Tag: amore

Mer

23

Ago

2017

O dio

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Niente ha senso... non riesco a essere convinta di niente per più di pochi secondi...

E' tutto un Truman Show

Restano solo i sentimenti, i miei sentimenti... sono come un essere universale fuso e confuso con la realtà

Sono tutte le realtà

 

L'amore che mi compone è il collante sacro che investe tutte le creature

Le sole cose che ho sono il mio Fato, il mio Sentire, il desiderio di stare a guardare

Io so che le parti si invertiranno e sarà tutto come quando ero piccola

 

Ma la paura mi stringe e mi acceca ai doni del presente

come singhiozzi di un male sconosciuto si avvolgono intorno a me

tentacoli, e reti di pescatori

 

Finché la luce

 

Non credere mai agli araldi, pesa tutto secondo il tuo proprio pensiero.

Vestiti male. 

Mer

23

Ago

2017

Perché?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono la classifica mediterranea e puntualmente finisco per intraprendere relazioni e innamorarmi di uomini a cui piaccio ma non abbastanza perché preferiscono le nordiche. Perché? Perché diamine mi succede puntualmente? Non sarò il massimo della bellezza ma mi reputo carina...credo di meritare di meglio.

Tags: amore

Mer

23

Ago

2017

Indelebile

Sfogo di Avatar di tncgintncgin | Categoria: Lussuria

Sono due settimane che soffro d'insonnia, e nonostante il calmante sono con gli occhi sbarrati, a pensare, a fissare il buio, a perdere tempo con il telefono.

Quando tra le memo, trovo questo sfogo datato Aprile:

" Non lo saprai mai, ma stasera mi hai ferita numerose volte.

Mi pesa il cuore, ho il corpo di piombo.
Un nodo stretto allo stomaco.
Mi è passata tutta la fame che avevo, eppure a pranzo ho mangiato solo un uovo.
Sto soffrendo così tanto, e se lo sapessi penso che mi diresti che non dovrei.
Che non c'è nulla per cui soffrire.
Che non c'è nulla fra me e te.
Che sono un'ingenua e che dovrei amare me stessa.
O forse non mi diresti proprio un bel niente.
Dovrei continuare a non aspettarmi nulla, a fingere e reprimere ogni sorta di sentimento che mi sboccia in corpo.
Un po' ti odio, perché non vorrei provare tutto questo affetto nei tuoi confronti. 
Non che non te lo meriti, ma fa schifo volere l'impossibile. 
Ti darei un ceffone per ogni bacio che mi hai dato.
Per ogni minuto in cui ci siamo stretti.
Se fin dall'inizio non avevi intenzione, non avresti dovuto sbilanciarti tanto.
Stupida io ad accettare, a sciogliermi. Stupida io a crederci e a cadere dentro con tutte le scarpe.
Vaffanculo. Dal profondo del mio cuore.
E mentre lo scrivo piango per il dispiacere di averlo anche solo pensato.
Dubito capiresti.
Penso proprio che non lo farai.
A volte non vorrei parlarti mai più per la quantità di dolore che involontariamente mi arresti. 
Eppure ogni volta ci ricasco.
Col mio cuore ci stai facendo tutto tu.
O meglio, non ci stai facendo proprio nulla, che è ancora peggio di farci qualcosa. 
Però è là, tuo, te l'ho lasciato. 
Io non ce l'ho più con me.
Ennesime lacrime per l'ennesimo amore proibito"

Avevo perso la testa per lui. Anche se mi faceva stare male e mi confondeva. Mi trattava in maniera dolce, ma era pigro e non voleva relazioni a distanza. Sofferenze passate, diceva. Eppure, avevo il corpo che strabordava d'amore per lui. Lo adoravo, mi creava grossi scompensi.

Nel giro di quattro mesi sono cambiate tante cose. Mi sono resa conto che stavo soffrendo, ho voltato pagina. Ho conosciuto un ragazzo che mi dona felicità e che nonostante alcune discussioni, mi sta aiutando a crescere. Stiamo crescendo assieme. È una persona fantastica, che ha molte cose su cui lavorare, ma che non si arrende. Sono felice di starci assieme, abbiamo molte cose in comune, quando stiamo bene è tutto perfetto. Lo amo moltissimo.

Quando spiegai la situazione a lui, dapprima divenne geloso, poi decise di cancellarmi dalla sua vita. Non parliamo da un po', mi spiace l'abbia presa così male. Questione di orgoglio, da quel che ho capito. E sebbene le cose siano andate così, nonostante i ragionamenti infantili e idioti, continuo a volergli una marea di bene. Mi chiedo come sta. Un po' mi manca chiacchierare con lui.

Probabilmente non lo dimenticherò mai. Mi è stato vicino in un periodo estremamente buio della mia vita. Mi chiedo se mai si dimenticherà di me. Buffo, la prima volta che ci siamo visti andammo a vedere un film che parlava proprio di ricordare e dimenticare le persone.

Ogni tanto mi viene il pensiero di mandargli qualche pensiero via posta, in maniera anonima. Sperando che non cestini tutto, sperando che possa apprezzare. 

Gli auguro ogni sorta di bene e di successo. Ho davvero voglia di leggere qualcosa di suo in futuro. Ho davvero voglia di ringraziarlo, nonostante tutto il dolore provato. È stato intenso, ed indelebile. Ma straordinario.

Mar

22

Ago

2017

Timidezza

Sfogo di Avatar di CucciolaCucciola | Categoria: Altro

 

Ciao a tutti.

Sono una ragazza e attualmente frequento il secondo anno di liceo. Il mio problema è che sono molto timida e spesso fatico a parlare con chiunque, anche solo per chiedere aiuto. Anche all'interno della mia classe non parlo molto per colpa di questo mio problema perciò le persone mi cercano solo per farmi delle domande e mai per chiedermi come mi sento. Facciamo una parentesi (Spesso vedo le altre ragazze della mia età sempre in gruppo, anche con molti ragazzi. Anche a me piacerebbe avere un fidanzato ma nessuno ci prova mai con me, non che ne abbia un bisogno disperato, anzi ci sto molto bene single. Si, sono bassina ma non mi sembra di essere brutta. A volte le mie "amiche" mi chiedono se voglio andare con loro al campo di calcio per vedere i ragazzi giocare ma,a me, sinceramente a me non mi interessa molto tanto so già qual'è il risultato. Mio padre mi dice che sono più avanti mentalmente rispetto a quelle della mia età ma, ormai non so più se credere a lui o a me.) Tornando al discorso precedente, spesso quando sono in gruppo tento di approciare ma finisco per essere lasciata in disparte dopo pochi minuti. Una volta, a una fiera della mia città, la mia migliore amica mi ha invitato a fare un giro con lei e con altre mie compagne di classe. Alla fine il risultato è stato che per tutta la serata sono stata invisibile per loro e che sono stata sballottata avanti e indietro per tutta la città perchè non potevo nemmeno andarmene siccome mi doveva portare a casa la madre della mia amica. Io non ho veramente idea di come superare tutto ciò e mi servirebbe disperatamente un aiuto.

Detto questo mi scuso per avervi fatto perdere qualche minuto di tempo con le mie cavolate da adolescente.

Spero vivamente che qualcuno mi risponda.

Grazie mille💕 

Lun

21

Ago

2017

Mi sento solo.....

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Vorrei tanto conoscere qualche ragazza interessante.....purtroppo quelle che conosco sono tutte delle snob oppure truppo immature per impegnarsi con una persona.....uffa non so che fare...eppure sono sompatico, e credo di essere anche po' carino. Il fatto è che non trovarò mai una ragazza dolce, matura e concreta. Una volta mi piaceva una e quando ho capito che parlava con me,  ma non  gli interessavo e lo faceva solo per farsi corteggiare ho capito che cos'era la friendzone ( d'altronde cosa ci si poteva aspettare da una che era fissata con "uomini e donne" )...ho capito che forse è meglio non illudersi troppo quando ti piace una persona....alla fine ci rimani solo male. Sono ormai 3 anni che mi sono lasciato con la mia ultima ragazza, ed incomincio a pensare che non riuscirò mai a trovarne una che si interessi un minimo a me.....

Dom

20

Ago

2017

non credo più all'amore e ho un cuore di pietra.

Sfogo di Avatar di Sonoarrabbiata92Sonoarrabbiata92 | Categoria: Lussuria

chi ha seguito la mia storia ha letto l'ultimo sfogo.. ci tenevo a dire che sono da circa 38 giorni single. Io non ho nessuno, corna non ce ne siamo fatte ma il boom della mia rottura è stata LEI, una ragazza.. che purtroppo non lasciava stare il mio ex eh quindi io non ho perdonato.. mi sono sentita a pezzi ed ho portato e ancora porto qualcosa dentro senza parlarne con nessuno. Non so cosa sia successo fra di loro so solo che lei sapeva che era impegnato e dovevamo sposarci ma ha insistito a provocarlo in tutti i modi per far saltare questo benedetto matrimonio che alla fine ha vinto. Sono stata battuta da una ragazzina di 18 anni, bellissima occhi celestini e bionda di più non poteva prendere.. eh nulla in confronto a lei mi sento una cessa e sto male dentro perché é bruttissimo quando la scelta viene fatta per Piacere, e dopo 7 anni se non gli andavo più bene poteva dirmelo mentre io l' ho accettato in tutti i suoi difetti: obeso e fumatore. Lei è bella ma una botta così non me l'aspettavo. Ma con me lei è stata una stronza.. sapevo che erano amici ma non pensavo che si frequentavano un giorno mi aggiunge su fb io l'accetto dopo poche settimane mi toglie le scrivo il perché e non risponde più alla fine ho scoperto che voleva solo vedermi e voleva lui forse doveva fare il controllo per vedere se lei fosse stata più bella di me. Te lo sei portato via , complimenti da fidanzato e doveva essere a breve mio marito. Lui non riusciva a dire la vertà mi fate schifo entrambi. Mi sono salvata a non sposarlo prché sentivo un distacco strano nei suoi confronti. E il telefono squillava e ogni suo messaggio lui rideva , lo guardavo e chiedevo perché ridi?  e mi diceva no nulla. Vivere in casa insieme cosa c'era di male a dire perché ridevi volevo ridere anche io , ci dicevamo tutto e poi niente. Password al cel mentre il mio lo prendevi e certe volte te lo prestavo senza nascondere niente.. Ho perso la voglia di fidarmi dei ragazzi, non sento più niente nemmeno amore, ho pianto solo 1 giorno in silenzio e basta. Mi sono alzata e ho detto voglio fare qualcosa per dimenticare. Mi sto arruolando, voglio stare lontana da tutti e da tutto e pensare a me. da 10 giorni ho risentito un amico ma lui dice che era innamorato di me da quando ero fidanzata ma non mi ha mai detto niente per non rovinarel'amicizia per questo non si è fatto sentire per 5 anni. Io non lo voglio perché non sento niente ,io sono felice in questo mese passato da sola io sono stata e sto ancora bene , esco quando voglio se voglio andare a fare la spesa da sola vado prendo quello che voglio senza chiedere il permesso a nessuno, mi faccio lunghe camminate da sola mi fermo anche a mangiare il gelato da sola, io mi sento benissimo sento un'energia positiva che prima forse non sentivo, non sono stressata non ho ansia è una cosa davvero diversa, io in questo mese posso dire che da sola con me stess sto veramente bene. ho gli amici che mi prendono in giro per il sesso, ma chi se ne frega del sesso io so trattenermi non sento il bisogno di farlo non mi frega niente più. Se un giorno arriveràun bravo ragazzo forse riproverò ma ora come ora io sto benissimo, ho un cuore di pietra che mi  fa stare bene . Io volevo dirti grazie per avermi tolto un peso forse lui era un peso e non me ne accorgevo, ora tienitelo stretto e stressatevi insieme. Io non perdono nessuno dei due.  

Mar

15

Ago

2017

Brutta strada

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono da poco uscita da una relazione di 5 anni e mezzo. Da 1 mese ho cominciato a frequentare delle brutte compagnie e luoghi considerati dai più "di perdizione". Ho conosciuto questo ragazzo, lui 17, io 20. Visino angelico anche se fisicamente è l'opposto di ciò che cerco. Scopro che oltre che essere uno spacciatore fa abuso di droga da diversi anni (e i segni si vedono sul suo giovane corpo martoriato). Nonostante i danni che porta a causa della droga ha comunque un non so che che mi attira parecchio. Mi ha fatto provare alcune droghe sintetiche. Non so come spiegarlo, ma il fatto che lui mi abbia accompagnata nei miei primi "trip" ha creato una sorta di complicità tra di noi. Viviamo a 30km di distanza, ma lui non ha un motorino e a me non lasciano mai la macchina. Ci vediamo solo quando qualche suo amico può accompagnarlo da me o viceversa.

Perché ho scritto tutto ciò? Perché in un mese mi sono innamorata della persona più sbagliata che potessi incontrare. Sono più i contro che i pro, ma ciononostante penso a lui continuamente. 

Ho cominciato a pensare che mi piace soltanto perché mi fa drogare gratuitamente (o meglio, lo ricambio in scopare).

Mi sono pentita?

Può darsi. 

Mar

15

Ago

2017

Tanto arrabbiata con lui

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono ospite a casa del mio ragazzo (relazione a distanza) e questa sera saremmo dovuti uscire per festeggiare ferragosto insieme a sua mamma e ad altri parenti (si passa la notte in spiaggia aspettando l'alba). Per vari motivi sua madre ci fa sapere che gli altri parenti avevano cambiato i programmi ed erano incerti sul da farsi chiedendo a noi cosa volessimo fare. A quel punto il mio ragazzo si è arrabbiato dicendo di decidere noi quello che volevamo fare, che a lui non fregava più niente e prendendosela con me e sua mamma perché nonostante tutto non sapevamo come muoverci e continuavamo a chiedere anche a lui. Nel frattempo il mio ragazzo si chiude e non risponde nemmeno più al telefono quando sua madre lo chiama, tanto che devo essere io a richiamarla ogni volta e ad essere presa a male parole e con brutti modi da lui. Alla fine io e lei parliamo e conveniamo che è inutile andare se lui è tanto arrabbiato. Finisce che io e lui non parliamo per tutta sera, litighiamo ancora e quando gli dico che alla fine è anche (soprattutto) colpa sua se la serata è andata a farsi friggere, lui in tutta risposta mi dice "io vi ho detto che sarei venuto, ma che ero arrabbiato e quindi di scegliere voi. Se tu e mia madre avete scelto di non andare è un problema vostro, cosa vuoi da me? Avresti dovuto saperlo che poi mi sarebbe passata".

Ora io sono qui, a letto accanto a lui che dorme beatamente, arrabbiata da morire. Vorrei davvero tanto picchiarlo. Fargli male. Buttarlo giù dal terrazzo. Sto stronzo. Deficiente che vuol sempre aver ragione. Figlio della merda. Che per colpa sua, oltre ad avermi fatto passare una giornata del cazzo e avermi fatto sentire malissimo (anche nei confronti di sua mamma), mi ha anche tolto la possibilità di poter fare un'esperienza nuova che mi andava davvero tanto di provare. Mi sento tanto delusa, risentita e triste. E forse per voi questo è uno sfogo stupido, ma io mi sento davvero tanto male. Vorrei soffocarlo con il cuscino, lui che mi fa sempre sentire in colpa perché "lo sai che se litighiamo io poi la notte non riesco a dormire". Certo. Si vede come stai soffrendo brutto idiota testa di merda. Le pagherai tutte.

Dom

13

Ago

2017

Peccato :'-(

Sfogo di Avatar di DonnadaicapellicortiDonnadaicapellicorti | Categoria: Altro

E' iniziato tutto martedì scorso... sono andata al mare con un'amica che conosco poco ma che stimo e mi è simpatica... arrivate lì, lei mi fa: "ehi, mi sono ricordata che un mio ex collega vive qui, ha una casa... non lo sento da un anno ma ti dà fastidio se lo faccio venire? E' un ragazzo come noi, simpatico e divertente..." accetto... lui viene e ci fa passare una divertentissima giornata, portandoci nelle spiagge migliori, cucinando per noi (benissimo, tra l'altro!)... facendoci fare mille risate... a un certo punto, quando la nostra amica si allontana per nuotare, lui prova a baciarmi, ma io rifiuto, perché non voglio fare figuracce con la mia amica (che tra l'altro è una persona molto religiosa..), però spiego a lui il motivo del rifiuto...

A fine giornata ci scambiamo i numeri e la sera ci sentiamo. Organizziamo un'altra giornata e lui porta un amico, così sta con la mia amica. Una giornata meravigliosa, fatta di focosa e sublime passione, risate, ottimo cibo da lui preparato, bei discorsi (da cui si evince che abbiamo la stessa mentalità)... un sesso favoloso, un trattamento da regina... escursioni in barca, nuotate, passeggiate, tante risate ma anche tenerezza...mi sembrava di essere in un film... 

Poi ci rivediamo, stavolta da soli, ieri, e passiamo un'altra giornata spettacolare. Tanto sesso, tante effusioni, tante belle parole... io e lui lavoriamo a mille km di distanza, mentre prima eravamo a circa cento km, ma non ci conoscevamo...che peccato!

Poi, a tavola, mi fa: "io e te saremmo stati bene insieme" e io gli rispondo che non siamo mica in punto di morte... poi mi dice che mi verrà a trovare...e che per amore si trasferirebbe nella regione in cui lavoro io (dove prima lavorava anche lui), anche se non gli piace... per amore... ma se ci conosciamo da quattro giorni! vabbè, magari era un discorso generale...odio chi si sbilancia così nei discorsi e poi... sparisce!

Cmq io odio le storie a distanza; di certo non avrei creato i presupposti (per non danneggiare me e lui), ma avrei voluto esporgli il mio parere a riguardo: a distanza, a mio avviso, non ti godi il partner perché si è lontani, e non ti godi gli altri perché devi essere fedele; insomma: un vero schifo che ho vissuto in passato e non auguro a nessuno. Purtroppo non c'è stata occasione di dirglielo. Avrei voluto dirgli che non gli chiedevo questo, che non mi aspettavo niente da lui...

Mi piace tutto di lui, tutto! Un ragazzo bello, colto, passionale -come piace a me- e divertente! Ho sempre voluto un ragazzo divertente, di quelli che ti fanno restare giovane per sempre! Con quello sguardo un po' da furbetto, e la battuta sempre pronta...con quel trasporto e quella maestria tra le lenzuola, una dolce aggressività..con quelle doti da ottimo cuoco, con quell'allegria e quella voglia di andare sempre in giro e scherzare.. incarna il mio ideale di uomo! Mi manca!

Ho avuto uomini... forse più belli, più posati, più a modo...la verità? Nessuno è come lui! Anche a livello di mentalità! Con lui mi sarei sentita davvero felice

E niente... ieri sera, via messaggi, già era più freddo... niente emoticon, niente cuori (quando era lui il primo a mandarmeli)... durante la serata avrà razionalizzato...

O forse è fidanzato, o voleva solo divertirsi... bah. Io pure voglio divertirmi ma non mando cuori a nessuno.

E vabbè. E' stato bello, non è stata la classica botta e via. Di certo non mi farò più sentire. Mi viene da piangere. Non mi ero mai sentita così felice con qualcuno. Non è che stavo bene, ero proprio felice. FELICE. e ora sono triste. Mi ha stregata questo qua!Mi sento stupida, ma mi devo ripendere.

Oggi mi ha contattata uno dei miei trombamici preferiti, quello che la settimana scorsa mi ha detto: "posso farlo con chiunque, ma con te è diverso, siamo fatti l'uno per l'altra, sei la numero uno, ti verrò a trovare questo autunno"...voglio riverlo prima di tornare nella regione dove lavoro... tanto, con quell'altro è finita. O meglio, non è mai iniziata. Prima lo dimentico e meglio è.

Morale della storia: mi piace il sesso ma alla fine cerco l'amore, quello vero, puro e libero da condizionamenti. Quello che ti dà gioia. Credo che esista, ma finisce subito.

Scusate per lo sfogo da adolescente. Scusate per la banalità dei contenuti. Scusate per come sembro ingenua. Non mi sono mai sentita così sciocca. Piango. 

Ven

11

Ago

2017

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mi sono innamorata della mia migliore amica due anni fa..

Quest'anno ci siamo baciate e siamo andate oltre, le ho confessato i miei sentimenti e come risposta ho ricevuto che le piace un'attrice.

Okay posso capire che non sono fatta per lei, che preferisce ragazze più belle e tutto , ma allora perché cazzo mi hai baciata???

Mi sento usata.. sbaglio? 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti