Tag: pompino

Mer

13

Mar

2019

la mia donna non mi fa sesso orale

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Premetto che ricevere sesso orale è la pratica che più adoro in assoluto, con le mie ex non ho mai avuto nessun problema a riceverlo, per cui escludo che dipenda da fattori miei tipo igiene, dimensioni, forma etc...

La mia ultima ex mi aveva proprio viziato in tal senso, lei aveva problemi di dolore e generali nel rapporto vaginale, ma adorava farmi sesso orale. Per me era un sogno... ricevevo di media due pompini al giorno, mentre io la penetravo una volta a settimana. Sembrava comunque molto soddisfatta, ed io lo ero da morire. Anche quando capitava che non ci vedevamo per una settimana, subito mi si ataccava a succhiarmelo, dicendomi quanto le era mancato; in tutti i momenti di intimità, appena sentiva che mi era diventato duro lo voleva subito in bocca e non lo lasciava finché non venivo.
Con lei poi ci siamo lasciati per tanti altri motivi.

La mia attuale compagna invece adora comunque fare sesso, lo vorrebbe fare molto più spesso di me, le piace molto il sesso anale (cosa che a me ok sì, ma non fa impazzire come fantasia..) ma ha una fortissima ritrosia nel farmi orale. Dice che non le piace, lo trova poco eccitante... e quando me lo fa noto che lo fa solo per compiacermi, di malavoglia e appena può interrompe. Per me sta diventando un problema, anche le mie erezioni e la mia voglia sessuale sta calando, proprio perché non sono stimolato come vorrei.
Ne abbiamo parlato con lei e mi dice che "farà del suo meglio", ma alla fine cambia poco, rimane sempre la sensazione che lo fa controvoglia, e la mia eccitazione scende...
Chiarisco che io invece di sesso orale a lei ne faccio e anche molto, e apprezza tantissimo, quindi manco a dire che è quello uno dei motivi.

Ultimamente, son già due volte, sono andato da una prostituta a chiederle soltanto sesso orale fatto bene, profondo, completo... mi tolgo lo sfizio; so che non è bello nei suoi confronti (che ovviamente non lo sa) però mi sento come autorizzato a farlo per questa sua mancanza.

Che ne pensate? apprezzati molto. commenti, sia maschili che femminili!

Gio

19

Lug

2018

Sondaggio pompini

Sfogo di Avatar di Pan DoraPan Dora | Categoria: Altro

Giusto per puro interesse antropologico: quando vi si fa un pompino, preferite che la donna (o uomo) in questione lo prenda tutto in bocca fino in gola o che succhi più a livello della capocchia? O un'alternanza delle due cose? O ci sono altri elementi che per voi sono importanti (chessò, saliva, uso della lingua eccetera)?

Mer

03

Mag

2017

Il chinocchio in ginocchio

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Care le mie sciure giovani e meno giovani, tigrotte o gatte morte vorrei spendere due paroline su un argomento tanto abusato quanto agognato da noi maschietti. Il pompotto ;-)

Sì lo so, siete tutte campioncine con la bocca, ma aimè più a parole che coi fatti. Se esiste ancora una donna che se ne esce con frasi del tipo: non lo pratico perché è umiliante e/o degradante.....bene, costei non merita di essere portatrice di organo patatorio! È una pratica vecchia come il mondo che piace a tutti gli uomini, di qualsiasi orientamento sessuale. Se come donna non sei a tuo agio....cambia randello, vuol dire che non è quello giusto (stesso dicasi per chi odia il cunningulus)

3 semplici regole:

1) siete voi che avete il potere in quel momento, divertitevi, giocate, mantenete il contatto visivo e non coprite la visuale (a noi maschietti piace vedere)

2) un pom.ino senza ingoio è un lavoro lasciato a metà. A meno che il manzo di turno non gradisca un'uscita di scena differente..la bevuta è ciò che normalmente ci si aspetta.

3) fateli, e fateli spesso per la miseriaccia! 

Lun

16

Mag

2016

MIA SUOCERA... dove eravamo rimasti... :P

Sfogo di Avatar di antonino69antonino69 | Categoria: Lussuria

...eravamo rimasti su mia suocera... PS, ripeto a tutta la community che le mie storie sono assolutamente reali ed accadute a ME! Chi vuole mi creda altrimenti cortesemente evitate di offendere e supporre stupidaggini nei commenti ... grazieGran porca ragazzi... tette assurde, penso siano tra la terza e la quarta, non molto toniche data l'età, ma molto polpose! Fisico tonico e forme fantastiche... capelli ricci, culo in pietra e viso celestialmente maialoso! Altezza circa 1,70... Ripeto, tette da urlo, gli sborrerei come i pazzi in mezzo, e la schiaffeggerei da matti, sentendo la sua bellissima voce!
Molto spesso quando vado a casa dei miei suoceri, entro sapendo che l'ambiente vibrerà di attenzioni fra di noi... molto spesso gli sguardi si incrociano maliziosamente, non ve lo so spiegare...NON SCHERZO ma lei si farebbe cavalcare senza dubbio da me,,, ne sono pienamente sicuro! Spesso in casa sua, come tutti noi, utilizza un abbigliamento comodo, magliettina/canotta , ZERO REGGISENO, e pantoloncino aderente o tutina... forme in bella vista senza problemi ne inibizioni... Comunque, un giorno come tanti vado a pranzare da lei e come detto in precedenza il suo abbigliamento non lascia nulla all'immaginazione; tettone meravigliose in bella vista con i capezzoli inchiodati nella magliettina e la parte inferiore delle tette meravigliosamente in vista... ragazzi, immediatamente il mio **** diventa pietra! Salutandola cerco di respirare il suo odore... Meravigliosamente porca!
Saluta mio figlio di 3 anni e abbassandosi mi sfiora senza problemi e mi lascia osservare tutta la sua bontà! Inutile dirvi che cosa mi capita il quel momento... ANCHE ADESSO che scrivo mi eccito come un pazzo nel ripensarci... L'avrei mangiata e leccata tutta... è davvero un bel bocconcino...
Ci sediamo a tavola per pranzo ed io ovviamente davanti a lei non mi lascio scappare occasione di osservarla e fantasticare TANTA roba... Mio suocero un tipo all'antica, tutto lavoro casa e figli... Ma non importa...Anche lui molto giovane... non credo mi abbia mai sgamato, ma non mi importerebbe, tanto non avrebbe mai il coraggio di dire nulla secondo me, la carne è debole e gli sguardi si incrociano...STOP.
Ps. nel frattempo si alza mia cognata, un concentrato di porcaggine! Una 23enne, massiccia con due tette ancor più belle e in pietra di quelle della mamma... cmq vi racconterò in seguito episodi che ho avuto a mare con lei ;)
Mia suocera di fronte a me con tranquillità si muove e parlotta con mia moglie, mio figlio... ed io godo, come un porco nel vedere le sue forme sinuose e generose muoversi lì ad un braccio di distanza da me... Fisso le sue tettone e desidero stringerle tra le mani... squizzarle leccarle e odorarle fino all'esaurimento e nel frattempo immagino che lei con le sue mani bianche affusolate me lo meni dolcemente e fortemente... spero di essermi spiegato! Lei non si lascia sfuggire nemmeno uno sguardo e sa benissimo di essere in gran forma... secondo me desidera che glielo pianti forte in bocca... quanto lo desidererei...
Molto spesso si gira ed inizia a parlami e nota, senza alcun dubbio i miei sguardi fissi che non la infastidiscono per niente, anzi... lei continua imperterrita con la sua leggerezza nel muoversi e nel mostrarmi tutto!!! Al termine del pranzo va a fare i caffè ed alzandosi si stiracchia facendomi apprezzare tutto il ventre basso... DA LECCARE x bene... Ritorna con i caffè ed inizia a giocare con mio figlio, in ginocchio vicino al divano... culo da favola, ma non ha il perizoma ma bensì una mutanda nera di pizzo che ovviamente esce da dietro... Ragazzi da mordere pian piano e strappare forte forte... comunque sguardi e odori vicini che si susseguono continuamente tra di noi, gioca gioca la maialina... ed io mi impietrisco sempre! Mi accomodo nel divano, col cazzo in tiro ma verso sinistra... e dopo aver sbarazzato la tovaglia, dove va lei???? Accanto a me... Si siede decisa sul divano sul mio lato destro e si mette la mano sulla testa dalla stanchezza... piega la testa verso destra e pensierosa mi fissa il pacco con lo sguardo basso ed inizia a parlare vagamente di come va il mio lavoro... percepisco tutto... giro la testa verso lei e guardo chiaramente che mi guarda lì, IL CAZZO! con aria stanca non molla lo sguardo da lì ed io senza problemi mi lascio scivolare meglio sul divano per mostrarne la potenza erettiva!!! NON SCHERZOOOOOO!!!... Cerco di respirare il suo odore vicino e girandomi verso di lei desidero fortemente palparle il seno...tantooo... Troppo!!!  Torniamo a casa e salutandomi come al solito, la sua piccola bocca mi si avvicina un pò troppo alla mia, ed insieme al suo odore inebriante da superdonna, mi saluta con un "ciao"... Torno a casa come il "MARMO"...La stessa sera distruggo mia moglie a colpi di cazzo...pensando a sua madre... al suo culo e alle sue meravigliose tette! non finirò mai di ripeterlo... PS mia moglie, gran pompinara... quando lo prende dentro, con la sua lingua mi fa impazzire... SBORRO COPIOSAMENTE nella sua dolce bocca! Ma lei non ingoia... sputa tutto... Peccato...  vi racconterò un altro episodio di mia suocera quando viene a casa da me...

Dom

15

Mag

2016

Sfoghi sessuali... VERISSIMI!

Sfogo di Avatar di antonino69antonino69 | Categoria: Ira

Buongiorno a tutti... Premetto si da subito che tutto quello che scriverò, "è realmete accaduto!!!" io odio le storie finte perchè sono sgamate e non mi eccitano x nulla...

Mi presento...sono Antonino, dicono che son abbastanza carino ed ho un bel fisico prestante sotto tutti i punti di vista, non esasperato, ma godibile ;) ps son messo abbastanza bene :P 

Di seguito vi racconterò ciò che accade ed è accaduto con mia suocera...: Mamma mia ....

Mia suocera è una donna 50, affascinantissima e con un fisico assurdo! Una gran porca che ogni volta che la vedo il cazzo mi diventa immensamente duro e me la sbatterei pesantemente!

Ah, sono sposato con sua Figlia Roberta, anche lei gran maialona che mi fa certe pompe assurde... 

PS continuerò a step quello che mi è successo perchè sono a lavoro e ogni tanto devo bloccarmi nello scrivere... ci sono altri colleghi...!!! A dopo 

Sab

16

Mag

2015

Che situazione drammatica

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono un ragazzo di 21 anni e sono insieme a due ragazze contemporaneamente, l'una all'insaputa dell'altra e viceversa. Questo perché se una dovesse lasciarmi sarei comunque coperto.

Il problema si porrebbe qualora nessuna mi lasciasse, costringendomi a scegliere una delle due.

Mi sento una brutta persona 

Lun

22

Dic

2014

esco con un ragazzo che non mi si vuole sc....

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

ciao, é da un paio di mesi che sto uscendo con un ragazzo, molto carino, simpatico, dolce, sensibile, attento a me...

il problema é che tutte le volte che abbiamo avuto occasione, non siamo riusciti a fare sesso completo... da parte sua c'è come un blocco a entrarmi dentro e perde subito l'erezione...

le prime una o due volte é stato anche piacevole, pensavo fosse normale prendere intimitá senza fretta, ed é stato divertente anche soddisfarlo dando il meglio di me stessa nel p...ino! ma ultimamente la cosa mi sta proprio buttando giú! 

gli ultimi momenti di intimitá si stanno riducendo a vere e proprie sessioni da parte mia di sesso orale, in cui io finisco stanca, insoddisfata e pure con le mandibole doloranti, e lui se ne sta beato a godere senza farmi nulla!

mi sta vendendo il complesso! sono molto carina di viso ma di corpo non ho le forme di una modella e ho qualche chilo di troppo, temo che in realtá non mi si voglia sc...pare e gli piaccia solo farsi spompinare!!! 

quando ho provato a parlargliene dice che non c'è niente di strano, che arriverá il mio momento e che lui non aveva mai goduto così tant prima (e grazie!!!)

 uffaaaa che faccio?! smetto di frequnetarlo? smetto di sfiorarlo se prima non mi fa qualcosa lui? aiutatemi!!! 

Sab

30

Ago

2014

Io adoro...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

....fare i pompini.

Davvero, io non riesco a capire le donne che non lo praticano. È una cosa meravigliosa!

Mar

29

Lug

2014

Ho tradito mia moglie con la stagista slovena...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Premetto che ho 43 anni, sono sposato da 8 anni e abbiamo una bellissima bambina di 6 anni... Non avevo MAI tradito prima mia moglie, né avevo alcuna intenzione di farlo né che potesse succedere fino a qualche giorno fa.

Tutto è cominciato a Gennaio di quest'anno, sono un manager di una azienda cosmetica e stavamo cercando una stagista per il Dipartimento che dirigo, da inserire come assistente e supporto generale, supervisionata da me. Da Risorse Umane mi presentano due ragazze a cui fare il colloquio, e scelgo infine LEI: 27 anni, laureata in lingue, apparentemente molto sveglia. E sopratutto MOLTO carina, di origini slovene, alta, magra, occhi azzurri profondi, capelli lisci lunghi castani. Nel settore in cui lavoro capita spesso di avere a che fare con bellissime ragazze, per cui non ci vedevo nulla di strano nell'assumere una gran bella ragazza, e anche se di origini dell'Europa dell'Est, pensavo fossero i soliti pregiudizi cretini.

La ragazza si dimostra abbastanza sveglia, molto rispettuosa nei miei confronti e pronta ad eseguire senza polemiche tutti i lavori che le assegnavo. Si veste sempre in maniera molto femminile e leggermente provocante, cosa che all'inizio ignoravo completamente non dandoci troppo peso ed evitando di starla troppo a guardare per non fare la figura del capo sfigato morto di figa. Il problema arriva con l'inizio della primavera e dei primi caldi, noto che i vestiti si iniziano sempre a fare più scollati e trasparenti, e le sue "provocazioni" sempre più frequenti. Per provocazioni mi riferisco ad episodi in cui riuscivo sempre a mantenere la calma e fingere indifferenza, ma dentro di me ero sempre più eccitato, e lei a sua volta mostrava di fare tutto inconsapevolmente, e devo ancora capire quanto lo facesse di proposito e quanto no. Per esempio più volte in riunione con altra gente, lei seduta vicino a me, gonna corta e senza calze, tavolo di VETRO TRASPARENTE,  stava spesso a  gambe leggrmente aperte, dove la maggior parte delle volte soltanto io potevo vederle le mutandine con la coda dell'occhio. Oppure in ufficio è venuta una votla con leggings attillati, tacchi a spillo e sarà andata 10 volte in un giorno a parlare con una collega di fronte a me, mettendosi piegata a mostrarmi per un sacco di tempo il sedere piegato verso di me in leggings... Un giorno invece viene con una maglietta stretta, senza reggiseno, con i capezzolini duri bene in vista e mentre aveva occasione di parlami si faceva vicino a me molto più vicino del solito, fino a strusciarsi un po'... Non so come spiegarmi, come se quando notava che da parte mia c'era interesse, notava che fossi in conflitto e godeva nel farmi impazzire! Più resistevo e più si faceva provocante tutte le volte... non so come spiegarmi! Se all'inizio non ci avevo dato gran peso, dopo un po' ha iniziato  a diventare un'ossessione, pensare a come si sarebbe vestita il giorno dopo, cosa avrebbe fatto per provocarmi etc...

Io inizio piano piano a perdere la testa, quasi infastidito di come alla mia età ci si possa infatuare di una 27 enne "profumaia" che gode nel provocarmi. Mia moglie ovviamente non sapeva e non sa nulla... però a volte i sensi di colpa iniziavano a farsi sentire, ma insieme ai sensi di colpa anche il desiderio di quella ragazza giovane, bella, provocante, sicuramente molto più attraente di mia moglie, e l'idea che me la sarei potuta scopare a volte mi dava alla testa! 

Aggiungi che ad Agosto sarebbe finito il suo contratto, e soltanto io avrei potuto decidere se rinnovarla altri 6 mesi a Settembre oppure no... 

 la provocazione FINALE è successa 10 giorni fa: si presenta a lavoro con un vestitino bianco, chiaramente senza reggiseno e e a questo punto mi chedo se avesse avuto le mutande. Il suo contratto finiva fra 15 giorni e sapeva che la mattina incontravo Risorse Umane per discutere sul suo futuro. Tornato in ufficio faccio finta di niente, e proseguiamo a lavorare. C'è un problema con un fornitore, e le dico "Vieni qui che lo chiamiamo insieme in viva voce...", si avvicina alla mia scrivania, si mette contro lo spigolo della scrivania come a spingersi lo spigolo contro la patatina, e già là gli ormoni mi ribollono, ma in maniera serena la dico "prenditi una sedia che stai più comoda", mi risponde "no grazie, sto seduta tutto il giorno, preferisco stare in piedi". Metto il telefono sulla scrivania in viva voce, ed iniziamo la telefonata, lei si accovaccia accanto a me vicino alla scrivania. Questa immagine è irresistitbile, mi diventa DURO e anche nella telefonata dimostro un po' di imbarazzo, mi rivolto con la sedia verso di lei accovacciata. guidato come dal mio "lui". Mentre il cliente parlava, lei per dirmi una cosa senza farsi sentire dal cliente, mi si avvicina tutta per commentare una cosa a bassa voce all'orecchio , appogiandosi alle mie ginocchia e avvicinandosi tantissimo...L'immagine di questa ragazzina, vestita da mignotta, quasi sotto alla scrivania, accovacciata davanti a me in mezzo alle mie cosce a poca distanza dal mio cazzo, ... non me la sono più tolta, son rimasto eccitato tutto il giorno!!! Da quel momento come se qualcosa fosse cambiato, come se avessi perso il controllo! Non capivo più nulla, lavoravo poco e pensavo soltanto ossessivamente a come sarebbe stato se in quella posizione avesse iniziato a succhiarmi!

Il giorno dopo organizzo un viaggio in visita a un fornitore, io e lei, siamo partiti giovedì scorso, nel viaggio chiacchieriamo di lavoro e del più e del meno, stavolta però è vestita "normale" elegante e non mi provoca affatto durante il viaggio... Dopo la visita con il cliente, pranziamo tutti insieme e poi salutiamo il cliente. Tutto nella norma, con mio iniziale disappunto per aver organizzato un viaggio per stare molto io e lei, e vedere che però stavolta non mi dava spago...

Infine, con la scusa di aver bevuto troppo vino a pranzo, e dover fare due ore di macchina per tornare in ufficio, le dico "ti dispiace se ci fermiamo una mezz'ora qui lungo la strada che devo riposare un attimo?". Lei risponde tranquilla "ti avrei chiesto la stessa cosa! ho proprio sonno, abbiamo bevuto troppo forse..." Trovo un parcheggio non squallido e un po' appartato... tiro giù il sedile e mi sdraio. Lei fa lo stesso, ci giriamo l'uno verso l'altro, le accarezzo e capelli e inizio a baciarla... Ero eccitatissimo, le stringo quei capezzolini che avevo desiderato tanto e lei mi inizia subito a toccare lì, me lo tira fuori e a quel punto le prendo la testa e senza troppi complimenti glielo metto tutto in bocca. Inizia a pompare come una professionista, mugolando ed ansimando, infilandoselo tutto in gola, io non mi aspettavo tutta questa foga da parte di lei, MORIVO dal piacere... erano anni e anni che non godevo così tanto. Entrambi in preda a quel pompino, non si è mai staccata, ed insisteva sempre più veloce. Finché non ce la faccio più ed esplodo, le blocco la testa e le faccio sentire ogni fiotto di sperma schizzare contro la sua gola. Ingoia tutto quanto senza che io dicessi nulla, mi guarda negli ogni e mi dice "E' da tanto tempo che avevo voglia di assaggiarti, sei così doce e buono con me... spero che non mi lascerai senza lavoro tra una settimana..."

Questa frase mi gela un po', non pensavo mi dicesse subito dopo che ci teneva a mantenere il lavoro, lo sapevo in fondo, ma collego spudoratamente che probabilmente tutto è avvenuto per farsi rinnovare il suo contratto.

Io ora sono nel panico, non so proprio come comportarmi! Da una parte penso alla mia famiglia e mi sento una merda, provo a convincermi che solo un pompino non possa essere considerato tradimento ma mi rendo conto che è una balla! Vorrei non rinnovarle il contratto e non vederla mai più, e fare con calma i conti con la mia coscienza. D'altra parte ho il terrore che lei mi possa ricattare o raccontare quello che è successo. E poi ne devo dire un'altra... in ufficio dopo quell'episodio è come se non fosse cambiato nulla... tutto come sempre, però vederla lì, bella e provocante come sempre, e ricordarmi di come pompava bene, dei fiotti di sborra contro la sua gola.. mi fa IMPAZZIRE! Purtroppo un pompino così mia moglie non me l'ha MAI fatto...

Sono davvero in difficoltà, non so come comportarmi! Qualsiasi consiglio, suggerimento o critica è benvenuto!!!

Grazie a tutti per l'attenzione.