Tag: mamme

Dom

03

Giu

2018

Rifiutata

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Salve, ho 20 anni e sono parecchi anni che mia madre non mi accetta più come figlia. Litigo spesso con lei, perché non approvo la sua mentalità chiusa e, quindi, cerco sempre di farle capire che non dice sempre cose esatte. Infatti io, per colpa della sua ignoranza non le ho mai detto di essere atea, altrimenti penso proprio che mi toglierebbe dallo stato di famiglia.Tornando al discorso, lei, alla fine delle nostre solite discussioni, per riuscire ad avere la meglio comincia a criticarmi, dicendo cose orribili. Ad esempio che io sono la sua più grande delusione, che non rispecchio per niente il suo ideale di "figlia perfetta". Insomma, parecchie cose che fanno male. Non dico di aver sempre fatto le cose al modo giusto (in fondo sono un essere umano anch'io), però è come se lei, in confronto a me, si sentisse perfetta e superiore, cosa che mi fa arrabbiare e, allo stesso tempo, dire che alla fine forse è un bene non essere come lei.

Voglio chiarire il fatto che sono sempre stata una ragazza a posto. Ho un fidanzato meraviglioso, degli amici e sono universitaria. Sono una ragazza normale. 

Tags: mamme

Dom

26

Nov

2017

Tutte le mamme che mi chiedono quando farò il secondo figlio

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Io odio quando passeggio con la mia bimba (che è molto impegnativa da gestire, la mia vita è molto difficile da quando sono mamma) e tutti mi dicono "allora quando fai il secondo?" .Io le guardo un po' imbarazzata e rispondo vol sorriso"non credo che vorrò farne un altro, lei mi basta e avanza!" In teoria a questo punto una persona dovrebbe accettare il mio pensiero e rispettare la mia scelta e invece NO!Subito partono dicendo "Noooo!DEVI farle il fratellino!se no poi sarà triste/sola per tutta la vita/infelice/depressa!!"e nonostante io cerchi di sviare il discorso loro continuano inesorabili "queste sono le gioie più grandi!sicuramente cambierai idea!" Io mi arrabbio tantissimo! Già ho avuto una gravidanza orribile, 9 mesi di vomito continuo, un parto durato 36 ore di travaglio, problemi con l' allattamento conragadi sanguinanti e la bimba con mille problemi, che vomita tutte le notti nel letto per il catarro, che non mi fa dormire da quando è nata per più di tre ore di seguito, io non voglio ripassarci, perché nonostante io ami mia figlia alla follia è dura! Inoltre io sono figlia unica e sto benissimo così, non ho mai desiderato un fratellino, e vedo che spesso i fratelli non fanno altro che litigare. La gente dovrebbe farsi i fatti propri! Certo che se avessi avuto una gravidanza come quella delle mie amiche, che lavoravano come niente fosse, mai un malessere! O se avessi felicemente allattato al seno, o  se avessi un bimbo tranquillo come ne vedo tanti in giro (la mia è iperattiva) che non vomita ogni due per tre e che dorme,  o infine se avessi come molti l' aiuto dei nonni/tate e non dovessi gestire tutto da sola (casa, lavoro, padre malato, bambina)anche io vorrei farne un altro. Ma non mi sento egoista a non volerlo. Fate la mia vita e la mia gravidanza e poi ne riparliamo!

Gio

02

Mar

2017

abitudine mammosa di cui non mi sono mai liberato

Sfogo di Avatar di ale3012ale3012 | Categoria: Altro

A casa mia c'è sempre stata una regola inderogabile:  sotto le magliette bisogna sempre mettere la canottiera, anche in estate.

Quando ero piccolo mia madre motivava questo "obbligo" dicendomi che la canottiera è importante perchè assorbe il sudore e indossandola si evitano certi malanni.

Non so se questo sia vero o meno, fatto sta che essendo stato abituato sin da bambino a mettere sempre la canottiera, conservo questa abitudine anche ora che ho 20 anni. 

Molti amici però mi consigliano di togliermi questa abitudine perchè dicono che il segno della canottiera sulle magliette è brutto e ridicolo.

Io francamente non so cosa fare.

A me la canottiera non dà alcun fastidio e me ne frego se si vede il segno (non ho mai avuto l'ossessione di seguire la moda). Mi rendo conto però che la metto solo per abitudine e che in estate è superflua.

Cosa mi consigliate?  Continuare a metterla o seguire il consiglio di chi mi dice di toglierla? 

Mer

30

Nov

2016

Odio i bambini

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Odio i bambini e soprattutto le madri coi bambini. Ogni mattina prendo la metropolitana e trovo sempre una madre con due gemelli di qualche mese che urlano e strillano dalla prima all'ultima fermata e lei non fa niente per calmarli, anzi li guarda e sorride orgogliosa dei due stronzetti che ha appena messo al mondo.
Odio i bambini che al ristorante si mettono a correre intorno ai tavoli e soprattutto odio i bambini perchè sono una palla al piede, una croce da portare e un impegno a vita che ti toglierà il tempo e la voglia (e i soldi ) di fare qualunque cosa che non riguardi portarli a scuola, cucinare per loro, lavargli i vestiti, controllare che non facciano stronzate e che non causino problemi. 
Sapete qual è la cosa peggiore? Il medico non mi permette di farmi sterilizzare. Aiuto... vorrei fare l'amore con il mio ragazzo senza il terrore di finire in questo guaio, quello di restare incatenata a vita a curare un coso che urla e piange dalla mattina alla sera. 
Mi fanno impressione. Sono brutti ed egoisti, opportunisti, e soprattutto se la gente continua a mettere al mondo figli, questo mondo sarà ancora più sovrapopolato di quanto non lo sia ora. 
Parenti ormai sono rassegnati al fatto che da me non avranno alcun nipotino. Non ci tengo a finire come le madri di adesso che sono esaurite e frustrate dalla loro vita a cusa di questi affari di scarsa intelligenza che camminano.

Gio

28

Gen

2016

odio i bambini

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Odio i bambini dai 2 anni ai 13 circa. Non gli farei mai del male e nemmeno li picchierei, ma non li posso vedere.
Ogni volta che in metropolitana, treno, ristorante o negozio vedo mamme con bambini mi sale nel cuore un impulso carico di schifo e insofferenza. 
Li trovo stupidi, brutti e fastidiosi. Sono capricciosi e quando sono a gruppi di tre o quattro, molto spesso me ne vado dal luogo o dal vagone della metropolitana pur di non vederli e sentirli. 
Non so quale problema io abbia, da piccola sono sempre stata amata e coccolata, nella vita di tutti i giorni sono una persona umile e molto propensa ad aiutare anziani o persone che hanno bisogno. 
Però mi infastidisce il fatto di avere bambini intorno e mi infastidisce di più il fatto di sentirmi dire "quando sarai mamma..."
NO. Non voglio essere mamma, non lo voglio un coso che mi sbava e vomita addosso o che piange per un giocattolo che non gli prendo. 
Odio anche le mamme, che danno per scontato che ogni donna voglia un figlio. 
Ho qualche problema? Forse... ma almeno ho le idee chiare.

Gio

16

Lug

2015

Io e la mia passione...

Sfogo di Avatar di faraonfaraon | Categoria: Lussuria

Ciao a tutti, sono molto combattuto ultimamente.

Ho 26 anni, sono un giovane intelligente e in carriera. Ma da anni mi porto dietro una passione mai coltivata. Le signore mature.

Sì lo so sembro un ragazzino infoiato alla ricerca di MILF, ma credetemi non è così. Le ragazze non mi mancano e il sesso va a meraviglia, ma non riesco a smettere di pensare come dovrebbe essere sedurre e avere una relazione con una donna più grande.

Qualcuno ha avuto esperienze? Com’è stato? Eh, è proprio vero non ci si accontenta mai.

 Mannaggia a me!

Gio

17

Feb

2011

Ma dico io....

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

perchè quando eravamo piccoli noi, le nostre mamme ci seguivano nei compiti e nello studio e ora no??? Eppure non tutte erano acculturate... Non voglio fare di tutte l'erba un fascio, ma conosco tante  mamme che anzichè seguire i propri figli pensano ad uscire, a comprare loro l'ultimo modello della play-station ecc ecc...e poi li sbolognano alle ragazze del doposcuola pretendendo che queste facciano i miracoli!!!! Mi danno ai nervi certe donne!!! grrrrr

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti