Tag: vecchio

Gio

29

Ago

2019

Luoghi comuni di merda, è ora di informarsi stronzi!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Dedicato agli porci 

Solo perché sono straniera di origini ucraini questo non mi rende automaticamente: 

Troia, alcolizzata, ignorante, facile, ladra, non sono russa e nemmeno rumena (e no, non sono la stessa cosa)! Odio quando un uomo di 70/90 ci prova con me, non lo prendo come un complimento, no! Sul serio! Immagino che sei stupito stronzo! Mi fa schifo quando ci provi con me vecchio porco, mi disgusta nel profondo quando mi offri soldi, mi fa schifo la tua reazione quando scopri che sono ucraina e mi dici " sei ucraina, wow eh sì, avete un tipo di bellezza diverso, guarda adesso mi sentirò male così ti occuperai di me!" Perché logicamente tutte le ucraine fanno le badanti, neh? E se sono badanti sono anche cagne in calore che non vedono l'ora di farsi scopare proprio da te vecchio maniaco,  immagino che nella vostra testa ogni ventenne dell'est sogna un cazzo rugoso! Giusto? Eh nooo, non sono arrabbiata solo con voi vecchi ammuffiti, me la prendo anche con quelli giovani, ignoranti e disagiati che non vogliono nemmeno informarsi, sempre a feticizzare le donne straniere come se non fossero niente di più di bambole senza cervello e disperate per un cazzo

 

Mar

23

Lug

2019

Sei una troia, mi hai lasciato per un vecchio!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

La mia ex, bellissima ragazza di 27 anni, mi ha lasciato dopo tre anni bellissimi iniziati con un colpo di fulmine. Abbiamo condiviso tutto, era una storia bellissima, era ricca di passione, di rispetto e di fiducia. Mai un litigio, mai uno sgarbo. Avevamo progetti insieme ed eravamo davvero affiatati.

 Io sono un bel ragazzo, lei diceva che ero bellissimo e la persona più matura e intelligente che conoscesse. Poi un bel giorno mi lascia, improvvisamente, con la solita frase fatta "non ti amo più, ma non sei tu è colpa mia!". Non è servito a nulla farla ragionare, le ho chiesto se avessi sbagliato qualcosa e se ci fosse qualcun altro, ma ha risposto di no.

Dopo giorni di silenzio la vado a pescare a sorpresa e la "obbligo" a dirmi tutto. La troia era da 4-5 mesi che era attratta da un collega...e che collega! Un vecchio (sui 45), brutto (ma brutto davvero), grasso, impacciato, vedovo e con due bambini. All'inizio diceva alle amiche che era chiuso brutto che non lo avrebbe mai presentato. Ora invece credo che abbia iniziato a farlo.

Chissà quanti sorrisi al lavoro, quanti sguardi languidi, quanti messaggi dolci le sere in cui io non ero con te.

Mi hai trattato come un oggetto. Ti ho dato tutto, ti ho amata come non ti aveva amata nessuno, per te avrei ucciso. Invece mi hai abbandonato senza parlarmi mai dei tuoi dubbi come fece il tuo ex con te, facendoti soffrire per quasi un anno, e solo io ti ho fatta rinascere dopo quei periodo così buio. Mi hai fatto anche di peggio. Mi hai sostituito con un vecchio, hai aspettato di avere il sostituto pronto a bordo campo prima di lasciarmi e poi te lo sei scopato sul nostro letto, e continui a farlo.

Mi disgusta pensare al tuo bellissimo corpo che si fa montare da una scimmia come lui, mi disturba pensare che ti fai sborrare in bocca da uno che potrebbe essere tuo zio. Fai schifo, sei solo una troia.

Mi hai amato davvero ma lo hai fatto solo finché ti sono sembrato perfetto, alla prima occasione difficile mi hai scaricato. Stavamo costruendo una storia bellissima, non c'era bisogno di distruggerla e soprattutto non c'era bisogno di farlo in questo modo. Se mi avessi parlato dei tuoi dubbi ti avrei lasciata andare. Invece hai preferito violentarmi, brutta troia psicopatica repressa!

Sembravi la persona più matura r responsabile del mondo, invece sei solo una eterna bambina narcisista che si nutre dell'amore altrui. Hai sempre bisogno di nutrimento... La cosa divertente è che io te ne avrei dato all'infinito, invece hai preferito una scimmia preistorica con problemi alla prostata e responsabilità genitoriali (che tu non volevi).

La tua amica mi ha detto che ogni tanto pensi al mio fisico slanciato, e fai bene. Vedrai come ci penserai quando ti renderai conto di essere disturbata ed avrai voglia di fare sesso con un vero uomo. Essere scartato da te, l'unica donna che ho davvero amato, a 27 anni (nel pieno della mia prestanza fisica e sessuale) è stato terribile. Solo la consapevolezza che ti hai un serio disturbo della personalità mi ha salvato.

Ma non è solo un problema estetico. Perché lo hai fatto se io ero il più bello, il più buono, il più responsabile, il più intelligente? Se ero la persona più forte e cazzuta che conoscevi, perché mi hai fatto questo? Perché proprio tu? Perché non senti niente nei miei confronti, nemmeno un po' di senso di colpa?

A volte spero che tu muoia, e anche lui. Perché mi disgusta sapere che al mondo ci sono persone come voi. Spero che il senso di colpa arrivi presto e ti tenga sveglia la notte fino a svuotarti l'anima. Stupida troia maledetta, eri solo una cazzo di adulta ad orologeria!

Fatti scopare da vecchi vedovi obesi, da scimmie, da cani, da bestie di ogni tipo. Voglio vedere se potrai mai vantarti con le amiche delleloro prestazioni come facevi delle nostre. Ore e ore di passione, notti di sesso e amore fusi insieme. Raramente si provano esperienze del genere, e se sei in grado di provarle anche con lui allora dovresti farti due domande, troia!

Spero che lo presenti presto si tuoi genitori e di ricevere la telefonata preoccupata di tuo padre. Spero che ti rovini con le tue mani e che passata la fase di innamoramento tu non riesca più a guardarti allo specchio per la vergogna. Spero che a lui esploda la prostata mentre siete a letto insieme.

 Tu lo stai solo usando, lui è la tua nuova vittima. Lui è un verme, un essere disgustoso che sta a sua volta approfittando dell'unica psicopatica repressa talmente psicopatica da innamorarsi di lui. Ragazza disturbata+vecchio sfigato con l'aria da uccellino ferito, il delitto perfetto.

Fate un favore a me e al mondo, consumate il vostro delitto e poi uccidetevi. 

Lun

24

Lug

2017

Pensavo fosse amore invece era una.............

Sfogo di Avatar di AironeAirone | Categoria: Ira

Tre anni di convivenza ti ho accudito ,coccolato, messo su un piedistallo.Ti ho fatto da serva,da segretaria, badante,autista, baby sitter e pure da puttana.Sempre ubriaco dopo l'orario di lavoro, i tuoi pomeriggi a dormire i tuoi sbalzi d'umore le tue fasi depressive che duravano giorni........e guai se la Roma perdeva un derby........le tue voglie di sesso esibizionista ed io sempre accondiscendente anche se mi faceva schifo mi facevi sentire sporca ed umiliata........e per chi per te che dicevi di amarmi, che senza di me non riusciva a stare, che ero la donna della tua vita...........sai che ti dico ma va a fanculo vecchio bavoso.....sei vecchio sei brutto sei un alcolista perverTito .ti lascio nel tuo inferno personale io me ne vado...io voglio vivere e non sopravvivere in un amore malato sbagliato....non ho più bisogno di sentirti dire ti amo per credere di essere felice e considerata.....chi ama vuole il bene del altro, tu vuoi solo compiacere il tuo ego narcisista.....mi fai  schifo nemmeno davanti ad una ragazza di venti anni ti sei fermato ti sei fatto mandare le foto in costume. ..messaggi avi  di nascosto cancellavi le conversazioni.....sei un vecchio bavoso di 56 anni e portati male. .....pure con me chiedevano se ero tua figlia. ....con quella fai il nonno......io me ne vado rivoglio la mia vita VAFFANCULO TE ED IL TUO AMORE  rimani nella tua fogna io ho ritrovato le ali 

.

Mer

12

Lug

2017

Sir Peack 2 (l'unico imbecille)

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

... hai 80 anni suonati,

ma non lo senti a causa della tua sordità...

...hai un figlio imbecille che "dirige" (verso il baratro) un'azienda nella quale ho invesito notti insonni,

ma non lo vedi a casua della cataratta...

...hai timor di vederti sottrarre soldi non tuoi, che hai rubato e continui a rubare allo stato,

dato che percepisci una pensione INPS...

ho deciso di condividere con questo sito le tue malefatte e il tuo italiano da prima elementare,

raccolto e portato alla parodia da tuo Figlio Primogenito...

Sperando che qualcuno, leggendo, TI riconosca e quando ti vede ti rida in faccia, com'è giusto che sia....

Sir Peack,
l'unico imbecille, che usa il condizionatore come se fosse un ventilatore... se fuori fa 1/5 grado in meno, lo spegne e apre le finestre....

Sir Peack,
l'unico imbecille, che scrive  : "familia" "staNpante" "laNpadine" (e altre chicche che vi girerò presto)

(ma tuo figlio riesce a scrivere "Franciaising" in una mail di presentazione) [poi ti sembra strano che non ti ricontattino...]

Sir Peack,
l'unico imbecille, che se parli con un cliente, ti appare alle spalle per ascoltar i fatti dei clienti e riportarli come una zabetta, pure zoccola...

Sir Peack,
l'unico imbecille, che ha il coraggio di dirti "chiudi che fa freddo, e io mi ammalo con il freddo" sbattendo la porta come un bambino (cojone, aggiungerei) e il tuo primogenito non ha aperto bocca... arriverà l'inverno e per te sarà un inferno... sempre che io lavori ancora lì....

 

Mar

04

Lug

2017

Sir Peack, lo peggior delli vecchi 'gnorranti

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

quest'ode delli sensi,

la mi nasce dal cuor infranto,

giacchè la tua inutile vicinanza,

m'appesta l'aire attorno

VEDO le tue rughe cadenti e PENSO al giorno in cui la Morte arrriverà a liberarmi da quell'inutile fardello della tua presenza,

SENTO il tuo olezzo di vecchio decrepito in putrefazione e SPERO manchi veramente poco,

INORRIDISCO dinnanzi la tua mastodontica ignoranza e RIDO del tuo vomitevole DNA passato al tuo primogenito

PERCEPISCO la tua INUTILE paura che ti si fottano i danari, causando solamente il vomitar ira dalle mie budella

SOGNO il giorno in cui i mei piedi si schianteranno sul tuo sederino rugoso e con piaghe da decubito,

RODO delle tue sempiterne mani in tasca, che ti conferiscono un aspetto assai grottesco

a cagion di questo e di altre inenarrabili idiozie,

ti maledico e dicomale di te

attendendo che "l'oscura signora" rallegri le mie giornate 

Gio

14

Apr

2016

Ci mancava solo questa: mi sono innamorata di un "vecchio"

Sfogo di Avatar di DonnadaicapellicortiDonnadaicapellicorti | Categoria: Lussuria

Dopo un 2015 strano e pieno di trombamici (mai avuti prima ma utilissimi per capire tante cose, sentirmi sexy e divertirmi), avevo iniziato il 2016 con gli stessi propositi. Avevo iniziato a frequentare senza impegno un poliziotto carino 26enne, prestante e bello come un dio, ironico e simpatico. Però a livello mentale non mi prendeva.

Avevo iniziato l'anno con gli stessi intenti ma ero aperta anche a relazioni serie, qualora ve ne fosse stata la possibilità.

Un mese fa per caso conosco LUI tramite un'amica in comune. Abitiamo a 40 km di distanza. Lui mi prende molto mentalmente,  per via dei suoi interessi musicali, artistici e cinematografici e fa un caffè come dio comanda. Eccellente! E' simpaticissimo, intelligente e sensibile, altruista, filantropo. Mica come me, che penso solo agli affari miei... 

Ci siamo visti due volte e mi ha ospitato, cucinando per me, abbracciandomi a letto-cosa che il mio ex storico non ha mai fatto-ma...sesso niente. Cioè... preliminari soltanto. La prima volta avevo le mie cose, la seconda eravamo troppo stanchi. E poi mi ha chiesto l'esclusiva, addirittura mi ha chiesto di non masturbarmi! MA si può? Ma chi è?

Però poi mi vuole vedere solo in un giorno infrasettimanale, sembra che io sia diventata, per lui, "quella del martedì". Entrambi siamo liberi di mercoledì e il martedì notte quindi possiamo stare insieme. Ma non è giusto! Uno che mi considera un passatempo e non m''invita mai a uscire nel weekend non può avere queste pretese!

Poi si fa sentire ma solo su whatsapp. Mi dice cose carine, sì, mi corteggia. Ma anche questa mi sembra una trombamicizia. Diversa dalle altre, però.

Il problema è che mi sto innamorando di lui. In questo periodo sono molto stressata e mi sento fragile. Mi ricorda tanto il primo uomo con cui tradii il mio ex anni fa. Stessa età, stesso segno zodiacale, stessa passione per la musica e i viaggi. Entrambi di 8 anni più vecchi di me- troppi, a mio avviso. Perché io non ho neanche 30 anni e loro quasi 40. Ma sono queste le persone che mi stuprano il cervello, quelle di cui m'invaghisco io... Ma perché? 

Non voglio soffrire per uno che mi considera la troiettta del martedì, di uno che fino a due settimane fa sbavava dietro alla mia amica che ci ha fatti conoscere. Non voglio essere il ripiego di nessuno, non lo merito. Per questo stasera ho deciso di non vederlo (gli ho detto una scusa). Me ne sto innamorando e gliel'ho anche fatto capire. Nella vita voglio dire ciò che penso alla gente: per anni non l'ho fatto, ma serve per capire le cose e prendere decisioni, anche se ciò mi fa esporre.

Sono confusa: penso solo a lui. Sto male. Mi sento un'imbecille. Trombamicizia sì, ma non di una persona di cui mi sono innamorata. Punto.

Grazie x l'attenzione. 

Mer

20

Ago

2014

Non sopporto più i miei... e mi sento pure stronza!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho 26 anni e vivo ancora con i miei.

Si amano (a parte qualche battibecco ogni tanto) stanno insieme da tantissimo e la nostra è tutto sommato una famiglia serena. Non mi hanno mai fatto mancare nulla, dalle attenzioni, amore, aiuto: tutto sommato sono sempre stati bravissimi genitori e per questo li ringrazierò per sempre.

Perché non li sopporto pià direte voi, quindi? Non lo so. Sarà che ho bisogno psicologicamente e fisicamente del mio spazio in casa (purtroppo pur lavorando con i tempi che corrono, nonostante la mia ferma intenzione di andare fuori casa non posso ancora permettermelo), sarà che invecchiano a vista d'occhio (papà 65 mamma 58). Probabilmente è più questo.

La mia rabbia e non accettaione nel vederli giornalmente invecchiare. Giuro, peggiorano giorno dopo giorno a vista d'occhio. Soprattutto mio padre. Non so se è in atto una sorta di malattia latente (mi auguro di no) per cui lo faccia sembrare così rincoglionito ma non riesco, non ce la faccio ad avere un dialogo con lui. Mica litighiamo, semplicemente mi da i nervi il fatto che io debba ripetere le cose 100 volte quando gli parlo, che gli debba spiegare le cose minuziosamente se no sono domande stupide... si focalizza sulle cavolate e non sul succo del discorso, che io parli dicendo una cosa e lui dopo 10 minuti la dice come se la stesse dicendo per primo, il modo che ha di mangiare risucchiando il cibo, il suo decadimento fisico (molle e decisamente vecchio in breve tempo), il fatto che si perda in cose cretine, in inezie, che mi faccia il 4° ogni volta che esco (non me lo faceva quando avevo 15 anni me lo fa ora che ne ho 26 - dove vai, cosa fai, con chi, dove vi vedete, torna presto... a raffica). Mia mamma neanche tanto, ho sempre avuto molto dialogo con lei e pur vedendo che anche lei col tempo accusa parecchio, purtoppo gli anni, riesco ancora a parlarci e ad averci intimità di discorsi.

 

tendo purtroppo ad isolarmi, quelle rare volte in cui sono in casa, sono o in camera al pc, o a fare altro e mi rendo conto che il dialogo in generale è scarso. Siamo a tavola, mangio, sparecchio mi alzo e via. Non so, è come se facessi fatica a stare nella stessa stanza con mio padre, come se limitassi al massimo le parole con lui per paura che poi io debba spiegare il concetto o le cose altre 100 volte. Io e mia mamma ci siamo accorti di questo suo modo di fare, da qualche anno a questa parte, ha fatto esami e pare tutto nella norma per l'età che ha.

Sicuramente io sono una persona poco paziente (e questo mi spiace molto). So che con i bambini e gli anziani bisogna avere pazienza. Io sono una di quelle persone che spiega le cose 1/2 volte poi se non hai capito si innervosisce. Infatti sto cercando di lavorarci su questo e sto cercando di essere più disponibile. Ma è dura per me. Quindi mi rendo conto che evito direttamente il colloquio.

 

Molto spesso parliamo per frasi fatte tipo: ciao, come va? bene... hai fatto un giro? al lavoro? buona notte, ciao.

 

Mi spiace. Veramente perchè a loro voglio un mondo di bene e per questo, mi sento stronza.

Ven

02

Mar

2012

Al mio padrone di casa, un vecchio stronzo!!

Sfogo di Avatar di LylaLyla | Categoria: Ira

Mi sono iscritta motivata dal fatto che era da tempo che volevo sfogarmi contro quel vecchiaccio di merda del mio padrone di casa!!! A te, vecchio stronzo, che non sopporti niente, mi hai fatto dare via il mio gatto perchè ti dava "fastidio", giustificandoti con robe assurde tipo "mi ha pisciato sulla legnaia, poi ho acceso il camino e la legna così bagnata mi ha fatto venire l'allergia!" maddai!! ma vaffanculo và! Tanto per cominciare lo sanno anche i sassi che l'allergia al gatto è data dal pelo, e mica perchè senti l'odore di urina! E poi seconda cosa, il mio gatto era sterilizzato e non pisciava da nessuna parte!! Terza cosa un gatto non ha mica l'idrante lì sotto che "bagna" un intera legnaia! Te chissà che gatto avrai visto e hai dato la colpa al mio che non c'entrava niente!
Poi ti lamenti di tutto, stai sempre ad origliare tutti i cazzi miei e del mio ragazzo, mi hai addirittura fatto notare che la mia auto "sporgeva" di un palmo davanti al cancelletto! Non sia mai!! Però quella cretina della fidanzata di tuo figlio si può permettere di fregarmi il posto, e io dove parcheggio sulla luna??!!
Per non parlare di tua moglie, il mio ragazzo l'ha soprannominata "Psyco" perchè davanti fà tutta la gentile con mille sorrisi, e dietro se potesse ti pugnalerebbe alle spalle!! Una che ti dice frasi del tipo "fai meno rumore, oggi hai fatto le scale già 6 volte!!" oppure "sai, sentivo un rumore strano provenire dalla cantina, poi ho capito che era la lavatrice! Eh ma non devi farla così tardi!",  azzo non erano neanche le 8 di sera!! Sta rincoglionita!!
E il figlio? Dove lo vogliamo mettere?! A 40 anni vive nell'appartamento affianco al nostro, tutto spesato dal papi, non paga una mazza di bollette e affitto, l'unica fatica che fà in vita sua è scoparsi una sua collega che piazza le tende al weekend e poi và via il lunedi. Voi direte: "embè ma che te frega?". è quella che mi frega il parcheggio! Grrrrrr!!
Oppure mette l'auto a cazzo, tipo davanti al cancello d'entrata tutta storta, e nessuna che gli dice niente!
E infine vecchio rincoglionito, smettila di dire che ti sei fatto 4 ville del valore di 400 mila euro l'una semplicemente vendendo in giro col furgone la verdura dell'orto..che cazzo era d'oro ?!! Tu sei un vecchio truffatore che con tuo fratello ti sei comprato mezzo paese, Dio solo sà le bazze che avevi in giro, e hai anche il coraggio di piangere sempre miseria!! Hai 4 ville e 2 appartamenti in affitto, ma non ti vergogni?!
E comunque, visto che "odi tanto i gatti" e non ne vuoi vedere manco uno girare in giardino, sappi che io dò da mangiare al gatto dei vicini di casa di nascosto da te, alla facciaccia tua! Lo faccio e lo farò sempre! Tiè!

 

 

Mer

22

Feb

2012

brutto vecchio

Sfogo di Avatar di cinzia36cinzia36 | Categoria: Ira

eh si vecchio rimbambito di merda esco con te al sabato sera solo perchè porti a mangiare al ristorante e poi al cinema me e mio figlio !Come cazzo pensi di piacermi ? Sembri uno zombie ! E non ci arrivi nemmeno ! sei proprio rimbambito ! con quella voce da rincoglionito e il fisico di un pollo ma sveglia hai 70 anni e io 38 !!!! 

Tags: vecchio

Dom

09

Ott

2011

ci vuole troppa pazienza!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

sono fidanzata da un anno e mezzo...e ora mi sto rendendo conto che ci vuole troppa pazienza...

oddio mi sento di amarlo...ma sono stanca di litigare tutta la settimana perchè non ha mai tempo per uscire perchè il pomeriggio lavora la sera è stanco ecc..cerco sempre di capirlo!lo scuso sempre ma ieri dopo l ennesima promessa che non manteneva mi sono incazzata e gli ho risposto che lo avrei lasciato se non usciva...dite che ho sbagliato?non so ma alla fine è uscito!!!

poi un'altra cosa...io sono attiva lui anche se ha quasi 18 anni è un pensionato,io devo uscire,vederlo e per essere sincera amo far porcate!ma lui è sempre stanco e non gli va e mi risponde domani..ma se poi lui ha voglia e gli dici di no scenate a sembra che tutto gli sia dovuto! -.-

e poi è geloso,gelossissimo e si fa 800 paranoie se esco con i miei a amici...con uno in particolare non ci parla più perchè dice che ci prova con me!ma quando gli rispondi piantala di essere geloso dice che non lo è e che posso andare con chi voglio...e poi fa le scenate!!

lo amo ma che nervi!!!

1