Tag: storia

Sab

16

Set

2017

Perché la maggior parte delle persone non riesce ad essere fedele?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Convivo ogni giorno con una brutta situazione famigliare. I miei genitori litigano tutti giorni, perché si è scoperto che mio padre ha tradito mia madre... e appena mio padre fa qualcosa di sbagliato, mia madre puntualmente lo accusa perché è molto frustrata dal quel "tradimento". Questa situazione ha inciso abbastanza su di me, soprattutto perché anche non volendo, mi mettono in mezzo ai loro litigi. Ritornando al discorso dei ragazzi, io alla fine, nonostante abbia quasi 23 anni, l'unica cosa che cerco è un ragazzo che mi voglia bene e che non mi tradisca. Non pretendo che sia perfetto o che sia bello o ste cavolate qua, ho solo bisogno di essere apprezzata da qualcuno. Ho avuto soltanto due relazioni e soprattutto la seconda mi ha lasciato molta amarezza. Il mio ex ragazzo mi tradì con una sua ex ragazza e alla fine, pentito del gesto, me lo confessò... lo perdonai all'inizio, ma nel giro di poco lo lasciai non riuscendo a convivere con quel pensiero. Sono passati quasi quattro anni dal mio ultimo ragazzo, nel mentre ho conosciuto altri ragazzi, ma non sono mai riuscita a costruire un qualcosa in più... appunto per la paura di essere di nuovo presa in giro. Ultimamente ho conosciuto un ragazzo che all'inizio si è dimostrato abbastanza sincero e mi aveva dato anche una bella impressione. Siamo usciti per un paio di giorni e sono stata davvero bene, ci sentiamo anche spesso e penso anche di piacergli e che abbia intenzione di approfondire il nostro rapporto. Era anche arrivato a dirmi che lui non è il solito ragazzo che sta con un ragazza solo per "svuotarsi".. beh, avete capito. Io come una perfetta idiota ci stavo anche per cascare. A parte questo, fino a qua sembra tutto apposto, se non fosse che... da poco ho scoperto che si sente anche con altre ragazze e che incontra ancora la sua ex (nonostante lei abbia anche il moroso). E io sono esasperata. Sto perdendo la fiducia in tutti. Sto arrivando anche al punto di allontanarmi da tutti. Cosa devo fare per fare in modo che un ragazzo apprezzi solo me? Sembra impossibile avere una relazione decente. 

Dom

14

Mag

2017

Neri Italiani

Sfogo di Avatar di Uomo94Uomo94 | Categoria: Altro

Ma come mai in Italia, la gente a meno che non ci sia il Balotelli di turno si scorda che esistono Neri Italiani???? 

È mai possibile che per i media e l'opinione pubblica se una persona è nera è per forza straniera?

La cosa bruttae più triste e che ci sono stati tanti meri Italiani che hanno lottato contro il Fascismo, che sono morti nella prima e la seconda guerra mondiale eppure vengono dimenticati, in parte per ignoranza, in parte anche perché nei nostri libri di scuola si ommettono questi particolari, è una grande vergogna!!!!!!

Ditemi cosa ne pensate onestamente senza buonismi e falsi moralismi come succede sempre quando si tratta di neri, cosa che odio perché il vittimismo non porta mai a nulla di buono. 

Tags: Italia, storia

Gio

15

Set

2016

Gruppo di amici

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Quest'estate sono andata in Sardegna con un mio amico che abita lì. Il mio amico è gay ma non è dichiarato. Ha un suo gruppo di amici storici. Da buon amico cerca sempre di "trovarmi marito", continuando a dire che sono una che "rifiuta l'amore". 

Nel gruppo di amici ha individuato il ragazzo ideale per me ed in effetti aveva ragione.. abbiamo parlato diverse volte e penso che, oltre che carino sia anche molto intelligente. Questo ragazzo non ha particolare confidenza con il mio amico e quindi non sa che è gay. 

Inizialmente mi sembrava interessato: scherzavamo e ci scambiavamo sguardi intensi. 

A ferragosto tutto è cambiato. Penso che abbia visto il mio rapporto con il mio amico gay e abbia deciso di lasciar perdere. Ha smesso di parlare e non ci siamo più visti. Io sono partita e non abbiamo avuto più contatti.

Nonostante questo io continuo a pensare che potremmo avere una storia bellissima. Viviamo nella stessa città e mi piaceva veramente ma non siamo in contatto telefonico e neanche sui social. Abbiamo solo passato qualche bella serata.

Cosa dovrei fare?  

Mer

25

Mag

2016

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho urgente bosgno di un consiglio. Le cose tra me ed il mio ragazzo non vanno bene. Litighiamo continuamente e lui è ipergeloso e possessivo al massimo, e tutta questa cosa mi opprime. Stiamo insieme da 3 anni ma ho capito che non riesco più a sopportare tutto questo, lui ogni volta mi riempie di parole, mi urla il suo disprezzo e i suoi ordini su cosa devo fare e come comportarmi. Ho tentato di chiudere la nostra storia diverse volte, ma lui ha sempre reagito piangendo e disperandosi come un pazzo, che alla fine ho dovuto cedere e ritornare al punto di partenza. Ma adesso non ce la faccio più, ci sono dei momenti in cui vorrei sparire dal mondo invece che stare insieme, per come mi fa sentire . Come risolvo questa situazione ? 

Gio

03

Mar

2016

Non so chiudere la mia relazione ?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

stiamo insieme da moltissimo tempo, tra alti e bassi abbiamo portato il rapporto avanti, nonostante la sua gelosia immotivata. Ora sto vivendo un periodo particolare, mi sono chiusa in me stessa, sto cambiando (in peggio, sono diventata timida,insicura) , e quello che mi succede non mi piace per niente. Questo cambiamento in gran parte lo attribuisco a quanto questa relazione mi ha trasformata, non ho più la libertà di fare nulla (sono sempre sotto sua osservazione, mi chiama continuamente). Numerose volte l'ho lasciato, ma puntualmente lui viene da me , piange , dice che cambierà , non può vivere senza di me ("si ucciderebbe") , mi riempie di regali (non lo dico perché mi importa, ma giusto per far capire i suoi atteggiamenti) , insiste e arrivo ad un punto in cui gli do una possibilità , e quindi finiamo per ritornare insieme. La verità è che io amo questo ragazzo, nonostante il nostro "non andare d'accordo" o il fatto che io non sia felice con lui. Non so come sia possibile questa cosa, ma sì , io sono ancora innamorata. Ho capito però che non posso andare avanti così, e ho bisogno di prendere in mano la mia vita, il problema è che lasciarlo mi sembra un impresa impossibile, perché so cosa fa ogni volta che ci provo. 

Ven

08

Gen

2016

Una come me non la troverai mai più

Sfogo di Avatar di pescespadapescespada | Categoria: Ira

Un anno e mezzo di relazione a distanza.

Mi lasci perché non ti ho detto (o almeno, ti ho detto in un secondo momento) che a Capodanno mi sono fatta una canna, che questa è stata "l'ennesima bugia", quando invece della canna non me ne fotteva proprio niente, perché nella stessa sera mio padre mi ha chiamata figlia di puttana e ho passato ore a fare la crocerossina con amici così ubriachi che stavano per svenire. Mi sono abbondantemente scusata, ma onestamente penso davvero che in presenza di eventi così problematici la cannetta di turno non sia rilevante.

Ho solo 17 anni e ho assunto un comportamento decisamente maturo durante questa relazione: tradimenti zero, totalmente glaciale in presenza di avances, prima di capodanno non ho fumato/bevuto da un anno, l'ultima volta in discoteca l'anno scorso con te. Ti sei incazzato perché non ti ho detto che a un festino organizzato da un amico ho ballato (che poi, che cazzo di senso ha? Dire che ai festini si balla è come dire che ai ristoranti si mangia, e comunque sai bene che quando ballo ho il sex appeal di un cetaceo. Ah, l'ultima "grande bugia" era questa.)

E poi ci sei tu, bello mio. Diciotto anni. Due mesi fa mi dicevi che volevi più divertimento, volevi andartene ad Amsterdam, almeno una volta al mese la roba buona ci sta e sei sempre fatto alle feste e nei viaggi. Io mi preoccupo per la tua salute, ma porca troia, non sono una santa e non ti critico più di tanto. Ma tu, abbi la Signora Coerenza di non farlo con me, perché proprio non hai il diritto di parlare, e soprattutto, di lasciarmi perché mi ritieni la puttanella di turno che si vuole solo divertire e che fa tutto di nascosto.

Ti ho detto che una come me non la troverai mai, perché davvero, io per te mi farei ammazzare, e tu mi hai risposto che devo smetterla di autoelevarmi a divinità, perché quello che rimpiangerò di aver fatto scappare sei tu.

Ma in questo momento sono le due di notte, e invece di dormire sono sdraiata sul divano a piangere come una disperata e a inviarti messaggi con insistenza, completamente strafottente del fatto che domani, o meglio, oggi dovrò svegliarmi alle sei e mezza. E tu starai dormendo come se nulla fosse successo. E penso: sì, una come me non la troverai mai.

Lun

09

Nov

2015

Storia di 5 mesi intensissima, ma appena finita. Lei già è a letto con altri.

Sfogo di Avatar di alexxxalexxx | Categoria: Lussuria

Come da titolo, ma con qualche aggiunta: io sono del Sud Italia, lei del Nord Italia. Ci conosciamo tramite FB per tante cose in comune, ci piacciamo e in 2 mesi cominciamo a provare qualcosa reciprocamente. Sono stato sempre un tipo un pò pazzo io e così vado su a conoscerla in macchina. Quello che doveva essere un weekend sono diventati 5 mesi, in cui io credo di non aver amato mai così tanto. Lei era gelosissima di me ma al contempo mi dimostrava tanto affetto e tanto amore. Sembrava che entrambi avessimo trovato finalmente l'anima gemella. Avevo anche trovato lavoro.

Poi però si comincia a litigare per stronzate, per gelosia, mancanza di fiducia e tante altre piccole cose che a lungo andare mi hanno stancato in una maniera terribile e, soprattutto, mi hanno portato a sminuire tutto l'amore che avevo per lei. Litigi tutti i giorni, più di una volta al giorno. Più di una volta decisi di lasciarla, ma ognivolta pensavo a quanto di bello comunque ci fosse e non ci riuscivo. Fino al giorno in cui scoppiai e, in modo decente, civile e senza MAI alzare le mani, me ne sono andato. 

Lei mi pregava perchè rimanessi con lei, pianti a dirotto, voleva cambiare, voleva fare questo e quello..ma dopo aver accettato tante cose (tra cui uscire in comitiva con un ex) ho deciso che era arrivato il momento di pensare a me stesso.

 

Ora ho saputo che in pochi giorni è andata già a letto con altri ragazzi (già, sembra più di uno). Per carità, è libera di fare ciò che vuole, ma come c***o fa dopo appena 2 settimane? quando gliel'ho chiesto mi mette dei puntini sospensivi e mi dice che nn vuole parlarne e che mi ama da morire.. ma come c***o fa a dirmi di amarmi alla follia ancora ora e andando a letto con altri ragazzi??? mi dice che nn la capisco e che nn la capirei mai.. cristo che rabbia!!!! Mi sento coglione per tutto quello che ho fatto.. per tutto quello che ho accettato pur di stare con lei e vedendo cosa faccia lei scrivendomi poi che mi ama e che piange per me..

Che deficente, mi sento davvero un deficente.

Sab

17

Ott

2015

Storia

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

allora io sono laureata e quindi ho perso il conto di quanti anni abbia studiato storia... Nomi, date, etc Ecco, io continuo a dimenticare tutto! Continuo a conoscere la storia a grandi linee nonostante il tanto studiare! Anche a scuola era così: per l'inferrogazione ero preparatissima, poi dopo qualche tempo il vuoto totale! Sono stanca ogni volta di fare la figura da cioccolataio! Ma com'è possibile? A me piace persino, ma mi dimentico quasi tutto! Conosco sempre e solo la storia a grandi linee, a meno che non abbia appena rivisto il periodo di interesse! 

Gio

30

Lug

2015

penso davvero che non sia piu' interessato..che fare?!

Sfogo di Avatar di Ale321Ale321 | Categoria: Altro

parlo ancora del ragazzo con cui sto da qualche mese, ma con cui ero stata anni fa e che avevo lasciato.

La situazione era migliorata ultimamente e mi aveva anche detto che era molto preso e che aveva capito di voler stare con me. Adesso e' ritornato tutto come prima..non si fa sentire molto ed e' distaccato. Non gli ho ancora riparlato perche' non volevo essere pesante, ma sinceramente non voglio piu' andare avanti cosi'. Io vorrei stare con lui, ci tengo molto  e vorrei proseguire, ma non in questo modo.

Penso di parlargli e dirgli che forse e' meglio che lasciamo perdere o che non ci sentiamo per un po'.. e non e' perche' non mi piace e cerco una scusa per chiudere, ma non riesco ad andare avanti cosi. Glielo avevo gia' detto piu' di una volta, ma la situazione e' rimasta questa, quindi...

voi che consigli mi potreste dare? Ci sono altre soluzioni? Parlargliene e basta non ha senso perche' l'ho gia' fatto. Non so che altro fare, se non...amaramente...chiudere. :( 

Gio

12

Feb

2015

Uffa!

Sfogo di Avatar di marghevicinsmarghevicins | Categoria: Lussuria

Non capisco cosa mi succede! Io e lui siamo amici da anni, non è mai successo niente tra noi, è un'amicizia platonica al massimo. Ma quando ci siamo conosciuti non sembrava che sarebbe nata un'amicizia, eravamo entrambi mezzi ubriachi, pensavo fosse un ragazzo incontrato per caso, un'infatuazione, e che lo avrei perso di vista subito il giorno dopo, e invece è nata questa amicizia.

ultimamente mi stavo chiedendo come mai tra noi non è mai successo niente. Certo, potrebbe essere che non siamo fatti l'uno per l'altra, forse siamo troppo uguali, e via dicendo. Ma non capisco, perchè non riesco a capire quello che provo? A volte credo di essermi innamorata, a volte non lo so nemmeno io.. Merito anch'io di essere felice? O no? ultimamente mi chiedo se sono io ad avere qualcosa di sbagliato, perché non ho nessuno? Perché a lui non interesso? Perché?

Di confessargli i miei sentimenti non se ne parla... Sono certa al 100% che non ricambia, non sono esattamente la sua ragazza ideale..

Sono soltanto abbastanza triste.. Vorrei avere anche io una bella storia, come tutte le persone intorno a me... 

Succ » 1 2 3

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti