Tag: bacio

Mar

22

Ott

2019

La magia di un bacio

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Si avvicina piano, mi guarda negli occhi. Non dice una parola... ma non servono parole. La sua bocca è di colpo sulla mia e le sue mani accarezzano e mi prendono. I nostri corpi si sfiorano e non serve altro per farci perdere il controllo. Un sospiro e tutto si accende in quel bacio tenero, timido, dolce che diventa pian piano passione e febbre. Un segreto fra noi, un fulmine nelle nostre vite che fino ad ora erano le meno speciali al mondo, ma che d'ora in poi non saranno più le stesse. 

Tags: bacio

Dom

06

Ott

2019

Ho fatto a botte con il migliore amico della mia ex

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Ciao a tutti, avevo necessità di parlare con qualcuno di una stupidaggine che ho fatto ieri. Tutto è iniziato il 29 agosto di quest'anno, giorno durante il quale sarei dovuto andare a Etnaland con la mia ragazza e i suoi amici, tra cui il suo migliore amico. Purtroppo il giorno prima ebbi un incidente e non potei andare con loro. Tornati dalla giornata pensavo si fossero divertiti e chiesi quali giostre fecero e cose del genere. Qualche giorno dopo uscii con la mia ragazza e mentre lei stava prendendo da mangiare, per via del mio infortunio non potevo camminare bene, presi il suo telefono e scoprii che quel giorno lei aveva baciato il suo migliore amico. Personalmente ero sempre a conoscenza dell'attrazione di lui nei confronti della mia ragazza ma dopo un anno e mezzo pensavo che avesse capito che si sarebbe dovuto comportare da amico. Dopo che lo scoprii ne parlai con lei le feci scrivere dei messaggi a lui dove dicevo che il suo comportamento non era da amico ecc.. Dopo che ci separammo per andare a casa lei si vide con lui e limonarono per bene. Durante quei giorni io e lei parlammo tantissimo ma lei faceva lo stesso con lui e ogni cosa che gli dicevo la diceva a lui e il suo amico le diceva che facevo tutto per portarla a letto. Nel giro di una settimana provammo a riprovare a stare insieme 2 volte ma ogni volta che di persona decidevamo così quando tornava a casa mi chiedeva di lasciarla perché non voleva fare soffrire il suo amico che la minacciava di andarsene o addirittura di uccidersi se lei fosse tornata con me. Per le 2 settimane successive soffio come un cane per lei, le dicevo di tornare con me perché non sarei potuto andare avanti senza di lei ecc. Ma come sempre mi diceva che non voleva fare soffrire nessuno e che voleva stare sola anche se continuava ad uscire con i suoi amici tra cui lui. Un giorno decisi di inviarmi la sua chat con il suo amico e lessi che quel bacio lo volevano entrambi e era come se si fossero tolti un peso, che lei non poteva fare sesso con me pensando a quel bacio e che insomma quello che era successo tra loro era qualcosa di bellissimo e che io ero l'intoppo tra loro due perché la mia ragazza era ancora un po' innamorata di me e non sapeva che fare perché confusa. Dopo varie litigate decidemmo di essere amici finché lei non avesse preso una decisione. In quel momento mi sentivo derubato perché la amavo tantissimo e fino al giorno prima pensavamo di sposarci (premetto che abbiamo tra i 17 e 18 anni quindi potrebbe sembrarvi stupido quello che sto dicendo). Insomma la amavo veramente e pensavo anche lei perché durante il mio 18esimo compleanno ci baciammo per un po' e lei ballò sia con me che con mio padre che sapeva tutta la storia. Dopo aver deciso di comportarci da amici ieri sera andammo a festeggiare i 18 anni di una nostra amica. Parlando con dei miei amici decisi di lasciarla definitivamente ma prima decidemmo che sarebbe stato giusto parlare con lui per chiarirci. Quindi decisi di mandargli un messaggio su Instagram per vederci e parlarne ma lui quasi facendolo a posta venne quella sera per vedere lei. Così decisi di sfruttare l'occasione per parlare con entrambi ma quando lo chiamai a disparte e gli dissi che non avrebbe dovuto permettersi di fare una cosa del genere con una ragazza fidanzata, ma al posto di darmi ragione di continuava a ripetermi che era la mia ragazza e che non stavamo più insieme tutto con un tono e una faccia da persona soddisfatta di quello che è successo. A quel punto lui iniziò a mettermi le mani addosso nel senso che mi toccava la faccia e il braccio dicendomi che ormai non avrei potuto fare niente per tornare con lei. Non sopportando ciò gli dissi di non toccarmi e lui mi disse se volessi fare a botte, come aveva fatto già per messaggio dicendolo a lei e insultandomi molte volte alle mie spalle, a quel punto non capii più nulla e gli tirai uno schiaffo così forte da farlo indietreggiare di 2 passi. Allora lui decise di lanciarsi all'attacco mentre dei suoi amici mi tenevano per separarci ma siccome sono un ragazzo messo bene a livello muscolare poiché frequento la palestra da un paio di anni, non presi neanche un pugno e nonostante le persone che mi tenevano continuai a menargli fino a quando non decise di allontanarsi e andarsene. Tutto ciò sotto gli occhi della mia ex che a questo punto non voglia neanche più vedermi. Inoltre a quel punto le dissi che io e lei avevamo chiuso e che non avrebbe neanche dovuto parlarmi. Dopo averne parlato con i miei amici che sono tutti dalla mia parte secondo me la cosa migliore da fare sarebbe parlare con i suoi genitori e chiarire la situazione. La domanda che vi faccio è come vi sareste comportati voi e cosa avrei dovuto fare per evitare questa situazione. Grazie in anticipo

Mar

25

Giu

2019

ho limonato duro

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

ma proprio duro (lol, non usavo questo termine da almeno 15 anni) tipo quei baci con km di lingua ovunque, fino alle tonsille in cui l'eccitazione è alle stelle... con un uomo più grande di me di una 20ina d'anni. Ci siamo fermati solo perchè interrotti da un vicino. Ero in estasi, sa baciare alla perfezione, ci sa fare, sa come prenderti... Non mi accadeva da tempo. Non mi ha neppure infastidito che mi dicesse che al momento non vuole relazioni, che pensa al suo bimbo etc... ma che comunque vuole continuare a vederci. Ma è fidanzato... che cazzo, i migliori sempre occupati, tipo i bagni pubblici! Che amarezza

Sab

06

Ott

2018

Quasi a letto con un collega sposato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ho provato con tutta me stessa ad allontanarmi da lui.

Quattro anni che lavoriamo insieme e quattro anni che lotto con una folle attrazione nei suoi confornti. Cose da matti. Sono sempre riuscita a resistere alla tentazione irrazionale di andare oltre.

Lui ha quarant'anni e io ne ho ventiquattro, è sposato e con un figlio da un'altra donna. Probabilmente gli piaccio perchè sono più giovane, magari lo esalta il fatto che una ragazzina provi del desiderio nei suoi confronti. Mi dice cose bellissime, cose che il mio ormai ex ragazzo non mi ha mai detto prima, e mi guarda come nessuno mi ha mai guardata. Dopo quattro anni di sguardi, momenti rubati dopo il lavoro e confidenze ci siamo baciati più volte, sempre vicini a fare qualcosa di più.

Lui mi cerca e anche io lo cerco, spero sempre di poter stare sola con lui e allo stesso tempo ho paura a stare sola con lui, perchè vorrei andarci a letto e allo stesso tempo non vorrei.  Sono confusa da matti!

Mi sento in colpa perchè so che lui è sposato, ma non mi pento di averlo baciato perchè è stato bello. 

Finirò col fare un gran casino! 

Mar

19

Set

2017

ma io non capisco... forse mi dovete spiegare?

Sfogo di Avatar di Sonoarrabbiata92Sonoarrabbiata92 | Categoria: Altro

QUando il tuo amico ti dice:

volevo baciarti quella sera però non sapevo se farlo o meno perché non voglio rovinare l'amicizia.

( sapendo che entrambi vi volete)

 

E continua a dire che voi gli piacete però non sa che fare...

che dovreste dire voi?che fareste al mio posto.. io nemmeno so che fare.. 

Gio

10

Ago

2017

SOno un 'idiota ma non so come fare, ragazze suggerimenti?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

per anni ho baciato solo il mio ex fidanzato non ho mai baciato altri ragazzi, ora mi ritrovo che se unapersona cerca di darmi un bacio o mi volto o faccio finta di niente o mi irrigidisco e non so che fare, mi sento che mi viene il panico come se dovessi dare per la prima volta il primo bacio dato che sembro una scema e sto rifiutando un ragazzo perché  mi blocco per baciarlo, come posso passare sta paura? tengo in mente che magari forse col mio ex era diverso ormai conoscevo come baciava , e se questo bacia diversamente ho paura di non riuscire a baciarlo bene o a dare un bacio ma è mai possibile? mi sto facendo certi complessi che forse nemmeno le 15enni se ne fottono.

Mi sento ridicola perché comunque sono grande io ho 25 anni lui 29, mi sento così a disagio che penso che tremo per baciarlo. Mi dispiace a me che lui si sente "offeso" lo vede come un rifiuto ma io vorrei ma mi blocco cioè tipo l'altra volta si stava avvicinando sono entrata nel panico e gli ho detto NO. Ma non era mia intenzione cioè anche io volevo baciarlo ma mi sto facendo le perplessità su un Bacio. Come devo fare mi sento troppo in imbarazzo non voglio fa figure di merda, cioè se fosse il mio ex lo bacerei senza farmi ste problematiche invece con questo mi sento incapace.

mi sa che se vado avanti così rimango sola soletta.  :( Come se passa sto panico da bacio? ahhahahaha 

Dom

19

Feb

2017

Ti ho tradito

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sto insieme al mio ragazzo da quando avevo 15 anni, ora ne ho 21. Sono cresciuta con lui e insieme abbiamo fatto tutte le nostre prime esperienze. Lui da 1 anno a questa parte sembra che non tenga più alla nostra vita sessuale, lo facciamo (se va bene) una volta al mese e anche quando lo facciamo non ha più inventiva. Nonostante ciò io lo amo da morire e non riesco a fare a meno di lui. Ma... 

Ieri sera ero con una mia amica ad una festa, ho bevuto troppo e non stavo quasi in piedi. Sono stata sorretta e portata a prendere una boccata d'aria da un mio amico, che ho sempre reputato bello, ma su cui non ho mai fatto alcun pensiero. Eravamo seduti su un divanetto, io non capivo assolutamente nulla. Ad un certo punto (non mi ricordo niente di niente) ci siamo guardati e lui mi ha baciata. Inizialmente ho risposto al bacio, ma appena ho realizzato quello che avevo fatto mi sono subito allontanata. 

Ovviamente questo bacio per me non significa nulla, ma mi sento uno schifo, sono una persona orribile... 

Ven

30

Dic

2016

non si sa cosa si perde finché non e perduto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

dai un bacio alla persona a cui vuoi più bene, abbracciala e digli che è la persona più importante della tua vita. io ho perso la mia amata in un incidente d'auto; lei mi disse che aveva bisogno di fare un giro. al suo ritorno avrebbe trovato una cena a lume di candela, come avrebbe sempre voluto fare... e pensare che dopo due giorni dalla sua morte l'orefice mi spedii l'anello di fidanzamento....ora lo porto al collo legato da una catena. da quel giorno non vivo più, non ho più un cuore...da l'autopsia hanno detto che era incinta da due mesi e non lo sapevo. conoscendola mi avrebbe fatto una sorpresa. addio cara ti amo

 lo confesso, sto piangendo e per scrivere queste poche righe tremo,piango,scrivo male e sto male. sapevo che quel giorno sarei dovuto andare con lei, ci dovevo essere io al posto suo posto non lei. non avrei mai dovuto passargli le chiavi; avrei dovuto tratenerla con me, mi sveglio la notte per abraciare il suo posto vuoto nel letto,sento i suoi passi silenziosi nel corridoio che faceva per non svegliarmi, sento il suo profumo nel cuscino e rivedo i suoi occhi nello specchio e penso nella mia mente annebbiata...se lascio tutto in ordine e non tocco le sue cose. forse torna, forse torna da quella maledetta strada, forse mi dirà che a in grembo nostro figlio, forse sentiro ancora una volta la sua voce nel orchio che mi sussurra ti amo o forse spero troppo nei miracoli impossibili.

se sono seduto in salotto resto immobile,in totale silenzio e rivedo a l'infinito il suo volto girarsi e chiudere la porta prima di sparire. ho la vedo in giardino a curare i suoi bellissimi fiori viola che adesso appassiscono e seccano al sole o pure in cucina ad armeggiare pentole e scodelle mentre prepara i suoi famosi biscotti bruciachiati e anneriti ai bordi. non era una gran cuoca ma migliorava, questo mi piaceva di lei, questo e quello che mi a fatto innamorare di lei migliorava sempre.

era bellissima 

Gio

18

Ago

2016

Bugie..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sto vivendo in un mondo di bugie che mi sono creata da sola. Tutte le persone che mi conoscono sanno la triste storia del mio primo e unico ragazzo, quello a cui ho dato il primo bacio, e che mi ha tradita. Beh, indovinate un po'? Questo ragazzo non esiste. L'ho inventato io quando avevo tredici anni e alle medie sentivo tutte le ragazze parlare delle loro cotte, delle loro esperienze, eccetera. Volevo avere anche io qualcosa di cui parlare. E ho buttato lì qualcosa su questo ragazzo del mare. Nessuno poteva scoprire che non esisteva. 

Poi la bugia si é ingigantita. Al liceo. Le ragazze intorno a me parlavano di un ragazzo diverso ogni mese e poi c'ero io. Che non ne ho mai avuto uno. E allora ho ritirato fuori la storia del ragazzo del mare. Ma loro chiedevano i dettagli, così ho iniziato ad inventare.

Cavolo, ci ho pensato così tanto a questo ragazzo che se chiudo gli occhi lo riesco a vedere. Lo ho praticamente reso reale per me. Mi sono quasi autoconvinta che esiste davvero.

Adesso, a 18 anni, mi rendo conto che ho fatto una cagata a inventarmi questo qui perchè mi vergognavo a dire che non avevo mai dato il primo bacio, neanche a 15 anni. Anche perchè a un mese dai 16 anni l'ho dato davvero il mio primo bacio. Buttato via in realtà. A una persona della quale non mi interessava niente a livello sentimentale. Ma pazienza, non ho mai dato chissà quale importanza al fantomatico 'primo bacio'.

In ogni caso, il fatto che questo ragazzo non esiste rimarrà il mio piccolo segreto che morirà con me. Non avrebbe senso tirare fuori la verità adesso. Dire a persone di cui mi fido ciecamente e che si fidano ciecamente di me, alle mie amiche e ai miei amici, che sono stata una bugiarda dal principio con loro. 

 

E adesso, entra in gioco la seconda grande bugia della mia vita. Come esperienze sono ferma al bacio, non sono mai andata oltre, per motivi che non sto a spiegare. I miei amici lo sanno, ma dei nuovi amici che ho conosciuto in Spagna no. Loro credono che io abbia, scusate la volgarità, fatto una sega a uno. Perchè l'ho insinuato io stessa una volta scoperto che loro, più piccoli di me di tre anni, hanno già avuto complete esperienze sessuali. Ho un problema di autostima a quanto pare, lo so. Non so perchè voglio così ardentemente essere all'altezza, o superare, gli altri. Davvero non lo so. È una cosa inconscia. Così inconscia da venirmi spontanea. Lo giuro, io non volevo inserire una nuova bugia alla prima, mi è solo scivolata di bocca al momento giusto. La cosa che più mi spaventa è che sto diventando brava a inventare storie. Io non ho fatto niente. Ho solo lanciato una frecciatina e ho lasciato che fossero gli altri a crearmi una storia con la loro curiosità e le loro domande. Che erano quello a cui miravo, immagino. La loro attenzione. E qui ritorna l'evidente problema di autostima, a quanto pare. 

 

Ora, arriviamo al problema. I miei amici della Spagna incontreranno presto i miei amici di sempre. Io ho detto a quelli della Spagna di non dire niente perchè i miei amici non capirebbero, che è una mia scelta dirglielo o no eccetera eccetera. Se si lasciano sfuggire qualcosa sono morta.

 

E sono disperata. Sono solo una bugiarda. Meriterei che lo vengano a sapere e non mi rivolgano più la parola. D'altronde, mi sono costruita la ghiliottina da sola.. 

 

 

 

Gio

17

Mar

2016

Un bacio

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Nonostante io sia un ragazzo piacente (non un modello intendiamoci) non bacio una ragazza da più di un anno. A 27 anni è dura. Dannata insicurezza, ti odio.

Tags: bacio
Succ » 1 2 3 4