Tag: aiutatemi

Mar

21

Mag

2019

Momento di crisi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Il titolo dice il succo del discorso, sto vivendo un momento di crisi. Sono una ragazza di 27 anni, fidanzata da 4.

Lavoro da quasi un anno in una fabbrica e da qualche mese ho iniziato a lavorare sia di notte e nei fine settimana in base alla turnazione. Non è un problema tutto ciò o comunque non mi pesa, però lo stile di vita cambia e tutto quello che per gli altri è normale o scontato(come uscire solo il venerdi o il sabato sera) non lo è per me.

Ma arriviamo a un altro punto; per caso un giorno sono uscita in città per fare dei regali accompagnata da un amico più piccolo di me di 5 anni: scherziamo sempre, ci facciamo battutine ed è sempre stato così. Dopo questa prima uscita, complice probabilmente questa crisi e vedendo meno il mio ragazzo, ho iniziato a pensare sempre di più a questo mio amico.

Con la scusa che anche lui fa i turni, un giorno durante la settimana gli ho chiesto di fare un giro in un centro commerciale distante circa 100 km da casa e lui mi ha portato senza problemi. Come sempre abbiamo scherzato e parlato e per sdebitarmi gli offro qualcosa da mangiare: per ringraziarmi va per darmi un bacio sulla guancia, io un pò tontolona non l’avevo visto e stavamo quasi per trovarci uno di fronte all’altro! Lui se ne esce con “stava per succedere il fattaccio” e io imbarazzata. Ma a parte questo nient’altro, a parte che trovo scuse su scuse per sentirlo e quando iniziamo a scriverci è difficile smettere.

ho paura, non so che pensare o cosa fare. Amo il mio ragazzo, sto vivendo 4 anni con lui molto intensi, ma ho paura di essere sbagliata. Scusate lo sfogo ma ne avevo bisognošŸ˜¬ 

Ven

01

Mar

2019

SOLITUDINE

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non é facile scrivere quello che starò per scrivere perché non so se riuscirò a farmi capire senza essere fraintesa. Il fatto é che da un paio di anni sono entrata in un vortice di solitudine dal quale mi sembra impossibile uscire. Mi sono ritrovata sola, senza amici, io che di amici in passato ne avevo tanti (premessa, ho 21 anni). Quando esco con qualcuno, sia che conosco già e sia che non conosco, entro in questo spettro di serietà, non riesco ad essere sciolta, spontanea, simpatica, sembro solo una che sta zitta e si fa i fatti suoi e a volte vengo fraintesa e presa per antipatica, vanitosa ecc.. Poi si aggiunge anche la timidezza e il sentirmi sempre inferiore a tutti, meno intelligente, meno simpatica, meno piacente e la cosa mi fa stare tanto male perché a me non piace stare sola anzi mi piace la compagnia, uscire, prendere una boccata di aria fresca, ma ultimamente non ci riesco proprio. Si accettano consigli, sono disperata. 

Gio

01

Nov

2018

AIUTO URGENTISSIMO!!!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

ragazze chiedo aiuto... Ho fatto sesso per la prima volta il 6 ottobre e l’ultima volta che mi è venuto il ciclo è stata il 24-25 settembre.. Ancora non mi viene!!! Non ho sentito sintomi da gravidanza tipo nausea o vomito o cose così. Durante il primo rapporto lui ha messo il preservativo e non è nemmeno venuto, nel secondo (avvenuto il 12 ottobre) aveva il preservativo ed è venuto fuori... Non mi viene ancora il ciclo possibile che sia incinta??? (ho 14 anni e di solito il ciclo mi arriva sempre a fine mese)

Gio

18

Mag

2017

AIUTO HO BISOGNO DI CONSIGLI

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono quella che si lamnetava di uno dei suoi migliori amici che si era dichiarato...in questi giorni ancora nulla gli ho detto sto cercando di fargli capire che è un no ma mi sa che fraintende...una cosa da dirgli veloce e dolce allo stesso tempo per non farlo restare male e rimanere amici? Oltretutto non voglio per mille motivi aiutatemi per favorešŸ˜“Se devo essere sincera mi sento anche un po' in colpa...l'altra sera mi ha chiamata e mi ha detto che era a mangiare il gelato come un depresso...aiutatemi

Dom

31

Lug

2016

LEGGETE E RISPONDETE ĆØ MOLTO IMPORTANTE PER ME

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

sono una ragazza. ho una passione che purtroppo non si avvererà mai: LA CACCIA. sembrerà strano ma è proprio così non so più che fare. la passione è nata quando a febbraio mi hanno regalato una cagnolina: incrocio di labrador e spinone. lei è bravissima a cacciare uccelli e conigli e sente anche l'odore del cinghiale!! ed ha solo 5 mesi.

io desidero andare con lei a caccia al cinghiale..prendere in mano un fucile e sparare.

 

questo segreto non lo sa nessuno, che posso fare?

aiutatemi pleasee 

Lun

04

Apr

2016

50 sfumature di noi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono sempre quella ragazza di 16 anni e il suo ex di 29. La situazione si è complicata e molte cose non tornano....l ho rivisto per chiarirmi con lui e mi ha ripetuto che il suo distaccamento è stato dovuto sopratutto alla differenza di età. Mi ha chiesto di rimanere sua amica ma ho rifiutato perchè non posso perdonarlo e perché tra me e lui non può esserci amicizia infatti a fine discussione l ho baciato lui mi ha frenata per dirmi che non potevamo (infatti io ero incazzata con lui perché lo avevamo fatto quando per me era amore per lui non ho capito...o è sesso o è amore vie di mezzo non esistono giusto?). Quindi mi ha fermata perché stando ai miei principi non potevamo ma non gli resistevo e prendendomene la responsabilità del mio sbandamento lo abbiamo fatto. Per me era semplice sesso perchè la rabbia verso di lui è tanta ma lui è rimasto dolce...quando mi baciava, quando mi guardava negli occhi e quei piccoli baci....praticamente ci siamo coccolati. Non avrei pensato di starci ma forse è il fatto che nonostante lo odi provo ancora qualcosa...e questo fatto mi ha portata qui. Ho proposto a lui di fare sesso solo sesso e poi nulla non gli parlo, non sono sua amica, per me non conta nulla se non il sesso. Bhe se era solo questo, direte voi, potevi trovarti uno scopamico e avevi risolto. Ci ho provato ma non me la sentivo non riesco ad andare con nessuno mi sento a disagio davvero non me la sento. Con lui sono stata bene anche se era solo sesso però sará quell intesa che abbiamo, i nostri sguardi, quel modo che abbiamo di stare bene insieme....ovviamente prima che ci lasciassimo non è che andava bene solo quello, stavamo sempre bene. Infatti non capisco mi ha detto di non essere innamorato non che prima mi avesse mai detto ti amo ma mi aveva detto sempre di essere di più, mi considerava la sua ragazza, avevamo sogni di vita insieme....poi mi ha detto che si è staccato da me perchè le cose andavano si bene ma dove ci avrebbero portato? Si stava affezzionando sempre di più infatti non sono stata io a imporgli di amarmi o cosa: le cose stavano andando bene da sole, tutto è nato spontaneamente e stava andando così....è ancora geloso e non gli piace che gli faccia il muso, ci rimane davvero male...mi ha detto che entrambi sappiamo che non sarebbe solo sesso ed entrambi non siamo mai voluti andare a letto con amici o amiche nonostante siamo sesso-dipendenti e mi ha chiesto cosa dovrebbe fare con me se si fidanzasse. Gli ho risposto che o si smette o si continua comunque. Lui non ha mai tradito, non mi ha detto di no che vorrebbe smettere quindi la cosa potrebbe anche continuare.... Poi gli ho chiesto ma se io frequentassi qualcuno a te darebbe fastidio? (Io ora come ora non voglio nessuno perché voglio lui in questo modo e ovviamente se frequentassi qualcuno sarebbe solo una presa in giro a questa persona infatti volevo sapere cosa rispondeva) lui mi fa non fargli queste domande, non lo so, vedi tu, ma non avrebbe senso farlo con due persone...tutto con tono molto infastidito...io credo sia ancora geloso da molti atteggiamenti che ha...lui sa bene che tra me e lui non può esserci un amicizia perchè è da quando ci siamo conosciuti che proviamo questa attrazione fatale e da lì si è andati oltre, ci volevamo così bene...cosa pensate? Secondo voi andrà da altre o è ancora legato a me? Come potrebbe andare secondo voi una situazione del genere?

Mar

22

Ott

2013

Bulimia Portami Via

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono bulimica da tre anni e ho assolutamente bisogno di sfogarmi, sono nel panico più totale e non so cosa fare. Circa sei mesi fa ebbi il coraggio di confessare il mio problema a mia madre,che è l'unica a conoscerne l'esistenza fatta eccezione per il mio terapista, e insieme decidemmo che della terapia sarebbe stata utile per uscire dal vortice in cui mi ero catapultata. La situazione preoccupava moltissimo mia mamma per via del fatto che a settembre sarei dovuta andare via di casa e trasferirmi a 800 km da casa, per via dello studio. Molte volte mia madre mi ha scoperta a provocarmi ancora il vomito, ma dopo ogni volta mi sono rialzata e lei con me, pronte a ricominciare. Meno di un mese fa ho chiesto ai miei genitori un regalo...  non mi piaceva il mio corpo, così ho chiesto di regalarmi una liposuzione. Mio padre era riluttante, ma mia madre, conoscendo la mia malattia ha acconsentito e lo ha convinto, credendo che quell'operazione avrebbe messo definitivamente un punto alla mia bulimia. Lo credevo anch'io, ma ci sbagliavamo. In realtà dopo la liposuzione, sembra assurdo, ma il mio problema è peggiorato. Ancora ho le cosce indolenzite eppure non riesco a fare a meno di provocarmi il vomito ogni giorno, più volte al giorno... vorrei tanto confidarmi con mia madre, ma sapere questa cosa, ora che sono così lontana la ucciderebbe.... proprio adesso che cominciava a stare meglio non posso farle questo... sono disperata. Le ho provate tutte, ma non riesco a smettere... non riesco a studiare, ho la mente annebbiata, mi sento uno straccio.... inizio a pensare che ormai per me non ci sia più speranza.

Mar

09

Lug

2013

Sono una frana, aiuto!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho bisogno di aiuto, sono una frana con le ragazze e ho bisogno di qualcuno che mi dia una mano.

Faccio l'animatore in un centro estivo e una delle animatrici, della mia età, mi piace un casino. Un po' ci "provo" con lei, e conoscendola quasi sicuramente se n'è accorta e se non lei sua sorella. Il punto sta nel fatto che non so se continuare a provarci con lei oppure se smettere perché non riesco mai a capire se lei ci sta o no.

Di solito nei momenti in cui siamo insieme non sembra"rifiutare" la mia compagnia e anche se siamo soli per un po' chiacchera e scherza e quando andiamo in gita col centro estivo in pullman spesso mi chiama a stare di fianco a lei per "ascoltare la musica" come dice lei.

Magari da quello che ho scritto più di tanto non si capisce cosa pensa lei, ma è tutto quello che si riesce a spiegare, se non riuscite a dirmi niente da questo almeno ditemi come posso fare a capirlo, anche perché la vedo ancora per poco e se riesco a capirci qualcosa magari vedo cosa fare 

Ven

19

Apr

2013

7 mesi senza fare l'amore con il mio fidanzato

Sfogo di Avatar di xuliaxulia | Categoria: Altro

ciao a tutti sono disperata t.t ... non riesco a capire xk nn ha piu voglia di me !, all inizio lo facevammmo ovvunque era pazzo di me e adesso nnt? mi dice ke penso solo al sesso ecc ke è nn ha voglia  .tutta la

sera davanti alla play finl alle 3 -4 nn mi considera piu... questa cosa mi sta facendo impazzire io lo amo ma non riesco a capire questo cambiamento !! ? aiutatemi ? questa cosa succede solo a me? sono disperata :'(

Tags: aiutatemi

Mar

16

Apr

2013

non riesco a fermarmi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono bulimica da più di due anni e questa è la prima volta che ne parlo.... tutti i giorni mangio tantissimo, ma non ce la faccio a tenermi dentro tutto quel cibo, quelle schifezze che si piazzano giusto sulle mie cosce e sul mio sedere. 

non so come fare, ogni giorno giuro a me stessa che è l'ultima volta, ma non è mai l'ultima... non riesco a fermarmi ... all'inizio era semplice, non provavo dolore, era una cosa veloce e facile...

ma ora non più, le mascelle mi fanno malissimo, la gola è graffiata, e nessuno ha mai notato nulla.

nessuno si è mai accorto della mia malattia. Credo che tutto questo mi porterà alla morte se non smetterò. 

Succ » 1 2