attinge dai suoi, da suo fratello, e si lamenta dei suoceri che si limitano a pagare la mensa della materna della secondogenita... e vuole attingere anche da me??? Roba da pazzi. Sono senza parole.

ma sono abituata a mettermi in discussione e vorrei capire se la sbagliata sono io. 

Lun

20

Feb

2017

I soldi fanno la felicità

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Avarizia

Dicono tutti che i soldi non fanno la felicità: non sono per niente d'accordo.
Io e la mia famiglia siamo in una situazione pessima economicamente in quanto abbiamo provato ad aprire un'attività, dopo che mio padre a 50 anni è rimasto senza lavoro, e non siamo mai riusciti a pagare i finanziamenti chiesti. Nessun familiare ci ha mai aiutati ed ora rischiamo il pignoramento di tutti i beni e della casa, a malapena mangiamo o riusciamo a comprare i vestiti. 

Quindi si, i soldi fanno la felicità, se avessi dei soldi risolverei tutti i nostri problemi e me ne andrei in crociera a spendere il più possibile, la mia confessione è che non darei mai soldi in beneficenza, bensì li userei solo per godere di ciò che mi sono privato in tutta la mia vita. Comprerei cose inutili che mi appaghino il più possibile, berrei alcool costoso e non lavorerei né studierei. 

Mar

10

Gen

2017

Ci hanno rubato tutto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Salve, è da un pò di tempo che pensavo a come i potenti banchieri, industriali (che poi sono in mano ai banchieri) ci stiano fregando tutto quello che abbiamo. Stamattina dal dentista per un dolore al dente, diagnosi: pulpite. Il dentista mi rassicura, un paio di sedute di un'oretta e sono a posto, bene e quanto costa? 580 euro. Mi prendi per il culo? Non ti pare troppo? Mezzo stipendio per un paio di orette di lavoro? D'accordo l'assistente, i materiali, detergenti ecc. ma ti costano 500 euro? Lo so che dai 1000 euro alla tua assistente, non raccontarmi balle, ci saranno tipo 10 persone in attesa e altre 10 ne arriveranno... li farai 10000 euro in un giorno... eppure fino a un paio di anni fa non costava tanto, ma tanto sono tutti impegnati a spremere lo spremibile dalle persone comuni, tanto lo fanno tutti, solito discorso del cazzo, e allora le merendine sono la metà ma costano il doppio, le scarpe che compravi un anno fa adesso 5 volte di più perché l'azienda ha deciso di passare al mercato del lusso, anche se le scarpe sono assolutamente identiche a quelle di sempre, senza continuare troppo costa tutto molto di più e vale mediamente di meno. E il mio stato del cavolo non legifera a tutela dei cittadini ma solo delle grandi company e delle banche, perché pagare le tasse allora? A Nola i medici sono costretti a curare per terra, la colpa è del dirigente o della pessima organizzazione, non è che al sud hanno chiuso tutti gli ospedali? Mi sono davvero rotto i coglioni, appenda trovo un pò di soldi me ne vado a Cuba, la santiità è gratuita, l'università è gratuita, ok non sono molto ricchi ma tutti possono permettersi quello che gli altri hanno, io invece mi tengo il dente dolorante e vaffanculo.

Tags: soldi, ira

Mar

10

Gen

2017

Ricominciare da zero, ma con obbiettivi chiari.

Sfogo di Avatar di DarknessInsideDarknessInside | Categoria: Ira

Due anni e mezzo di relazione, presi e buttati nel wc, senza pensarci due volte. Era geloso del mio lavoro, lavoro che mi permetteva di mettere dei soldi da parte per la nostra futura convivenza. E lui a casa a non fare niente. Io mi svegliavo alle cinque del mattino per spaccarmi la schiena, lui si svegliava tranquillamente alle tredici, mangiava e si buttava sul divano a giocare. Ed io a lavoro. Mi aveva stancata questa situazione e gliel'ho detto. La sua risposta è stata:"Eh, ma io non trovo lavoro, mi spiace, quindi per ora solo tu puoi mettere i soldi da parte." Solo io? Perché, cosa cazzo ho io in meno di te? Lavorare senza avere la soddisfazione di comprarmi una felpa, solo per realizzare il nostro sogno, io la mia parte la stavo facendo, ma lui? No, lui ha sempre preferito giocare alla play station, però VOLEVA andare a convivere. Al ché gli dico:"Okay, ma almeno occupati tu di cercare un posto, un tetto decente sotto cui stare, visto che sono a lavoro tutto il giorno". Non l'ha mai fatto. Ed allora cosa vuoi? 

È finita. Ci siamo lasciati poi, anche per questo. Non sopportavo il fatto che fossi la sola a faticare, io realista, lui fantasticava. Così ho deciso che con quei soldi messi duramente da parte, avrei comprato una macchina, umile, utilitaria, solo per andare a lavoro. 

Ora mi hanno licenziata perché non andava bene, "chiusura attività" e mi è crollato il mondo addosso, quel lavoro per me era vita e quei soldi mi facevano comodo. Era un lavoro umile, il mio ex lo definiva "schifoso", ma io lo adoravo. 

Lui è tornato, vuole ricominciare da zero con me. Ma io vorrei fargli un lungo discorso: tu vuoi tornare con me, ma devi cambiare. Matura, lavora. Io se torno con te pretendo di stare con te, come avevamo deciso. Questo significa che come io sto muovendo il culo a trovarmi un nuovo lavoro, pretendo che anche tu lo faccia. I lavori umili non umiliano, dillo a tuo padre. Un lavoro umile permette di andare avanti, anche a denti stretti, ma l'importante è che ci sia. Ora muovi anche tu il culo, scollalo da quel divano e cerca: CHI CERCA TROVA. Se no scordati  di me. 

E cazzo, voglio un uomo maturo, non un bambinone che come unico scopo della vita ha quello di essere mantenuto. Mantenuto sto cazzo, sia chiaro. O ti spacchi la schiena anche tu, oppure ti stai sotto le cosce di tua madre.

Mar

03

Gen

2017

Scelte

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho passato una bella notte con il mio ragazzo, dopo tanto tempo eravamo finalmente in casa da soli... due giorni dopo ho iniziato ad avere vertigini e dolori, faccio un test e risulta positivo.... sono andata in panico, non gli ho detto niente e sono andata lo stesso a lavoro, ero troppo agitata, non possiamo permetterci di avere un figlio economicamente parlando ora, ne vorrei ma cosa gli darei da mangiare? Il giorno seguente presa dai pensieri sul futuro, sul da farsi e quale sarebbe la soluzione migliore, passo davanti una farmacia e di petto decido di.entrare e prendere la pillola dei 5 giorni dopo... sono passati 4giorni da quando l ho presa e ho rifatto un altro test con risultato negativo... ora sono per meta triste e per meta sollevata, magari in un futuro non molto lontano potremmo mettere da parte qualche soldo e poterci permettere una casa e una famiglia, pero il pensiero di essere stata mamma per qualche giorno mi fa sentire un mostro che si é voluta liberare di un figlio come spazzatura... 

Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti